Archivi categoria: Cultura

Il grammelot di Dario Fo, nel teatro come nella vita

di Alessio Arena Nel Nord Italia, e in particolare in Veneto, il teatro popolare rivestiva un ruolo sociale di fondamentale importanza, contribuendo a rendere consapevoli i ceti più umili dell’influenza determinante che avevano i rappresentanti del potere sulle vite degli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Il paesaggio: una trama significativa. Emozioni, percezioni e categorizzazioni

  di Linda Armano «Il sentiero serpeggia attraverso un paesaggio bellissimo – la landa bruna, disseminata qua e là di pini e betulle con chiazze di sabbia gialla, e la montagna in lontananza, contro il sole. Più che di un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Alan Kurdi

di Sebastiano Burgaretta [*]  Un mare di morti, di Giuseppe Modica  

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Società delle minoranze multiculturali

di Matilde  Callari  Galli,  Gualtiero  Harrison «L’emigrazione è antica come l’uomo. E l’universale storia dell’umanità si confonde, con le varie e differenti odisee delle altre precedenti alla nostra attuale Grande Migrazione: come l’ha chiamata H.M. Enzenberger nel 1992» [1]. «Le … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Cerchi di danza tra le sponde del Mediterraneo

di Rosy Candiani In un periodo in cui il Mediterraneo torna – spesso drammaticamente – al centro degli eventi della storia, anche l’attività intellettuale – riflessione teorica o produzione artistica – si interroga,  ripropone, per contrastare o esorcizzare gli eventi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Camilleri, oltre la fortuna del presente

di Antonino Cangemi La scomparsa di Andrea Camilleri ha suscitato una commozione popolare che non ha precedenti nella letteratura. Almeno in Italia. Lecito interrogarsi sulle ragioni di una simile partecipazione tra la gente comune e non solo tra gli intellettuali … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Intellettuali, engagement e società postmoderna

  di Marcello Carlotti In memoria di Marcelo Dascal (Sao Paulo, 1940 – Tel Aviv 19.04.2019) Quando mi fu chiesto di pensare ad una ricerca per il Dipartimento di Filosofia della Tel Aviv University, pensai che sarebbe stato interessante proporre … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Una Psicologia della Liberazione ovvero una liberazione della psicologia

di Augusto Cavadi  «Il ricercatore non è un osservatore esterno, neutrale, distaccato ma un soggetto sentipensante che richiede di combinare la mente con il cuore, la ragione con il sentimento» (Orlando Fals Borda)  «La psicologia è stata sempre chiara riguardo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Crispi tra ricordi, revisioni e rievocazioni. Un secolo fa

  di Salvatore Costanza Poteva, Crispi, con la sua loquacità tribunizia, rappresentare i Siciliani che «parlano poco e non si agitano, che si rodono dentro e soffrono»? Al garibaldino Nievo della metafora narrativa del Quarantotto di Leonardo Sciascia, non piacevano … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Politica | Lascia un commento

In nome della pietra. Che afferriamo da terra e lanciamo contro gli altri

di Antonino Cusumano In principio fu il pane. Il pane negato, calpestato, oltraggiato, nel quartiere romano di Torre Maura, sottratto ai rom e agli ospiti indesiderati del centro di accoglienza. Poi furono le pietre. Scagliate contro i migranti che nelle … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Oltre la psiche. Un approccio antropologico alla malattia mentale

di Chiara Dallavalle  «Sia detto ancora una volta, e a chiare lettere, a scanso si equivoci: accettare i sistemi degli altri non significa, come nel relativismo da salotto, smettere di farsi e di fare domande e lasciare che il mondo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Gli indimenticabili mesi di guerra del 1943 in Sicilia

di Nicola De Domenico Per tanti di noi l’appropriazione cognitiva del mondo ha inizio, specie quando è precoce, col destarsi acuto della curiosità verso tutto ciò che ci circonda, quando lo sguardo comincia a indugiare su oggetti, particolari, angoli e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Water. Coming back to life

di Michele Di Donato «Si tratta di una realtà indipendente da me, che costituisce, così considerata in sé, tutto un universo di sapere possibile e di intelligibilità, di mistero intelligibile, e che non è una cosa puramente e semplicemente una, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Immagini | Lascia un commento

Tra le vette dell’Atlante la strada eterea del dialogo

 di Leo Di Simone Corre tra le cime imponenti della catena montuosa dell’Atlante la strada che conduce al Ribât es-Salâm, il “vincolo della pace” ricercato e perseguito per anni dai monaci trappisti di Tibhirine e da alcuni mistici musulmani sufi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Per una rilettura del Breviario di Matvejeviċ

di Mariano  Fresta L’opera di Predrag Matvejeviċ, Breviario Mediterraneo, è stata pubblicata per la prima volta in Italia nel 1991, successivamente è stata riedita nel 2006 in una versione ampliata e con una Introduzione di Claudio Magris. A leggere le … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Carla Pasquinelli. L’antropologia tra cultura e potere

di Dario Inglese L’antropologia culturale è una strana scienza. Una disciplina inquieta, ontologicamente fondata sulla tensione tra coinvolgimento e distacco scientifico, che non ha mai smesso di fare i conti col proprio passato e, molto più di altri saperi, sembra … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Nei vigneti di Pachino: tra documenti d’archivio e ricerca etnografica

 di Luigi Lombardo Fino agli anni ’80 del secolo passato (che sembra un tempo remoto) non solo la presenza del vigneto a Pachino caratterizzava il paesaggio, ma si poteva assistere ancora alla messa in campo di antiche tecniche e di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Camilleri e la Sicilia: oralità e teatro come specchio polifonico del mondo

di Annarosa Mattei Non è un caso che Camilleri nasca in Sicilia, a Porto Empedocle, nello stesso territorio agrigentino in cui nacque Pirandello, segnato, forse più di altri luoghi, da antichi miti, da una naturale attitudine al racconto orale e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Perché le storie di vita. Una riflessione antropologica

di Stefano Montes L’ambito delle storie di vita è talmente vasto e complesso che, anche una breve riflessione sull’argomento, sovente paralizza lo studioso. Mi conforta tuttavia il fatto che la paralisi, almeno quella momentanea ed euforica, ha affinità con la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Invenzioni “letterarie” dell’Islam: biografie leggendarie di Maometto da Dante a Boccaccio

   di Roberta Morosini In una recensione di Franco Cardini (2019: 20), al mio recente libro dedicato a Dante, Filippino Lippi e l’Islam (Morosini, 2018) è emerso il mai interrotto dialogo tra cristiani e musulmani, dialogo favorito dal viaggio in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Ai confini della Via della Seta. La Repubblica di Corea e il nuovo “Rinascimento” culturale

di Olimpia Niglio Il desiderio di conoscenza ha sempre rappresentato un importante incentivo per andare “oltre” quelle certezze quotidiane che sembrano garantire stabilità ma se non opportunamente alimentate rischiano di avvilire le più prospere comunità. Lo hanno inteso molto bene … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il campo di Marina

di Antonio Pane Marina Cvetaeva è il terzo, dopo Chlebnikov e Mandel’štam, dei poeti russi di cui Angelo Maria Ripellino avrebbe voluto occuparsi «personalmente» quando la Collezione di poesia Einaudi, la mitica ‘bianca’, dovuta peraltro a una sua idea, cominciò, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

A un passo dalla Brexit, tra mille contraddizioni

di Silvia Pierantoni Giua Camminando per le strade londinesi sembra quasi impossibile che l’Inghilterra si stia avvicinando sempre di più all’uscita dall’Europa. L’atmosfera che si respira, infatti, trasmette sensazioni esattamente opposte a quelle che si potrebbero associare alla Brexit: un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La retorica ingannevole. Per un’analisi critica del discorso pubblico

di Alessandro Prato Seguendo l’evoluzione che i processi e le forme della comunicazione politica hanno registrato negli ultimi anni possiamo notare quanto oggi l’oratoria politica punti sempre più, per portare l’opinione pubblica dalla sua parte, a provocare un surriscaldamento percettivo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Politica | Lascia un commento

Nata per correre. New York City tra il XIX e il XX secolo

  di Flavia Schiavo [*]  Il Grid  Sulla base della cartografia di William Bridges (il Bridges Plan del 1807), adattata da John Randel jr [1], iniziò l’elaborazione del Grid del 1811, il Piano che suddivideva in isolati rettangolari quasi l’intera … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Heroic Imagination Project (HIP): educare all’eroismo attraverso la resilienza

di Cristina Siddiolo «Quannu c’è suli e bunazza comu quercia fai fiurazza. / Ma si u tempu si fa scuru er è u ventu ca cumanna/ ti vo mettiri o sicuru./ Un cunsigghiu: fatti canna»[1]. Nell’epoca della velocità e della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

I Musulmani di Lucera: dalla deportazione allo sterminio (1220-1300)

di Ahmed Somai È uscita finalmente a Beirut, nella primavera 2019, la traduzione araba del saggio di Pietro Egidi sui musulmani di Lucera, dal titolo La colonia saracena di Lucera e la sua distruzione (1912). Dico “finalmente” perché questa traduzione … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Ostreopsis ovata. Narrazione e percezione di un epifenomeno antropocenico

di Giuseppe Sorce Il nostro nemico oggi è il maestrale. Quando arriva e si alza forte, dobbiamo rinchiuderci dentro casa. Non si può uscire. È pericoloso. Non si può uscire più. Ti gratta la gola. Ti gira la testa. Ti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Accoglienza e umanità. La lezione dei Latini

di Orietta Sorgi Ancora una volta è il mondo antico con i suoi miti e la sua filosofia a venirci incontro offrendo spunti e motivi di riflessione su problematiche cruciali della nostra attualità. Le vicende che da qualche tempo flagellano … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

La lingua “inventata” di Andrea Camilleri: il peso della parola dialettale

di Roberto Sottile  Premessa Nel novembre del 2016, pubblicai con Navarra Editore un libro, dal titolo Le parole del tempo perduto, ritrovate tra le pagine di Camilleri, Sciascia, Consolo e molti altri. Ottavio Navarra accolse con interesse il manoscritto che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Fotografia, arte popolare e memoria del passato a Taormina

di Sergio Todesco Se volessimo definire la fotografia facendo ricorso a un’espressione scientificamente corretta, potremmo dire che essa è «una serie di metodiche atte ad ottenere immagini mediante l’azione della luce su determinate sostanze» (Scaramella). Tale definizione, ancorché utile sotto … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Immagini | Lascia un commento

L’Italia e l’italiano negli studi dei giovani tunisini

di Emanuele Venezia La Tunisia, pur essendo un piccolo Paese di poco più di 11 milioni di abitanti, è costituito da regioni che differiscono considerevolmente per quanto riguarda stili di vita, cultura e tradizioni. Potremmo generalmente riferirci a “due Tunisie”: … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il regime di finzione in Augé. Tra sogno, riti e realtà

  di Mariangela Vitrano L’obiettivo che mi propongo di perseguire nella stesura dell’articolo è quello di analizzare un passo alla volta La guerra dei sogni. Esercizi di etno-fiction, opera di Marc Augé che porrò in primo piano nell’intento di comprenderne … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

L’estate dei piccoli paesi

di Pietro Clemente In giro L’estate è una stagione speciale per i paesi che hanno perso i loro abitanti, che continuano a vivere l’erosione, e la denatalità. È una stagione di rinascita in un certo senso fittizia, come se si … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La rinascita del villaggio di Ostana, un caso di rigenerazione impossibile

  di Antonio De Rossi, Laura Mascino Nel 1921, in occasione del censimento, gli abitanti di Ostana – straordinario villaggio occitano a matrice insediativa policentrica dell’alta valle Po affacciato sul Monviso – risultavano essere 1.200. Verso la fine del XX … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Margine e Risorsa

di Silvia Passerini Da tempi non sospetti l’Associazione Thara Rothas in collaborazione con la Rete del Ritorno si batte per evidenziare le risorse presenti nei territori marginali, circa il 60% dell’intero territorio nazionale. Seppur a rischio di desertificazione e con … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sinergie del fare per non sentirsi soli. Paesemadre

  di Alessandra Passeri Paesemadre Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via (Cesare Pavese, La luna e i falò). Ma un paese ci vuole anche per poterci rimanere, per la possibilità di farvi ritorno, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Liquilab: verso un inventario partecipativo dei Patrimoni Viventi del Capo di Leuca

di Ornella Ricchiuto Le radici di Liquilab O viandante che passi da questa via… Se non sai dove stai andando, voltati indietro a vedere da dove sei venuto… Perché viviamo in una società priva di memoria? Una società che non … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Scuola di Storia delle tradizioni popolari a Tricase, nel Salento

di Eugenio Imbriani Tricase è un bel posto, con il suo centro aggrovigliato attorno alla grande piazza, al monumentale palazzo del principe, ora sede del comune, le chiese imponenti, in un intricato percorso di vie strette e slarghi, su cui … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le pecore di Re Mida. Ma, non è tutto oro quel che luccica!

di Settimio Adriani, Riccardo Fornari, Dario Santoni Alla sua quarantunesima edizione la Mostra ovina dei piani di Rascino (Altopiano ricadente nel comune di Fiamignano, Rieti) cambia marcia e prospettive. Ideata alla fine degli anni Settanta per promuovere il territorio e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La piazza “mediterranea” nei borghi rurali in Sicilia

di Cesare Ajroldi Affronto in questo articolo un tema che penso possa assumere un senso rispetto al dibattito contemporaneo: quello dei borghi rurali costruiti in Sicilia tra la fine degli anni Trenta e gli anni Cinquanta da un gruppo di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il Mediterraneo: contesto eco-culturale e categoria interpretativa

  di Linda Armano In molte ricerche etnografiche, il mare ha avuto un ruolo chiave sia come sfondo di pratiche culturali, sia come paradigma utile nell’interpretazione di sistemi nativi di significato. Tra le principali considerazioni che gli antropologi hanno messo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Affari Sociali Internazionali: quaranta anni di una rivista illustre

  di Adriano Benedetti e Franco Pittau Introduzione  Affari Sociali Interrazionali (ASI) è una rivista nata, all’inizio degli anni ‘70, per iniziativa del Ministero degli Affari Esteri, Direzione Generale dell’Emigrazione e degli Affari Sociali (come allora era denominata quella storica … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Dove ci porta l’evoluzione fra legge e casualità. Conoscenze e interrogativi

di Rosolino Buccheri [*] Gli argomenti trattati sono rappresentativi di una ricerca, alcuni risultati della quale avevo anticipato in un certo numero di saggi già pubblicati [1] o ancora in forma di appunti, ricerca concepita allo scopo di descrivere il … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Marinai, mercanti, seduttori tra Sicilia e Tunisia

di Rosy Candiani [*] Il mio intervento si organizza attorno a due storie, in un gioco di sponde e di punti di vista tra le due rive del Mediterraneo, in particolare tra Sicilia e Tunisia. Come tutti i miti e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Il Principe mago, una vita nel sogno di Faust

di Antonino Cangemi «‹Benvenuti gli amici, maledetti i parenti›». Sul cancello del castello di Raniero Alliata di Pietragliata campeggiava questa avvertenza accompagnata dalla raffigurazione diabolica dei congiunti con tanto di corna, coda e forchettone. Quella scritta metteva in guardia chi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il Mater di Loceri (Sardegna). Un museo in dialogo fra antropologia e architettura

di Marcello Carlotti Nell’introduzione alla mia tesi di dottorato, scrivevo: «di fronte al mare Egeo, in pieno viaggio post-diploma, ho avuto l’intuizione che, una volta a casa, […] mi sarei iscritto in antropologia, disciplina che, secondo la guida all’università che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Interviste | Lascia un commento

Ebraismo e cristianesimo allo specchio

di Augusto Cavadi Nella convinzione generale, ebraismo e cristianesimo sono due religioni radicalmente opposte (o, per lo meno, irriducibili). Questo viene insegnato ai giovani ebrei, questo viene insegnato ai giovani cristiani, questo è ciò che apprendono dai libri di scuola … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Nuovi campi e inediti paesaggi per l’antropologia contemporanea

 di Antonino Cusumano Nell’ansia esasperata di parcellizzazione specialistica dei saperi e delle discipline l’antropologia culturale sembra oggi frantumarsi in mille schegge, oggetto di un’operazione di implosione e scomposizione in corrispondenza della segmentazione epistemologica delle scienze e delle plurime e frastagliate … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Note intorno al lessico marinaresco mahdāwī in contesto maghrebino

di Alessia D’Accardio Berlinguer Già W. Marçais nel 1950 in Initiation à la Tunisie aveva definito la Tunisia come «un carrefour, une terre de passage, un pays de transition»[1], dimostrando come la posizione geografica del Paese, tra Algeria e Libia, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Sicilia ritrovata tra pratiche esoteriche ed esperienze essoteriche

di Alessandro D’Amato Tra le cose che mi porto dietro dai tempi dell’Università, m’è rimasto il vizio, forse semplicemente un vezzo, di “ribaltare” i libri nel momento del mio primo contatto con loro. Anziché principiare dalla copertina o dall’indice, da … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Gli sguardi paralleli di Aldo Gerbino

di Nicola De Domenico È la prima volta che Aldo Gerbino colloca 18 intense prose poetiche a fronte di 18 immagini di opere non destinate ad una esposizione temporanea né finemente riprodotte come tributo di collaborazione di un artefice amico … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

A zonzo per Malta alla ricerca di “sorellanze” mediterranee

 di Lella Di Marco Ho accolto con entusiasmo l’invito ad andare a Malta, nei mesi scorsi proprio perché mi sento figlia del mare. Isolana. Il mare mi affascina, nuotare nelle acque del Mediterraneo mi suscita pensieri ed emozioni speciali… come … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ibridazioni mediterranee tra ritualità religiose e percorsi migratori

di Annalisa Di Nuzzo Una difficile definizione È noto che il Mediterraneo sia una fucina ed un crogiuolo di percorsi culturali stratificati e complessi. Un arcipelago (Cacciari, 1997) – per alcuni una linea di confine estremo dell’Europa – che tuttavia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Questione di civiltà o della violenza sulle donne

di Mariano Fresta   … noi corravam la morta gora (Dante, Inf., VIII, 31) I suggerimenti, che mi hanno spinto ad occuparmi dell’argomento di questo lavoro, sono venuti, da una parte, dalla cronaca quotidiana che registra i reati commessi nei … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento