Archivi categoria: Migrazioni

La risposta giuridica alle migrazioni irregolari verso l’UE: repressione, criminalizzazione e necropolitique

di Roberto Angrisani L’Unione Europea (UE), meta privilegiata dei flussi migratori, é l’esempio lampante di quanto sia complesso – ma non impossibile – creare un sistema giuridico efficace per la gestione dell’immigrazione. La competenza condivisa tra gli Stati membri e le … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

La “grande emigrazione” degli italiani in Germania e il ruolo della collettività in un “Paese leader”

di Giuseppe Bea, Franco Pittau, Silvano Ridolfi e Edith Pichler [*] La specificità della Germania La Germania è diventata il principale sbocco dell’emigrazione italiana, prima di massa e, da ultimo, anche di quella qualificata. Dagli anni della Seconda guerra mondiale … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

La lingua della scuola

di Melina Bianco La diversità linguistica a scuola: nodi problematici   Che lingua parla oggi la scuola? È o non è un sistema dinamico in cui l’eterogeneità delle lingue, dei livelli linguistici, degli stili cognitivi, dei background culturali, costituiscono non problemi, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Dai barconi all’Università. Le lingue come passaporto

di Antonino Cusumano Che l’immigrazione sia tema tanto più dibattuto quanto meno conosciuto è uno dei numerosi paradossi del nostro tempo. Nella pandemia mediatica delle retoriche securitarie e delle ideologie xenofobe che ammorbano l’aria del nostro Paese rimane sepolto e … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Migrazioni | Lascia un commento

Dinamiche di una scrittura migrante e potenzialità dello spazio mediterraneo

di Alaa Dabboussi Ci sembra molto importante studiare la letteratura della migrazione in Italia, rappresentata da una nuovissima produzione letteraria, nata nel 1990 con la pubblicazione dei tre racconti: Immigrato di Salah Methnani, Chiamatemi Ali di Mohamed Bouchane e Io venditore … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Migrazioni | Lascia un commento

Italia – Germania, modello di amicizia tra popoli

di Laura Garavini Introduzione Era la notte del 23 marzo 2020. Da Bergamo si alzava un aereo diretto a Lipsia con a bordo due pazienti italiani. Il primo di tanti voli che, da quella data in poi, avrebbero trasportato 44 pazienti … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

La collettività italiana in Baden-Württemberg. L’opera della Chiesa e dei Patronati

di Tony Màzzaro  Descrivere gli ultimi 70 anni di presenza italiana in Germania richiede uno sforzo di sintesi non indifferente ma, come si suol dire: tentar non nuoce. Questo tentativo impone, tuttavia, una suddivisione descrittiva degli aspetti più caratterizzanti del … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Tracce di cultura ebraica nella prefettura di Kumamoto (Giappone) nel periodo Kofun

di Olimpia Niglio La presenza della cultura ebraica in Giappone è un tema alquanto affascinante soprattutto se lo colleghiamo ai difficili dialoghi che l’Occidente aveva tentato di instaurare sin dal XIII secolo con le terre dell’estremo Oriente, quando molti viandanti avevano … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Cittadinanza passiva

 per la cittadinanza  di Aldo Aledda Quando si parla di cittadinanza si può trattare il tema issandosi metaforicamente su un podio, magari dopo che la banda ha suonato l’ultima nota dell’inno di Mameli, e fare bei discorsi sulla democrazia e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Cittadinanza in Africa

  per la cittadinanza di Emanuela Claudia Del Re Il diritto alla “cittadinanza” ovvero la condizione giuridica e sociale di chi appartiene a uno Stato, dalla quale poi deriva il riconoscimento dei diritti civili, sociali, economici e politici e di altrettanti … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

Vent’anni dopo l’11 settembre. Il nesso tra sicurezza, terrorismo e immigrazione. Per una nuova politica

di Maurizio Ambrosini Il ventennale degli attacchi dell’11 settembre, insieme all’apertura del processo ai responsabili degli attentati di Parigi nel novembre del 2015 hanno riacceso il dibattito su uno dei nodi più controversi della politica contemporanea: il nesso tra immigrazione, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Gli italiani in Svizzera: prima precari, poi inseriti

di Giuseppe Bea, Alessia Montuori, Franco Pittau, Michele Schiavone Introduzione al “caso svizzero”: grandi numeri e altrettanti problemi Nel quadro complessivo dell’emigrazione italiana la Svizzera si presenta, innanzitutto, come un caso esemplare per il numero di espatriati che vi si … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

I rinnegati e la leggenda rosa dell’Inquisizione romana

di Kais Ben Salah Il fenomeno dell’apostasia in età moderna coinvolse un notevole numero d’italiani, che tra il XVI e il XVIII secolo raggiunse qualche migliaia di persone. Come abbiamo scritto in un precedente lavoro [1], queste persone venivano inserite … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Religioni | Lascia un commento

‘Al di là’ del Mediterraneo: voci e suoni della harga maghrebina

  di Clelia Farina Il presente contributo è il frutto della mia partecipazione al laboratorio CCiM / CanzoniCorpi in Movimento, promosso dalla Scuola di Lingua italiana per Stranieri-ItaStra dell’Università degli Studi di Palermo. Il laboratorio, parte del progetto FAMI “L’italiano … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Tra pandemia e “climate change”, educare all’umano

di Alessandra Morelli e Fabio Sebastiani Si può insegnare l’arte dell’umano? O meglio, in un periodo così oscurantista e conservativo, nonostante il grande predominio della scienza, che valore ha tornare prepotentemente all’umano? Perché è così importante? Per rispondere a queste … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

La presenza italiana in Marocco tra l’800 e la prima metà del 900

di  Nabil Zaher La presenza degli italiani in Marocco a lungo sottovalutata resta un tema poco studiato sino ad oggi. Infatti, ben poco si sa degli italiani emigrati in Marocco. Questo saggio intende offrire una descrizione panoramica della comunità italiana … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Vaccari e pastori tra gli altipiani del Kenya e dell’Aquilente

il centro in periferia di Settimio Adriani L’estate da poco tramontata ha regalato un’inattesa novità alle montagne del Cicolano, territorio nel quale i cambiamenti sono tutt’altro che frequenti. Per la prima volta, sull’altopiano dell’Aquilente si sono visti due giovani africani … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Storie migranti a Pieve

il centro in periferia di Alessandro Triulzi Venerdì 17 settembre ore 14,30. Ha inizio la lunga sezione DIMMI di Storie Migranti al Premio Pieve Saverio Tutino 2021. Il grande tendone bianco che lo ha ospitato durante i due anni della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

L’ Occidente immaginato

dopo saman di Davide Accardi Come acutamente osservato da Ciccozzi nello scorso numero di Dialoghi Mediterranei, commentando la vicenda di Saman Abbas, il rapporto tra Occidente ed Oriente segue sempre lo stesso pattern, quello che accusa l’Islam di essere la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

A proposito di migrazioni e scontri di civiltà

  dopo saman di Aldo Aledda Il saggio di Ciccozzi (pubblicato su Dialoghi Mediterranei nel n. 51) su immigrazione e Islam, tolleranza e intolleranza, assimilazione e melting pot, che si impone per la chiarezza delle premesse, la coerenza e l’attenta … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Religioni | Lascia un commento

Differenze. Oltre il politicamente corretto

dopo saman di Alberto Giovanni Biuso Nel numero 51 di Dialoghi Mediterranei è apparso un testo di Antonello Ciccozzi che ho letto con grande attenzione, interesse e piacere [1]. Attenzione perché affronta un tema assai complesso quale quello delle differenze etniche come … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Per un approccio scientificamente corretto. A proposito dell’estraneità ostile

dopo saman di Roberto Cipriani Premessa. Del caso Saman, secondo Ciccozzi Il lungo e meditato testo con cui Antonello Ciccozzi ha preso spunto dalla vicenda di Saman Abbas (la giovane italo-pakistana scomparsa e forse uccisa perché rifiutava il matrimonio combinato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Istituzioni, conflitto e pandemia. Una riflessione

dopo saman di Giovanni Cordova Cos’è un’istituzione? Cos’è la politica? Mi pongo queste domande muovendo dalla cronaca dell’attualità per provare a scrivere un contributo di idee che mai come questa volta assumerà i tratti di una riflessione piuttosto che di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Dall’islamofobia alla dittatura neo-liberista

dopo saman di Aldo Nicosia Queste righe nascono da riflessioni personali sui temi dell’immigrazione dal mondo arabo e/o islamico, e della crisi economica delle classi medie a livello globale, che qualcuno ha definito “glebalizzazione”. A mio avviso quei temi sono … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Solidarietà fra estranei

dopo saman di Enzo Pace Mentre leggevo l’articolo d’Antonello Ciccozzi [1] mi è tornato in mente Neve (kar) di Orhan Pamuk [2]. Come in un giallo – ma non è un giallo – l’autore si cala nei panni di un improvvisato investigatore … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Religioni | Lascia un commento

Esclusivismo culturale. I luoghi come via di fuga, l’antropologia come mappa

dopo saman di Giuseppe Sorce Erano i primi giorni di settembre e decidemmo finalmente di andare a Mazara. Non vi ero mai stato se non da piccolissimo, di passaggio. Non ricordavo nulla. Ciò che mi accolse fu pertanto totalmente nuovo, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Immaginario di un cittadino e cittadino immaginario

per la cittadinanza di Linda Armano Si potrebbe dire che le società umane hanno due confini. Uno è tracciato dalle esigenze del mondo naturale e l’altro dall’immaginazione (Susan Griffin, “To love the Marigold. Hope & Imagination”, 2005). In un pomeriggio … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Uno svincolato vincolo di appartenenza. La cittadinanza dei piatti in cucina

per la cittadinanza di Valerio Cappozzo Quando si parla di fuga dei cervelli il mio corpo si sente ignorato. Sarà perché vivo fuori dall’Italia da parecchi anni e ci vivo con tutto il mio peso. Nel dire però che siamo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Migrazioni, cittadinanza, polarizzazioni

per la cittadinanza  di Antonello Ciccozzi I dintorni dei concetti giuridici di cittadinanza Parlare di cittadinanza significa parlare di migranti. Oggi è in gran parte così in quanto in Occidente la questione epocale dell’inclusione (o esclusione) dei migranti si realizza, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Oltre la cittadinanza, nel nome di una comune umanità

per la cittadinanza di Luigi M. Lombardi Satriani In anni non lontani si affermava orgogliosamente di essere o voler essere “cittadini del mondo”, sottolineando così l’apertura internazionalista del soggetto, desideroso di confrontarsi con il mondo intero senza costrizioni territoriali che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Nuove appartenenze, nuove comunità: fare cittadinanza nelle aree interne

per la cittadinanza di Nicola Martellozzo Cittadinanza e aree interne Nonostante sia la quinta Regione italiana per PIL, il Piemonte ha sperimentato un lungo processo di spopolamento storico delle proprie aree montane, che comprendono più del 40% del suo territorio; … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Perché stenta a essere approvata una nuova legge sulla cittadinanza: un punto di vista

per la cittadinanza di Franco Pittau Sono state diverse, nel corso delle legislature susseguitesi dal 1992, le proposte di legge per modificare la legge sulla cittadinanza, in particolare per facilitarne l’accesso ad essa dei minori. Nella legislatura scorsa si arrivò … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

I rinnegati italiani e la loro integrazione nella società nordafricana in età moderna

di Kais Ben Salah Il rapporto con l’Islam è un problema cruciale nella storia della tolleranza. Questa religione ha rappresentato un punto di riferimento fondamentale per la definizione dell’identità occidentale e per l’elaborazione di un’idea moderna dell’Altro e dei rapporti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

La grande emigrazione italiana in Argentina: un peculiare modello di accoglienza

  di Raffaele Callia, Maria Marta Farfan e Franco Pittau Accoglienza, gli italiani e loro apporto: l’eccezionalità del caso argentino L’Argentina si colloca tra le destinazioni preferite dell’emigrazione italiana, tenuto conto che dalla metà dell’Ottocento ad oggi oltre 3 milioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Diversità che non arricchiscono: la questione dell’estraneità ostile nei reati culturalmente motivati

di Antonello Ciccozzi Premessa Riprendo e rielaboro in forma saggistica un testo che ho presentato recentemente in ambito mediatico-divulgativo [1] in occasione di un fatto di cronaca avvenuto nella primavera del 2021: la scomparsa della diciottenne italo-pachistana Saman Abbas, presumibilmente uccisa … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

La Sicilia nel Mediterraneo, spazio reticolare di migrazioni circolari

di Antonino Cusumano [*] Tutto è stato detto sul Mediterraneo. Tutto è stato raccontato e rappresentato. Parola e concetto “buoni da pensare”, paradigma ideologico, passepartout teorico, campo e modello di applicazione di metodologie e categorie interpretative, spazio e oggetto di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Roots of Radicalisation and Counter Radicalisation Initiatives in Palestinian camps

di Marie Kortam [*] Demographic pressure and the absence of the rule of law in Palestinian camps exacerbate the related problems of unemployment, poverty and, consequently, lack of prospects. This combination of factors leads to political and social instability as … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

La misura del vento. Un dialogo mediterraneo partendo da Camus

di Nicola Martellozzo O pensiero meridiano, la guerra di Troia viene combattuta lontano dai campi di battaglia! (Camus 2003: 109) Il pensiero meridiano Nei secoli il Mediterraneo è stato chiamato in molti modi: il grande mare (ἡ μεγάλη ϑάλασσα), Mare Nostrum, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Il colore delle medaglie. Tokio 2020 e i nuovi cittadini italiani

per la cittadinanza di Chiara Dallavalle Le Olimpiadi sono da poco terminate e il medagliere italiano a Tokio 2020 ci ha resi particolarmente orgogliosi dei nostri atleti. Questa volta, forse più che in altre edizioni, la compagine degli atleti ha … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Italianità e sostituzione etnica

per la cittadinanza di Oliver Durand In questi ultimi tempi si fa un gran parlare di una paventata “sostituzione etnica”, che al dire di due nostri eminenti politici riguarderà l’Italia nei pochissimi decenni a venire. Personalmente mi sento chiamato in … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

L’Italia s’è desta. Sull’immigrazione e dintorni

di Aldo Aledda Alcuni mesi fa, una domenica mattina alle nove salivo sulla metropolitana da un quartiere periferico di Roma per recarmi alla stazione Termini dove avrei preso un treno che mi avrebbe portato sulla costa, direzione Nettuno, presso dei … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

America Latina, un continente d’italiani

  di Sharon Arce Martinez e Franco Pittau Risiedono in America Latina, alla fine del secondo decennio degli anni Duemila, oltre 1,5 milioni di italiani, circa un terzo dei 5,5 milioni iscritti all’Anagrafe di italiani residenti all’estero (AIRE). Nella graduatoria … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

La città e le due tribù. Cronache di un antropologo

 di Clelia Bartoli Omrelap si diceva campionessa di metissage e di accoglienza e per certi versi era vero. Ma il problema era che questa città era divisa in due tribù, le chiameremo tribù ma potremmo utilizzare un termine più desueto, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Aristocrazia e Logge massoniche tra Trapani e Tunisi. La storia di un barone

di Alfonso Campisi Il barone Crispino Campisi partì il 24 luglio 1860 dal porto di Trapani per dirigersi verso le coste tunisine. Giovane, bello, ricco e folle amante dei giochi di carte, vive in una Sicilia feudale del XIX secolo, … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

L’arte per una coscienza terrestre. A margine di un’esposizione di Otobong Nkanga

di Giovanni Gugg [*] Può la noce di cola diventare una fonte di ispirazione artistica? È quanto accaduto a Otobong Nkanga, versatile e prolifica artista nigeriana nata a Kano nel 1974 che, attualmente, vive e lavora tra Parigi e Anversa. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

La migrazione come pratica ecologica

di Fabio Sebastiani Humans abroad matters. Il mondo è sull’orlo di un precipizio migratorio. Stiamo per abolire il concetto di “casa” e di “radici”. La vita è un percorso: e non è più solo una metafora. L’On the road, non … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

L’impatto della pandemia sulla salute dei migranti

di Elisa Vischetti La pandemia da Covid-19 ha colpito in modo disuguale: con il contagio, con i drammatici effetti sulla salute, con le conseguenze sociali e con quelle economiche. Le principali disuguaglianze si stanno determinando nelle vite delle persone più … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

La presenza italiana in Egitto tra l’800 e la prima metà del 900

  di Nabil Zaher Il presente contributo si propone di illustrare un capitolo poco conosciuto della storia dell’emigrazione italiana ricostruendo i percorsi e i profili della presenza italiana in Egitto tra l’Ottocento e la prima metà del Novecento. A tal … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Dialoghi mancati, cittadinanze negate. Intorno alla vicenda di Saman Abbas

  per la  cittadinanza di Giovanni Cordova Cinquanta numeri di Dialoghi Mediterranei. Si tratta di un’occasione speciale che merita senz’altro di essere festeggiata. Per questa evenienza, ho pensato di fissare nero su bianco alcuni commenti, forse solo sensazioni, nate – … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

I minori stranieri e i diritti traditi. Appunti da Bologna

per la cittadinanza di Lella Di Marco Potrei dire che è strano quanto mi sta accadendo in questi giorni, anche se non credo alla casualità come non è casuale il mio ricordo di una frase attribuita in passato, erroneamente, a Mao Tze … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Culture della pluralità. Il ruolo chiave delle visioni del futuro

per la cittadinanza di Giuseppe Sorce Qualche giorno fa ho visitato il castello di Carini. Eravamo solo in due. Il cielo era stranamente plumbeo. Tutti i balconi erano aperti, così decisi di affacciarmi da quello che mi sembrava il più … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Civis europaeus: una scommessa (quasi) perduta?

per la cittadinanza di Lauso Zagato 1. Alla metà dello scorso decennio chi scrive aveva avuto modo di svolgere riflessioni sulla cittadinanza europea [1], ipotizzando l’opportunità di distinguere tra la cittadinanza dell’Unione europea (UE), sorta di Giano bifronte, e il … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

Immigrazione, ripartiamo dalla cittadinanza

di Paolo Attanasio Di cosa parliamo quando parliamo di ius soli? «Sullo ius soli la destra sbaglia atteggiamento. Scorretto associare il tema agli sbarchi, non stiamo parlando di immigrazione illegale» [1]. Chissà se queste parole di Enrico Letta, neo-segretario del … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Cittadinanze. Intorno ai diritti da estendere

di Giovanni Cordova  Viviamo tempi confusi – forse di declino del dibattito politico e culturale, i cui segni si palesano nella contrapposizione tra categorie di diritti ogniqualvolta si discuta della loro estensione o del loro potenziamento. Che si tratti di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Dai ‘Britalians’ alla Brexit: ripensando all’emigrazione italiana nel Regno Unito

di Alessio D’Angelo, Franco Pittau, Antonio Ricci Introduzione L’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, divenuta effettiva all’inizio del 2021 dopo oltre quattro anni di faticose negoziazioni, ha segnato una drammatica frattura nel processo di integrazione del Vecchio Continente – una … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

In-visibilità e in-influenza. Movimenti umani e diritti fondamentali nel contesto pandemico

di Maria Rosaria Di Giacinto Aporia della Storia Da un anno a questa parte, ovvero dall’esplodere dell’influenza da Covid-19, la retorica dell’emergenza e dell’invasione sembra essersi attenuata [1]. Altri sono i temi che riempiono le pagine dei giornali, altri i … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

Una storia migrante nella memoria autobiografica di Santi

di Santo Lombino Infanzia a Marineo Marineo, paese di 6500 abitanti a 30 chilometri da Palermo, è famoso nel circondario per tante cose: il castello cinquecentesco, il premio annuale di poesia, la “Rocca”, la montagna che lo sovrasta, l’alto numero … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Dante conobbe il “Libro della Scala” di Maometto?

  di Antonio Pioletti [*] Prendo spunto da una polemica nata da un articolo di Arno Widmann, scrittore e commentatore tedesco, pubblicato il 25 marzo 2021 nella «Frankfurter Rundschau», nel quale si destruttura a vari livelli l’immagine corrente della creatività … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

La sofferenza degli Altri. I migranti bloccati tra Ceuta, Melilla e la pandemia

di Giulia Rieti Ci accorgiamo delle sofferenze che abitano il mondo solo quando colpiscono anche noi. Finché non siamo noi a patire epidemie, uragani, guerre, lotte, carestie, inondazioni, bombardamenti, torture, ingiustizie, maldicenze, violazione di diritti e crudeltà non ci rendiamo … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

La Libia nella memoria e nel cuore

di Orietta Sorgi «Gli uomini fanno la storia e non sanno di farla»: una celebre frase di Carlo Marx che Antonino Buttitta era solito richiamare tutte le volte che voleva mettere in luce il valore nascosto delle esperienze vissute, spesso … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Migrazioni | Lascia un commento

A Tunisi Giufà incontra J’ha

di Rosy Candiani La figura di Giufà, anti-eroe della letteratura popolare orale di tutti i popoli che si affacciano sul bacino del Mediterraneo, è a ragione considerata simbolo del Mediterraneo stesso, in quanto incarnazione della osmosi, della convivenza e dello … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

La scuola nella pandemia, la cittadinanza nell’immigrazione

di Antonino Cusumano Da dove ricominciare? Si chiede il latinista Ivano Dionigi in un suo recente libro Segui il tuo demone (Laterza 2020) che è un intenso breviario destinato a intercettare le domande di senso più radicali dei giovani contemporanei, … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Migrazioni | Lascia un commento

Il dramma nascosto dei Balcani e l’agonia dell’Europa

di Leo Di Simone È stato pubblicato nel mese di novembre del 2020 il poderoso volume curato dalla Fondazione Migrantes, organismo pastorale della Conferenza Episcopale Italiana, dal titolo: Il diritto d’asilo, Report 2020. Costretti a fuggire… ancora respinti [1]. Il … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

L’indagine ritrovata del 1907 su una piccola comunità siciliana in America

di Mariano Fresta Le storie di tutti gli emigranti finiscono in buona parte per somigliarsi: nelle biografie dei protagonisti si racconta delle misere condizioni di vita che costringono molti ad emigrare dalla loro terra per cercare lavoro e sfuggire alla … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Migrazioni | Lascia un commento

Brasile: trenta milioni di oriundi italiani nel Paese del meticciato

  di Federico Jorio, Franco Pittau e Sandra Waisel dos Santos  Introduzione: un caso d’eccezione nei numeri e negli aspetti qualitativi L’italiano Amerigo Vespucci sbarcò n Brasile nel 1499, precedendo di un anno Pedro Álvares Cabral, ma non è stato … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Famiglie straniere e adolescenza, paradigmi a confronto. Un caso di tutela

di  Chiara Lanini A partire dall’immaginario comune si potrebbe dire che la tutela, intesa in senso giuridico, non sia questione tematizzabile in termini culturali ma che, anzi, sia il dispositivo responsabile di garantire a tutti i/le minori il diritto «di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Un laboratorio di storie e un percorso d’integrazione linguistica

di Francesco Medici L’International Mother Language Day, istituito dall’UNESCO nel 1999 e riconosciuto nel 2007 dall’Assemblea Generale dell’ONU, a partire dal 2000, ogni 21 febbraio, viene celebrato per promuovere la lingua madre (insieme alla diversità linguistico-culturale e al multilinguismo). Bisogna … Continua a leggere

Pubblicato in Interviste, Migrazioni | Lascia un commento

La comunità italoamericana degli Stati Uniti. Il caso di Middletown

  di Chiara Privitera Una comunità etnica non è definita solo dalla vicinanza geografica di un gruppo di persone, o dalle comuni origini, ma si costituisce soprattutto da uno stile di vita simile, da aspirazioni sociali in comune, dalla solidarietà … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Con il Mediterraneo nel mezzo ma con il destino in comune. Tra Bologna e il Marocco

di Dimitris Argiropoulos, Lella Di Marco, Antonella Selva [*] Progetti di ricerca al femminile Il Mediterraneo negli ultimi anni – ormai diventati decenni – è purtroppo un riferimento tragico per le migliaia di persone (decine di migliaia) che sono state … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

I “Siculo-Tunisini” e la boxe

di Alfonso Campisi I “Siculo-Tunisini” sono una razza a parte! Chiamati anche “Siciliani di Tunisi”, sono i siciliani nati e presenti in Tunisia, a volte da tre o quattro generazioni, di nazionalità italiana o/e francese e parlanti una lingua che … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

La musica ritrovata: Francesco Santoliquido a Tunisi

di Rosy Candiani Ci sono momenti passati della storia e della cultura che giacciono a lungo silenti tra le carte di archivi e biblioteche, nei depositi museali, talora destinati a un oblìo inconsapevole per il susseguirsi dei cicli e degli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

L’isola che c’è. São Tomé tra antropologia storica, turismo e immaginari

  di Annalisa Di Nuzzo Dal colonialismo alle culture ibridate: lo sguardo antropologico sull’isola di São Tomé Agli inizi del XXI secolo restano frammenti significativi del lungo rilascio culturale della colonizzazione europea e soprattutto della decolonizzazione. Tutto questo complesso fenomeno … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

“Douce France” ma non per gli emigrati italiani

di Franco Pittau La Francia è un Paese che si impone per una riflessione sul senso dell’emigrazione italiana, non solo perché è tra i primi per destinazione ma anche per l’altissimo numero delle persone coinvolte e gli esiti che ne … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

La presenza italiana in Tunisia tra l’800 e la prima metà del 900

di Nabil Zaher Il presente contributo si propone di ripercorrere la storia dell’emigrazione italiana in Tunisia tra il diciannovesimo e la prima metà del ventesimo secolo per preservare quello che lega la memoria italiana a quella tunisina e quindi quello … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Pandemia, migrazioni e riscaldamento globale

di Vincenzo Guarrasi And the soul creeps of the tree (Louise Gluck) La pandemia altera i ritmi della vita quotidiana e ci costringe a osservare lunghe pause di isolamento e riflessione. Si tratta di costrizioni, ma potrebbero trasformarsi in opportunità.

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Famiglie straniere e tutela dei minori. Intorno al discorso sulla genitorialità

                               di Chiara Lanini                   Affrontare il tema della genitorialità straniera nell’ambito del sistema di tutela minorile a partire dall’analisi del discorso vuol dire indagare le … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Jamil Holway: un siro-americano in dialogo con il diavolo

di Francesco Medici Il 5 gennaio 1929, presso l’hotel McAlpin di New York, fu organizzata una cena di gala per festeggiare i venticinque anni di carriera artistico-letteraria di Kahlil Gibran (Ğubrān Ḫalīl Ğubrān, 1883-1931) cui presero parte circa duecento invitati. … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Migrazioni | Lascia un commento

Napoli, il Senegal e l’Islam: un incontro reale?

di Virginia Napoli [*] NapolIslam è un documentario di Ernesto Pagano del 2015 che ritraccia la storia di dieci napoletani convertiti alla religione musulmana. La prima volta che l’ho visto vivevo in Senegal già da due anni. Il Senegal è … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Politiche dell’immigrazione: la lezione della “Prima Repubblica”

  di Franco Pittau Dalla Costituzione (1948) alla “legge Foschi” (1986) L’Italia, dall’Unità d’Italia fino ai primi due decenni del dopoguerra (1861-1970), fu un Paese di grande migrazione, in Europa e ancor di più oltreoceano. Gli arrivi di immigrati stranieri … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

Sopravvivere alla resilienza: il caso dei rifugiati siriani in Libano

di Lisa Riccio Ad oggi, circa 5.6 milioni di siriani hanno lasciato il loro Paese e si sono registrati presso l’UNHCR in diversi Paesi del mondo[1]. Al 31 gennaio 2020, nel solo Libano, erano presenti 910.256 rifugiati siriani[2]. I numeri … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

Resilienza: l’azione umanitaria tra deresponsabilizzazione internazionale e ritorno al locale

di Lisa Riccio Si può affermare che, durante quasi tutto il ’900, l’aiuto umanitario è stato dominato da un paradigma fondato su una lettura estremamente eccezionale delle crisi e della risposta che ne deriva[1]. Sin dalla sua prima codificazione, infatti, … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

Emigrazione e fobie italiane in epoca di Covid 19

dialoghi antivirus di Aldo Aledda [*] Il fenomeno pandemico che ha investito nei mesi scorsi l’Italia ha finito, com’è noto, per incidere maggiormente sui segmenti più fragili della realtà nazionale, nel nostro caso i flussi migratori, e ciò è avvenuto … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Vulnerabilità invisibili. I migranti forzati ai tempi del Coronavirus

dialoghi antivirus di Chiara Dallavalle La pandemia da COVID-19 ci ha costretto, nel bene e nel male, a modificare il nostro sguardo sul mondo. L’umanità ha dovuto, forse per la prima volta da diversi decenni, ripensare a sé stessa e … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Gli altri Partigiani, la Resistenza altra

di Simone Casalini Le biografie sommerse, o subalterne come le definirebbero gli autori postcoloniali, possono aiutarci a ridisegnare alcuni profili della Storia, ad arricchire un paesaggio storiografico spesso piegato alla narrazione del potere (l’Occidente in primis), a insinuare una crepa … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Migrazioni | Lascia un commento

Rileggendo Emily Fogg Meade e il caso dei siciliani di Hammonton

di Marcello Sajia  [*] La Meade più famosa è sicuramente Margaret Meade. Molto prima che tuttavia questa lo diventasse, sua madre, Emily Fogg Meade era divenuta familiare alla popolazione di Hammonton, New Jersey, per aver lì condotto, nel 1907, uno … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Migrazioni | Lascia un commento

Siciliani d’America. Gli Ibbisoti nel New Jersey

di Mario Sarica [*] Un’esemplare storia di riscatto sociale ed emancipazione individuale nel segno della “terra riconquistata” oltre Oceano. È quella degli ibbisoti che, a partire dall’indomani dell’Unità d’Italia, a causa dei devastanti effetti collaterali prodotti dal nuovo predatorio e … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Migrazioni | Lascia un commento

Corpi, culture, educazione nella pandemia e nella postmodernità

dialoghi oltre il virus di Annalisa Di Nuzzo Negli ultimi mesi si è aperto un intenso dibattito sulle misure di prevenzione a proposito della chiusura delle scuole, delle palestre, dei centri di fitness / wellness, e sul divieto e l’impossibilità, … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Per vicoli, cortili e mercati

immagini di Emanuela Patrizia Bognanni «Non invidio a Dio il Paradiso perché sono ben soddisfatto di vivere in Sicilia». Federico II di Svevia riassumeva così tutta la bellezza della nostra terra, ed io quando mi ritrovo per vicoli, cortili, “stratuzze”, … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Migrazioni | Lascia un commento

Immigrazione, imprenditoria: una significativa realtà nell’Italia del 2000

di Giuseppe Bea, Paolo Iafrate e Franco Pittau Questo saggio sugli imprenditori immigrati in Italia non si limita a fornire un aggiornamento sui dati statistici recenti, ma ne spiega anche la sorprendente evoluzione nel corso degli anni ‘2000, quando invece … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento