Archivi categoria: Società

Ripensare Carlo Levi e la Sardegna

  il centro in periferia di Costantino Cossu C’è una linea di continuità tra Cristo si è fermato a Eboli (1945), l’opera maggiore di Carlo Levi, e Tutto il miele è finito (1964), il libro in cui lo scrittore torinese … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Gente mia, eterna Agrigento

immagini di Gianfranco Jannuzzo Sono convinto che gli Italiani, soprattutto agli occhi degli altri, siano così interessanti proprio perché così diversi tra loro.  Se proviamo a mettere insieme un Campano con un Piemontese, un Calabrese con un Altoatesino, un Siciliano … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Caserta. La città indifferente

  di Mariano Fresta [*] La città distratta Nel 2009 la casa Editrice Einaudi ristampò, nella collana «Stile libero», un libro già uscito circa dieci anni prima, dal titolo Ritorno alla città distratta; il libro, definito in controcopertina “romanzo”, è … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’Iran antico: nessi e diversità tra Mediterraneo, Asia Centrale e Cina

di Bruno Genito  Premesse Quasi tutti avranno sentito parlare di Ciro il Grande, di Dario, di Serse (figure politiche preminenti nell’Iran di fine VI-V secolo a.C.), così come più o meno tutti ricorderanno ancora di aver letto sui libri di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Zapping tra i pensieri

di Nino Giaramidaro C’era la luna. Disturbava la breve salita del mio ritorno a casa. Luna rossa, verde luna, luna tu, silenziosa luna, chiaro di luna, candida, di traverso, blue moon. You saw me standing alone – without a dream … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’architettura del sacro. Pasqua in Sicilia

di Antonietta Iolanda Lima [*] Nei giorni di cui il calendario anno dopo anno, riproponendo un evento che fa scendere in terra con forza rinnovata il fuoco più ‘alto’ della trascendenza e del divino, si acquietano gli urti delle contraddizioni, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Professionalità in medicina tra pubblico e privato. Intervista ad Alberto Ricciardi

  di Tiziana Migliore Già prima della pandemia, nelle proteste in piazza dei no-vax, lo slogan più diffuso era “Io sono il medico di me stesso”. A settembre del 2019, sul tema della crisi di fiducia nell’autorevolezza e nelle specializzazioni … Continua a leggere

Pubblicato in Interviste, Società | Lascia un commento

Ciad si gira: “Lingui”, legami sacri

 di Aldo Nicosia  L’insostenibile “leggerezza” dei titoli Una madre, una figlia è la traduzione italiana del titolo del film Lingui. Les liens sacrés (2021), del regista ciadiano Mahamat Saleh Haroun (1961), una coproduzione di Francia, Belgio, Germania, Ciad. La versione … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La serie-tv come metafora della contemporaneità

di Enrico Palma «Questo processo di assimilazione, che si svolge nel profondo, richiede uno stato di distensione che diventa sempre più raro. Se il sonno è il culmine della distensione fisica, la noia è quello della distensione spirituale. La noia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Gli italiani in Australia: i pionieri, i flussi, il multiculturalismo

di Franco Pittau e Silvano Ridolfi [*] La scoperta e la colonizzazione L’Oceania, il nuovissimo e misterioso continente scoperto dagli europei prima dell’Antartide, include diverse isole: la Melanesia, la Micronesia e infine, più rilevanti con riferimento agli emigrati italiani (eppure in … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Da Archestrato al Couscous Fest. La rivoluzione dal piatto alla società

di Ninni Ravazza Un antico proverbio siciliano recita “A tavula è trazzera” per significare che la convivialità sorta attorno a un desco è una scorciatoia per favorire i rapporti amicali. In realtà la “tavola” è soprattutto una cartina di tornasole … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La chitarra, icona strumentale rivoluzionaria della Popular Music del Novecento

  di Mario Sarica Una vera e propria lista delle vertigini – per dirla con Umberto Eco – quella della Popular Music che ha attraversato come un’onda inarrestabile il tumultuoso ed epifanico Novecento, consegnando ai nativi digitali del XXI secolo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Shipbuilding and related industries in the Kingdom of Two Sicilies between the late 1700s and 1800s

di Maria Sirago [*] The age of Charles and Ferdinand (1734 – 1806) The Neapolitan Kingdom became independent in 1734 when Charles of Bourbon arrived in Naples. Since then, the economic, political and social situation of Southern Italy radically changed. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Abbigliamento e Moda. Un approccio interdisciplinare

di Nicola Squicciarino Georg Simmel riesce a cogliere un valore conoscitivo anche in fatti del vivere quotidiano a prima vista insignificanti. Ciò è il risultato della sua capacità di ‘scavare’, del saper «collegare gli aspetti di dettaglio e superficiali della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il patrimonio conteso e minacciato

il centro in periferia di Pietro Clemente Idolatria del potere In questi ultimi tempi riflettevo sul fatto che l’Ucraina può essere quasi un riferimento paradigmatico all’immagine del centro in periferia perché, suo malgrado, è diventata centro subendo una invasione e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sul patrimonio culturale dissonante e/o divisivo

il centro in periferia di Lauso Zagato I. Premessa Qualche settimana fa mi sono imbattuto, assolutamente impreparato, nello intervento di alcuni anni fa della professoressa Ben-Ghial sul patrimonio dissonante italiano, intervento che nel nostro Paese aveva generato una accesa polemica, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il bosco che avanza

il centro in periferia di Settimio Adriani «Il bosco che avanza» è la scritta posta sulla gigantografia affissa dalla Pro Loco di Fiamignano sulla parete di un edificio (disabitato!) nei pressi della piazza, di fronte all’unico bar del paese, nel luogo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Aree interne e agricoltura multifunzionale. Il neo-popolamento

il centro in periferia di Benedetto Meloni Le aree interne sono state spesso caratterizzate da una rappresentazione unitaria in negativo e per differenza: tutto ciò che resta una volta tolte le aree costiere, le pianure fertili, le città; una grande … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ecomusei del gusto, una montagna di esperienze

  il centro in periferia di Roberta Allasia, Barbara Barberis, Chiara Falco, Miriam Rubeis Il progetto “Ecomusei del gusto”, finanziato dalla Fondazione CRC nell’ambito del bando “Musei aperti”, è frutto del lavoro di collaborazione tra quattro ecomusei – Ecomuseo della Pastorizia, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La rete ecomuseale dei Nebrodi Occidentali. Storia di un progetto abortito

  il centro in periferia di Sergio Todesco Una recente Delibera della Giunta regionale siciliana (la n. 108 recante come titolo “Rimodulazione degli assetti organizzativi dei Dipartimenti regionali”, emanata per grottesca coincidenza il 10 marzo 2022, data istituita da un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Università e inchieste giudiziarie. Lo stato di salute del sistema

per la scuola di Aldo Aledda Di certo se non fosse stato per una coraggiosa iniziativa della televisione pubblica italiana l’inchiesta della Procura di Catania sui concorsi truccati della locale Università che ha visto il coinvolgimento, oltre che gli illustri personaggi dell’ambiente cittadino – addirittura un ex … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Colonialità” e disciplina antropologica: riformulare il dibattito sulla diversità della conoscenza

per la scuola di Linda Armano Il rapporto tra produzione di conoscenza e potere è oggetto di dibattito e indagine antropologica da parecchi decenni. In particolare, voci subalterne come per esempio quelle dei cosiddetti popoli indigeni, hanno sensibilizzato le discussioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Scrittura e giustizia. La voce degli studenti

per la scuola Alberto Giovanni Biuso [*]  Alla fine dello scorso anno, esattamente il 28 dicembre 2021, dopo aver letto alcune pagine non particolarmente corrette di un tesista, decisi di inviare ai miei laureati e laureandi una lettera dal titolo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Dell’abitare pandemico

immagini di Nicolò Atzori La funzione della fotografia è quella di strappare un momento irripetibile all’egida inesorabile del tempo, dando prova della fallace capacità umana di controllarlo. A modo suo, quindi, una foto è sempre un atto di resistenza finalizzato … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Writing. Pratiche di riscrittura urbana a Palermo

immagini di Carlo Baiamonte Sulla street art esiste un’ampia letteratura, sia nel versante dell’estetica dell’arte post-moderna, sia della sociologia urbana e della semiotica. Più che una sola idea di street art riconducibile a canoni fissi e stabili vi sono campi … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

La Passione per le strade di Erice

immagini di Salvatore Clemente Sono molteplici i riti della Settimana santa presenti in Sicilia. Ogni paese e contrada si caratterizza per il proprio evento che si svolge seguendo tradizioni storiche autoctone, che in molti casi mettono insieme nella sacra rappresentazione … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Appunti sulla fotografia a Trapani fra ‘800 e ‘900

immagini di Michele Fundarò Dall’alba del mondo alcuni uomini cercarono di riprodurre quello che vedevano, lo raffigurarono graffiando la pietra, disegnandoci con dei bastoni carbonizzati. E grazie a loro, a millenni di distanza, sappiamo come la terra fosse popolata e … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Nei caffè del cuore di Vienna

immagini di Lorenzo Ingrasciotta Nell’elegante e sobria hall del Hotel De France anche il silenzio è musica, che piano piano, passo dopo passo, diventa valzer. Donne bellissime salgono le scale, fanno frusciare i loro preziosi vestiti come mazzi di rose … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

L’invecchiamento della popolazione immigrata

di Paolo Attanasio [*] Introduzione Migrazione e invecchiamento sono diventati, negli ultimi decenni, aspetti essenziali della società europea, anche se finora sono stati trattati molto spesso come due fenomeni separati. Tuttavia, in tempi recenti i due fenomeni appaiono sempre più … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

The Road to the Mobilization. Foreign workers and political struggle in the Plain of Gioia Tauro during the pandemic emergency

di Giovanni Cordova [*] Introduction This contribution deals with the impact of Covid-19 on the life of foreign workers living in the Plain of Gioia Tauro, in Calabria, during the so-called “second wave”, which affected Southern Italy regions more harshly … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

L’emigrazione italiana in Belgio: da minatori emarginati a cittadini e funzionari europei

di Franco Pittau [*] Alcuni aspetti di rilievo nell’esperienza italiana in Belgio Il Belgio fu il primo Paese con il quale, subito dopo la Seconda guerra mondiale, il governo italiano inviò i suoi lavoratori nell’ambito di un accordo di emigrazione … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il dilemma di Djokovic e il complesso intreccio di sport e politica

di Aldo Aledda Mentre si aprivano i Giochi olimpici invernali di Pechino a Melbourne si concludevano gli Open di Australia di tennis. Entrambi sono stati costellati da episodi di risonanza internazionale, con particolare riguardo a una disciplina. Si può dire … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Climate change and human influx: A sociological approach to understand the recent societies

di Abderrahim Anbi  Introduction Mass influx and migration have become one of the most widespread phenomena that have closely been tied to climate change mainly drought and deforestation. African continent, amongst others, is a place of unbearable heat and drought. It … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Gli sguardi dei figli degli immigrati sul nostro Paese. Testimonianze dall’Emilia Romagna

di Lella Di Marco Nella pur complicata situazione del periodo che stiamo vivendo, ancora molto più complicata appare la situazione degli immigrati e degli emigranti. L’impegno a scavare oltre l’apparenza per conoscere e governare meglio il fenomeno, si presenta arduo ma non … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il movimento suffragista tra criticità, evoluzioni e finalità politiche dalle origini al primo Novecento

di Margherita Favara  Olympe de Gouges e Mary Wollstonecraft Una prima forma di movimento femminista può essere attribuita a Olympe de Gouges, scrittrice e drammaturga francese che diede un contributo considerevole alle rivendicazioni di emancipazione femminile durante la Rivoluzione Francese del … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Percorsi antropologici nel Giardino all’Acquasanta a Palermo

di Laura Leto Ripercorrendo i momenti salienti della mia formazione, mi sono resa conto di aver rivolto sovente le mie attenzioni al rapporto dell’uomo con la morte. Sulle prime due pagine della mia tesina erano riportati i geroglifici “änk” e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ma quale visione senza una cultura diffusa?

di Antonietta Iolanda Lima Tralascio di soffermarmi su occasioni d’architettura in Sicilia che ritengo mancate, dallo Zen al post-terremoto del Belice, e inizio con tre considerazioni, calzanti con l’Italia tutta. – La prima: affermati come nuovi valori i disvalori in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Bla, Bla, Bla”. Le sillabe di una rivoluzione

di Luigi Lombardo La figura di Greta Thumberg appare quasi d’improvviso, inaspettata, dirompente nell’immobilismo delle nazioni sul tema cruciale dell’ambiente e del riscaldamento globale. Greta viene rappresentata subito come una persona inquietante: nessuno mai aveva visto una adolescente dalle fattezze … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Nella crisi evolutiva della psichiatria, lo stimolo efficace delle neuroscienze affettive

di Mario Mulè Lungo i percorsi del pensiero scientifico ogni tanto succede che nuove scoperte non possano essere assimilate all’interno dei paradigmi già esistenti. Diventa quindi necessaria la messa in crisi delle teorie precedenti e la ricerca di nuove formulazioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Pastoralismo, progetti locali, ecomusei, sullo sfondo del Covid e della guerra

il centro in periferia di Pietro Clemente La curva che discende In questi anni di COVID siamo stati invasi dalle statistiche, usate per lo più per discorsi pubblici finalizzati ad informare, a rassicurare o a giustificare scelte negative e difficili per … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ecomusei: la storia dei luoghi, lo sguardo al futuro

il centro in periferia di Ilaria Testa Passato e futuro, tradizione e innovazione: parole diverse, apparentemente in contraddizione, eppure complementari nel momento in cui si parla di ecomusei. Questi ultimi sono infatti i soggetti che, all’interno di un territorio, salvaguardano … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’Ecomuseo delle Acque del Gemonese, un’agenzia per lo sviluppo sostenibile del territorio

il centro in periferia di Maurizio Tondolo Introduzione In generale l’ecomuseo rappresenta l’evoluzione del museo verso una dimensione territoriale. Il modello si rifà ai concetti della Nuova museologia che vede il museo aperto al territorio e non più racchiuso in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ecomuseo di Buscemi. Esperienza unica ed esemplare in Sicilia

il centro in periferia di Mario Sarica «Il tempo vola, ed il progresso ogni dì incalzante spazza istituzioni e costumi. La scomparsa è fatalmente necessaria nel corso degli eventi: onde urge che si fissi il ricordo di questa vita vissuta … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Musei e Parchi in Sicilia: creative esperienze di comunicazione social

il centro in periferia di Stefania Morreale L’abilità comunicativa di un bene culturale rappresenta oggi un «elemento strategico per raggiungere in maniera diretta ed efficace il pubblico di riferimento, per accrescere il numero di visitatori, per dialogare con le istituzioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

San Salvi, le tappe della memoria

il centro in periferia di Eliana Martinelli Periferie urbane, periferie della esistenza Le trasformazioni che hanno investito l’area dell’ex ospedale psichiatrico di San Salvi a Firenze negli ultimi centocinquant’anni concorrono alla definizione di un caso studio emblematico, nel quale l’accezione … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Caleidoscopio periferie

il centro in periferia di Elena Bachiddu [*] Al di là del mare, nell’isola. A sud est di Roma Capitale. A nord di Oslo. Nel nord est degli USA. Queste le posizioni periferiche attraversate nelle loro biografie dai quattro studiosi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il pastore è un guardiano di futuro. Sei riflessioni sul pastoralismo e la salvaguardia dei territori

il centro in periferia di Letizia Bindi, Paolo Coppari La pastorizia – allevamento estensivo a pascolo brado di diverse specie – associa tradizionalmente produzioni di qualità e servizi eco-sistemici, bio-culturali, contribuendo al mantenimento della biodiversità, del paesaggio e riducendo i … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

A Santu Lussurgiu: strategie per i borghi della montagna

il centro in periferia di Giampiero Lupatelli I borghi del XXI secolo: luoghi comunitari della sostenibilità Il Comune di Santu Lussurgiu ha inteso l’iniziativa riguardo alla attrattività dei borghi lanciata dal Ministero della Cultura (MIC) nell’ambito del Piano Nazionale di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Quello ‘sse spreca è quello che manca!”.

il centro in periferia di Settimio Adriani L’occasione della IX Giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare [1], celebrata lo scorso 5 febbraio 2022, che quest’anno aveva per focus “One health, one earth. Stop food waste”, ha stimolato alcune riflessioni con … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Etnologia del vino fra rito e materialità: sguardi sul Campidano

il centro in periferia di Nicolò Atzori E perché meno ammiri la parola/ guarda il calor del sol che si fa vino,/ giunto a l’omor che da la vite cola (canto XXV, Paradiso). La grandezza di Dante risiede nella sua … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La scuola che non boccia (perché boccerebbe se stessa)

per la scuola di Chiara Amoruso Il problema di partenza: i ragazzi non sanno scrivere Nell’ultimo numero di Dialoghi Mediterranei (n. 53, gennaio 2022), tra le tante interessanti questioni, è stata sollevata e ampiamente sviscerata quella delle basse competenze di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Panoramiche pedagogiche. Riflessioni tra ricerca educativa e politiche pubbliche

per la scuola di Linda Armano Un tema caro all’antropologia sono certamente i meccanismi di inculturazione attraverso i quali un individuo acquisisce cultura dal gruppo sociale a cui appartiene (famiglia, gruppo religioso, sistemi di istruzione ecc.). Com’è noto i mezzi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Per una diversa concezione e progressione delle carriere degli insegnanti

per la scuola di Augusto Cavadi Nel dibattito su Scuola e Università avviato sull’ultimo numero di Dialoghi Mediterranei con gli interventi di Fabio Dei (Ancora sul saper scrivere all’università. La scuola progressista e i suoi critici) e di Antonio Pioletti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il contemporaneo scolastico. Quadro di un’inclusione escludente

per la scuola di Valeria dell’Orzo Non avrei pensato, anni fa, di entrare a far parte del mondo della scuola, eppure è successo. Le scoperte sono state molte, la realtà che ho trovato si è mostrata da subito profondamente mutata … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Per un po’ di memoria su riforme, leggi e vecchi vizi della scuola italiana

per la scuola di Piero Di Giorgi L’articolo di Fabio Dei, sul numero 53 del primo gennaio 2022 di Dialoghi Mediterranei, relativo alla critica del libro dei coniugi Paola Mastrocola, ex insegnante di scuola media secondaria, e Luca Ricolfi, docente … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ho fiducia nei giovani e nel pensiero critico delle nostre università

per la scuola di Luigi M. Lombardi Satriani I contributi di Fabio Dei e Antonio Pioletti mi appaiono un’ottima occasione per riflettere su una problematica non più eludibile: quello della formazione dei nostri giovani e dell’università, oggi oggetto di un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La scuola-carne: faglia o frontiera?

per la scuola di Giuseppe Sorce Non mi piacciono i discorsi che affermano di aver trovato il grande male e il grande bene dentro le cose. Così come non mi piacciono i discorsi anti-antropologici del tipo “come adesso così in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Cittadinanza e genere. Riconoscimento delle “differenze”, vulnerabilità e multiculturalismo

per la cittadinanza di Laura Sugamele Osservazioni introduttive Nel Novecento, le esperienze e le discussioni politiche si sono caratterizzate per i tratti assolutamente interdisciplinari e trasversali, a più livelli, sulle questioni di genere che, ad esempio, per quanto concerne l’Italia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Luogo contro impero. Comprendere l’anticolonialismo indigeno in Canada

di Linda Armano Nel suo rivoluzionario testo intitolato God is Red del 1972, il filosofo Lakota Vine Deloria Jr. afferma che una delle differenze più significative tra la metafisica indigena e la metafisica occidentale ruota attorno all’importanza centrale della terra ai … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Nomi di piante e nomi di santi. San Giovanni nella lessicografia botanica siciliana

di Marina Castiglione Si fachisti o fachisti fari incantacioni/ad erbi oy cristalli, oy ad alcunu di li elementi,/oy orbiscasti in lu jornu di la/natività di Sanctu Joanni Baptista,/et altri mali cosi chi si fannu in tali jornu. (Confessionale del XV … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Malintesi mediterranei: politically correct e rimozioni

di Antonello Ciccozzi Scrivo queste parole per replicare agli interventi suscitati dall’articolo che ho pubblicato sul numero 51 di Dialoghi Mediterranei sul tema dei delitti d’onore, in riferimento al caso della sparizione della giovane Saman Abbas, verosimilmente uccisa dalla famiglia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sentire camminando: etnografia dei luoghi tramite le “walking interview”

di Giovanni Gugg Lo spazio, un prodotto sociale Lo stato in cui si presenta il territorio, lungi dall’essere un dato “naturale”, è sempre il risultato di una interazione dell’ambiente e della cultura, cioè dell’ecosistema e degli esseri umani. L’antropologia dello … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Profezie e folQlore. Il ritorno di Kennedy nella narrazione complottista di QAnon

di Nicola Martellozzo Q: Isn’t QAnon Just Another Radical Group? Not really (Bloom & Moskalenko 2021: 142) Aspettando Kennedy, confidando in Trump Il 2 novembre 2021 poche centinaia persone cominciano a radunarsi nei pressi della Dealey Plaza di Dallas, in Texas. Aprono … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Per non essere di coloro che tacciono”: per una mobilitazione della Scuola e dell’Università

di Antonio Pioletti Non da oggi si profila una tematica spesso non adeguatamente trattata, anche se non da tutti sottovalutata, che è parte integrante, a diversi livelli, della nostra esistenza: il nostro esser-ci nel mondo, la nostra visione, i nostri … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Femminismo e Attivismo nella Bosnia post-bellica

di Laura Sugamele Stupro etnico e reificazione sociale Nel nazionalismo balcanico, l’intreccio tra genere, etnia e procreazione femminile ha condotto ad una sovrapposizione della sfera biologica con quella sociale, declinando le conseguenze di tale allineamento sul corpo femminile, corpo che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sulla tutela dei laghi di Faro e Ganzirri. Attività tradizionali e Genius Loci a Capo Peloro

di Sergio Todesco [*] Una riflessione sui beni demo-etno-antropologici non può prescindere per un verso dall’ovvia considerazione che essi risultano in fondo essere non altro che scarti significativi della modernità in rapporto ai modelli di cultura secondo i quali la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I no-vax una nuova categoria? un no-pensiero?

di Alfredo Ancora Non penso sia utile incasellarli in una nuova categoria più consona al nostro pensiero educato, più a classificare che a comprendere. Lo sforzo consiste se mai in munirsi di opportuni arnesi mentali di fronte ad un avvenimento nuovo, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Con la rabbia in corpo. Filosofia come arte del corpo

di Lella Di Marco Scrivo a cominciare da me, come nelle vecchie pratiche femministe, e intendo fare una narrazione della mia recente esperienza con la sanità pubblico-privata, sul mio corpo malato e l’ospedalizzazione: tre mesi tra paura, ansia, angoscia, solitudine, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Myths, symbols and superstitious rituals in Moroccan carpet weaving

di  Abdelkrim Elalami [*]                           The art of carpet making in Morocco  The art of carpet making is a time-honoured artisanship world-renowned for its exquisitely designed products and a … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il borgo del mistero: un viaggio tra mostri, oracoli e tesori incantati delle Madonie

di Marco Fragale Monaci alchimisti, creature fantastiche e ricercatori di leggendari tesori nascosti tra i posti più impervi delle Madonie: sono questi alcuni dei protagonisti delle ataviche leggende che avvolgono di suggestione Gratteri, piccolo centro montano della provincia di Palermo, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Possibile nascondere un totalitarismo nell’ombra di un altro?

di Alberto Frasher Nel nostro tempo la comprensione del mondo non è possibile senza la piena consapevolezza del Male assoluto del ventesimo secolo. Le nazioni occidentali, il mondo della cultura in primis, nell’immediato dopoguerra cercarono di comprendere e di condannare … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sulle tracce di Joseph Canham

di Laura Leto Uno degli obiettivi della mia ricerca sulla storia e lo stato dell’arte dell’originario Lazzaretto di Palermo è volto alla sensibilizzazione – dei cittadini palermitani e di chiunque altro fosse interessato al tema – alla conoscenza di questo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La collettività italiana in Baden-Württemberg. L’opera della Chiesa e dei Patronati

di Tony Màzzaro  Descrivere gli ultimi 70 anni di presenza italiana in Germania richiede uno sforzo di sintesi non indifferente ma, come si suol dire: tentar non nuoce. Questo tentativo impone, tuttavia, una suddivisione descrittiva degli aspetti più caratterizzanti del … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Nitto, Colapesce tra i tonni

di Emilio Milana L’uomo stava seduto sulla sedia a rotelle, e dal balcone semichiuso della sua casa alla Marina rivolgeva lo sguardo verso la teoria di saline che, una dopo l’altra, si rincorrono lungo quel tratto di costa trapanese che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Chi di rubbar non sa, non vada a mare …

di Ninni Ravazza [*] In questa storia non ci sono epigoni di Ermes, il dio dei ladri. Non di cinquanta vacche sottratte ad Apollo scriverò, né di audaci furti perpetrati nottetempo quando uomini e dèi hanno affidato la mente al … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Fuoco e devozione a Saponara per l’Immacolata Concezione

di Mario Sarica Insidiati da un nemico invisibile e mutante che minaccia l’homo sapiens, prendendosi beffa delle difese scientifiche e mediche, e, come si diceva un tempo, di tutti gli antidoti possibili al veleno che ha invaso il nostro quotidiano, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’innocenza di Ippolito. La tradizione orale e il Web

di Francesca Traìna In «Se sia verosimile che Omero sapesse scrivere», un capitolo del Saggio sull’origine delle lingue, Jean Jacques Rousseau si cimenta nel difficile compito di dimostrare l’esistenza di una lingua delle passioni e degli istinti sociali che l’uomo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Non si arriva mai, e non si sa dove si sta andando

omaggio a Guatelli di Pietro Clemente Alla fine del 2021 questa è la mia sensazione: è stato un anno difficile. Con la sensazione di fare, come scriveva Lenin ai primi del 900, Un passo avanti e due indietro. In queste … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento