Archivi categoria: Cultura

“La guerra non funziona”. Da Gino Strada al Papa Bergoglio, alla Costituente Terra

di Franca Bellucci Le due pur diverse coppie di tensioni, la morte di Gino Strada il 13 agosto 2021 che quasi va a coincidere con la tumultuosa smobilitazione militare degli occidentali da Kabul, e ora, marzo 2022, la comparsa della … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Cultura | Lascia un commento

Guerra, orrore e (post)modernità. Riflessioni inattuali

  di Giovanni Cordova Mentre scrivo queste brevi riflessioni per Dialoghi Mediterranei, la guerra sul fronte orientale dell’Europa è abbondantemente entrata nel secondo mese di atrocità e devastazioni. In pochi avevano previsto e scommesso che la serie di provocazioni, tatticismi … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Cultura | Lascia un commento

Il fantasma di Kyiv e altre storie di folklore nell’invasione russa dell’Ucraina

di Giovanni Gugg Il contesto: i primi giorni di battaglia Con un discorso pronunciato il 24 febbraio, il presidente della Russia, Vladimir Putin, ha lanciato una «operazione militare speciale» in Ucraina, al fine di «smilitarizzare e denazificare» quel Paese e … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Cultura | Lascia un commento

Distorsioni del potere. Sulla propaganda di guerra in Ucraina

di Nicola Martellozzo «Lo stupore perché le cose che noi viviamo sono “ancora” possibili nel ventesimo secolo […] non sta all’inizio di alcuna conoscenza, se non di questa: che l’idea di storia da cui deriva non è sostenibile» (Benjamin, 1997: … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Cultura | Lascia un commento

Recondite sinfonie. A proposito di guerra, ortodossi e fondamentalismo etno-religioso

di Enzo Pace Il 13 marzo di quest’anno, nel pieno della prima offensiva bellica dell’esercito russo, un gruppo di sessantacinque teologi ortodossi affiliati al Centro Studi Ortodossi dell’Università di Fordham (siamo nel Bronx, New York) ha stilato un documento che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Il dibattito su pandemia e guerra: un problema epistemologico

di Neri Pollastri Sul thauma e su come affrontarlo Gli ultimi due anni che abbiamo vissuto ci hanno sventuratamente costretti a misurarci con due vere e proprie manifestazioni del thauma, di quel “terrore”, o “angosciante stupore” – per esprimersi con … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Cultura | Lascia un commento

Guerra e Pace, Europa e Italia

di Gianluca Serra  Venuto ad esistenza come un mercato comune agli Stati membri, l’unicum giuridico-istituzionale che oggi va sotto il nome di “Unione Europea” si è sin dai suoi albori caratterizzato per un’indiscussa valenza politica esterna. La messa in comune, … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Cultura | Lascia un commento

Le armi non hanno ragione. Temi antropologici sulla guerra

di Piergiorgio Solinas  «La guerra era considerata come una parte indiscutibile del loro modo di vita; attaccavano le tribù straniere perché erano nemiche per definizione… …le tribù nemiche erano di per se stesse causa di guerra, per i Mundurucu semplicemente … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Cultura | Lascia un commento

Buon compleanno, Pier Paolo

di Claudia Calabrese  Caro Pier Paolo, anche nel giorno del tuo centesimo compleanno, sento il bisogno di avvicinarmi a te e alla tua opera attraverso la musica e i suoni, che hai tanto amato; permettimi di farlo, oggi, in un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Il mondo nella provincia di Antonio Castelli

di Antonino Cangemi Ricercata, elegante, rarefatta, la prosa di Antonio Castelli. Scrittore madonita schivo e dalla rara sensibilità musicale – che trovava espressione in uno stile melodioso e a tratti aforistico –, Antonio Castelli fu tanto geniale quanto incompreso. Bastano … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Memorie di famiglia, storie di vita di una comunità

di Annamaria Clemente «Intanto, mentre ero a Ischia, avevo appreso che durante uno dei tanti viaggi fatti da mio fratello con la carovana per trasportare con i carretti una vagonata di fave da spedire a mezzo vagone ferroviario dalla stazione … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Sul dialogo interculturale tra laici e persone di fede

di Francesca Maria Corrao La guerra, da sempre tutte le guerre, pongono i termini della contesa su opposizioni binarie: i buoni contro i cattivi. Eppure, nessun essere umano è soltanto buono; ognuno è ugualmente pervaso dal bene e dal male … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Amori, misteri e soprusi nel destino di una donna sola

di Giuseppe Cultrera  A voler essere scaramantici, che la vita non sarebbe stata una passeggiata c’era scritto nel suo nome – quel Cassandra che il padre colto notabile le impose alla nascita – e nel “contesto” storico-sociale: nacque il 17 … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Contro la “damnatio memoriae”. Per una storia delle donne

  di Mariza D’Anna La consapevolezza del ruolo della donna nella società potrebbe dirsi non più in discussione. È data per assodata nella dialettica maschile e femminile, nella sua funzione oltre la maternità e la famiglia, nella sua crescente ascesa … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Per un nuovo ambientalismo. La lezione delle culture native

di Valeria Dell’Orzo […] Vide da lontano un busto grandissimo, che da principio immaginò dovere essere di pietra, e a somiglianza degli ermi colossali veduti da lui, molti anni prima, nell’isola di Pasqua. Ma fattosi più da vicino, trovò che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Rileggere Freud. Un caso clinico e l’interpretazione di un autore lacaniano

di Piero Di Giorgi Jaques Lacan, psicoanalista francese, si è proclamato l’interprete autentico di Sigmund Freud e ha dato molto rilievo alla linguistica. Nel 1953, dopo sei mesi che ricopriva il ruolo di presidente della SPP (Società psicoanalista parigina), è … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Napoli tra utopie eterotopie rinascenze

di Annalisa Di Nuzzo Una complessa definizione tra passato e presente Napoli è un universo ambivalente e contraddittorio, città soglia tra diverse culture, cuore di Mediterraneo, crocevia di incontri/scontri. Benjamin la definì una grande spugna mediterranea, città porosa, protagonista tra … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Politica | Lascia un commento

Caserta. La città indifferente

  di Mariano Fresta [*] La città distratta Nel 2009 la casa Editrice Einaudi ristampò, nella collana «Stile libero», un libro già uscito circa dieci anni prima, dal titolo Ritorno alla città distratta; il libro, definito in controcopertina “romanzo”, è … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’Iran antico: nessi e diversità tra Mediterraneo, Asia Centrale e Cina

di Bruno Genito  Premesse Quasi tutti avranno sentito parlare di Ciro il Grande, di Dario, di Serse (figure politiche preminenti nell’Iran di fine VI-V secolo a.C.), così come più o meno tutti ricorderanno ancora di aver letto sui libri di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Emanuele India e la gloria del fare

  di Aldo Gerbino Il tessuto operativo di Emanuele India coincide perfettamente con la sua umana natura; un tessuto mosso nel bagno di una preponderante atmosfera spirituale in cui luce e suono, il tinnire pervadente dell’universo e il richiamo sacrale … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Un “New Deal” per la Chiesa cattolica? Sul pensiero di Leonardo Boff e Hans Küng

di Francesco Gianola Bazzini Si può dire che fin dalla sua nascita il Cristianesimo ha navigato in acque tempestose: da perseguitato fino a Costantino a persecutore, dopo la sua ascesa a religione dell’Impero. Segnato da scismi che ne hanno spezzato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Tintoretto. Ricognizione di un ritratto visto da vicino

  di Paolo Giansiracusa Tra i pittori veneti del Rinascimento Jacopo Robusti, detto il Tintoretto [1] per via della provenienza da una famiglia di tintori di stoffe, è quello che ha compreso con maggiore convinzione l’importanza del ritratto di tre … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Zapping tra i pensieri

di Nino Giaramidaro C’era la luna. Disturbava la breve salita del mio ritorno a casa. Luna rossa, verde luna, luna tu, silenziosa luna, chiaro di luna, candida, di traverso, blue moon. You saw me standing alone – without a dream … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Riscrivere la Storia umana. L’ambizioso progetto di Graeber e Wengrow

  di Dario Inglese C’è una storia che viene raccontata ogni giorno. Una storia di progresso lineare che, dall’alba dell’ominazione, narra come gli esseri umani siano diventati quel che sono oggi. Nei testi scolastici e nella divulgazione scientifica, l’epopea della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Tasso, i poeti guerrieri e il mecenatismo al femminile

 di Rosario Lentini Nel 1453 Costantinopoli (ex Bisanzio), caduta in possesso di Maometto II «il Conquistatore» e, quattro anni dopo, ridenominata Istanbul, diventava capitale di un vasto dominio ottomano che, fino alla morte di Solimano il Magnifico (1566), si sarebbe … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

L’architettura del sacro. Pasqua in Sicilia

di Antonietta Iolanda Lima [*] Nei giorni di cui il calendario anno dopo anno, riproponendo un evento che fa scendere in terra con forza rinnovata il fuoco più ‘alto’ della trascendenza e del divino, si acquietano gli urti delle contraddizioni, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ciad si gira: “Lingui”, legami sacri

 di Aldo Nicosia  L’insostenibile “leggerezza” dei titoli Una madre, una figlia è la traduzione italiana del titolo del film Lingui. Les liens sacrés (2021), del regista ciadiano Mahamat Saleh Haroun (1961), una coproduzione di Francia, Belgio, Germania, Ciad. La versione … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Devozione e arte: La “Marina Grande” di Trapani e i suoi “tesori”

di Lina Novara La Marina Grande di Trapani, orgogliosa di appartenere ad una categoria significativa sia in ambito economico che sociale, ha voluto imprimere sulla pietra, sul marmo, sull’argento e sui materiali usati per le proprie opere d’arte, il simbolo … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

La serie-tv come metafora della contemporaneità

di Enrico Palma «Questo processo di assimilazione, che si svolge nel profondo, richiede uno stato di distensione che diventa sempre più raro. Se il sonno è il culmine della distensione fisica, la noia è quello della distensione spirituale. La noia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Omaggio postumo a un poeta dell’adolescenza

di Antonio Pane «Gradirei avere un Suo parere». La notizia della scomparsa, a novant’anni, di Vincenzo Gentile, casualmente avvistata tra i marosi di Internet [1], si è irresistibilmente avvolta a queste sue parole, riemerse di colpo dalle polverose cantine della memoria, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Quale filologia della Contemporaneità? In margine alle tesi di Lorenzo Tomasin

  di Antonio Pioletti Risulta di sicuro interesse e utile base di discussione per ulteriori verifiche, un contributo di Lorenzo Tomasin che, «Riprendendo un genere argomentativo antico […]», presenta «nove tesi su caratteri e compiti della filologia nell’epoca presente»: Nove … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Verga e Sciascia, tra storia e identità siciliana

di Bernardo Puleio «Sempre più, col passare degli anni, sento la musicalità di Verga. Sul tessuto, aspro e serrato, della sua prosa s’è deposto non so che di soffice; il suo linguaggio invecchiando s’è vellutato, come certi vini troppo forti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Da Archestrato al Couscous Fest. La rivoluzione dal piatto alla società

di Ninni Ravazza Un antico proverbio siciliano recita “A tavula è trazzera” per significare che la convivialità sorta attorno a un desco è una scorciatoia per favorire i rapporti amicali. In realtà la “tavola” è soprattutto una cartina di tornasole … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La chitarra, icona strumentale rivoluzionaria della Popular Music del Novecento

  di Mario Sarica Una vera e propria lista delle vertigini – per dirla con Umberto Eco – quella della Popular Music che ha attraversato come un’onda inarrestabile il tumultuoso ed epifanico Novecento, consegnando ai nativi digitali del XXI secolo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Shipbuilding and related industries in the Kingdom of Two Sicilies between the late 1700s and 1800s

di Maria Sirago [*] The age of Charles and Ferdinand (1734 – 1806) The Neapolitan Kingdom became independent in 1734 when Charles of Bourbon arrived in Naples. Since then, the economic, political and social situation of Southern Italy radically changed. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Due intellettuali, un editore e una memorabile stagione culturale

di Orietta Sorgi Nell’Italia del 1943, devastata dal secondo conflitto bellico, avviene un incontro fra due giovani intellettuali, destinato a segnare una svolta progressista in un Paese chiuso e oppresso dalle angustie del ventennio fascista. Cesare Pavese e Ernesto de … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Mythos e logos nella poesia di Cesare Pavese

di Marcello Spampinato La nostra storia, la storia di ciascun individuo e in particolare di coloro che sono chiamati a creare il mondo della cultura, delle lettere e altri oggetti dello spirito è, come quella dei popoli, un costante processo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Abbigliamento e Moda. Un approccio interdisciplinare

di Nicola Squicciarino Georg Simmel riesce a cogliere un valore conoscitivo anche in fatti del vivere quotidiano a prima vista insignificanti. Ciò è il risultato della sua capacità di ‘scavare’, del saper «collegare gli aspetti di dettaglio e superficiali della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le ragioni del “male” e della “distruttività maschile”

di Francesca Traìna Nel 2019 è stato pubblicato, per Feltrinelli, il libro L’altra metà di Dio di Ginevra Bompiani. L’ho letto d’un fiato e ne sono rimasta affascinata. Oggi me lo ritrovo fra le mani perché il tempo buio e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Il patrimonio conteso e minacciato

il centro in periferia di Pietro Clemente Idolatria del potere In questi ultimi tempi riflettevo sul fatto che l’Ucraina può essere quasi un riferimento paradigmatico all’immagine del centro in periferia perché, suo malgrado, è diventata centro subendo una invasione e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sul patrimonio culturale dissonante e/o divisivo

il centro in periferia di Lauso Zagato I. Premessa Qualche settimana fa mi sono imbattuto, assolutamente impreparato, nello intervento di alcuni anni fa della professoressa Ben-Ghial sul patrimonio dissonante italiano, intervento che nel nostro Paese aveva generato una accesa polemica, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il bosco che avanza

il centro in periferia di Settimio Adriani «Il bosco che avanza» è la scritta posta sulla gigantografia affissa dalla Pro Loco di Fiamignano sulla parete di un edificio (disabitato!) nei pressi della piazza, di fronte all’unico bar del paese, nel luogo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Aree interne e agricoltura multifunzionale. Il neo-popolamento

il centro in periferia di Benedetto Meloni Le aree interne sono state spesso caratterizzate da una rappresentazione unitaria in negativo e per differenza: tutto ciò che resta una volta tolte le aree costiere, le pianure fertili, le città; una grande … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ecomusei del gusto, una montagna di esperienze

  il centro in periferia di Roberta Allasia, Barbara Barberis, Chiara Falco, Miriam Rubeis Il progetto “Ecomusei del gusto”, finanziato dalla Fondazione CRC nell’ambito del bando “Musei aperti”, è frutto del lavoro di collaborazione tra quattro ecomusei – Ecomuseo della Pastorizia, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La rete ecomuseale dei Nebrodi Occidentali. Storia di un progetto abortito

  il centro in periferia di Sergio Todesco Una recente Delibera della Giunta regionale siciliana (la n. 108 recante come titolo “Rimodulazione degli assetti organizzativi dei Dipartimenti regionali”, emanata per grottesca coincidenza il 10 marzo 2022, data istituita da un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Università e inchieste giudiziarie. Lo stato di salute del sistema

per la scuola di Aldo Aledda Di certo se non fosse stato per una coraggiosa iniziativa della televisione pubblica italiana l’inchiesta della Procura di Catania sui concorsi truccati della locale Università che ha visto il coinvolgimento, oltre che gli illustri personaggi dell’ambiente cittadino – addirittura un ex … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Colonialità” e disciplina antropologica: riformulare il dibattito sulla diversità della conoscenza

per la scuola di Linda Armano Il rapporto tra produzione di conoscenza e potere è oggetto di dibattito e indagine antropologica da parecchi decenni. In particolare, voci subalterne come per esempio quelle dei cosiddetti popoli indigeni, hanno sensibilizzato le discussioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Scrittura e giustizia. La voce degli studenti

per la scuola Alberto Giovanni Biuso [*]  Alla fine dello scorso anno, esattamente il 28 dicembre 2021, dopo aver letto alcune pagine non particolarmente corrette di un tesista, decisi di inviare ai miei laureati e laureandi una lettera dal titolo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Educare in fase di mutamenti epocali

per la scuola di Augusto Cavadi Quando un settantenne di oggi andava a scuola, da alunno, incontrava insegnanti che appartenevano – grosso modo – alla stessa era geologica. Ai nostri giorni non è più così: i 40-50 anni di differenza … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Per Letizia

immagini di Silvia Mazzucchelli Nel 2016 ho incontrato Letizia Battaglia a Palermo. Mi ha ricevuto a casa sua, a poca distanza dal Politeama. Prima di raggiungerla ho girovagato per la città. Mi sembrava un buon modo per entrare in sintonia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Immagini | Lascia un commento

Al di là dell’acqua: liquidità e spazi

  immagini di Clarissa Arvizzigno Una poetica della traccia inonda uno spazio chiaro-scuro e lo avvolge sospendendolo in un tempo di stasi, di meditazione: il tempo lineare si sloga in un tempo laterale, dove la cosa emerge in un silenzio … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Immagini | Lascia un commento

Durga Puja, a Palermo come in Bangladesh

immagini di Nino Pillitteri Durga Puja è il culto di Durga, anche nota come Durgotsava, è una festa annuale hindu dell’Asia del sud che celebra la dea Durgā, in genere dall’1 al 5 di ottobre, anche se le date sono … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Immagini | Lascia un commento

Il De Martino: metamorfosi di una rivista, al centro dell’educazione sentimentale di una generazione

di Fabio Dei Il De Martino è dal 1992 la rivista dell’Istituto Ernesto de Martino – centro archivistico e di ricerca che così definisce, nel suo sottotitolo, il proprio senso: «per la conoscenza critica e la presenza alternativa del mondo popolare … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Arte normanna in Sicilia. Proiezione simbolica di modelli teologico-politici

di Leo Di Simone «Non c’è capitolo della storia più somigliante a un romanzo di quello che racconta l’improvvisa ascesa e il breve splendore della Casa di Altavilla. In una generazione, i figli di Tancredi passarono dalla condizione di signorotti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Un’esemplare coerenza di percorso. Buttitta e l’ultima sfida al drago

 di Francesco Faeta Ho avuto l’occasione di discutere, assieme a Pietro Clemente, nel corso del Seminario Parole chiave su Folklore, Demologia, Cultura popolare, Tradizioni contadine, tenutosi presso l’Università “Sapienza” di Roma, ideato e diretto da Antonello Ricci, il testo Ideologie … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

La scrittura necessaria di Vincenzo Consolo, sapiente speziale di parole

di Nicola Grato «… non possiamo non sperare che la figlia di Demetra, la fanciulla assopita nell’inverno della grotta, negli ascosi meandri, si scuota, esca dal suo torpore di pupa, salga sopra il carro d’oro, torni alla superficie, risorga alla … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Gian Luigi Bravo: il solco diritto della vita

  di Piercarlo Grimaldi Gian Luigi Bravo ci ha lasciati il 27 dicembre, nei giorni in cui tutti sentiamo più acuto e intenso il bisogno di avere accanto le persone che amiamo. Ha lasciato in tanti di noi, colleghi, amici, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Interviste | Lascia un commento

La “Volkskunde” tedesca postbellica e il pensiero di Gramsci sul folklore. In ricordo di Hermann Bausinger

di Luca Renzi  Hermann Bausinger (1926-2021) è stato a lungo direttore del Ludwig-Uhland-Institut für empirische Kulturwissenschaft [1] dell’Università di Tübingen. La storia di questa istituzione, nata per precisione nel 1933, originariamente denominata “Seminar für deutsche Volkskunde” (divenne nel 1937 “Institut für deutsche … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Il dilemma di Djokovic e il complesso intreccio di sport e politica

di Aldo Aledda Mentre si aprivano i Giochi olimpici invernali di Pechino a Melbourne si concludevano gli Open di Australia di tennis. Entrambi sono stati costellati da episodi di risonanza internazionale, con particolare riguardo a una disciplina. Si può dire … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Nella Culla di Abramo le speranze del dialogo. Per un approccio geopolitico

di Alfonso Barbarisi Il Mediterraneo è una di quelle aree del mondo vocate a disegnare gli equilibri internazionali per posizione geografica, dinamiche storiche, confluenze di interessi, di religioni, di culture. Con le sue onde trasporta la storia, rinnova il passato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Politica | Lascia un commento

Luigi Meneghello e la Resistenza: il rovescio della medaglia di tutta una classe di scrittori

di Rabeb Ben Abdennebi L’importanza data a Luigi Meneghello (Malo il 16 febbraio 1922 – Thiene il 26 giugno 2007) nel panorama della letteratura italiana contemporanea è sempre più ampia e documentata. Meneghello è un accademico famoso, un letterato pregevole, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Murad Bey e Murad Dey, la storia di due rinnegati italiani

di Kais Ben Salah Nella storia di Tunisi niente è più confuso della storia dei Bey Muraditi che governarono la reggenza per quasi un secolo, dal 1610 al 1720. La somiglianza dei nomi – tre dei suoi membri sono chiamati … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Politica | Lascia un commento

Verga, la letteratura come antropologia

di Alberto Giovanni Biuso  Premessa da allievo  Questo testo è nato dalla lettura del più recente libro di Giuseppe Savoca: Verga cristiano dal privato al vero [1]. Lettura che mi ha permesso di vivere alcuni giorni in compagnia di Giovanni Verga, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Per Consolo. La parola creativa

di Sebastiano Burgaretta [*] La mia presenza qui trova una ragione nel rapporto di amicizia del quale Vincenzo Consolo volle onorarmi per un trentennio circa, fino alla sua morte, e che continuò poi con sua moglie, Caterina Pilenga. Se devo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Uno scrittore siciliano con accenti toscani

di Antonino Cangemi Nell’autunno del 1945 Angelo Fiore giunse a Bisacquino con un incarico annuale per l’insegnamento della Lingua Inglese presso la Scuola Media e il Ginnasio “Vittorio Emanuele”. ‹‹Un pomeriggio di novembre, la corriera automobile scaricò nella piazza di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Klimt e Schiele. Dall’Art Noveau all’Espressionismo tra visioni e suggestioni oniriche

di Laura D’Alessandro Ci sono dei film che colpiscono in modo particolare la nostra sfera emotiva e la nostra sensibilità al punto che li ricordiamo sempre, rievocandone immagini e battute. E che siano proprio determinati frammenti a renderli indimenticabili: una … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento