Archivi categoria: Cultura

Umm al-dunya fu anche a Palermo

di Antonino Pellitteri   Arrivo al Cairo, aeroporto internazionale e come sempre dal 2006 Muhammad viene a prendermi. È la metà di aprile di quest’anno, fuori dall’aeroporto la temperatura è già altissima, 37 ° C, ma  per fortuna il clima … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il jihadismo: un mélange esplosivo di narcisismo e vendetta

di Silvia Pierantoni Giua Piuttosto che una conversione alla religione di Allah, il jihadismo è un processo che porta l’individuo al compimento di ciò che noi chiamiamo “identità al negativo”. Con questa definizione, ci riferiamo ad un’operazione che vede l’incrocio … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Madonna dei Cappuccini dei piccoli a Palermo. Sulle tracce di Pitrè

di Valentina Richichi Nel calendario cristiano-cattolico l’assunzione in cielo della Vergine Maria si celebra il 15 di agosto. Per i Siciliani questa è la festa dell’Assunta, preceduta per tradizione da quindici giorni di pratiche devozionali preparatorie. La “Madonna di Mezz’agosto” … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Strategia dell’immagine. I cartelloni dell’Opera dei Pupi fra Catania e Messina

di Mario Sarica Il codice iconografico della tradizione siciliana, sia nel registro figurativo sia in quello di pura astrazione, si offre come un comodo “sentiero guida” per giungere ad inaspettati, avvolgenti e coinvolgenti “incontri ravvicinati” con la potente sfera dell’immaginario … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Immagini | Lascia un commento

I Grattacieli. The Will to Believe

 di Flavia Schiavo [*]  Storia e Trasformazione   “Storia” e “trasformazione”, binomio pertinente alle città del mondo occidentale tra il XIX e gli inizi del XX secolo può rappresentare la tensione insita nel passaggio di stato relativo alla Rivoluzione industriale. Se … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Da «berbero» ad «amazigh»: non è solo una questione di lingua

 di Maria Soresina Una cosa che ho capito a Ostana è che l’idea che avevo dell’Algeria era totalmente errata. È vero che non ci sono mai stata, ma mai avrei immaginato che paesi di montagna con belle casette in pietra … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 2 commenti

Schiavitù e resilienza. Per una riparazione etica ed estetica del mondo

 di Orietta Sorgi «Siamo venuti a meditare su una terribile forza discatenata in un passato non così lontano. Siamo venuti a piangere i morti, compresi centomila uomini, donne e bambini giapponesi, migliaia di prigionieri americani. Le loro anime ci parlano, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | 1 commento

L’angolo della finestra d’Occidente. Estetiche e pratiche della luce nei Nebrodi Occidentali

di Sergio Todesco [*] La felice intuizione di Antonio Presti, mecenate (ma forse sarebbe ormai più corretto definirlo “creatore di nuove identità territoriali”) che nel 2010 ha promosso nel comprensorio di Motta d’Affermo nel Messinese la realizzazione della Piramide 38° … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Giuseppe Giovanni Battaglia: un poeta corsaro

di Francesco Virga [*] La storia mi sembra che abbia superato l’antica divisione del mondo tra laici e chierici; anche per questo parole come laicità e religiosità oggi non hanno più il senso che avevano un tempo. Tant’è che, ai … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Amore e potere, sogni e delusioni nella Tunisia di Bourghiba e Ben Ali

di Rosario Atria Esistono opere che sfuggono a precise catalogazioni e che sarebbe fuorviante confinare entro steccati prestabiliti, indicandone l’appartenenza a questo o quel genere, opere capaci di risvegliare il pensiero critico e toccare in modo profondo e originale la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Introduzione alla favola tuareg. Racconti e contesto

 di Ada Boffa L’antropologa G. Calame-Griaule nel suo primo lavoro di ricerca etnolinguistica rivolto alla cultura Dogon, giustifica con queste parole la scelta di studiare e analizzare la favola: «In effetti ho imparato molte cose nel corso di tutti questi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Dietro le culture? Interpretazione e antropologia: appunti semiotici

  di  Marcello Carlotti [*] Clifford (2001) ci ricorda come, con l’istituzione malinowskiana della prassi scientifico-sperimentale dell’osservazione partecipante, si siano non soltanto imposti all’immaginario occidentale i miti del «camaleontismo etnografico» e quello dell’«apprendista turbo», ma anche le retoriche capaci di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Enea o l’impossibile nostalgia

 di Stefano Cortese  «Italiam non sponte sequor», «L’Italia, costretto io la cerco» [1]. In una singola affermazione si chiude e si esemplifica il quid del viaggio eneadico, dalle sponde della Troade sino ai lidi laziali, toccando innumerevoli latitudini e superando … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | 1 commento

«Il museo non si visita». Il dialogo in forma di museo

di Antonino Cusumano A guardare le traiettorie ermeneutiche delle scienze umane nella loro evoluzione degli ultimi anni non c’è chi non constati una evidente crisi dell’oggettività e dell’oggetto e un ritorno più o meno esplicito della soggettività e del soggetto, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Serafino Amabile Guastella, autore di testi musicali

 di Alessandro D’Amato Il ruolo esercitato dagli epistolari nella ricostruzione delle vicende biografiche e intellettuali di letterati e personaggi celebri assume una notevole importanza, determinata dalla possibilità di portare alla luce notizie di prima mano, approfondire informazioni già note oppure, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I libbra

di Nino De Vita I libri sono oggetti fatti di carta, di inchiostro e di segni neri sulle pagine. Hanno materia, volume e forma come tutte le cose. Tuttavia, non sono come tutte le altre cose. Ce lo ha insegnato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Franco Ferrarotti. L’autunno del patriarca, un’autobiografia sotto forma di diario

 di Piero Di Giorgi «Ecco l’anno della svolta. Veramente? In realtà è solo l’anno della pensione». È l’incipit della premessa dell’ultimo libro di Franco Ferrarotti, dal titolo, appunto, L’anno della svolta (Guida editori 2016). E in quell’interrogativo mi sembra si … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

All Colors of the World. L’antropologia della Terra nelle Bandiere Satellitari di Serradifalco

di Fabiola Di Maggio Possono certe immagini artistiche educarci a un’ecologia della cultura, a una vera e propria Antropologia della Terra? Le nuove tecnologie, come le orbite satellitari, ci consentono di vedere sempre di più immagini originali del nostro pianeta. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Chiese e omofobia. Le veglie ecumeniche di Palermo

di Fabio Franzella La questione dell’omofobia si è imposta nelle cronache italiane nell’estate del 2009 a seguito di reiterati episodi di violenza nei confronti delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali (lgbt).  Non era certo la prima volta che si … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La festa e il Patrimonio Culturale Immateriale

di Mariano Fresta Il lavoro svolto, a proposito dei “beni culturali”, dalle organizzazioni dell’UNESCO, in collaborazione con i Governi interessati di molti Stati, e, dopo lunghi anni di dibattiti, sfociato nelle Convenzioni del 2003 [1], è stato un importante incentivo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Interazioni e comunicazione interculturale. Il dialogo possibile

 di Concetta Garofalo Una citazione che, dopo tanto tempo, mi è tornata in mente è di Cioran «Non si abita un paese, si abita una lingua»: io sono d’accordo solo in parte e pertanto vorrei procedere con delle riflessioni dal … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Il Risorgimento, Sciascia e il cannocchiale rovesciato

di Marta Gentilucci Rosario Castelli, nel suo saggio Sciascia-De Roberto: le scatole cinesi della Storia e della Letteratura, ha accostato la figura di Leonardo Sciascia a quella del dottor Fileno pirandelliano, che con il suo “cannocchiale rovesciato” – secondo la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | 1 commento

Tabucchi da Fellini a Pessoa

di Lorenzo Greco Rua da Saudade 22. Interviste per Antonio Tabucchi (a cura di Diego Perucci e Riccardo Greco, Vittoria Iguazu Editore, Livorno 2017) è un volume che raccoglie alcune interviste su Antonio Tabucchi rilasciate da amici e colleghi dello … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | 1 commento

Appunti sull’arte aborigena australiana

di Sasha Grishin Come tradizione artistica ancora viva, l’arte aborigena australiana può farsi risalire almeno a 40 mila anni fa. Ciò la rende la più antica e persistente cultura figurativa del mondo tant’è che ci sono molte centinaia di migliaia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Culture, identità, campi globali nell’Antropologia contemporanea di Vincenzo Matera

di Dario Inglese Marcel Appenzzell, brillante allievo di Malinowski, dedicò la sua breve carriera accademica allo studio della popolazione Orang-Kubu di Sumatra cercando di applicare alla lettera gli insegnamenti del maestro. A ventitré anni lasciò la natìa Vienna per recarsi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Sacre rappresentazioni nella Pasqua in Sicilia

 di Giovanni Isgrò La storia del sacro rappresentare in Sicilia, come in generale la storia dello spettacolo nell’Isola, registra un plurisecolare processo di stratificazione, piuttosto che una evoluzione costante, almeno fino alla seconda metà del Cinquecento quando, insieme al consolidamento … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Come distruggere manoscritti e libri senza ricorrere alle fiamme

di Rosario Lentini È risaputo, che i Beni culturali del nostro Paese – cioè l’immenso patrimonio archeologico, artistico, architettonico, etno-antropologico, librario ecc. – soffrano da sempre di vita grama e stentata. La gestione e fruizione dei siti archeologici si svolge … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’etnografia in età fascista. Le Mostre d’arte popolare del 1936 a Siracusa e Catania

 di Luigi Lombardo La scienza demologica è stata, e in parte è ancora oggi, una di quelle discipline che vedono coinvolti, accanto agli “addetti ai lavori”, tutta una schiera di ricercatori, studiosi, appassionati cultori di folklore impegnati nella (ri)scoperta delle … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un viaggio nei Balcani: la scoperta di un Mediterraneo ritrovato

di Maria Immacolata Macioti Ho potuto fare, nell’aprile 2017, con “Fuori dai paraggi” un viaggio particolarmente bello e istruttivo, nella parte meridionale dei Balcani. Ho così visto, come prima tappa, il 14, Tirana. Una Tirana molto più ampia e moderna … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La lingua dell’ucronia italiana di ambientazione fascista: alcune note

di Emiliano Marra L’ucronia, pur vantando delle origini illustri intersecate con lo sviluppo della metodologia storiografica, è uno dei sottogeneri più noti della fantascienza e della letteratura postmoderna contemporanea [1], sempre più diffuso (nelle sue varie forme) su diversi media, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Patrimonio culturale e conflitti armati. La Dichiarazione di Abu Dhabi

di Olimpia Niglio Nel 2013 la rivista “Predella” dedica il n.32 al tema monografico il Dono dei padri. Il patrimonio culturale nelle aree di crisi, curato da Elena Franchi che nell’editoriale afferma: «[…] La devastante esperienza della Seconda guerra mondiale … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Signorina Rosina: un libro di frontiera

di Antonio Pane [*] Per prima cosa devo fare una confessione. Mi occupo di Antonio Pizzuto dal 1988, ossia da quando mi capitò di comprare a Firenze, in una bancarella di libri usati, Signorina Rosina. Dell’autore non avevo mai sentito … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Gli spazi cimiteriali per i vivi: dalla patrimonializzazione alla esorcizzazione

di Sara Raimondi L’argomento che si vuole affrontare in queste pagine è certamente ampio, complesso e richiede l’intervento di più professionisti dei vari settori. Si cercherà comunque di offrire degli spunti antropologici sul tema e delle ipotesi di riflessione per … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un mare di uomini e navi

di Ninni Ravazza Ma dirò i capi di navi e tutte le navi … (Iliade, II, 493 – 760). Come un Omero dei giorni nostri Mario Genco, non nuovo a “navigazioni” nella memoria spesso perduta del mare siculo, stila un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | 1 commento

Un tweet non fa primavera. Il ruolo dei social network nella rivoluzione tunisina

                                                                                     di Lisa Riccio Dal dicembre 2010, un mondo ritenuto immutabile, fu travolto da un’ondata di proteste che ne rivelarono la cruda realtà. Dietro una rassicurante immagine laica e turistica, la Tunisia nascondeva una triste verità, quella di una terra … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Teocrito, poeta ed “etnografo” della Sicilia pastorale antica

di Mario Sarica Con Teocrito, poeta della scuola alessandrina (310-250 a.C. ca.), originario di Siracusa, nasce, com’è noto, il genere poetico-bucolico. I suoi idilli, epigrammi e carmi, costituiscono un vero e proprio archetipo poetico, da cui si alimenteranno nel corso … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

C’è un altro cielo. Parchi e Giardini a New York

 di Flavia Schiavo  I giardini a New York, e soprattutto a Manhattan, tra le città più compatte del pianeta, mostrano come gli spazi aperti abbiano una specifica densità, rispetto al costruito e siano un “fronte di resistenza” rispetto ai processi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il razzismo degli altri: Arabi e Neri nella nuova Tunisia

di Chiara Sebastiani  «… in America vi sono degli uomini più ebrei degli ebrei: mi riferisco ai negri. In America un ebreo è sì un ebreo, ma prima di tutto è un bianco» (Joseph Roth, Juden auf der Wanderschaft, 1927, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ripensando locale e globale: la retorica dello storytelling e la cospirologia

di Giuseppe Sorce “La borsa di Tokyo apre in ribasso…”, si sente dal tg. Il programma iniziato alla sera si protrarrà per tutta la notte accompagnando lo spoglio dei vari seggi del territorio nazionale in attesa del risultato definitivo del … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Scritture in lingua madre. L’occitano, una lingua mediterranea proibita

 di Maria Soresina Vaterland, Muttersprache. I tedeschi hanno la fortuna di avere una lingua chiara, che certamente ha favorito la nascita della grande filosofia. La terra appartiene ai padri, la lingua alle madri. Ma anche in italiano: patria deriva da … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 3 commenti

Serpi, scorzoni, tarante. Mitologie di San Paolo da Malta al Salento (passando per la Sicilia)

di Sergio Todesco L’odissea mediterranea di San Paolo, così come essa ci è stata descritta nella narrazione degli Atti degli Apostoli ma anche come ci è pervenuta attraverso fonti apocrife e – ancor più – attraverso tradizioni popolari attestate in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Leonardo Sciascia e l’ottimismo della scrittura

di Francesco Virga [*] La Sicilia non è la mafia, in Sicilia c’è la mafia ma la Sicilia non è la mafia [...] [1]     Leonardo Sciascia continua a far parlare di sé. Più d’uno, all’indomani della sua morte, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

La donna tuareg e la poesia amorosa: la raccolta di G. Castelli-Gattinara

di  Ada Boffa Le ricerche di G. Castelli-Gattinara a proposito della poesia orale tuareg [1] mostrano un’ampia sezione dedicata alla poesia amorosa e alla decantazione in chiave letteraria della figura femminile. La donna e il sentimento amoroso emergono, come in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | 1 commento

Il mito dell’unità e la realtà della frammentazione

di Rosolino Buccheri  La scienza moderna è nata nel XVII secolo ma, come ci ricorda Lucio Russo nel suo La Rivoluzione dimenticata, non vi è dubbio che essa fosse già stata anticipata da millenni con i tentativi di Talete e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | 2 commenti

La religione come fondamento delle relazioni sociali

  di Antonino Buttitta [*] Religione è un termine che comprende una gamma di credenze e comportamenti talmente estesa che perfino l’autore della monumentale Fenomologia della religione, Van der Leeuw, malgrado le molte pagine, non riesce a tracciarne una mappa … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Il vanto dell’escluso. Crociate americane e storia del futuro

di Valerio Cappozzo Ultimamente stiamo assistendo a dichiarazioni politiche che sembrano provenire da un altro mondo. Se un alieno dovesse osservare il nostro pianeta dallo spazio, con il suo occhio più fine di quello umano, noterebbe che la Grande Muraglia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Accordo e disaccordo: l’antropologia e l’arte della controversia

 di Marcello Carlotti Oggi più che mai, forse, fra i compiti dell’antropologia sembrerebbe rientrare quello di interrogarsi sulle controversie, analizzando attraverso questa prospettiva la costruzione posizionata e dialettica del suo sapere e discorrere, ed il «chi, come, quando e perché» … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Alle origini dell’Islam radicale: la vita e gli scritti di Sayyid Qutb

di Roberto Cascio Il drammatico fenomeno del “terrorismo islamico” ha mostrato, specie negli ultimi anni, la violenza e la crudeltà di coloro che, professando la religione islamica, ne intendono essere gli unici esegeti e fedeli seguaci, giudicando come infedeli, crociati … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Antropologia e Sardegna. In memoria di Clara Gallini e Giulio Angioni. Una scuola antropologica sarda?

di Pietro Clemente L’antropologia culturale è oggi in Sardegna uno spazio conoscitivo importante e riconosciuto. Lo è per una storia illustre che ha circa 60 anni e si lega ai nomi di Alberto Mario Cirese e di Ernesto De Martino. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Da Trump a Gandhi. Conversando con Johan Galtung

di Gary Corseri [*] Un uomo che ha pubblicato più di centocinquanta libri e millecinque- cento articoli sulla pace e su argomenti correlati; il fondatore di Trascend International: una rete di pace, sviluppo e ambiente; un uomo che ha lavorato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Interviste | Lascia un commento

Per una fenomenologia del Trumpismo. Marcuse profeta e le fonti americane

di Cinzia Costa  Una confortevole, levigata, ragionevole, democratica non-libertà prevale nella civiltà industriale avanzata, segno di progresso tecnico (Marcuse, 1967: 21). Il famoso incipit de L’uomo a una dimensione annunciava già con sottile ironia e amarezza l’alba di una società … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ninfe ed acque in Sicilia. Una relazione sacra

di Barbara Crescimanno  «Chi, fra i Greci, poteva vantarsi di conoscere i nomi di tutte le ninfe? Erano le divinità di tutte le acque correnti, di tutte le sorgenti, di tutte le fonti. Non le ha prodotte l’immaginazione ellenica: erano … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Antonino Buttitta, un maestro di umanità

di Antonino Cusumano Ha ragionato a lungo sul visibile e sull’invisibile, sul’aldilà dell’aldiqua, sulla sottile linea d’ombra che separa la vita dalla morte. Antonino Buttitta aveva sulla sua scrivania le bozze di un libro in preparazione, il cui titolo, Vincere … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Maschile e femminile nella natura e nella cultura. Contro l’omofobia

di Francesca Deidda Quando nel 2014 decisi di dedicare un intero lavoro di tesi magistrale all’ambiziosa analisi dei significati storico-antropologici che soggiacciono alla verginità corporale di Maria, la Madre di Gesù, non avrei mai pensato che il mio contributo avrebbe … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un’ipotesi di psicologia quantistica della mente

di Piero Di Giorgi Sin da quando l’uomo ha avuto coscienza di sé si è posto delle domande fondamentali sulla realtà che lo circonda: Cos’è la vita, l’universo, chi siamo, da dove veniamo, dove andiamo? Com’e noto, le prime congetture … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le Rotte Mediterranee di Imago Mundi e l’immagine contemporanea della Wunderkammer

di Fabiola Di Maggio Imago Mundi è la collezione in progress di arte contemporanea composta da migliaia di opere, che Luciano Benetton da diversi anni commissiona e raccoglie nei suoi numerosi viaggi intorno al mondo coinvolgendo artisti famosi ed emergenti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Il senso, il sentimento e la ragione dei luoghi

di Mariano Fresta Gennaio 2017: terremoti, neve e valanghe da cinque mesi stanno martoriando l’Italia centrale. Decine di morti e di dispersi sono il bilancio più tragico; e poi agricoltura, zootecnia e artigianato distrutti. E macerie: macerie di case, di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Quando le parole appartengono al lessico familiare. Tra dialetto e letteratura

di Marta Gentilucci Nel 1970 Georges Peres scrisse un bizzarro libricino che intitolò Je me souviens, “Io mi ricordo”. Vi erano contenuti 480 brevissimi frammenti: ricordi di oggetti, persone, parole scomparse o dimenticate, come a voler formare una sorta di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Muri, guerre di cracker, paure e vecchi fantasmi

di Nino Giaramidaro Radiosa, con un padellone dietro che la circoscrive in un alone di vicesantità, gli occhi stellari e il volto da ultima diva degli anni Quaranta oscuri. Lui bruttino, polposo, col mento fascistissimo e una voce sireno-tenorile. Non … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Pietà l’è morta! La speranza e il rigetto

di Luigi M. Lombardi Satriani La sfida del mondo contemporaneo, magma prismatico dalle innumerevoli sfaccettature, è data dalle migrazioni di massa. Intere popolazioni si spostano dai loro Paesi, devastati dalla guerra, dall’insopportabilità della esistenza, nel tentativo di raggiungere una diversa … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

La storia in piazza. Esperienze di Public History in un paese siciliano

  di Santo Lombino  All’inizio del prossimo mese di giugno si terrà a Ravenna la IV conferenza internazionale dell’International Federa- tion of Public History e, all’interno di essa, l’assemblea fondativa della Associazione Italiana di Public History. I promotori di quest’ultima … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Medicina occidentale moderna e medicine tradizionali. Fra scienza e antropologia

di Antonella Modica Gli odierni fenomeni migratori e le nuove dimensioni sociali e culturali che ne derivano potrebbero, già da soli, giustificare l’interesse dell’antropologia nei confronti della medicina. Le problematiche della salute e della malattia assumono oggi, in società sempre … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Antropologia senza corpo, antropologia del vivere: assetti di conversazione

di Stefano Montes Devo ammetterlo, il mio cammino di studioso – di persona che ama studiare e vivere al contempo – non ha sempre seguito linee rette, un po’ per capriccio teorico, un po’ per adeguarmi alle borse di studio … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La valorizzazione del patrimonio di interesse religioso per una diplomazia culturale internazionale

di Olimpia Niglio In occasione dell’Intercultural and Inter-  faith Forum Colombo che si è svolto in Sri Lanka il 4 novembre del 2012, mons Francesco Follo, Osservatore Permanente della Santa Sede presso UNESCO in Francia, ha ribadito l’importanza del ruolo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Autore ed eroe nei racconti di Angelo Fiore

 di Antonio Pane I racconti conosciuti di Angelo Fiore sono, ad oggi, ventuno. Agli undici raccolti in un Un caso di coscienza, il volume di Lerici che, nel 1963, segna l’esordio di Fiore (Il paziente, I sordomuti [1], Il concetto … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Moderne sorelle di Eva, oltre il sesso biologico

di Veronica Polese «La nostra stessa cultura, se la guardiamo storicamente, si è basata, per creare la ricca e contrastante gamma dei suoi valori, su molte distinzioni artificiali, la più sorprendente delle quali è il sesso. Non basterà semplicemente abolire … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Climateconomia. Politiche agricole e cambiamento climatico nell’Eurozona mediterranea della Sicilia

di Davide Sirchia ­ Il termine climateconomia  vuole indicare la stretta relazione che passa tra il cambiamento climatico e le scelte economiche e politiche. Adattarsi alle nuove esigenze territoriali è una prerogativa dell’uomo sociale in qualità di produttore di cultura. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Morfologia dei miti e dei simboli, ordito e trama della vita e della cultura degli uomini

di Orietta Sorgi Il romanticismo e l’idealismo tedesco hanno per lungo tempo condizionato il pensiero occidentale con con- seguenze che si riflettono ancora oggi sulle società contemporanee. I recenti fenomeni dettati dal razzismo e dall’omofobia, richiamati con insistenza sulle cronache … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Tullio De Mauro, la Sicilia e la lingua “di tutti e per tutti”

di Roberto Sottile  Nel 2003, a quarant’anni dalla pubblicazione della Storia linguistica dell’Italia unita di Tullio De Mauro, il Centro di studi filologici e linguistici siciliani volle organizzare a Palermo un convegno al quale parteciparono diversi linguisti chiamati a fare … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Beni culturali e territorio. Esibire patrimoni, negoziare identità

di Sergio Todesco  Un tempo, quando i beni culturali venivano chiamati “patrimonio storico-artistico”, gli oggetti e i contesti cui si attribuiva valore “culturale” si stagliavano come stelle fisse in un firmamento privo di chiarore diffuso; essi venivano apprezzati per il … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Predrag Matvejević e il Mediterraneo: tra asilo ed esilio

di Sebastiano Tusa Le artiglierie privavano della vita inermi cittadini; stupri e violenze abbrutivano intere etnie e la violenza sembrava avere cancellato ogni parvenza di civiltà nell’intera penisola balcanica. Il sogno panslavo di un’unica nazione dove diverse etnie e religioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La poesia epica tuareg in età postcoloniale. L’ Ameruuka di Khammani

  di Ada Boffa La poesia epica tuareg subisce una profonda trasformazione in età postcoloniale, assumendo le forme di una vera e propria satira politica, il cui obiettivo è quello di denunciare le nuove problematiche sociali, sorte dal delineamento dei … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Retoriche, ambiguità, potenzialità e utopie nel dialogo fra fedi religiose

di Rosolino Buccheri Le argomentazioni qui proposte su questo delicato e attualissimo tema – non avendo io competenze di teologia – sono quelle di un comune cittadino che vive e analizza il suo tempo, osservandolo sotto l’inevitabile lente della deformazione … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | 2 commenti

La Sicilia e la sua luce in Australia. La pittura metafisica di Modica

di Donatella Cannova e di Sasha Grishin  [*] Le periferie del mondo sono per definizione luoghi non dinamici, territori dove il tempo batte a velocità ridotta, senza l’adrenalinica frenesia che tanto piaceva ai Futuristi e alle Avanguardie storiche.

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Questa casa abbraccia tutta la mia vita”. La casa e la storia di Nevina

di Eva Carlestål Questa è la storia di un’antica casa situata a Nuoro, una piccola città nel centro della Sardegna, Italia. In questa casa, che ho conosciuto da quando sono arrivata a Nuoro, nella primavera del 2010, una stessa famiglia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Religioni, culture, guerre: un mondo di contraddizioni

di Pietro Clemente  Terrore suicida Oggi ho sul tavolo due articoli da due riviste di libri e di cose intellettuali, uno è Fanatismo di Hanif Kureishi, apparso su “Robinson”, in Repubblica di domenica 18 dicembre, l’altro è Il loro Dio … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | 1 commento

In Sicilia dove l’Islam è Occidente dell’Oriente

  di Antonino Cusumano «E poi c’è quest’Isola, che ha un effetto magico su tutti quelli che vi mettono piede, indipendentemente dalla religione a cui appartengono. Motivi geografici e ambientali ci distinguono da tutte le altre terre e, nazareni o … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | 1 commento

Giuseppe Pitrè e Raffaele Pettazzoni. Una (duplice) occasione mancata

di  Alessandro D’Amato [*] Riuscire a elaborare un ragionamento complesso intorno alla relazione epistolare intercorsa, a inizio Novecento, tra Raffaele Pettazzoni e Giuseppe Pitrè appare quantomeno rischioso. Tuttavia, il poter disporre di un’unica testimonianza epistolare certa rende questa impresa non … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Cosa sarà dei piccoli paesi?

di Mariano Fresta  Nel 2007 usciva in Francia un film di Jean Becker il cui titolo in italiano sarebbe stato tradotto con Il mio amico giardiniere. La storia è semplice: un pittore rinomato, in crisi artistica e in difficoltà di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Pitrè in America. Voci popolari italo-americane nella discografia di primo Novecento

di Giuliana Fugazzotto [*] Negli anni a cavallo fra Ottocento e Novecento, negli Stati Uniti,  l’industria discografica comincia a muovere i primi passi. Il contemporaneo arrivo di masse di emigrati dai Paesi europei  fa sì che le nascenti case discografiche, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

L’agire sociale verso il riconoscimento delle identità individuali

di Concetta Garofalo E il mondo sta a guardare! Continuano a susseguirsi notizie relative a tragedie sociali di ampia portata mondiale. I mezzi di comunicazione raccolgono e amplificano la diffusione di notizie riguardo a atti terroristici, sbarchi e naufragi di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Emigrazione e immigrazione nella canzone dei poeti-cantastorie di Sicilia

di Mauro Geraci Le recenti scomparse di Paolo Garofalo, di Francesco Paparo (detto Rinzinu) e Vito Santangelo, grandi cantastorie di Paternò (Catania), come quella di Leonardo Strano di Riposto (Catania) e dell’ultra- novantenne poeta-cantastorie di Bagheria (Palermo) Ignazio Buttitta – … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Storie di vita, storie di esclusione. Il ruolo della narrazione nella procedura per il diritto d’asilo

di Dario Inglese Nel pensiero occidentale la narrazione è considerata la condizione primaria della dicibilità dell’esperienza, una tecnologia in grado di trasmettere il passato e mettere in relazione i soggetti. Secondo filosofi come Walter Benjamin (2011) o psicologi come Jerome … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

La visione scenica di Pitrè e Salomone Marino

di Giovanni Isgrò [*] Quando si parla dell’“anomalia” siciliana nel campo delle arti sceniche e della conseguente assenza dai manuali di storia del teatro al di qua della soglia ottocentesca, si percepiscono i segni di una mancanza grave da parte … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Una raccolta inedita di “cantici” del popolo di Palazzolo

di Luigi Lombardo La Sicilia era stata terra di fertili e cospicui interessi dialettologici (e in nuce folklorici) almeno dai secoli XVI-XVII, e soprattutto per tutto il ‘700. Proprio in questo secolo e precisamente nel 1786 era stato edito il … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Da vicino, da lontano. L’antropologia di Milan Kundera

di Stefano Montes Sembrerebbe che i cinesi se la ridano da matti quando sentono che noi occidentali portiamo a passeggio i cani, li teniamo al guinzaglio, gli facciamo fare il bisognino, raccogliamo (talvolta) il risultato delle loro urgenze fisiologiche, ci … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un mare di sfumature. Universo Mediterraneo

di Alessandro Morello Il mare porta in sé diverse accezioni, ognuna delle quali cambia il rapporto che i soggetti hanno con i luoghi. Può essere un luogo di transito, un confine, un luogo mitologico e dell’ignoto. Si può osservare dalla … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

San Giorgio, antico patrono del Mediterraneo?

di Stefania Morreale Il culto di San Giorgio è uno dei culti più diffusi all’interno di tutto il mondo cristiano, sia esso cattolico o ortodosso, e di quello musulmano. È una figura che rappresenta bene le mescolanze e le ibridazioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Dove l’etnografia manca, la letteratura provvede. Rosaldo e la forza delle emozioni

di Elisa Salamone «In fondo, la vita / è solo l’attesa di qualcosa di diverso/ da quello che stiamo facendo; /e la morte è tutto quello /che giustamente possiamo aspettarci». Così il poeta Bram Stoker. Morte. Epigrafe. Fine. The end. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Voci e suoni di una Sicilia perduta

 di Mario Sarica L’universo culturale siciliano di tradizione orale, animato da sempre da una moltitudine di “figure”materiali e immateriali di diversa provenienza e in stretto e intenso dialogo tra loro, plasmate anche su remoti calchi archetipici mediterranei di origine mitico-religiosi, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Urban Swing

di Flavia Schiavo Se avessimo ascoltato da oltre oceano il ritmo di NYC, ai primi del Novecento, ci avrebbe raggiunto una lunga nota d’inizio pari al Big Bang. Il prolungato boato urbano proveniva dal movimento dei fatti, persone, contraddizioni, “incidenti” … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La storia di vita che ha incarnato il mito dell’eterno ritorno

di Orietta Sorgi La storia di Mircea Eliade, del suo pensiero, quale ci viene raccontata nel denso libro di Alessandro Mariotti (Mircea Eliade. Vita e pensiero di un Maestro d’iniziazioni, Castelvecchi ed. Roma, 2016) sulla scorta delle fonti biografiche, è … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Arabismi siciliani tra Oriente e Occidente. Migrazioni nel Mediterraneo plurilingue

 di Roberto Sottile La complessità del Mediterraneo – quella delle «mille cose insieme», quella che fa scrivere a Fernand Braudel (1987:7) una pagina memorabile che “dipinge” «non un paesaggio, ma innumerevoli paesaggi. Non un mare, ma un susseguirsi di mari. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Un grande siciliano. Giuseppe Pitrè nel centenario della morte

di Sergio Todesco Il palermitano Giuseppe Pitrè, del quale quest’anno ricorre il centenario della morte, è stato – e credo rimarrà ancora per lungo tempo – il più importante studioso di tradizioni popolari in Italia. Medico di professione ma folklorista … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il mare alimento del corpo e della mente

 di Sebastiano Tusa Anche nelle rappresentazioni parietali paleolitiche francesi compaiono talvolta rappresentazioni di pesci. Tuttavia anche se si trattasse, come invero appare probabile, di specie marine e non fluviali o lacustri, è indubbio che nel panorama della quotidianità dei popoli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La cronaca storica del deserto: le ricerche di Castelli-Gattinara sulla poesia epica tuareg

di Ada Boffa L’antropologo italiano Giancarlo Castelli-Gattinara, a partire dagli anni ’70 e per oltre vent’anni, ha svolto ricerche su campo nelle regioni di nomadizzazione della popolazione Tuareg, (ovvero a ridosso dei confini statali dell’Algeria, della Libia, del Niger, del … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Complessità culturale e salute mentale: percorsi tra subalternità e alterità

di Giovanni Cordova Definire l’umano Le considerazioni contenute in questo articolo traggono spunto da una due giorni che ha avuto luogo il 3 e il 4 settembre scorso a Villa San Giovanni, in provincia di Reggio Calabria, presso il Centro … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Lo specchio intelligente del mondo. Fotografare per curare

di Cinzia Costa Osservare e cercare di codificare il mondo che ci circonda è un’operazione che, per quanto connaturata alla specie umana, poiché diffusa universalmente, è tutto fuorché un’attività naturale; essa si traduce, infatti, in quei processi ormai ampiamente noti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Dall’Africa a Berlino via Lampedusa

 di Antonino Cusumano Abbiamo imparato a chiamare non senza qualche approssimazione “letteratura della migrazione” quella produzione narrativa che ha per autori immigrati stranieri, scrittori testimoni che nel parlare delle proprie esperienze gettano il loro sguardo sulla nostra società e ci … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Il mito di Scanderbeg nell’universo culturale della sua nazione

        di  Alberto Frasher Il 7 agosto 2016 lo scrittore Pierfranco Bruni ha pubblicato un articolo molto interessante sulla figura mitica di Giorgio Castriota Scanderbeg, eroe nazionale degli albanesi. Nel suo articolo lo studioso interpreta l’importanza dei … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Pasta di Gragnano per Charlie Hebdo

di  Nino Giaramidaro Un cane che ulula alla luna pisciando sulle tombe. Forse Karl Kraus, visionario dai pensieri appuntiti, aveva avuto la veggenza che un giorno un Felix francese avrebbe usato l’ironia per mingere sulle tombe: le macerie facenti funzioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Postille al quadro di Antonello da Messina

di Luigi Lombardo Il 23 agosto del 1474 il venerabile don Giuliano Maniuni, beneficiato della chiesa dell’Annunziata di «Palacioli», firma a Messina davanti a testimoni il contratto con cui obbliga lo «honorabilis magister Antonius de Antonio», cioè Antonello da Messina, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’infelicità palermitana

  di Laura Malleo                                                 Il tempo trascorso a Palermo, città dove sono cresciuta e che poi ho … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Il portale di Tripadvisor tra narrazioni e pianificazione turistica

  di Alessandro Morello In questo articolo intendo fornire un’analisi degli strumenti multimediali che vengono utilizzati durante una delle fasi della pratica turistica, quella nella quale i soggetti stanno pianificando il loro viaggio cercando sul web dei feedback che diano loro … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il materiale complesso della vita. Autobiografia e racconto in Nuccia Tasca

di Vito Piazza [*] Raramente un titolo mantiene ciò che promette: questo lo fa con quella leggerezza che Calvino nelle sue Lezioni Americane indica come qualità primaria della  scrittura. L’incipit del racconto autobiografico di Nuccia Tasca, Con passo leggero (I … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Sante non si nasce, si diventa. Fisicità femminile e interpretazione magico-religiosa

di Veronica Polese  «De femmene oneste una ‘nce steva e addiventaje Madonna!» [1]. Maria incarna appieno le caratte- ristiche femminili esaltate dalla dottrina cattolica e la sua figura di madre e donna mite viene usata come esempio di femminilità da … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Ricordando Oriana Fallaci, a dieci anni dalla morte

di Pier Franco Quaglieni Oriana Fallaci è mancata dieci anni fa e mancano le distanze storiche per darne un giudizio distaccato perché le vicende di cui si è occupata a partire dal 2001, anno dell’attentato alle Torri Gemelle, sono tuttora … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La figura dell’antropologo: writer or talker?

di Sara Raimondi «Cosa fai nella vita?» questa è forse una delle domande più frequenti per un antropologo, poiché questo mestiere appare poco chiaro e non praticato. Rispondendo «Faccio l’antropologa» mi trovo di fronte a sguardi interrogativi e si susseguono … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Un tesoro di carta nascosto a Fes

di  Nassih Redouan La città di Fez (فاس in arabo),  come racconta un aneddoto e come sostengono alcuni storici che si sono occupati della storia del Marocco, prese il suo nome dal colpo dei picconi che i muratori hanno dato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il corpo delle altre, tra affaire del velo e farsa del burkini

  di  Annamaria Rivera Chaque voile qui tombe, chaque corps qui se libère de l’étreinte traditionnelle du haïk, chaque visage qui s’offre au regard hardi et impatient de l’occupant, exprime en négatif que l’Algérie commence à se renier et accepte le … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Mito, leggenda e tradizioni della vendemmia e del vino in Sicilia

di Mario Sarica  Fa’ circolare il vino vecchio, dorato, e bevi da mane a sera: bevi al suono del liuto e dei canti degni di Ma’ bad! Non c’è vita serena, se non all’ombra della dolce Sicilia Sotto una dinastia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Le religioni monoteiste nel rito funebre di Valeria Solesin: dimostrazione di un trascendimento

    di Linda Armano L’antropologia implicita s’interroga sul dispositivo simbolico d’interpretazione della differenza culturale. Tutte le società, di ogni epoca e luogo, sviluppano forme di pensiero native per concettualizzare chi fa parte del proprio gruppo sociale, chi non ne … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Forme della religiosità e dinamiche identitarie nell’era della globalizzazione

di Paolo Branca Si parte sempre dal noto anche per avvicinare e conoscere, scoprire l’ignoto. Vale in tutti i campi, compresa la religione. Intendiamo qui per ‘religione’ sia l’aspetto profondo della ‘religiosità’, sia quello storico e persino istituzionale dei sistemi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Solo l’autocritica può consentire il dialogo

di Augusto Cavadi Il monoteismo è sempre, e soltanto, matrice di violenza? La storia dei monoteismi è, anche, storia d’intolleranze, condanne capitali e stermini di massa. Il mio amico Luigi Lombardi Vallauri mi ha una volta confidato la soddisfazione per … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

La confusione dei monoteismi in Europa

di Leo Di Simone [*]  L’Europa ha a che fare da molti secoli con l’Islam. La vicenda ebbe inizio quando, dopo che la Siria e la Palestina furono invase dalle tribù arabe tra il 633 e il 640, gli eserciti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Nel destino di Gerusalemme il dialogo possibile tra le religioni

di Vincenzo Meale Prima questione legata ai tre monoteismi: come dialogare tra i tre e contem- poraneamente all’interno di ciascuno dei tre? Ipotizzando un edificio comune, quanto dovrà essere grande per contenere ambienti destinati alle varie espressioni delle tre religioni? … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Percorsi esistenziali del dialogo interreligioso. Scene vissute fuori campo

di  Stefano Montes Prendete un tè? Non rispondono subito i giovani missionari. Non rispondono e mi guardano, mi guardano e sorridono. Uno dei due dice con dolcezza, dopo un breve momento di strana sospensione: “va bene, non ce n’è bisogno, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

L’identità normativa delle religioni tradizionali

   di Luca Parisoli Ho subìto il fascino de Il ramo d’oro di James Frazer, ho subìto il fascino del positivismo antropologico anche senza pormi il problema di formularne la natura fondamentale: ero affascinato dalle descrizioni minuziose, da una erudizione … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

«E non disputate con la Gente del Libro altro che nel modo migliore»

   di Antonino Pellitteri  Non mi piace “tre in uno” [1] mi ricorda molto l’uno e trino santissimo mistero centrale della fede e della vita cristiana. Visto che qui si parla di dialogo, e aggiungo di comprensione (al-tafahum) tra diversi, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Che significa ‘rivelazione’?

  di Elio Rindone  È possibile, opportuno, utile un dialogo fra le tre religioni monoteistiche teso a creare luoghi comuni d’interazione tra i fedeli? Sull’opportunità e sull’utilità non avrei dubbi. Credo, invece, che sia necessario interrogarsi sulla possibilità di un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Religioni sì, no, come

di Marcello Vigli Nelle attuali condizioni in cui versa la convivenza dei sette miliardi di donne e uomini che popolano il pianeta, ogni occasione, iniziativa, manifestazione, che favorisca incontri, confronto, dialogo fra cristiani, ebrei, islamici è opportuna, auspicabile e va … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Scontro di valori e fine di un mondo possibile. Limiti dei valori occidentali postmoderni

    di Linda Armano Amalia Signorelli, nell’Introduzione al suo lavoro Ernesto de Martino. Teoria antropologica e metodologia della ricerca scrive che, quando un gruppo umano è in crisi, è perché cerca valori altri rispetto a quelli che rifiuta o … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Introduzione alla letteratura tuareg: i Kel Tamajaq e il mito di Amerolqis, eroe civilizzatore

  di Ada Boffa In questo articolo, che introduce ad un successivo ed accurato discorso sulla favolistica tuareg, si descrive la cultura dei KelTamajaq attraverso la lettura del mito fondatore di tale popolo: la leggenda eziologica di Amerolqis [1]. Una … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

L’origine della vita fra fisica e metafisica

di Rosolino Buccheri Le teorie sull’evoluzione della specie ci permettono di interpretare l’origine dell’uomo come il risultato dello sviluppo della vita a partire da originari elementi organici; elementi che potrebbero essere stati generati sulla Terra o portati, insieme all’acqua, da … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Una società editrice di avanguardia nella generosa Mazara del dopoguerra

  di Mario Cajazzo È Stazio il “personaggio-guida” cui Dante affida le parole con le quali il poeta della Tebaide, rivolgendosi a Virgilio, riconosce in lui il maestro che gli ispirò l’amore per la poesia e che, per primo, gli … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

I musei, tra nuove missioni e vecchie immagini. Orhan Pamuk, Claudio Magris, e il senso comune

di Pietro Clemente  Il 2016 è stato un anno importante per l’Italia dei musei. Milano è stata la città di accoglienza dal 3 al 9 luglio della 24^ conferenza internazionale dell’ICOM (International Council of Museums affiliato UNESCO) dedicata a Museums … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Topografie reali e mappe simboliche. Un periplo sentimentale dell’Isola letteraria

  di Antonino Cusumano In antropologia –  come si sa – il viaggio è esemplare paradigma teorico e metodologico, fattore costitutivo e valore fondativo della disciplina, presupposto empirico e simbolico del mestiere. Per conoscere e capire la cultura degli altri, per … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Memoria dei frutti dimenticati

di Nicola De Gregorio  I frutti che oggi chiamiamo “antichi” sono il risultato di quel lungo processo evolutivo che ha generato, attraverso la selezione dei contadini, la molteplicità di animali e vegetali addomesticati. A partire da ottomila anni fa, a … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Suicidio e società. L’estrema rivolta dell’io sopraffatto

 di Valeria Dell’Orzo  La morte, fra i momenti personali della quotidianità umana, è di certo quello meno privato. Il decesso, quale punto irreversibile, esclude lo spazio fattivo di un’azione capace di alterarne o invertirne l’esito, lasciando campo all’interiorizzazione corale di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’utopia di Adriano Olivetti nella straordinaria vita di Franco Ferrarotti

di Piero Di Giorgi Penso che le persone che cercano di vivere con consapevolezza, interrogandosi costantemente sulle vicende personali e pubbliche, che avvertono l’irriducibile precarietà della vita e l’inesorabile fluire della freccia del tempo, avvertano a un certo punto l’irrefrenabile … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

I fili del tempo e della vita nei tappeti dell’Alto Atlante marocchino

 di Lella Di Marco Eravamo convinte che il perfetto e prezioso tappeto fosse soltanto quello orientale, proveniente dalla Persia soprattutto. Su tale fenomeno culturale è stato scritto tanto. Anche a Bologna gli immigrati iraniani, tutti intellettuali e di famiglie agiate … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Il Mediterraneo sommerso. Per un dialogo tra Sicilia e Tunisia

di Salvo Emma Analizzando le attività legate alla archeologia subacquea svolte in Tunisia negli ultimi due anni, alla luce degli ultimi eventi sociopolitici che hanno coinvolto tutto il Maghreb, le attività di cooperazione transfrontaliera in campo culturale tra Sicilia e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Immagini | Lascia un commento

L’Antropologia esistenziale di Albert Piette. Ripartire dall’individuo

  di  Concetta Garofalo Nel quotidiano susseguirsi di assunzioni di ruoli, nel correlativo intrecciarsi di relazioni intrattenute con i propri simili, con oggetti e spazi circostanti, gli individui si trovano inevitabilmente a essere soggetti – preposti – a una varietà di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Uomini chimici nell’avvenire

di Nino Giaramidaro Vivranno senza un fratello, soli, forse in grandi orfanotrofi lindi, muniti di balie e nutrici. In camerate senza odore di cipolla. Sopporteranno le malattie senza conforto, fra camici bianchi, azzurri, verdi di uomini e donne travisate e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Mazara 1811: quando il castello contava meno del grano

 di Rosario Lentini  Il castello medievale di Mazara o meglio ciò che un tempo fu castello, da molti decenni ci si mostra in quell’unico frammento architettonico superstite – un arco a tutto sesto sormontato da un doppio arco ogivale – … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

L’assoluta contraddizione del nostro esistere. Vinicio Capossela al Premio Pino Veneziano

 di Umberto Leone Quest’anno, il Premio Pino Veneziano, giunto alla dodicesima edizione, attraverso la rievocazione della figura del cantastorie e artista selinuntino, nel solco delle edizioni precedenti, ha inteso celebrare la forza simbolica e spirituale del paesaggio, che all’interno del … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Interviste | Lascia un commento

Ansie di dislocazione: l’Eneide di Virgilio nella lettura di Alessandro Barchiesi

 di Pietro Li Causi Enea, un migrante che scappa dalla guerra di Troia, approda, dopo svariate peripezie, alle coste italiche. Qui ha qualche problema con gli indigeni (Turno, ad esempio), ma alla fine riesce a imporsi e getta le basi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

La marginalizzazione delle donne. La vuole Dio o la vogliono gli uomini?

 di Maria Immacolata Macioti [*] Si è molto diffusa, negli ultimi anni, la percezione della crescente discriminazione delle donne rispetto agli uomini, in varie parti del mondo, in diverse situazioni religiose e culturali. A prescindere dai luoghi e dalle vicende … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Religioni | Lascia un commento

Polifonie e armonie del Mediterraneo

 di Maria Rosa Montalbano Un tempo molto lontano, «navigarono in questo mare interiore, scivolando con navi nere dagli occhi dipinti sulla prua, commercianti che trasportavano vino, olio, vitigni, marmo, piombo, argento parole e alfabeti. Guerrieri espugnarono città con cavalli di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

New York e i sensi del ritorno

di Stefano Montes Da quando ho incominciato a pensare di tornare a New York, ho al contempo iniziato a ricordare nuovamente i sogni che faccio, a fare caso ai segni che mi manda il mondo a proposito di viaggio e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

L’astronomia nella lingua araba e nella cultura arabo-islamica

di Francesca Morando «La fraseologia di una lingua è un valido patrimonio linguistico che riflette la visione del mondo dei parlanti, la loro cultura strettamente legata agli usi e costumi, alle leggende e credenze, alla fantasia e alla storia della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Nella rinascita delle cose la vita perpetua dell’arte. Per ricordare Giusto Sucato

  di  Irene Oliveri Giorno 10 Agosto 2016 ci ha lasciati un grande artista siciliano, Giusto Sucato. Nato a Palermo nel 1950, ha vissuto d’arte e lavorato ininterrottamente a Misilmeri, a contatto con un mondo contadino e agropastorale che ha ispirato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Per una metodologia dello studio delle migrazioni a partire dai contesti di origine

di Valentina Richichi Quando parliamo di migrazioni, siamo tendenzialmente portati a considerare la vicenda del viaggio, con le sue difficoltà e i suoi spesso tragici esiti, e le condizioni di vita nelle terre di approdo, sia nell’ambito delle politiche di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Voci e suoni dalle tonnare messinesi. Storia, lavoro, devozione e canti

 di Mario Sarica Le tracce più remote di pesca del tonno nel Mediterraneo sconfinano nella preistoria. In ambito siciliano, ad attestare la plurimillenaria pesca, le incisioni rupestri dell’isola di Levanzo nelle Egadi che raffigurano dei tonni. A Messina, in un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Frontpage: scrivere in città e scrivere la città. Le Origini

di Flavia Schiavo [*] Il passaggio tra il XVIII e il XIX secolo, fatto d’innumerevoli fratture e “piste”, nella vasta porzione industrializzata del mondo, ha ridisegnato rapporti, cambiato le forme di organizzazione del lavoro e della produzione, mutato l’ordine interno … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Pitré, la cultura alimentare e i quesiti semasiologici dell’Atlante Linguistico della Sicilia

 di Roberto Sottile Degli oltre 700 quesiti di cui si compone il Questionario alimentare dell’Atlante Linguistico della Sicilia (ALS), più di cento sono di tipo semasiologico. Ciò significa che un raccoglitore che vada in un punto d’inchiesta per intervistare le … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La ragazza che parla col mare

di Imen Ayari Cozzo La distanza che Frida vorrebbe percorrere tutti i giorni sembra dilatarsi sempre più, ma quotidianamente lei prova e non smette di credere che questa terra ostinata avrà una fine. La terra si estende sul mare: comincia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il dibattito Palestina/Israele tra continuità e rotture. Stato unico, Due popoli-due Stati, Stato binazionale

di Moshe Behar [*]  Gli studi di matrice arabo-sionista assumono generalmente un punto di vista che potremmo chiamare “territorialmente palestinocentrico”; naturalmente, tale punto di vista ha una sua logica poiché le sofferenze, le lotte, la morte, le espulsioni e lo … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Cultura | Lascia un commento

Il complesso di Edipo e di Elettra nella fiaba berbera

di Ada Boffa I generi narrativi prosaici presenti nel panorama letterario berbero, secondo la prima catalogazione ad opera dell’etnografo H. Basset, si dividono in racconti meravigliosi (le fiabe); racconti umoristici; racconti d’animali (le favole) e leggende (leggende storiche; leggende religiose; … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Enigma e caos. Logos e cosmos

 di Antonino Buttitta [*] Un discorso sull’enigma, come il racconto della Musa intorno a Ulisse, può cominciare da qualsiasi punto. L’esito sarà sempre lo stesso: polŷtropos, ordito e contraddittorio. Solo in parte questa impressione può essere riferita a inadeguatezza epistemica. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Pitrè, il mare e l’immaginario

   di Antonino Cusumano [*] In un lontano saggio del 1969 pubblicato su “Uomo&Cultura”, Alberto Maria Cirese, indagando sulla poesia lirico-monostrofica di tradizione orale, analizzava e leggeva il mare come segno polivalente, essendo il mare per sua natura spazio sottoposto … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’addomesticamento della Natura nel rapporto tra uomini e orsi

  di Alessandro D’Amato  I rapporti tra uomo e animale costituiscono un argomento abbondantemente e a vario modo frequentato nell’ambito della letteratura. Basti pensare agli innumerevoli Bestiari di epoca medievale e a quelli moderni, realizzati con esiti diversi, solo per … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Costruire percezioni. Neuroscienza e coscienza dell’io nella società diffusa

di Valeria Dell’Orzo Quale realtà è la nostra? Come funziona l’uomo in relazione a sé stesso e agli altri? Siamo piccole sacche di una ricca amalgama cognitiva di entropia e sintropia, racchiusa tra le giunture di una struttura complessa, al … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Fisica quantistica e processi mentali

di Piero Di Giorgi Tutto ciò che le cose viventi fanno si può comprendere in termini di movimenti e oscillazioni di atomi (Richard Feynman) La cultura scientifica, nel nostro Paese, non gode della stessa attenzione e dello stesso interesse che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Lampedusa 2016: per un dialogo tra generazioni

di Roberta T. Di Rosa Ogni volta che dico che vado a Lampedusa, vedo dallo sguardo di chi mi ascolta che sta pensando che vado ad “aiutare i migranti”, cosa che a volte è vista come un gesto eroico, altre … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Habitus e dispositivi. Isotopie dell’agire

di Concetta Garofalo Uno dei più significativi paradossi dell’epoca contemporanea diventa sempre più evidente: ai processi di globalizzazione internazionale, ormai avviata da decenni, fa da contrappunto lo slegamento dei microsistemi culturali rispetto alle macrostrutture di organizzazione sociale e politica. L’agency … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Lingiardi, della distillazione

di Aldo Gerbino Quando Vittorio Lingiardi, col suo ‘dire’ immediato e impalpabile, ironico e pensoso, si accosta alla vischiosa densità del nucleo poetico, non fa altro che restituirci, distillandole, quelle quotidiane materie d’anima in apparenza essiccate, ma alle quali sembra … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Uscita d’insicurezza

di Nino Giaramidaro Qualche colpo di gin, naso e gote rosate come i cicciottelli in salute, David Cameron, con la destra alzata alla Winston Churchill, ha detto la parola che ormai stanca di anni plana e si impenna sotto le … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Cultura | Lascia un commento

Pino Veneziano, cantastorie e anarchico selinuntino. Una conversazione con Consolo e Ovadia

di Umberto Leone e Rocco Pollina  Poeta popolare che si accompagnava con la chitarra, Pino Veneziano gestiva a Selinunte negli anni ’70, e ancora agli inizi degli anni ’80, una di quelle terrazze sul mare che era meta di buongustai, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Interviste | 1 commento

Dalla città dei gatti alla città degli uomini

di Virginia Lima  L’antropologia in quanto scienza che studia l’uomo dovrebbe costituire per sua stessa ontologia uno strumento attraverso cui abbattere i pregiudizi e i preconcetti, soprattutto razziali e culturali, che ammorbano la società contemporanea. Lo studio e il confronto … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Alla Conca d’oro: una poesia inedita di Pitrè alla sua Palermo

 di Luigi Lombardo  Il 1916 fu un anno esiziale per la cultura siciliana. Tra il 17 marzo e il 16 aprile di quell’anno morivano in successione Salvatore Salomone Marino, Gioacchino Di Marzo e Giuseppe Pitrè. La scomparsa di questa gloriosa … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Quando le città sono palinsesti. Una guida per l’Utopia

di Maria Rosa Montalbano  «Una città infelice può contenere, magari solo per un istante, una città felice; le città future sono già contenute nelle presenti come insetti nella crisalide». Così in un’intervista concludeva Italo Calvino a proposito delle “città nascoste” … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

«Stavo per scivolare, ho pensato a Wittgenstein!». Etnopragmatica di un concetto

di Stefano Montes È già accaduto, non mi sono nemmeno fatto male e mi ha aiutato inoltre a meglio «vedere che dobbiamo restar fermi alle cose del pensare quotidiano» (Wittgen- stein 1967: 65). È certo. È accaduto e, persino in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Alcuni simboli astronomici nelle bandiere del mondo

di Francesca Morando  Questo contributo è semplicemente un’introduzione di un argomento, che si presta a essere sondato dettagliatamente, considerata la vastità del materiale e le stratificate implicazioni culturali di certe immagini astronomiche, che ormai vengono percepite come allegorie distanti dal … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’immaginario di Favignana e la produzione dell’habitus del turista

di Alessandro Morello Lungo la via che porta alla caletta i “Faraglioni” incontro una turista. La strada è una distesa di sassi e terriccio. Lei è in difficoltà per il caldo e il peso dei bagagli che porta e mi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il corpo e la morte nella società contemporanea: tecniche ed estetiche

di Sara Raimondi In questo articolo si vogliono esporre una serie di conclusioni raggiunte dopo un periodo di campo di due mesi all’interno di una casa funeraria nel modenese. In particolare, il focus di queste pagine sarà il ruolo che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

La terra fecondata. Il grano in Sicilia fra cultura e natura

di Mario Sarica [*] Il grano, nella duplice accezione di bene alimentare primario e arcaico segno rituale-simbolico, ha radici profonde nella plurimillenaria cultura agraria mediterranea. E la Sicilia da sempre, per i popoli migranti, in gran parte da Oriente, è … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Immagini | Lascia un commento

Giuseppe Pitrè, cento anni dopo. Alcune considerazioni sulla narrativa di tradizione orale

di Orietta Sorgi A voler ripercorrere, con uno sguardo trasversale, la monumentale opera di Giuseppe Pitrè, in occasione del centenario della sua morte, emergono con insistenza alcuni elementi innovativi del suo pensiero che saranno in seguito sviluppati e sistematizzati dalle … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

«Abbiamo visto le fronde dell’Eden, entrando nel duomo di Monreale»

di Fabrizia Vazzana «Il volume della verità, svolto nei paesi e nelle anime della gente, traccia segni: leggili; per farlo bisogna sapersi aprire un varco lungo i crateri della vita, essere capaci di gettarsi nel fuoco, come vi si gettò … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

La lingua araba: voce e memoria

    di Elena Biagi  «Se avete trascorso qualche giorno sul Nilo o sulle sue rive, in prossimità di quel fiume maestoso che attraversa la città del Cairo e ritma le sue attività, senza dubbio serberete ancora il ricordo delle … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Voci lontane del mondo cabilo

  di  Ada Boffa                                                Cabilia, Algeria, 1939, villaggio di Tasga Li chiamano “quelli di Taast”, oppure “ … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

La dualità dell’uomo tra fede e scienza. Dalla neurofisiologia alla letteratura

   di Rosolino Buccheri Il problema del dialogo fra Fede e Scienza, fra i più dibattuti da sempre a tutte le latitudini, viene qui ricondotto ad una tensione interna ad ognuno di noi, dovuta ad una intrinseca dualità dell’uomo, descritta … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Giuseppe A. Borgese e il suo «vero luogo nativo»

   di Emanuele Buttitta e Gandolfo Schimmenti «Ti devo far vedere una cosa. Se non mi trovi, lo sai dov’è la chiave», disse al telefono. L’altro viveva poco più in là, nella campagna di Polizzi Generosa. Entrando, guardò, per lunga … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Casa Lussu. La casa della storia e delle storie

  di Pietro Clemente Roma 29 febbraio 2016, ore 15. Siamo nella Sala Alessandrina di Sant’Ivo alla Sapienza, ci incontriamo qui per la attribuzione del Premio Ranuccio Bianchi Bandinelli “La tutela come impegno civile”. È uno spazio straordinario, pieno di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Il fuoco della mobilità: asimmetrie, conflitti e poteri nelle rotte tra Tunisia e Italia

  di Giovanni Cordova [*] Le scienze umane e sociali, specialmente gli studi inerenti alle migrazioni, hanno da ormai diverso tempo reso evidenti tutti i limiti insiti nel ‘nazionalismo metodo- logico’, ovvero nel considerare lo Stato-nazione così come si è … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Dall’esasperazione la ricerca di una nuova luce

  di Francesca Corrao [*] Alla fine degli anni Sessanta questo libro del filosofo siriano Sadik Jalal al-Azm provocava un aspro dibattito tanto da spingere le autorità libanesi a ritirarlo dal mercato e a imprigionare l’autore. Nell’introduzione ne spiega le … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Scambi e incontri. Tra le bancarelle del Billingsgate Market a Londra

                                                                                       di Alessandro Curatolo Il mercato di Billingsgate nasce nel XVI secolo e viene istituzionalizzato da un decreto parlamentare nel 1699. Origi- nariamente era situato in Lower Thames Street, lungo il fiume, non lontano dalla City of London, il centro … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Rappresentare l’esperienza in antropologia e in letteratura

 di Gabriella D’Agostino e Vincenzo Matera Nel novembre del 2009, organizzammo, grazie al sostegno della Fondazione Buttitta, un seminario dal titolo: Li vuci di l’omini. Altre storie, storie nostre. Quattro dialoghi per “rappresentare l’esperienza” in letteratura e in etnografia. L’idea del … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

“Post tenebras lux”: la Crocefissione di Gibellina

  di Marcello Fagiolo [*] «…che sopra gli altri come aquila vola». Come può il poeta (l’artista) come aquila portarci in volo a guardare negli occhi il sole? Mi sembra straordinaria la evocazione del ragionamento dell’incipit del Vangelo secondo Giovanni, … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Cultura | Lascia un commento

Raccontare la diversità. Il caso di Prisco di Panion presso la corte di Attila

  di Federico Furco Ogni processo migratorio ha ovviamente origini proprie, da ricercare soprattutto nello specifico di ogni contesto socio-politico-economico, ma il campo degli studi comparativi sulle migrazioni umane ci offre la possibilità di avere una visione dell’insieme delle cause … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

L’agency e l’agire del viaggiatore nel metrò. Una prospettiva socio-semiotica

  di Concetta Garofalo Chi percorre il metrò è un soggetto, un individuo, un viaggiatore … addirittura, nell’ambito di un’indagine di mercato, Floch lo definisce non solo “utente” ma, anche, “cliente”. Schematizzando un po’ si ottiene una sorta di sviluppo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Lo Stato islamico secondo Asad

                                                          di Sebastiano Garofalo Nel 1948 Muhammad Asad, che allora era il direttore del Department of Islamic Reconstruction del Governo del Punjab, scrisse un lungo saggio intitolato: Islamic Constitution-making (poi pubblicato sulla rivista ʿArafāt), con cui tentò di delineare un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Forme di famiglia: uno sguardo antropologico

  di Dario Inglese Nelle settimane che hanno preceduto l’approvazione del DDL Cirinnà, gli oppositori della legge che regola le Unioni Civili hanno parlato spesso della famiglia nucleare – formata da uomo, donna e figlio/i – come di un dato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Questione irrisolta e deformata

  di Rosario Lentini Alcuni giorni fa sono stati resi noti i dati relativi al 2014 elaborati dall’Istat nel rapporto Noi Italia  dal quale si apprende che il prodotto interno lordo (PIL) pro capite del Mezzogiorno è risultato pari a … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

L’amicizia al tempo di Cicerone e ai nostri giorni

    di Virginia Lima Se provassimo a cercare il termine amicizia su un qualsiasi vocabolario della lingua italiana troveremmo più o meno sempre la medesima definizione: «vivo e scambievole affetto tra due o più persone, ispirato in genere da … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

I cataclismi umanitari della globalizzazione

  di Antonio Messina  Gli ultimi decenni del Novecento sono stati caratterizzati da un ampio spostamento di ingenti masse di popolazioni che – falcidiate da guerre o carestie – sono state costrette ad abbandonare la loro terra natìa con la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

In attesa al pronto soccorso. Riti di passaggio, d’istituzione e di socializzazione

  di Stefano Montes Nemmeno il tempo di aprire la portiera – per aiutare mia madre a uscire dall’auto – che si presenta, proiettato dal vuoto, un signore in nero; lui si avvicina dal nulla (con il quale si confondeva, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Atteggiamenti sociolinguistici: scorci di arabo, di maltese e di grecanico

  di Francesca Morando Le lingue rappresentano da molto tempo un campo estremamente interessante per comprendere la rappresentazione del mondo e le lenti culturali con cui le società “vedono” la realtà, ovvero la cosiddetta weltanschauung, nonché la rappresen- tazione di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Crocieristi e destinazione: una etnografia delle interazioni

  di Gaetano Sabato Nel panorama del turismo globale il turismo da crociera rappresenta un caso interessante per varie ragioni. Innan- zitutto, considerando l’aspetto economico-quantitativo si può notare che il crocierismo ha registrato una costante crescita, soprattutto nell’ultimo quindi- cennio. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La ricerca etnomusicologica in Sicilia e l’universo sonoro della tradizione nel Val Demone

                                                                                    di Mario Sarica Dalla natura ineffabile, i suoni e i canti della tradizione orale siciliana vivevano nel tempo e nello spazio avvolgendo in una rete invisibile tutto il vissuto individuale e collettivo, contribuendo così a dare pieno senso allo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La canzone per strada e la musica ritrovata

   di Orietta Sorgi Nella Palermo dei Florio, a quel tempo capitale ricca e vivace non soltanto sul piano economico ma anche culturale, si fa strada lentamente un genere musicale nuovo, quello della canzone siciliana. Simile per molti versi al modello … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento

Nuove domande sulle “radici”

di   Maurizio Bettini Qualche tempo fa descrivevo a un gruppo di amici i cambiamenti che si sono verificati nella città in cui sono cresciuto, Livorno. In particolare mi riferivo a una delle sue zone storiche, collocata a ridosso della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Cosa succede all’identità francese?

   di Morgiane Bouchama Qual è l’identità francese oggi? Chi sono i francesi e come potrebbero definirsi? Questa è la problematica che la Francia deve affrontare da mesi. Sin dagli attacchi terroristici a Parigi, l’identità è diventata un concetto confuso. … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Cultura | Lascia un commento

Il gioco della cura

  di Filomena Cillo Esiste in meccanica un concetto molto affascinante che è quello di gioco per cui lo scarto dimensionale tra due componenti accoppiate crea uno spazio di movimento non trasmesso (o di scorrimento nel caso in cui non … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La storia di Dina e le storie di vita negli studi italiani

 di Pietro Clemente Riproduco qui sotto come una targa, o forse come un comunicato radiofonico letto con voce epica, il testo della comunicazione con la quale comunicavo al mondo degli studi la ‘buona novella’ della disponibilità on line del libro-storia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | 1 commento

Il Mediterraneo. Palmira ovvero la bellezza perduta

  di  Salvatore Clemente I recenti accadimenti che hanno interessato il sito archeologico mettono ancora una volta in evidenza la barbarie che ha sempre ciclicamente caratterizzato le comunità umane. L’invito a scrivere qualcosa al riguardo, per un luogo oggi assurto … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Immagini | 1 commento

Origini filogenetiche della danza: il Corpo come strumento e la Terra come tamburo

  di Barbara Crescimanno Tra i quattro e i cinque mesi di vita intrauterina, quando siamo ancora nella pancia di nostra madre, le nostre orecchie iniziano già a sentire la sua voce, grazie alla conduzione ossea del suono lungo la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Aspettando il Festival Sole Luna

  di Gabriella D’Agostino Il Festival Sole Luna rappresenta da alcuni anni un punto di riferimento per la città di Palermo, e non solo, e un’arena dove si discutono e si portano alla conoscenza di un vasto pubblico i temi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Migrazioni | Lascia un commento

Case abitate. Incorporee compresenze nella crisi della postmodernità

di Valeria Dell’Orzo «Il soggetto animista è dovunque, nell’uccello disturbato che vola protestando… nel fantasma maldestro che segnala la sua presenza incespicando su un ramo secco» (Descola: 286). Dispetti, opaliche apparizioni, soffi freschi o fetidi, ritrovamenti inaspettati, epifanie o continue … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il divenire-sapere dell’antropologia tra ritmo, differenza e ripetizione

 di  Concetta Garofalo Nel 2012, Feld pubblica la terza edizione di Sound and Sentiment, resoconto della sua ricerca svolta, fra il 1976 e il 1977, presso i Kaluli della Nuova Guinea. L’oggetto della ricerca è, sin dall’inizio e più in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Letture | Lascia un commento