Archivi categoria: Città

La memoria sul carretto. Fra pupi e colori

di Nino Giaramidaro Se ne sta nel suo laboratorio, assediato da pennelli, colori, tele e tavole “colorite” e non, falsi a regola d’arte, nuovissime giare da anticare con le gesta di Orlando e Rinaldo. Ma, come accadeva al Colonnello di … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Immagini | 1 commento

Joseph Payne e la “mostruosa banchetta” sul fiume Mazaro (1816)

di Rosario Lentini Sul finire del Settecento il primo mercante inglese venuto a stabilirsi a Mazara – secondo in ordine di tempo, nell’area trapanese, rispetto a John Woodhouse che si era già insediato a Marsala – è stato Joseph Payne. … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

Di due “opere pubbliche” di Gennaro Pardo conservate a Castelvetrano

di David Camporeale A novant’anni dalla morte di Gennaro Pardo (Castelvetrano 12 aprile 1865 – 4 settembre 1927) sorge impellente, specie in chi coglie con apprensione i segni di dissoluzione della nobile tradizione storica del territorio, il desiderio di recuperarne … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | 1 commento

Il Mediterraneo. Liquida Madre

di Agata Katia Lo Coco Questa rassegna di immagini è stata realizzata alla foce del fiume Modione, un tempo chiamato dai Greci Selinus, ad indicare il sedano selvatico, che anticamente cresceva abbondante lungo le sue sponde, in località Triscina di … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Immagini | 2 commenti

Note su una mostra. Per un nuovo metodo di disseminazione dei risultati di ricerca

 di Chiara Brambilla La mostra Houdoud al bahr | I Confini del Mare è stata allestita per la prima volta dall’1 al 5 luglio 2016 presso la Sala alla Porta S. Agostino di Bergamo con il patrocinio del Comune di … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Migrazioni | Lascia un commento

Una società editrice di avanguardia nella generosa Mazara del dopoguerra

  di Mario Cajazzo È Stazio il “personaggio-guida” cui Dante affida le parole con le quali il poeta della Tebaide, rivolgendosi a Virgilio, riconosce in lui il maestro che gli ispirò l’amore per la poesia e che, per primo, gli … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

Mazara 1811: quando il castello contava meno del grano

 di Rosario Lentini  Il castello medievale di Mazara o meglio ciò che un tempo fu castello, da molti decenni ci si mostra in quell’unico frammento architettonico superstite – un arco a tutto sesto sormontato da un doppio arco ogivale – … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

Il Quarantotto di Sciascia e di Nicastro

di Salvatore Costanza Il barone «incoccardato» col tricolore al petto, che ospita, nel ’60, Garibaldi nel suo palazzo, è, per Sciascia, la figura esemplare del «nicodemismo» dei Siciliani al potere, nobili, vescovi e galantuomini, pronti «a cambiar bandiera», perché sanno … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Letture | 2 commenti

“Post tenebras lux”: la Crocefissione di Gibellina

  di Marcello Fagiolo [*] «…che sopra gli altri come aquila vola». Come può il poeta (l’artista) come aquila portarci in volo a guardare negli occhi il sole? Mi sembra straordinaria la evocazione del ragionamento dell’incipit del Vangelo secondo Giovanni, … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

L’avvenire del passato

  di Nino Giaramidaro  Spuntava sotto il sole rialzatosi da poco, a qualche grado verso sud. Ogni mattina. E io correvo alla finestra più bendisposta, e mi dovevo sollevare sulle punte per vederlo. Il treno, lungo di vagoni senza finestrini. … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Società | Lascia un commento

Intorno al culto della Madonna dell’Alto: appunti su un documento inedito

  di Maria Rosa Montalbano Oggetto del seguente studio è segna- tamente il culto della Madonna dell’Alto sul Monte Bonifato, un massiccio calcareo di 826 m. s. m, sulle cui pendici sorge la città di Alcamo. Lo studio della nascita … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Religioni | Lascia un commento

Con Virgilio Titone e Jorge Luis Borges per le strade di Mazara

 di Nino Giaramidaro Spuntava in planata sulle balate di via XX settembre. La curva larga lo sospingeva sul deserto della piazza Plebiscito, nel silenzio solcato da due alberelli, testimoni di solitudine, che separavano il pizzo di sant’Egidio e la interminabile … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

La casbah di Mazara. Dall’etnico all’esotico

 di Francesca Rizzo Il canto del muezzin puntuale richiama all’attenzione, non solo alla preghiera. Per qualche minuto si incontra, si sovrappone e si confonde con l’omelia cristiana. È un unico arcaico filo conduttore sonoro quello che si forma e si … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Migrazioni | Lascia un commento

Una lunga militanza. Giornalismo e analisi sociale in Virgilio Titone

di   Antonino Cangemi Non di rado il mondo accademico nutre diffidenza per il giornalismo. Anche gli storici “professionisti” temono che la carta stampata, nel raccontare o commentare fatti strettamente correlati all’attualità, pecchi di estemporaneità che mal si concilia con … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

Lo splendore sull’abisso. La chiesa di San Domenico e l’«Età dell’oro» a Castelvetrano

di  Giovanni Falcetta     E quindi uscimmo a riveder le stelle. (Dante, Inferno, Canto XXXIV, v. 139)     Dopo aver sfogliato il saggio La Chiesa e il Convento di San Domenico in Castelvetrano, pubblicato recentemente, grazie alla munificenza di Angelo … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Letture | Lascia un commento

Michele dal sorriso argentino

di  Nino Giaramidaro Sì, Michele, Michele Argentino, dava del lei all’Analisi matematica. Non aveva cuore di aggrovigliarsi fra derivate e integrali, e il calcolo differenziale gli provocava lo stesso dolore di quello renale. Marchingegni. Estranei a una personalità affascinata dal … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | 5 commenti

La Iudeca di la terra di Castello Vitrano

di   Angela Scandaliato L’interesse crescente, negli ultimi decenni, nei confronti dell’ebraismo siciliano trova una sua giustificazione nella consapevolezza, da parte degli studiosi più seri, che le ricostruzioni storiche tendenti a marginalizzare, sottovalutare o peggio ignorare il contributo delle minoranze, … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Letture | Lascia un commento

Educare all’intercultura attraverso il paesaggio: esperienze a Mazara del Vallo

di   Chiara Brambilla  Il paesaggio può essere considerato come mediatore tra culture, come mediatore interculturale (Brambilla 2013). Intendere il paesaggio come mediatore interculturale significa coglierne il potenziale quale spazio pubblico per il confronto delle culture, facendo attenzione a sostenere, … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Migrazioni | Lascia un commento

L’anarchismo come poesia. Per una biografia intellettuale di Gianni Diecidue

 di  Nicola Di Maio* Mi pare che sia poco importante, ai fini della “conoscenza” autentica di Diecidue, il sapere che egli nacque a Castelvetrano il 16 marzo del 1922, che il padre Rosario, straordinaria figura di anarchico, ha fatto il … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | 2 commenti

Io, Charles Didier, e la “Recherche du temps perdu” di Marcel Proust

  di   Giovanni Falcetta Ho conosciuto lo scrittore franco-svizzero Charles Didier per un fortuito caso o per una predestinazione? Non saprei dirlo con certezza. So solo che, come per tutti gli esseri umani, talora, nella vita, accadono avvenimenti “curiosi”, apparentemente … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | 2 commenti

Vini, mosti concentrati e “Ferrenosio”: i Favara di Mazara del Vallo

di Rosario Lentini Nel vivo dei moti rivoluzionari del 1848 il giovane Vito Favara Verderame, nativo di Salemi, dopo aver compiuto gli studi a Palermo e vissute le prime esperienze politiche al fianco dei liberali e dei patrioti antiborbonici del … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

Dall’Intendente al Sottoprefetto in Sicilia

di   Gaetano Nicastro «I sottoprefetti sono come le unghie del corpo amministrativo»: così Francesco De Sanctis in    un editoriale del 1864 su L’Italia, di cui era direttore, nel quale ne patrocinava la soppressione, sottolineando che Ferdinando II in … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

Il Sanfilippo ritrovato

di    Anna Maria Sanfilippo In una gradevolissima serata di luglio dell’anno scorso, a casa mia in campagna, durante una amichevole conversazione con gli attuali proprietari del villino di Scerbi, Milena e Paolo Sieli, circostanze favorevoli hanno fatto sì che … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

Ricordo di Rosario Di Bella

di    Antonino Cangemi Sulla formazione dei giovani i Licei incidono molto di più delle Università. Per molte ragioni. Chi frequenta la scuola media superiore ha un’età in cui il carattere si sta per plasmare, all’Università l’impronta è già in … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | 1 commento

Dalla parte dello scecco di senia

di    Nino Giaramidaro «… e Riro il giovenco biondo come l’oro che tirava da sé senza benda e senza guida l’acqua dal pozzo, piano piano, com’egli l’aveva ammaestrato. La nòria a ogni giro della bestia dava un fischio lamentoso. … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

Carla Accardi, figura solare e mediterranea

  di    Giuseppe Modica Carla Accardi, classe 1924, da pochi mesi ci ha lasciato. Qualche anno prima, nel 2005, era toccato a Consagra, e molti anni prima, 1980, a Sanfilippo che era stato marito di Carla.  Tutti e tre … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | 3 commenti

La via francigena di Mazara in Sicilia. Prospettive di ricerca*

di     Giuseppe Arlotta I pressanti tempi editoriali per la stampa degli Atti di un Convegno del 2002 mi avevano impedito di localizzare la «via francigena per mezzo della quale si giunge a Mazara dalla torre di Maimone», citata … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

In memoria di Pino Inzerillo

di    Piero Di Giorgi Giuseppe Inzerillo, Pino, per quanti di noi hanno avuto la fortuna di confrontarsi e anche di scontrarsi con lui o di essere insieme in circostanze conviviali, godendo della sua arguzia e della sua ironia, ha concluso … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | 1 commento

Tommaso Maria Sciacca, “fatto pittor dalla natura”

  di    Giacomo Cuttone Prima che la Città di Mazara del Vallo diventasse la “Città del Satiro” e che desse i natali al grande scultore Pietro Consagra, è stata la Città di Tommaso Maria Sciacca (Mazara del Vallo, 1734- … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | 2 commenti

Per una topografia della memoria

 di    Nino Giaramidaro L’oblìo, ««l’ingiustizia del tempo» sono l’ultima scena della tragedia della morte. Sino alla metà della seconda metà del Novecento giungevano dopo generazioni di memoria, poi il tempo ha cominciato a ruzzolare, sospingendo nella fretta perfino i … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Letture | Lascia un commento

La fusione a ʺcera persaʺ nella Città del Satiro

di Giacomo Cuttone In mano ai mortali il fuoco che raggia lontano-Esiodo (Teogonia)- Tiresia, come gli sciamani delle altre culture non occidentali, leggevano gli eventi (naturali e non) come un presagio e una comunicazione da decifrare.

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

Mokarta, Italo Balbo e la lapide ballerina

di   Giuseppe Inzerillo C’è a Mazara una piazza che sembra proprio una terrazza sul mare africano, peraltro intravisto fra i rami dei sommacchi sottostanti che rendono gradevole per largo tratto il maestoso lungomare. Da questo splendido punto di osservazione, … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Società | Lascia un commento

Dove i motori battono alla pesca. Ricordando Luigi Fiorentino

di   G. Maria Pia Sammartano Tre le tappe di una vita, tre i soggiorni dell’anima, la triade geografica che compendia simbolicamente la patria: Mazara, Siena, Trieste. Ma non meno dell’Italia hanno avuto significato la Grecia e la Spagna, quella misurata, … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

Irene Marusso: una scrittrice di confine

di   Piero Di Giorgi* Ricordare Irene Marusso nel centenario della sua nascita è per me ripercorrere i sentieri di gran parte della mia vita. Ho conosciuto Irene Marusso sin dai tempi in cui frequentavo il liceo classico di Mazara, … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

Maestri d’arte di fine ’700 nella chiesa di Santa Caterina di Mazara

di  Rosario Lentini Il sacerdote mazarese Pietro Safina, Dottore e maestro di sacra Teologia, nonché socio ordinario dell’Accademia cattolica palermitana, pubblicava nel 1900 La Mazara sacra, opera sottotitolata “Illustrazione storico-ecclesiastica della Chiesa mazarese”. Tra i diversi paragrafi dedicati ai numerosi … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

Immigrazione e dinamiche linguistiche. Una ricerca a Mazara del Vallo

di  Bianca Cusumano La singolare alternanza di lingue e dialetti operata dai parlanti arabofoni di Mazara del Vallo ha reso la città siciliana luogo di osservazione linguistica di estremo interesse. Idiomi e codici sulla bocca degli immigrati si danno il … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Migrazioni | Lascia un commento

Form(ul)a tre, il gruppo di Trapani

    di  Giacomo Cuttone Un profeta non è disprezzato se non nella sua patria, tra i suoi parenti  e in casa sua. dal Vangelo di Marco 6,4 Accardi (Trapani, classe 1924), Consagra (Mazara del Vallo, 1920 – Milano, 2005) e … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

Strane cose accadono in città

di Dino Levi In una grande isola al centro del Mediterraneo, c’è una piccola città sul mare. In questa piccola città succedono cose strane. Si spendono molti soldi pubblici per iniziare opere piccole e grandi e quando sembra che queste … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Società | Lascia un commento

La Tolleranza in Corso Umberto

di Naor Ben-Yehoyada Tolleranza ([tolle’rantsa] s.f.): qualità per cui si permettono e si accettano idee e atteggiamenti diversi dai propri o si dimostra comprensione per gli errori e i difetti altrui. [tol-le-ràn-za] s.f. (2) Disposizione a comprendere e a rispettare idee e … Continua a leggere

Pubblicato in Città | 6 commenti

Il tempo del nostro scontento: ospedale di Mazara, una storia triste

di Antonino Gancitano La linea d’ombra che accompagna la vicenda della ristrutturazione dell’ospedale di Mazara del Vallo, passa, come è ovvio, dall’Asp di Tp, dai suoi amministratori attuali e antecedenti, attori e comparse di una gestione procedurale, a tratti discutibile, … Continua a leggere

Pubblicato in Città | Lascia un commento

Sul Crocifisso ligneo del Monastero mazarese di San Michele Arcangelo

di Vincenzo Maria Corseri Circa due anni fa, il convegno organizzato dal Museo Diocesano di Mazara del Vallo (1), in occasione del restauro e dell’esposizione del prezioso Crocifisso ligneo quattrocentesco (fig. 1) che da secoli si conserva presso il Monastero … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

Una storia per immagini

di Rosario Lentini «… al di là di tutti i divieti o le prescrizioni, in fotografia le fotografie restano, e sono fotografie a tutti gli effetti, a prescindere da chi le ha fatte restare, perché le fotografie sono già il … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Immagini | 4 commenti