Archivi categoria: Società

Appunti sull’arte aborigena australiana

di Sasha Grishin Come tradizione artistica ancora viva, l’arte aborigena australiana può farsi risalire almeno a 40 mila anni fa. Ciò la rende la più antica e persistente cultura figurativa del mondo tant’è che ci sono molte centinaia di migliaia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sacre rappresentazioni nella Pasqua in Sicilia

 di Giovanni Isgrò La storia del sacro rappresentare in Sicilia, come in generale la storia dello spettacolo nell’Isola, registra un plurisecolare processo di stratificazione, piuttosto che una evoluzione costante, almeno fino alla seconda metà del Cinquecento quando, insieme al consolidamento … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Come distruggere manoscritti e libri senza ricorrere alle fiamme

di Rosario Lentini È risaputo, che i Beni culturali del nostro Paese – cioè l’immenso patrimonio archeologico, artistico, architettonico, etno-antropologico, librario ecc. – soffrano da sempre di vita grama e stentata. La gestione e fruizione dei siti archeologici si svolge … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’etnografia in età fascista. Le Mostre d’arte popolare del 1936 a Siracusa e Catania

 di Luigi Lombardo La scienza demologica è stata, e in parte è ancora oggi, una di quelle discipline che vedono coinvolti, accanto agli “addetti ai lavori”, tutta una schiera di ricercatori, studiosi, appassionati cultori di folklore impegnati nella (ri)scoperta delle … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un viaggio nei Balcani: la scoperta di un Mediterraneo ritrovato

di Maria Immacolata Macioti Ho potuto fare, nell’aprile 2017, con “Fuori dai paraggi” un viaggio particolarmente bello e istruttivo, nella parte meridionale dei Balcani. Ho così visto, come prima tappa, il 14, Tirana. Una Tirana molto più ampia e moderna … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il Mediterraneo. Segni e frammenti dell’araba Palermo

di Francesca Martines È una iconografia tranquilla, quasi scontata, da locale azienda del turismo, quella che vuole Palermo “città araba”. E non solo Palermo, ma la Sicilia tutta. Peraltro, gli arabi furono presenti nell’Isola due volte: la prima durante la … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Aki Kaurismäki e i linguaggi della migrazione

di Stefano Montes E allora? Ti è piaciuto? Ti va di parlarne? Di un film? Sì, perché no, perché non farlo, se mi si concede la libertà di vagare, qui e lì sul tema e sulla forma, come meglio aggrada … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Patrimonio culturale e conflitti armati. La Dichiarazione di Abu Dhabi

di Olimpia Niglio Nel 2013 la rivista “Predella” dedica il n.32 al tema monografico il Dono dei padri. Il patrimonio culturale nelle aree di crisi, curato da Elena Franchi che nell’editoriale afferma: «[…] La devastante esperienza della Seconda guerra mondiale … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Gli spazi cimiteriali per i vivi: dalla patrimonializzazione alla esorcizzazione

di Sara Raimondi L’argomento che si vuole affrontare in queste pagine è certamente ampio, complesso e richiede l’intervento di più professionisti dei vari settori. Si cercherà comunque di offrire degli spunti antropologici sul tema e delle ipotesi di riflessione per … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un tweet non fa primavera. Il ruolo dei social network nella rivoluzione tunisina

                                                                                     di Lisa Riccio Dal dicembre 2010, un mondo ritenuto immutabile, fu travolto da un’ondata di proteste che ne rivelarono la cruda realtà. Dietro una rassicurante immagine laica e turistica, la Tunisia nascondeva una triste verità, quella di una terra … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

C’è un altro cielo. Parchi e Giardini a New York

 di Flavia Schiavo  I giardini a New York, e soprattutto a Manhattan, tra le città più compatte del pianeta, mostrano come gli spazi aperti abbiano una specifica densità, rispetto al costruito e siano un “fronte di resistenza” rispetto ai processi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il razzismo degli altri: Arabi e Neri nella nuova Tunisia

di Chiara Sebastiani  «… in America vi sono degli uomini più ebrei degli ebrei: mi riferisco ai negri. In America un ebreo è sì un ebreo, ma prima di tutto è un bianco» (Joseph Roth, Juden auf der Wanderschaft, 1927, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ripensando locale e globale: la retorica dello storytelling e la cospirologia

di Giuseppe Sorce “La borsa di Tokyo apre in ribasso…”, si sente dal tg. Il programma iniziato alla sera si protrarrà per tutta la notte accompagnando lo spoglio dei vari seggi del territorio nazionale in attesa del risultato definitivo del … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Scritture in lingua madre. L’occitano, una lingua mediterranea proibita

 di Maria Soresina Vaterland, Muttersprache. I tedeschi hanno la fortuna di avere una lingua chiara, che certamente ha favorito la nascita della grande filosofia. La terra appartiene ai padri, la lingua alle madri. Ma anche in italiano: patria deriva da … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 3 commenti

Serpi, scorzoni, tarante. Mitologie di San Paolo da Malta al Salento (passando per la Sicilia)

di Sergio Todesco L’odissea mediterranea di San Paolo, così come essa ci è stata descritta nella narrazione degli Atti degli Apostoli ma anche come ci è pervenuta attraverso fonti apocrife e – ancor più – attraverso tradizioni popolari attestate in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il Papa ha quattro anni

di Marcello Vigli Ha quattro anni di pontificato papa Francesco. Sono troppo pochi per un bilancio, ma sufficienti per una prima valutazione che sfugga all’esaltazione di chi lo vuole rivoluzionario e alla denigrazione di chi lo accusa di voler distruggere … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Il Mediterraneo. Così vicino, così lontano

di Morena Anzalone Una storia ricca di invasioni, conquiste e migrazioni, di ricchezze e di povertà, tra intolleranza e comprensione, battaglie e intensi commerci. La storia dei popoli del Mediterraneo. Medius – Terraneus, dove il mare è il centro ed … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | 1 commento

Il quartiere della Guillotière di Lione: appunti etnografici

 di Linda Armano Tutto accadde nel primo periodo del mio soggiorno di nove mesi, tra il 2009 e il 2010, a Lione per il dottorato. Mentre preparavo la mia ricerca nell’ambito dell’antropologia alpina, mi trovai all’interno di un’etnografia non pro- … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

La Siria negli occhi di un bambino

 di Marta Bellingreri Dalle foto di Aleppo, di Homs, di Idlib, di Daraa, di Raqqa e da tante altre città o paesini siriani, è sempre più difficile o raro immaginare e vedere colori, tranne il rosso del sangue e il … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Immigrazione e associazionismo femminile a Bologna

 di Rosalinda Bruno Nell’immaginario collettivo eurocentrico, quando si parla di donna migrante proveniente dal Sud del Mondo, l’idea che subito ci si presenta davanti agli occhi, è quella limitata e limitante di una donna “tradizionalmente” legata al suo Paese di … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il vanto dell’escluso. Crociate americane e storia del futuro

di Valerio Cappozzo Ultimamente stiamo assistendo a dichiarazioni politiche che sembrano provenire da un altro mondo. Se un alieno dovesse osservare il nostro pianeta dallo spazio, con il suo occhio più fine di quello umano, noterebbe che la Grande Muraglia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Accordo e disaccordo: l’antropologia e l’arte della controversia

 di Marcello Carlotti Oggi più che mai, forse, fra i compiti dell’antropologia sembrerebbe rientrare quello di interrogarsi sulle controversie, analizzando attraverso questa prospettiva la costruzione posizionata e dialettica del suo sapere e discorrere, ed il «chi, come, quando e perché» … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Antropologia e Sardegna. In memoria di Clara Gallini e Giulio Angioni. Una scuola antropologica sarda?

di Pietro Clemente L’antropologia culturale è oggi in Sardegna uno spazio conoscitivo importante e riconosciuto. Lo è per una storia illustre che ha circa 60 anni e si lega ai nomi di Alberto Mario Cirese e di Ernesto De Martino. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Per una fenomenologia del Trumpismo. Marcuse profeta e le fonti americane

di Cinzia Costa  Una confortevole, levigata, ragionevole, democratica non-libertà prevale nella civiltà industriale avanzata, segno di progresso tecnico (Marcuse, 1967: 21). Il famoso incipit de L’uomo a una dimensione annunciava già con sottile ironia e amarezza l’alba di una società … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ninfe ed acque in Sicilia. Una relazione sacra

di Barbara Crescimanno  «Chi, fra i Greci, poteva vantarsi di conoscere i nomi di tutte le ninfe? Erano le divinità di tutte le acque correnti, di tutte le sorgenti, di tutte le fonti. Non le ha prodotte l’immaginazione ellenica: erano … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Antonino Buttitta, un maestro di umanità

di Antonino Cusumano Ha ragionato a lungo sul visibile e sull’invisibile, sul’aldilà dell’aldiqua, sulla sottile linea d’ombra che separa la vita dalla morte. Antonino Buttitta aveva sulla sua scrivania le bozze di un libro in preparazione, il cui titolo, Vincere … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La lingua italiana: l’ultima frontiera per la cittadinanza dei migranti. La lezione di Paulo Freire

 di Chiara Dallavalle e Anna Zumbo Apparentemente l’arrivo impetuoso e inarrestabile dei migranti nei rassicuranti spazi della nostra quotidianità sembra interrogarci soprattutto rispetto all’urgenza di cui essi sono portatori, in modo particolare nella sfera dei bisogni primari. Un posto dove … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Maschile e femminile nella natura e nella cultura. Contro l’omofobia

di Francesca Deidda Quando nel 2014 decisi di dedicare un intero lavoro di tesi magistrale all’ambiziosa analisi dei significati storico-antropologici che soggiacciono alla verginità corporale di Maria, la Madre di Gesù, non avrei mai pensato che il mio contributo avrebbe … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un’ipotesi di psicologia quantistica della mente

di Piero Di Giorgi Sin da quando l’uomo ha avuto coscienza di sé si è posto delle domande fondamentali sulla realtà che lo circonda: Cos’è la vita, l’universo, chi siamo, da dove veniamo, dove andiamo? Com’e noto, le prime congetture … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

«Noi siamo soldi e loro sono documenti». Note dal diario di campo presso un CAS

di Carolina Galli Questo contributo nasce da un’esperienza concreta e riporta estratti del diario di campo raccolti durante due mesi di stage in un Centro di accoglienza Straordinaria (CAS). Non ha importanza il luogo in cui è stata fatta l’esperienza, … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Muri, guerre di cracker, paure e vecchi fantasmi

di Nino Giaramidaro Radiosa, con un padellone dietro che la circoscrive in un alone di vicesantità, gli occhi stellari e il volto da ultima diva degli anni Quaranta oscuri. Lui bruttino, polposo, col mento fascistissimo e una voce sireno-tenorile. Non … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I Rom: genesi di uno stigma

  di Eugenio Giorgianni «La conoscenza è posizionata, non trascendente; essa deve essere impegnata, non astratta». Rifiutando la pretesa neutralità delle scienze sociali, l’etnografo canadese Dwight Conquergood (2002: 149) automaticamente coinvolgeva i sensi, le emozioni e le esperienze personali come … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

La storia in piazza. Esperienze di Public History in un paese siciliano

  di Santo Lombino  All’inizio del prossimo mese di giugno si terrà a Ravenna la IV conferenza internazionale dell’International Federa- tion of Public History e, all’interno di essa, l’assemblea fondativa della Associazione Italiana di Public History. I promotori di quest’ultima … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Medicina occidentale moderna e medicine tradizionali. Fra scienza e antropologia

di Antonella Modica Gli odierni fenomeni migratori e le nuove dimensioni sociali e culturali che ne derivano potrebbero, già da soli, giustificare l’interesse dell’antropologia nei confronti della medicina. Le problematiche della salute e della malattia assumono oggi, in società sempre … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Antropologia senza corpo, antropologia del vivere: assetti di conversazione

di Stefano Montes Devo ammetterlo, il mio cammino di studioso – di persona che ama studiare e vivere al contempo – non ha sempre seguito linee rette, un po’ per capriccio teorico, un po’ per adeguarmi alle borse di studio … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Moderne sorelle di Eva, oltre il sesso biologico

di Veronica Polese «La nostra stessa cultura, se la guardiamo storicamente, si è basata, per creare la ricca e contrastante gamma dei suoi valori, su molte distinzioni artificiali, la più sorprendente delle quali è il sesso. Non basterà semplicemente abolire … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

A te, Straniero, se passando m’incontri

di Flavia Schiavo  Into my Arms  “What’s your name?” [1] Quasi certamente questa fu la prima domanda rivolta ad Annie Moore, la ragazzina irlandese (età trascritta sulla Passengers’ List, 13; 17, sembra, quella reale) [2] registrata come una “spinster” (zitella), … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Climateconomia. Politiche agricole e cambiamento climatico nell’Eurozona mediterranea della Sicilia

di Davide Sirchia ­ Il termine climateconomia  vuole indicare la stretta relazione che passa tra il cambiamento climatico e le scelte economiche e politiche. Adattarsi alle nuove esigenze territoriali è una prerogativa dell’uomo sociale in qualità di produttore di cultura. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Tullio De Mauro, la Sicilia e la lingua “di tutti e per tutti”

di Roberto Sottile  Nel 2003, a quarant’anni dalla pubblicazione della Storia linguistica dell’Italia unita di Tullio De Mauro, il Centro di studi filologici e linguistici siciliani volle organizzare a Palermo un convegno al quale parteciparono diversi linguisti chiamati a fare … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Beni culturali e territorio. Esibire patrimoni, negoziare identità

di Sergio Todesco  Un tempo, quando i beni culturali venivano chiamati “patrimonio storico-artistico”, gli oggetti e i contesti cui si attribuiva valore “culturale” si stagliavano come stelle fisse in un firmamento privo di chiarore diffuso; essi venivano apprezzati per il … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Predrag Matvejević e il Mediterraneo: tra asilo ed esilio

di Sebastiano Tusa Le artiglierie privavano della vita inermi cittadini; stupri e violenze abbrutivano intere etnie e la violenza sembrava avere cancellato ogni parvenza di civiltà nell’intera penisola balcanica. Il sogno panslavo di un’unica nazione dove diverse etnie e religioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Come al tempo degli antipapi

di Marcello Vigli L’opposizione interna a papa Francesco dalla forma dei dubbi, pubblicamente espressi nella lettera a lui indirizzata dai quattro cardinali critici sulle “ambiguità”, sulla sua Esortazione apostolica Amoris laetitia ha assunto quella dell’attacco frontale affidato a manifesti comparsi … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Società | Lascia un commento

La Sicilia e la sua luce in Australia. La pittura metafisica di Modica

di Donatella Cannova e di Sasha Grishin  [*] Le periferie del mondo sono per definizione luoghi non dinamici, territori dove il tempo batte a velocità ridotta, senza l’adrenalinica frenesia che tanto piaceva ai Futuristi e alle Avanguardie storiche.

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Questa casa abbraccia tutta la mia vita”. La casa e la storia di Nevina

di Eva Carlestål Questa è la storia di un’antica casa situata a Nuoro, una piccola città nel centro della Sardegna, Italia. In questa casa, che ho conosciuto da quando sono arrivata a Nuoro, nella primavera del 2010, una stessa famiglia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il Mediterraneo. Parallelo Palermo-Istanbul

di Angelo Cirrincione Nel marzo del 2010 mi recai in Turchia nella speranza di produrre del materiale fotografico per un noto quotidiano nazionale. Nelle varie mete possibili c’era Istanbul, decisi quasi subito per questa splendida metropoli, convinto di andare a … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Crociate di oggi, radicalismi di ieri. Il mito di Lepanto

 di Cinzia Costa  Il pomeriggio del 25 novembre 2016 mi aggiravo, un po’ ansiosa, per le strade del centro storico di Palermo armata di carta e penna (gli unici strumenti bellici di cui abbia mai disposto) e soprattutto di buona … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Cura e educazione del corpo nella Colonia Eritrea

di Gabriella D’Agostino Quanto mi accingo a esporre non presenta caratteri di sistematicità ma intende suggerire alcuni spunti di riflessione a partire da questioni circoscritte e persino minime [1]. Il contesto di riferimento riguarda l’Eritrea, mio terreno di ricerca da … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

L’identità relazionale delle coppie miste

di Chiara Dallavalle La coppia è da sempre il luogo per antonomasia del confronto e della negoziazione, e al suo interno i partner sono ingaggiati in un costante processo di ri-adattamento e ri-scrittura delle identità individuali e famigliari. Per certi … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | 1 commento

Giuseppe Pitrè e Raffaele Pettazzoni. Una (duplice) occasione mancata

di  Alessandro D’Amato [*] Riuscire a elaborare un ragionamento complesso intorno alla relazione epistolare intercorsa, a inizio Novecento, tra Raffaele Pettazzoni e Giuseppe Pitrè appare quantomeno rischioso. Tuttavia, il poter disporre di un’unica testimonianza epistolare certa rende questa impresa non … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Guardarsi attraverso il muro. Ipotesi sulle geopolitiche dell’estrusione

di Valeria Dell’Orzo Geografie fortificate, pareti di pietra ingabbiata, di concertine spiralate con lame di rasoio: quello che sta avvenendo nella morfologia contemporanea dei luoghi è un anacronistico ritorno al concetto di barricata, è la costruzione del baluardo, della geografia … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il sistema funzionale dei Centri di Accoglienza Straordinaria: un’emergenza strutturale

 di Carolina Galli Ad oggi, secondo i dati dell’UNHCR risultano essere arrivati sulle coste italiane attraverso la rotta mediterranea, dal 1 dicembre 2016, 158.062 persone contro le 153.842 del 2015.  Il Ministero dell’Interno al termine del 2015, nel piano di … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Dario Fo, giullare dei sudditi

di Nino Giaramidaro Sono le idi di dicembre, santa Lucia, tre trigesimi dalla morte di Dario Fo. Il mio amico Toti Librizzi, ex chef barman al Grand Hotel et des Palmes – dove passava la storia siciliana – mi offre … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | 1 commento

Il punto sul fenomeno migratorio in Italia: nuovi dati, vecchi problemi

di Paolo Iafrate e Franco Pittau In questo saggio abbiamo deciso di premettere al commento dei nuovi dati sul fenomeno migratorio in Italia un breve excursus sull’evoluzione delle leggi e dei dati sull’immigrazione, cercando di trovarvi gli spunti di commento … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Lo sguardo antropologico per capire il nostro tempo

di Tommaso India Vivere in una società complessa, frenetica, individualizzata e frammentata è molto difficile. Ci si lascia prendere dal momento, ci si lascia trascinare dalla precarietà pervasiva e spesso dimentichiamo dove siamo, qual è il contesto generale in cui … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

La visione scenica di Pitrè e Salomone Marino

di Giovanni Isgrò [*] Quando si parla dell’“anomalia” siciliana nel campo delle arti sceniche e della conseguente assenza dai manuali di storia del teatro al di qua della soglia ottocentesca, si percepiscono i segni di una mancanza grave da parte … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Una raccolta inedita di “cantici” del popolo di Palazzolo

di Luigi Lombardo La Sicilia era stata terra di fertili e cospicui interessi dialettologici (e in nuce folklorici) almeno dai secoli XVI-XVII, e soprattutto per tutto il ‘700. Proprio in questo secolo e precisamente nel 1786 era stato edito il … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Minori stranieri non accompagnati e modelli di accoglienza

di Luisa Messina Il fenomeno migratorio investe, con flussi sempre crescenti, le coste della Sicilia. Rispetto a questo processo in continua crescita, si è cercato di indagare, andando direttamente sul campo, sulla questione delicata quanto caotica che coinvolge una categoria … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Da vicino, da lontano. L’antropologia di Milan Kundera

di Stefano Montes Sembrerebbe che i cinesi se la ridano da matti quando sentono che noi occidentali portiamo a passeggio i cani, li teniamo al guinzaglio, gli facciamo fare il bisognino, raccogliamo (talvolta) il risultato delle loro urgenze fisiologiche, ci … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un mare di sfumature. Universo Mediterraneo

di Alessandro Morello Il mare porta in sé diverse accezioni, ognuna delle quali cambia il rapporto che i soggetti hanno con i luoghi. Può essere un luogo di transito, un confine, un luogo mitologico e dell’ignoto. Si può osservare dalla … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un Comitato per la Stanza del Silenzio o dei Culti: prime risposte per spazi multifede

di Sara Raimondi  Nell’ultimo numero di Dialoghi Mediterranei è stato aperto un dibattito sul tema della pluralità religiosa, dei suoi spazi e delle sue modalità grazie all’input di Marco Ventura, autore di Un milione di euro per la super-religione pubblicato … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Per un decalogo del dialogo

di Brunetto Salvarani [*] «Un re, un giorno, rese visita al grande mistico sufi Farid. Si inchinò davanti a lui e gli offrì in dono un paio di forbici di rara bellezza, tempestate di diamanti. Farid prese le forbici tra … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Bolognetta: crocevia della storia e spunto di riflessione metodologica

di Antonino Scarpulla  Lo studio di Santo Lombino (Un paese al crocevia. Storia di Bolognetta, Istituto Poligrafico Europeo, Palermo, 2016), sulla comunità di Bolognetta chiamata Santa Maria dell’ Ogliastro sino alla fine dell’Ottocento, presenta una molteplicità di aspetti e temi … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Urban Swing

di Flavia Schiavo Se avessimo ascoltato da oltre oceano il ritmo di NYC, ai primi del Novecento, ci avrebbe raggiunto una lunga nota d’inizio pari al Big Bang. Il prolungato boato urbano proveniva dal movimento dei fatti, persone, contraddizioni, “incidenti” … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Antrospettiva di una piazza nell’uso di una comunità andina

 di Davide Sirchia Le indagini etnografiche hanno come principio di ricerca non solo l’osservazione diretta dei fatti sociali, ma soprattutto l’interesse a cogliere il punto di vista degli informatori. L’antropologo ha il compito di interpretare i risultati dell’indagine per capirne … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Dal macro al micro nelle dinamiche dell’alterità. Lo smartphone e i migranti

 di Giuseppe Sorce  Avete presente quel particolare tipo di piano sequenza in cui l’inquadratura parte da un occhio (azzurro possibilmente), poi si allarga piano piano: prima il viso, poi l’intero corpo, la strada, il quartiere? Lo zoom si dilata senza … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Un grande siciliano. Giuseppe Pitrè nel centenario della morte

di Sergio Todesco Il palermitano Giuseppe Pitrè, del quale quest’anno ricorre il centenario della morte, è stato – e credo rimarrà ancora per lungo tempo – il più importante studioso di tradizioni popolari in Italia. Medico di professione ma folklorista … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il mare alimento del corpo e della mente

 di Sebastiano Tusa Anche nelle rappresentazioni parietali paleolitiche francesi compaiono talvolta rappresentazioni di pesci. Tuttavia anche se si trattasse, come invero appare probabile, di specie marine e non fluviali o lacustri, è indubbio che nel panorama della quotidianità dei popoli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Complessità culturale e salute mentale: percorsi tra subalternità e alterità

di Giovanni Cordova Definire l’umano Le considerazioni contenute in questo articolo traggono spunto da una due giorni che ha avuto luogo il 3 e il 4 settembre scorso a Villa San Giovanni, in provincia di Reggio Calabria, presso il Centro … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Lo specchio intelligente del mondo. Fotografare per curare

di Cinzia Costa Osservare e cercare di codificare il mondo che ci circonda è un’operazione che, per quanto connaturata alla specie umana, poiché diffusa universalmente, è tutto fuorché un’attività naturale; essa si traduce, infatti, in quei processi ormai ampiamente noti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Cina d’Africa. Colonialismi e migrazioni

di Valeria Dell’Orzo Se è storicamente assodato che la storia umana dei continenti è frutto dell’insieme inscindibile di spostamenti, mescolanze, impegno e sfruttamento, è altrettanto evidente che la terra d’Africa continua più di tutte a pulsare di un violento potere … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il mito di Scanderbeg nell’universo culturale della sua nazione

        di  Alberto Frasher Il 7 agosto 2016 lo scrittore Pierfranco Bruni ha pubblicato un articolo molto interessante sulla figura mitica di Giorgio Castriota Scanderbeg, eroe nazionale degli albanesi. Nel suo articolo lo studioso interpreta l’importanza dei … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Pasta di Gragnano per Charlie Hebdo

di  Nino Giaramidaro Un cane che ulula alla luna pisciando sulle tombe. Forse Karl Kraus, visionario dai pensieri appuntiti, aveva avuto la veggenza che un giorno un Felix francese avrebbe usato l’ironia per mingere sulle tombe: le macerie facenti funzioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il debito come marcatore culturale del capitalismo contemporaneo. Divagazioni intorno a Graeber

di Tommaso India Il mondo è appena uscito da una delle crisi economiche più gravi e devastanti della sua storia e già un’altra crisi finanziaria sembra affacciarsi carica di conseguenze funeste, soprattutto per i meno abbienti. In questo senso, infatti, … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Il Mediterraneo. Sicilia, fulgido centro del mondo

di Giuseppe Leone e Emanuela Alfano Fulgido centro del mondo mediterraneo, la Sicilia è luogo di frontiera, di approdo; anima antica dalla natura profonda. In essa si affastellano i segni di molteplici culture, di miti, di contraddizioni, di  “gorgoneschi impietrimenti”. 

Pubblicato in Immagini, Società | 1 commento

Postille al quadro di Antonello da Messina

di Luigi Lombardo Il 23 agosto del 1474 il venerabile don Giuliano Maniuni, beneficiato della chiesa dell’Annunziata di «Palacioli», firma a Messina davanti a testimoni il contratto con cui obbliga lo «honorabilis magister Antonius de Antonio», cioè Antonello da Messina, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Esperienze delle piccole medie imprese italiane in Marocco

di Fatiha Mamhoud Questo articolo [1] è un approfondimento sulla presenza degli imprenditori italiani in Marocco attraverso un’indagine qualitativa svolta sul posto a mezzo di un’intervista discorsiva agli imprenditori ivi operanti. L’indagine illustra questa esperienza, le dinamiche e le cause … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il portale di Tripadvisor tra narrazioni e pianificazione turistica

  di Alessandro Morello In questo articolo intendo fornire un’analisi degli strumenti multimediali che vengono utilizzati durante una delle fasi della pratica turistica, quella nella quale i soggetti stanno pianificando il loro viaggio cercando sul web dei feedback che diano loro … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Gli alunni stranieri a scuola. Dinamiche relazionali e culturali

di Walter Nania Secondo quanto espresso dalla letteratura, quando si tratta dei rapporti con gli studenti, specie se immigrati, gli insegnanti non assumono un atteg- giamento uniforme nei confronti degli alunni e delle alunne. Sarebbero più tolleranti con le ragazze … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Ricordando Oriana Fallaci, a dieci anni dalla morte

di Pier Franco Quaglieni Oriana Fallaci è mancata dieci anni fa e mancano le distanze storiche per darne un giudizio distaccato perché le vicende di cui si è occupata a partire dal 2001, anno dell’attentato alle Torri Gemelle, sono tuttora … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un tesoro di carta nascosto a Fes

di  Nassih Redouan La città di Fez (فاس in arabo),  come racconta un aneddoto e come sostengono alcuni storici che si sono occupati della storia del Marocco, prese il suo nome dal colpo dei picconi che i muratori hanno dato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il corpo delle altre, tra affaire del velo e farsa del burkini

  di  Annamaria Rivera Chaque voile qui tombe, chaque corps qui se libère de l’étreinte traditionnelle du haïk, chaque visage qui s’offre au regard hardi et impatient de l’occupant, exprime en négatif que l’Algérie commence à se renier et accepte le … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’immigrazione italiana delle donne in Francia

 di Sonia Salsi Il dibattito sull’emigrazione italiana sembra spesso escludere l’importanza del contributo lavorativo ed economico delle donne all’interno dei contesti familiari.Vari studi hanno invece testimoniato dell’attiva partecipazione della figura femminile agli spostamenti geografici, spesso mascherati dietro la logica familiare … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Mito, leggenda e tradizioni della vendemmia e del vino in Sicilia

di Mario Sarica  Fa’ circolare il vino vecchio, dorato, e bevi da mane a sera: bevi al suono del liuto e dei canti degni di Ma’ bad! Non c’è vita serena, se non all’ombra della dolce Sicilia Sotto una dinastia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Note di un viaggio in Israele. Agosto 2016

di Susanna Sinigaglia Il mio viaggio si è svolto in quattro tappe, in parte da sola e in parte con Casa per la Pace. Sono stata a Maabarot e Haogen, i kibbutz dove vive un ramo della mia famiglia, approfittandone … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

L’Occidente e l’Islam: interrogativi sul dialogo interreligioso

di Adelkarim Hannachi Dal punto di vista teorico, il dialogo interculturale in generale e quello interreligioso in particolare favoriscono la conoscenza reciproca, sfatano gli stereotipi e i pregiudizi, promuovono l’inclusione sociale e l’integrazione culturale e contribuiscono alla lotta contro il … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Chiese, moschee e sinagoghe: la luce di Dio scrive la città

di Flavia Schiavo  I sistemi urbani sono tra i cardini del rapporto tra “soggetto” e “mondo”, rappresentano il pensiero, le teorie, le figure filosofiche, le credenze, i riti, le relazioni di potere, che prendono corpo nella città, luogo di affermazione, … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Lo sbarco, l’isola e l’odore di capra

di Alessio Angelo Un uomo ingrigito dagli anni si avvicina, mezzo sigaro in bocca, ferma la macchina, scende, mostra dei fogli al sottoufficiale della Guardia Costiera: «devo andare in barca – dice – prendo delle misure, rifaccio la tappezzeria». «C’è … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

“Perchè Dio mi ha fatto così!”

di Gabriella Argento  «Perché non sono nero?» Mi disse Giuliano. «Vorrei essere nero come Kalidou!». E qualche giorno dopo: «mamma, oggi, la maestra all’asilo mi ha detto che i miei capelli sono castani. Non mi piacciono: io li voglio neri … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Scontro di valori e fine di un mondo possibile. Limiti dei valori occidentali postmoderni

    di Linda Armano Amalia Signorelli, nell’Introduzione al suo lavoro Ernesto de Martino. Teoria antropologica e metodologia della ricerca scrive che, quando un gruppo umano è in crisi, è perché cerca valori altri rispetto a quelli che rifiuta o … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Suggestioni giovanili nella Sicilia degli anni Sessanta e Settanta

di Rosario Atria In Pittata d’argento (Ancona, Italic Pequod, 2014), opera d’esordio di Aldo Pera, rivive la Sicilia degli anni Sessanta e Settanta del Novecento, una Sicilia marinara e contadina, legata a usanze e segreti che si tramandano di generazione … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

L’origine della vita fra fisica e metafisica

di Rosolino Buccheri Le teorie sull’evoluzione della specie ci permettono di interpretare l’origine dell’uomo come il risultato dello sviluppo della vita a partire da originari elementi organici; elementi che potrebbero essere stati generati sulla Terra o portati, insieme all’acqua, da … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

In memoria di “Danino”

 di Federico Costanza C’erano una volta le cosiddette “Primavere arabe”. Poi è arrivato l’autunno islamista, il fallimento delle elezioni, le fragili istituzioni democratiche, l’avanzata del jihadismo internazionale, la minaccia del terrorismo globale. La paura  si è impossessata dell’entusiasmo rivolu- zionario, … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Alla ricerca di se stessi. Adolescenti e nuove forme di famiglia

 di  Chiara Dallavalle La peculiarità dei fenomeni migratori contemporanei sta nel loro essere eventi globalizzati, ma al tempo stesso collegati ad esperienze di vita assolutamente locali e personali. Arjun Appadurai teorizza proprio la distinzione tra spazio come àmbito in cui … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Memoria dei frutti dimenticati

di Nicola De Gregorio  I frutti che oggi chiamiamo “antichi” sono il risultato di quel lungo processo evolutivo che ha generato, attraverso la selezione dei contadini, la molteplicità di animali e vegetali addomesticati. A partire da ottomila anni fa, a … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Suicidio e società. L’estrema rivolta dell’io sopraffatto

 di Valeria Dell’Orzo  La morte, fra i momenti personali della quotidianità umana, è di certo quello meno privato. Il decesso, quale punto irreversibile, esclude lo spazio fattivo di un’azione capace di alterarne o invertirne l’esito, lasciando campo all’interiorizzazione corale di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il bilancio post mortem di un terrorista

 di Marta Gentilucci «Ricordate che stanotte, figli miei, numerose sfide vi aspettano. Ma dovete affrontarle e comprenderle. Non è più il momento del gioco. Il momento del giudizio è arrivato. Dunque dobbiamo utilizzare queste poche ore per chiedere perdono a … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Uomini chimici nell’avvenire

di Nino Giaramidaro Vivranno senza un fratello, soli, forse in grandi orfanotrofi lindi, muniti di balie e nutrici. In camerate senza odore di cipolla. Sopporteranno le malattie senza conforto, fra camici bianchi, azzurri, verdi di uomini e donne travisate e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

L’astronomia nella lingua araba e nella cultura arabo-islamica

di Francesca Morando «La fraseologia di una lingua è un valido patrimonio linguistico che riflette la visione del mondo dei parlanti, la loro cultura strettamente legata agli usi e costumi, alle leggende e credenze, alla fantasia e alla storia della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le guide turistiche, uno strumento ambiguo per orientarsi

 di Alessandro Morello Qualsiasi esperienza di viaggio comincia con una fase preliminare in cui il soggetto consulta una serie di strumenti che dovrebbero guidarlo verso la scelta della destinazione. Le guide turistiche in quanto attori sociali e mediatori tra il … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Voci e suoni dalle tonnare messinesi. Storia, lavoro, devozione e canti

 di Mario Sarica Le tracce più remote di pesca del tonno nel Mediterraneo sconfinano nella preistoria. In ambito siciliano, ad attestare la plurimillenaria pesca, le incisioni rupestri dell’isola di Levanzo nelle Egadi che raffigurano dei tonni. A Messina, in un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Frontpage: scrivere in città e scrivere la città. Le Origini

di Flavia Schiavo [*] Il passaggio tra il XVIII e il XIX secolo, fatto d’innumerevoli fratture e “piste”, nella vasta porzione industrializzata del mondo, ha ridisegnato rapporti, cambiato le forme di organizzazione del lavoro e della produzione, mutato l’ordine interno … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Pitré, la cultura alimentare e i quesiti semasiologici dell’Atlante Linguistico della Sicilia

 di Roberto Sottile Degli oltre 700 quesiti di cui si compone il Questionario alimentare dell’Atlante Linguistico della Sicilia (ALS), più di cento sono di tipo semasiologico. Ciò significa che un raccoglitore che vada in un punto d’inchiesta per intervistare le … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Violenza e religione

di Marcello Vigli Sulla violenza delle religioni si è detto e scritto molto e si continua a discettare; interessante quindi rievocare  e commentare la categorica dichiarazione di papa Francesco quando gli hanno chiesto se esiste una “violenza islamica”. Non esiste … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

La ragazza che parla col mare

di Imen Ayari Cozzo La distanza che Frida vorrebbe percorrere tutti i giorni sembra dilatarsi sempre più, ma quotidianamente lei prova e non smette di credere che questa terra ostinata avrà una fine. La terra si estende sul mare: comincia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il complesso di Edipo e di Elettra nella fiaba berbera

di Ada Boffa I generi narrativi prosaici presenti nel panorama letterario berbero, secondo la prima catalogazione ad opera dell’etnografo H. Basset, si dividono in racconti meravigliosi (le fiabe); racconti umoristici; racconti d’animali (le favole) e leggende (leggende storiche; leggende religiose; … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Enigma e caos. Logos e cosmos

 di Antonino Buttitta [*] Un discorso sull’enigma, come il racconto della Musa intorno a Ulisse, può cominciare da qualsiasi punto. L’esito sarà sempre lo stesso: polŷtropos, ordito e contraddittorio. Solo in parte questa impressione può essere riferita a inadeguatezza epistemica. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Rosarno e la centralità della periferia

di Cinzia Costa È passato ormai più di un anno da quando, nel febbraio 2015, concludevo la mia etnografia sui migranti stagionali a Rosarno [1]. La scelta del campo di indagine fu legata, a suo tempo, ad un interesse generico … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il Mediterraneo. Elogio del sale

di Salvo Cristaudo e Andrea di Napoli [*] Lungo i litorali delle regioni che si affacciano sul Mare Mediterraneo, la natura ha creato le condizioni ideali per estrarre il sale contenuto nell’acqua del mare, ricorrendo ad un procedimento antichissimo. In … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | 1 commento

Pitrè, il mare e l’immaginario

   di Antonino Cusumano [*] In un lontano saggio del 1969 pubblicato su “Uomo&Cultura”, Alberto Maria Cirese, indagando sulla poesia lirico-monostrofica di tradizione orale, analizzava e leggeva il mare come segno polivalente, essendo il mare per sua natura spazio sottoposto … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Rifugiati e nuove politiche di ripopolamento

 di Chiara Dallavalle L’atto migratorio è per antonomasia un movimento innanzitutto fisico all’interno di un determinato spazio, e lascia tracce profonde sui territori all’interno dei quali esso si realizza. La migrazione fa sì che determinati luoghi siano abbandonati, altri siano … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Costruire percezioni. Neuroscienza e coscienza dell’io nella società diffusa

di Valeria Dell’Orzo Quale realtà è la nostra? Come funziona l’uomo in relazione a sé stesso e agli altri? Siamo piccole sacche di una ricca amalgama cognitiva di entropia e sintropia, racchiusa tra le giunture di una struttura complessa, al … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il velo e il culto della bellezza. Voci di giovani donne arabe

di Lella Di Marco Quando ho iniziato la mia pratica sociale con le donne immigrate arabe, era appena arrivato in libreria, tradotto, Il linguaggio della Dea, di Marjia Gimbutas, l’archeologa lituana che aveva ripreso il mito della Grande Dea Madre, … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Lampedusa 2016: per un dialogo tra generazioni

di Roberta T. Di Rosa Ogni volta che dico che vado a Lampedusa, vedo dallo sguardo di chi mi ascolta che sta pensando che vado ad “aiutare i migranti”, cosa che a volte è vista come un gesto eroico, altre … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Habitus e dispositivi. Isotopie dell’agire

di Concetta Garofalo Uno dei più significativi paradossi dell’epoca contemporanea diventa sempre più evidente: ai processi di globalizzazione internazionale, ormai avviata da decenni, fa da contrappunto lo slegamento dei microsistemi culturali rispetto alle macrostrutture di organizzazione sociale e politica. L’agency … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Flyaway home. Il viaggio di ritorno dei Rasta

di Eugenio Giorgianni Quando iniziai a frequentare la comunità rastafariana di Manchester, decisi subito che avrei risparmiato quello spazio e quelle persone dall’antropologia. Il mio scrupolo era dovuto alla complessa triangolazione tra il fenomeno socio-culturale di origine Africano-Caraibica, la violenza … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Alla Conca d’oro: una poesia inedita di Pitrè alla sua Palermo

 di Luigi Lombardo  Il 1916 fu un anno esiziale per la cultura siciliana. Tra il 17 marzo e il 16 aprile di quell’anno morivano in successione Salvatore Salomone Marino, Gioacchino Di Marzo e Giuseppe Pitrè. La scomparsa di questa gloriosa … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Towards a methodology for the theorization of the Arab Spring: Egypt as a case study

 di Shaimaa Magued  Abstract Dopo lo scoppio della rivolta del 25 gennaio e le marce del 30 giugno 2011, la strada verso la democrazia appare incerta. Una rapida panoramica sui differenti modelli di teorizzazione rispetto alle rivoluzioni del Medio Oriente … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

«Stavo per scivolare, ho pensato a Wittgenstein!». Etnopragmatica di un concetto

di Stefano Montes È già accaduto, non mi sono nemmeno fatto male e mi ha aiutato inoltre a meglio «vedere che dobbiamo restar fermi alle cose del pensare quotidiano» (Wittgen- stein 1967: 65). È certo. È accaduto e, persino in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Alcuni simboli astronomici nelle bandiere del mondo

di Francesca Morando  Questo contributo è semplicemente un’introduzione di un argomento, che si presta a essere sondato dettagliatamente, considerata la vastità del materiale e le stratificate implicazioni culturali di certe immagini astronomiche, che ormai vengono percepite come allegorie distanti dal … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’immaginario di Favignana e la produzione dell’habitus del turista

di Alessandro Morello Lungo la via che porta alla caletta i “Faraglioni” incontro una turista. La strada è una distesa di sassi e terriccio. Lei è in difficoltà per il caldo e il peso dei bagagli che porta e mi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il corpo e la morte nella società contemporanea: tecniche ed estetiche

di Sara Raimondi In questo articolo si vogliono esporre una serie di conclusioni raggiunte dopo un periodo di campo di due mesi all’interno di una casa funeraria nel modenese. In particolare, il focus di queste pagine sarà il ruolo che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Giuseppe Pitrè, cento anni dopo. Alcune considerazioni sulla narrativa di tradizione orale

di Orietta Sorgi A voler ripercorrere, con uno sguardo trasversale, la monumentale opera di Giuseppe Pitrè, in occasione del centenario della sua morte, emergono con insistenza alcuni elementi innovativi del suo pensiero che saranno in seguito sviluppati e sistematizzati dalle … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Una Chiesa da riformare

di Marcello Vigli Con la pubblicazione  il 4 giugno della lettera apostolica Motu Proprio, Come una madre amorevole, Papa Francesco ha segnato un punto di non ritorno del suo pontificato. In essa non esita a definire motivo sufficiente per rimozione … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

La gioventù tunisina e la Rivoluzione

di Lilia Zaouali I tunisini che hanno rischiato la loro vita per la Rivoluzione, e molti di loro l’hanno persa, sono nati e cresciuti nelle città e cittadine della steppa, nelle terre aride, dove il gelsomino fa fatica a crescere. … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

La lingua araba: voce e memoria

    di Elena Biagi  «Se avete trascorso qualche giorno sul Nilo o sulle sue rive, in prossimità di quel fiume maestoso che attraversa la città del Cairo e ritma le sue attività, senza dubbio serberete ancora il ricordo delle … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La dualità dell’uomo tra fede e scienza. Dalla neurofisiologia alla letteratura

   di Rosolino Buccheri Il problema del dialogo fra Fede e Scienza, fra i più dibattuti da sempre a tutte le latitudini, viene qui ricondotto ad una tensione interna ad ognuno di noi, dovuta ad una intrinseca dualità dell’uomo, descritta … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Giuseppe A. Borgese e il suo «vero luogo nativo»

   di Emanuele Buttitta e Gandolfo Schimmenti «Ti devo far vedere una cosa. Se non mi trovi, lo sai dov’è la chiave», disse al telefono. L’altro viveva poco più in là, nella campagna di Polizzi Generosa. Entrando, guardò, per lunga … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Casa Lussu. La casa della storia e delle storie

  di Pietro Clemente Roma 29 febbraio 2016, ore 15. Siamo nella Sala Alessandrina di Sant’Ivo alla Sapienza, ci incontriamo qui per la attribuzione del Premio Ranuccio Bianchi Bandinelli “La tutela come impegno civile”. È uno spazio straordinario, pieno di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

L’arsenale dei ricercatori. Contro gli stereotipi sull’immigrazione

  di Cinzia Costa Qualche tempo fa mi è capitato di imbattermi in un’interessante riflessione proposta dal giornalista Alessandro Gilioli all’interno del blog Piovono Rane, da lui curato per L’Espresso. In quest’articolo l’autore commentava una dichiarazione rilasciata dal ministro degli … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Vestire il divino. Usi legati alle statue abbigliate in Sicilia

 di Angelo Cucco Il rapporto che lega il devoto all’immagine del Santo, del Cristo o della Madonna a cui rivolge le proprie preghiere e a cui volge lo sguardo nelle difficoltà è molto intimo. Quel simulacro esposto sull’altare o portato … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Scambi e incontri. Tra le bancarelle del Billingsgate Market a Londra

                                                                                       di Alessandro Curatolo Il mercato di Billingsgate nasce nel XVI secolo e viene istituzionalizzato da un decreto parlamentare nel 1699. Origi- nariamente era situato in Lower Thames Street, lungo il fiume, non lontano dalla City of London, il centro … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Nel crocevia della Storia, di ieri e di oggi

  di Antonino Cusumano Ci sono dei luoghi che hanno il potere epifanico di rappresentare e ricapitolare la Storia, con il suo fardello di verità e menzogne, di lezioni e di retoriche, di significati e di simboli. Uno di questi … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

I rifugiati ambientali. Su un nuovo rapporto tra uomo e ambiente

di Chiara Dallavalle Il fallimento del referendum sulle trivelle è stata una evidente dimostrazione non solo del disinteresse del popolo italiano verso quel sistema di rappresentanza democratica che è il voto, ma anche verso un tema importante come quello dell’ambiente. … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il posto delle melegrane. Sguardi sulle giovani arabe musulmane a Bologna

  di Lella Di Marco Abbiamo conosciuto alcune giovani arabe musulmane, nate altrove e appena arrivate con le mamme che ci chiedevano aiuto per l’iscrizione al nido o alla scuola materna. Altre sono nate in Italia ed oggi sono tra … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

L’agency e l’agire del viaggiatore nel metrò. Una prospettiva socio-semiotica

  di Concetta Garofalo Chi percorre il metrò è un soggetto, un individuo, un viaggiatore … addirittura, nell’ambito di un’indagine di mercato, Floch lo definisce non solo “utente” ma, anche, “cliente”. Schematizzando un po’ si ottiene una sorta di sviluppo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’avvenire del passato

  di Nino Giaramidaro  Spuntava sotto il sole rialzatosi da poco, a qualche grado verso sud. Ogni mattina. E io correvo alla finestra più bendisposta, e mi dovevo sollevare sulle punte per vederlo. Il treno, lungo di vagoni senza finestrini. … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Società | Lascia un commento

Forme di famiglia: uno sguardo antropologico

  di Dario Inglese Nelle settimane che hanno preceduto l’approvazione del DDL Cirinnà, gli oppositori della legge che regola le Unioni Civili hanno parlato spesso della famiglia nucleare – formata da uomo, donna e figlio/i – come di un dato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Salvataggio e controllo sul confine di Lampedusa

    di Alberto Mallardo Vivo da un anno a Lampedusa. Come tutti avevo molto sentito parlare dell’isola e dei fenomeni migratori che la coinvolgono direttamente ormai da più di venti anni. Uno degli avamposti più a sud d’Europa, un’isola … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Flussi migratori e rotte internazionali

   di Umberto Melotti Sin dagli inizi dell’età moderna – che si suole convenzionalmente datare dalla scoperta dell’America (1492) – le grandi migrazioni internazionali sono state il principale fattore che ha concorso alla formazione dell’attuale sistema mondiale, premessa del processo … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

In attesa al pronto soccorso. Riti di passaggio, d’istituzione e di socializzazione

  di Stefano Montes Nemmeno il tempo di aprire la portiera – per aiutare mia madre a uscire dall’auto – che si presenta, proiettato dal vuoto, un signore in nero; lui si avvicina dal nulla (con il quale si confondeva, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Atteggiamenti sociolinguistici: scorci di arabo, di maltese e di grecanico

  di Francesca Morando Le lingue rappresentano da molto tempo un campo estremamente interessante per comprendere la rappresentazione del mondo e le lenti culturali con cui le società “vedono” la realtà, ovvero la cosiddetta weltanschauung, nonché la rappresen- tazione di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Per una etnografia dei percorsi formativi degli alunni stranieri a Palermo

  di Walter Nania Agli appuntamenti con i ragazzi che sto intervistando in questi mesi giungo spesso in lieve anticipo. Siamo soliti avere problemi logistici, legati al luogo della intervista che all’improvviso, stando alle loro richieste, deve svolgersi altrove. Rimaniamo … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Crocieristi e destinazione: una etnografia delle interazioni

  di Gaetano Sabato Nel panorama del turismo globale il turismo da crociera rappresenta un caso interessante per varie ragioni. Innan- zitutto, considerando l’aspetto economico-quantitativo si può notare che il crocierismo ha registrato una costante crescita, soprattutto nell’ultimo quindi- cennio. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La ricerca etnomusicologica in Sicilia e l’universo sonoro della tradizione nel Val Demone

                                                                                    di Mario Sarica Dalla natura ineffabile, i suoni e i canti della tradizione orale siciliana vivevano nel tempo e nello spazio avvolgendo in una rete invisibile tutto il vissuto individuale e collettivo, contribuendo così a dare pieno senso allo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Welcome back, my Friends, to the show that never ends

  di  Flavia Schiavo  [*] La città di New York, a ridosso della seconda metà del XIX secolo, inizia a presentare un volto multiplo, dinamico, soggetto a cambiamenti e contraddittorio. Che dà vita a una realtà urbana che si trasforma … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Papa Francesco segno di contraddizione

 di  Marcello Vigli Sabato 16 aprile la visita del papa al campo profughi sull’isola di Lesbo ha chiuso una settimana di significativi appuntamenti per la Chiesa cattolica: la divulgazione della Esortazione post sinodale Amoris laetitia, la riunione di tre giorni … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Nuove domande sulle “radici”

di   Maurizio Bettini Qualche tempo fa descrivevo a un gruppo di amici i cambiamenti che si sono verificati nella città in cui sono cresciuto, Livorno. In particolare mi riferivo a una delle sue zone storiche, collocata a ridosso della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Genesi e sviluppo dell’immigrazione in Sicilia: alcune chiavi di lettura

 di  Antonella Elisa Castronovo A seguito della fine della guerra fredda e del crollo del bipolarismo geopolitico, dalla seconda metà del XX secolo il Mediterraneo è tornato ad essere un’area di cruciale importanza nello scenario degli spostamenti di popolazione, configuran- … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il gioco della cura

  di Filomena Cillo Esiste in meccanica un concetto molto affascinante che è quello di gioco per cui lo scarto dimensionale tra due componenti accoppiate crea uno spazio di movimento non trasmesso (o di scorrimento nel caso in cui non … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Generazioni a confronto

di Federico Costanza Il quotidiano francese Libération titolava “Génération Bataclan” all’indomani degli attacchi di Parigi del 13 novembre scorso. Una secca definizione dalla connotazione drammatica che racchiudeva un’intera generazione di giovani europei: ragazzi abituati ad attraversare le frontiere da sempre, … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Società | Lascia un commento

Origini filogenetiche della danza: il Corpo come strumento e la Terra come tamburo

  di Barbara Crescimanno Tra i quattro e i cinque mesi di vita intrauterina, quando siamo ancora nella pancia di nostra madre, le nostre orecchie iniziano già a sentire la sua voce, grazie alla conduzione ossea del suono lungo la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Altari di San Giuseppe. Strutture profonde e strutture apparenti

di Angelo Cucco Il calendario cerimoniale siciliano si articola attorno ad alcune feste che segnano momenti di passaggio stagionale o di frizione nella produzione agropastorale [1]. Una di queste è sicuramente quella di San Giuseppe, celebrata nella maggior parte dei … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Donazione degli organi e comunità migranti. Un caso etnografico

di Alessandro D’Amato  Tra il gennaio e il giugno 2013 sono stato impegnato in una ricerca etnografica presso alcune comunità immigrate delle province di Catania e Ragusa. L’etnografia faceva parte di un progetto di dal titolo Dono, organi e comunità … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | 1 commento

Case abitate. Incorporee compresenze nella crisi della postmodernità

di Valeria Dell’Orzo «Il soggetto animista è dovunque, nell’uccello disturbato che vola protestando… nel fantasma maldestro che segnala la sua presenza incespicando su un ramo secco» (Descola: 286). Dispetti, opaliche apparizioni, soffi freschi o fetidi, ritrovamenti inaspettati, epifanie o continue … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Della violenza nelle religioni e del deficit di laicità nel nostro Paese

di  Piero Di Giorgi Le quotidiane vittime per annegamento dei migranti, tra cui tanti bambini, le stragi per gli attentati dell’Isis, così come la lunga guerra civile in Siria con centinaia di migliaia di persone incastrate tra gruppi jiahdisti, il … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | 1 commento

Donne migranti fuori dallo spazio domestico. L’esperienza degli orti in città

  di Lella Di Marco Facciamo parte, a Bologna, di una associazione di donne native emigranti, Annassim, associazione di volontariato sociale attiva da circa quindici anni. Annassim in arabo significa “brezza del mattino”, come ad indicare, nella metafora del nuovo … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Dalla caduta del mito del nord verso la perdita di lingua e radici

 di Nino Giaramidaro E noi che pativamo il fascino delle nevi, del nord popolato di ragazze che ci sorridevano, che adescavano le nostre repressioni scure e assolate. Bionde, valchirie, ondulate di vita nelle disperate fantasie di quegli anni perduti e … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

L’antropologia in guerra. Il caso Human Terrain System

 di Dario Inglese Il processo di decolonizzazione in antropologia è stato contraddistinto dal ripensamento del proprio statuto scientifico ed epistemologico. La crisi dei paradigmi positivisti e oggettivisti e la messa in discussione dei tropi fondativi del discorso antropologico sono state … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Un principe “democratico”: Francesco Alliata

  di Luigi Lombardo Una certa propensione per le attività imprenditoriali la famiglia Alliata, presente in Sicilia dal 1300, l’aveva quasi connaturata, non fosse altro che per le sue origini da banchieri. Il casato ebbe nel 1549 l’appalto del servizio … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Contro le antenne MUOS: l’emergere di nuove reti e di nuove soggettività in Sicilia

 di Alessandro Lutri In attesa che sia reso pubblico l’ulteriore imminente pronunciamento amministrativo su una importante e significativa controversia non solo ambientale, riguardante l’installazione della stazione satellitare militare statunitense MUOS entro i confini della “Riserva naturale della Sughereta” di Niscemi, … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Società | Lascia un commento

Confini, sovranità e cittadinanza

  di Alberto Mallardo   I diritti degli uomini devono essere di tutti gli uomini, proprio di tutti, sennò chiamateli privilegi. Gino Strada     Il concetto di confine è, da sempre, oggetto di costruzioni culturali e simboliche. Difatti, l’uomo, … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Migración y salud. El proceso atención-salud-enfermedad como causa y consecuencia de conflicto

  di  Ángel Modrego Navarro * El conflicto entorno a la atención pública en salud está, constantemente en plena actualidad en muchos países mediterráneos y europeos. Me referiré al caso Español por ser especialmente significativo y a la vez el … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

I colori nelle culture e nelle lingue antiche e moderne

  di Francesca Morando Forse non prestiamo troppa attenzione al mondo che ci circonda eppure questo è un’incredibile esplosione di sfumature di colori. Si potrebbe pensare che tutti percepiscano i colori in maniera “universale” ma non è così, dal momento … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La disabilità motoria nell’area nzema del Ghana. Appunti di una ricerca sul campo

di Fabiana Pasquazzi Nel 2008 l’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che il tasso di disabilità del Ghana si attesti tra il 7% e il 10%, che equivale approssimativamente a 1,55/2,2 milioni di persone. Le prime indagini dei distretti individuali del … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Immigrati e richiedenti asilo: statistiche controcorrente

di Franco Pittau e Antonio Ricci In questo articolo abbiamo raccolto dati statistici su alcuni aspetti riguardanti la politica migratoria: la formazione all’estero per la preparazione dei lavo- ratori in arrivo in Italia, le strutture per l’accoglienza dei richiedenti asilo, … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Alle origini della città-mondo: migrazioni, economie, urbanizzazione

di Flavia Schiavo * Fine Secolo XIX/inizio XX. Una soglia temporale ampia, teatro di grandi trasformazioni a NYC che, in quegli anni, si sviluppa in modo veloce, rapace e sperequativo. L’assetto originario di New Amsterdam, tracciato dagli olandesi, che nel … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

In memoria di Elaje

 di Daria Settineri In questo contributo racconto la storia di Elaje, un ragazzo per il quale l’istituzione del reato di clandestinità ha avuto conseguenze estreme. Questo reato, disciplinato dall’art. 10-bis inserito dalla legge n. 94/2009 (il cosiddetto “pacchetto sicurezza”) nel … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Donne marocchine in Sardegna: una visione di genere

 di Pietro Soddu Il seguente articolo è il risultato di una ricerca quanti-qualitativa di due anni (2010-2012) condotta su tutto il territorio regionale e finanziata dalla Regione Autonoma della Sardegna, nel contesto della L.R. 7/ 2007 sulla Ricerca Scientifica. Senza … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Chi è papa Francesco?

 di Marcello Vigli Non è dato sapere le conseguenze delle parole pronunciate da papa Francesco sull’aereo dal Messico all’Italia sulla sorte del disegno di legge sulle unioni civili: «Io non so come stanno le cose nel Parlamento italiano. Il Papa … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Mediterraneo antirazzista

 di Giovanni Abbagnato Per fortuna i segni che attraversano questo nostro tempo difficile non sono solo quelli che arrivano sotto forme di squallide e irresponsabili alleanze di Governatori di diverse Regioni del Nord Italia, per rifiutare un contributo – in … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

EXPO: umanità allo specchio

   di Mara Agliata e Luca Pollicino Già in tanti, certamente più autorevoli di noi, hanno detto e scritto sul tema di EXPO Milano 2015. Nonostante il timore di essere banali, la tentazione di cadere in facili e sterili critiche, … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Società | Lascia un commento

Parigi, note di un diario

  di Alessio Angelo Sono le 07.00 del mattino del 18 novembre 2015, un primo messaggio ci avvisa che dalle 4.30 è in corso un blitz della polizia parigina al quartiere Saint Denis, poi altri tentativi di richiamare la nostra … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Società | Lascia un commento

Ricordando Giuseppe Giarrizzo. La storia come pedagogia civile

   di Salvatore Costanza «Ho vissuto molte stagioni, e ho cercato di trarre da ognuna temi che mi dessero accesso al mutato clima e stile: mi sono formato nella “storiografia dell’impegno”, e ancora oggi considero il lavoro storico un impegno … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Bambini vicari

di Angelo Cucco Convivono nel nostro modo di pensare due diverse idee di bambino: una reputata più moderna lo equipara agli adulti ed una, altrettanto diffusa, pur considerandolo parte della società, lo rappresenta come soggetto “diverso”. Il neonato non è … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Minori stranieri e scuola: quale inte(g)razione? (*)

 di Gabriella D’Agostino Le “Linee guida per l’accoglienza e l’integrazione degli alunni stranieri”, emanate nel febbraio del 2014 a cura del Ministero dell’Istruzione, dell’Università, della Ricerca, pongono l’educazione interculturale come: «lo sfondo da cui prende avvio la specificità di percorsi … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

L’effervescenza culturale dell’Albergheria tra arte e mercato

  di Valeria Dell’Orzo Stretto nella morsa dell’abbandono, della incuria e dello spopolamento, il quartiere palermitano dell’Albergheria, negli anni, ha pian piano ripreso a vivere grazie all’inclusione di immigrati che hanno gradualmente colmato il vuoto comuni- tario che stava affliggendo … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Dalla morte delle ideologie al cappello da chef

 di Nino Giaramidaro Definizione popolare sintetica, azzeccata, irridente o sorridente a seconda della modulazione fonica: mancia e dormi. Dal formulario dell’arguzia stradale, incollata alla sagoma accasciata al tavolino di un bar, intenta nella lentezza di colui al quale anche lo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I confini della vita, i confini del lavoro. Marginalizzazione e pervasività in un contesto operaio siciliano

   di Tommaso India Ore 5,30 di un mattino di maggio. Io e Culo di Gallina ci mettiamo in auto, attraversiamo i vicoli del centro storico di Palermo e imbocchiamo l’autostrada Palermo-Catania, lasciandoci alle spalle la città, le nostre famiglie … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sulla presenza degli Zar a Palermo. Una cronaca (*)

                                                                 di Viviana Monachella Tourov «Quanto distante è la Neva dal fiume Oreto, tanto … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 2 commenti

La cultura dell’abitare in chiave proustiana. Saggio di metodo

   di Stefano Montes e Licia Taverna   [ 1] I. ‘Cultura’ e ‘abitare’ sono due nozioni che, insieme, possono di primo acchito destare perplessità teorica. Sarebbe infatti più ovvio, secondo un uso comune, pensare a una cultura del cibo, della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un papa che viene “quasi dalla fine del mondo”

 di Marcello Vigli Papa Francesco, che si è detto «venuto quasi dalla fine del mondo», non cessa di stupire sia per quello che dice sia per quello che fa. Avviare le celebrazioni dell’Anno Santo da lui promosso con l’apertura della Porta … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Palermo più vicina alla Palestina

   di Serena Najmah Visconti Nell’era del digitale che ha reso gli uomini più vicini, accorciando le distanze tra i continenti, rendendo possibili comu- nicazioni e visioni  in tempo reale di popoli che abitano in parti estreme del mondo, esiste … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Antropologia della morte: tombe dei senza nome e morti senza tomba

di Carmen Bilotta I vivi credono di piangere i loro morti e invece piangono una loro morte, una loro realtà che non è più nel sentimento di quelli che se ne sono andati. (Luigi Pirandello, 1951, Colloquii coi personaggi)   … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Tra occhio e display. Altri modi di partecipare al Rito

   di Angelo Cucco Una foresta di schermi, braccia tese a reggere piccoli dispositivi che catturano immagini. La vista si sdoppia, l’occhio si fa meccanico. Non c’è rito, processione o evento che non sia ormai caratterizzato dall’accendersi di un gran … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Maras: forme diasporiche e culture di una nuova criminalità

di Valeria Dell’Orzo L’universo delle migrazioni è un impasto complesso di realtà umane e di storie individuali, di rotte e traiettorie, di paesaggi e di luoghi, di permessi e vincoli burocratici, di separazioni e di ricostruzioni. Una realtà troppo estesa … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Agentività, soggettività e malattia. Attraverso embrayage e débrayage

  di Concetta Garofalo Esistono diverse prospettive a partire dalle quali potere analizzare l’agire individuale e collettivo. Offrono spunti di riflessione importanti quelle prospettive la cui attenzione si focalizza sugli eventi esperiti nei particolari momenti di vita in cui l’azione … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I muri del disonore

  di Nino Giaramidaro  Filo spinato. Argenteo, brillante, nuovissimo: a quanto pare, conservato come un rimorso nei magazzini della crudeltà ai quali molti Paesi non sanno rinunciare. Sotto la pinnata dell’ex Uccellaccio, ora bar con nome incomprensibile, circondato da grappoli … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

The Revolutionaries and the European legacy in the definition of civil state in Egypt (*)

   di Shaimaa Magued Abstract   [I rivoluzionari e l’eredità europea nella definizione di Stato laico in Egitto] Sono emerse narrazioni contrastanti circa la natura dello Stato egiziano tra il gennaio 2011 e il luglio 2013. Il regime sostiene di essere … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

L’enigma del termine ṣūfī (*)

di  Michele Marangon Il vocabolo ṣūfī (o mutaṣawwif), utilizzato nella lingua araba per designare gli adepti (pl. ṣūfiyya o mutaṣawwifa) delle numerose confraternite sorte nei territori islamizzati a partire dal secolo VIII dell’era cristiana, deriverebbe – dal punto di vista … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Morire e vivere. Correlativi oggettivi, micro-rituali e schermi dell’immaginario

  di Stefano Montes 16.30. Sferraglia, sferraglia, il treno, mentre il mio ‘io’ sprofonda sempre più giù sul sedile marrone, comodo e accogliente, risucchiato come una ponderosa, nera calamita verso il centro del mondo apparente in movimento sotto i miei … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La lingua araba: un quadro sinottico sulla situazione socio-culturale

 di Francesca Morando Dal momento che il binomio lingua-cultura è un rapporto inscindibile e, come è noto, reciprocamente plasmante per tutti gli idiomi, questa affermazione acquista maggiore forza laddove la lingua non è soltanto lo strumento funzionale alla comunicazione e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Spazio urbano e mutamenti. La città come un referente immaginario globale

  di Francesca Rizzo La complessa situazione storica, politica ed economica di mutazione e disordine globale, la crisi degli stati-nazione, l’intensa mobilità in atto nel mondo che annulla le distanze spazio-temporali, le crescenti emergenze umanitarie, le diaspore conseguenti, la migrazione … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Nofriu pilusu, il cammello e l’Uomo selvaggio (*)

  di Mario Sarica Nei cerimoniali di festa siciliani, celebrati nel nome di Madonne e Santi tutelari delle comunità, vitali e funzionali anche per le nuove generazioni, e ormai unici tratti distintivi d’identità e di appartenenza ad una storia comune … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il meticcio culturale: italo-tunisini dal 1800 al 1956

di Imen Ayari Cozzo Il meticcio è un aspetto fondamentale nella cultura tunisina, che deriva dalla confluenza delle diaspore del Mediterraneo e le affiliazioni culturali e nazionali. Di origine berbera, punica, latina in seguito alla guerra di Cartagine contro Roma, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Feste e fuochi d’artificio come marcatori sociali*

di   Jeremy Boissevain Nel 1983 un importante antropologo canadese ha osservato che in tutto il mondo «nuove celebrazioni vengono create e quelle vecchie vengono rivissute su una scala che è sicuramente senza precedenti nella storia umana» (Manning 1983: 4).

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le relazioni nascoste di Federico De Roberto

  di Antonino Cangemi La vita di Federico De Roberto non fu certamente facile; né facile fu il suo rapporto con le donne. Afflitto da frequenti stati depressivi, che lo debilitavano anche fisicamente e ne spegnevano gli entusiasmi, alternati a … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Nuove etnografie alimentari. Tribù a tavola tra etica e media

di Valeria Dell’Orzo Parte della vita di ogni giorno, il cibo è molto più di una fonte di sostentamento, è più del gusto. Se il cibo è cultura, è prima di tutto appartenenza identitaria e geografia umana. La rappresentazione del … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il gioco come rito di iniziazione

 di Giovanni Falcetta Già Sigmund Freud, nella sua opera Il disagio della civiltà (Das Unbehagen in der Kultur) individuava nel progresso la fonte principale della infelicità umana. L’evoluzione sociale, secondo questa teoria (al pari della precedente, analoga, di Jean Jacques … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Dal buio di una catacomba una luce di speranza per la Sicilia

  di Federico Furco È grazie all’attività dei ragazzi della società cooperativa archeologica Archeofficina che è stato possibile, per la prima volta, aprire al pubblico la catacomba paleocristiana di Villagrazia di Carini. Sotto il coordinamento di Rosa Maria Carra Bonacasa, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Lo specchio di Narciso. Appunti su narrazione, immagini e Social Network

 di Rita Iocolano There are these two young fish swimming along and they happen to meet an older fish swimming the other way, who nods at them and says “Morning, boys. How’s the water?” And the two young fish swim … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento