Archivi categoria: Società

Miniere canadesi: strategie d’impresa e percezione dei dipendenti indigeni

  di Linda Armano Il concetto di imprenditoria è uno dei temi cardini e basilari dell’economia. Fino agli anni Ottanta, l’imprenditoria era considerata quasi esclusivamente come la forza principale in grado di guidare il benessere economico di un Paese. La … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Alimentazione e abuso di farmaci nel bodybuilding

di Dario Bettati L’associazione quasi automatica che si viene a formare nella mente di coloro che guardano dall’esterno un bodybuilder corrisponde allo stereotipo “muscoli uguale steroidi”, un immaginario che ha fortemente contribuito ad alimentare una concezione negativa della pratica. In … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Patrimonio, infancia, adolescencia y derechos humanos

di Alberto Blanco-Uribe Quintero [*]  Introducción Cuando hablamos de patrimonio cultural solemos voltear la mirada hacia el pasado, para escrutar ese legado que nos transmitieron nuestros ancestros. Y, por otro lado, cuando hablamos de la infancia y de la adolescencia, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I “Siculo-Tunisini” e la boxe

di Alfonso Campisi I “Siculo-Tunisini” sono una razza a parte! Chiamati anche “Siciliani di Tunisi”, sono i siciliani nati e presenti in Tunisia, a volte da tre o quattro generazioni, di nazionalità italiana o/e francese e parlanti una lingua che … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Pastorali, fra terra e cielo. Immagini e suoni del Natale

di Diego Cannizzaro, Mario Sarica L’antico legame tra la musica pastorale e il Natale ci riporta, prima, al racconto evangelico dell’evento fondante la fede cristiana, ovvero la nascita rivelatrice di Gesù Cristo, salvifica per l’umanità, testimoniata dai pastori “veglianti” guidati … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Radicalizzazione e “separatismo islamico”. Grande è la confusione sotto il cielo europeo

di Giovanni Cordova La minaccia sull’Esagono Lo scorso 29 ottobre, intorno alle 9 del mattino, Brahim Aoussaoui, giovane tunisino recentemente giunto in Europa attraverso la rotta del Mediterraneo centrale e da poche ore sul suolo francese, si è avventato contro … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Appunti su confinamento e spaesamento nella crisi pandemica

di Paolo De Angelis Non si è forse riflettuto abbastanza sugli effetti prodotti da crisi traumatiche come quella pandemica nella vita emotiva delle persone, soprattutto di quelle marginali. Sono rimasti pressoché esclusi o rimossi dall’attenzione e dal dibattito pubblico i … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Appunti per non ricominciare. La cultura

di Francesco Faeta [*] Vi è un’ansia diffusa, elaborata in forme retoriche morfologicamente dissimili ma strutturalmente conformi, riverberata nelle mille conversazioni quotidiane, amplificata dal sistema mass-mediatico; un’ansia diffusa, dicevo, di ricominciare. Prima ondata, seconda ondata, terza ondata, malgrado tutto abbiamo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Scuola antropologica palermitana: le associazioni e le pubblicazioni

di Mario G. Giacomarra [*] Le attività della Scuola antropologica palermitana non si esauriscono nella gran quantità di ricerche etnoantropologiche condotte nel corso degli anni e neppure nelle attività di riproposta che spesso e volentieri hanno finito con l’accompagnarle in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Diego Armando Maradona, il demiurgo trasgressivo

di Dario Inglese Il 25 novembre 2020 se n’è andato Diego Armando Maradona, uno dei più grandi calciatori della storia. La notizia della sua prematura scomparsa ha immediatamente fatto il giro del mondo e, com’era prevedibile, ha suscitato grande commozione … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Paolo Amato architetto dell’effimero barocco a Palermo

  di Giovanni Isgrò Paolo Amato architetto scenografo, nato a Ciminna nel 1634 e morto a Palermo nel 1714, è stato l’incontrastato protagonista del teatro festivo barocco in Sicilia nel tempo in cui, dopo il fallimento della rivolta di Messina … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Henry Dunnage Esquire e l’Isola nel suo destino: una memoria restituita

di Laura Leto Il Cimitero acattolico detto “degli Inglesi” presso la borgata dell’Acquasanta è ciò che rimane dell’originaria struttura ottocentesca del Lazzaretto di Palermo. Sebbene la sua storia abbia origine secoli prima, in questa sede si vuole focalizzare l’attenzione sul … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

#DiegoEterno

di Luigi Lombardi Satriani #DiegoEterno 1960 – ∞, la scritta apparsa all’esterno della Bombonera (lo stadio del Boca), è una immagine efficace della assunzione nell’universo mitico della figura del Pibe de oro, scomparso nel novembre dello scorso anno e universalmente … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Udii tra il sonno … i canti, le novene, il cibo di Natale

di Luigi Lombardo Ovunque si sente dire «Sarà un Natale diverso». Certamente lo sarà. Mancheranno tante cose, alcune assolutamente effimere, “all’americana”, altre facenti parte del patrimonio culturale popolare; e per questo mancherà “il clima natalizio”, quella particolare disposizione sentimentale che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le Primavere arabe dieci anni dopo. Il fallimento delle rivolte che ambivano a divenire rivoluzioni

di Michela Mercuri Era il 17 dicembre del 2010 quando il giovane ambulante Mohamed Bouazizi si diede fuoco davanti al Palazzo del Governatorato di Sidi Bouzid in segno di protesta contro le autorità che volevano revocargli la licenza. Questo gesto … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Cultura visuale urbana tra spazio e narrazioni. Il caso Ragusa

  di Maria Chiara Modica Tra i fenomeni contemporanei che stanno incidendo radicalmente sulla cultura visuale urbana, quello della street   art è il più diffuso a livello globale. È un fenomeno artistico le cui caratteristiche sfuggono ad ogni tipo di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sonno, sogno e veglia. Quattro variazioni in chiave auto-etnografica

  di Stefano Montes Quali soglie separano il sonno dalla veglia e il sogno dalla realtà? Mi sono posto queste domande in quattro brevi variazioni che ho scritto – trascritto, se si tiene conto dei suggerimenti forniti surrettiziamente dal sogno … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Reconnecting with your Culture: La “Scuola del Mondo” verso una nuova ecologia educativa

  di Olimpia Niglio, Kevin Echeverry [*] Introduzione Ogni epoca storica ha registrato dei momenti di grande cambiamento socio-culturale che hanno contribuito a modificare sistemi ideologici e processi pragmatici. Non c’è alcun dubbio che siamo difronte ad una nuova era … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le Naiadi di Mario Rutelli nel “Villino Nasi” a Trapani

di Lina Novara È risaputo che l’onorevole trapanese Nunzio Nasi (1850-1935) fosse un cultore delle arti, un fine collezionista e committente di opere a noti artisti suoi contemporanei, oltre che amico di scultori come Carmelo Cernigliaro Melilli e Ettore Ximenes … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il ‘paradigma New York City’

di Flavia Schiavo La trasformazione newyorkese, tra fine XIX e inizi XX secolo, non avvenne con modalità analoghe a quelle europee. In quel contesto geografico (con poche eccezioni, es. il caso londinese), i Piani regolatori erano concepiti sia come un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Lo Stretto di Messina come bene immateriale

di Sergio Todesco Sant’Agostino sosteneva che il presente non esiste, poiché in quanto flusso dinamico esso è memoria del passato ovvero speranza del futuro. Se infatti non ci fosse nell’uomo una dimensione della memoria e un’aspettativa che hanno il loro … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Cronache di fine anno dal Vaticano

di Marcello Vigli Lidia Menapace, morta in questi giorni a novantasei anni, è stata laica senza far professione di laicismo. Maturata nella Fuci (Federazione universitaria cattolica italiana) aveva lasciato di militare nella organizzazioni cattoliche per coinvolgersi, come lei stesa ha … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

La presenza italiana in Tunisia tra l’800 e la prima metà del 900

di Nabil Zaher Il presente contributo si propone di ripercorrere la storia dell’emigrazione italiana in Tunisia tra il diciannovesimo e la prima metà del ventesimo secolo per preservare quello che lega la memoria italiana a quella tunisina e quindi quello … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

L’anno che verrà

il centro in periferia di Pietro Clemente In mezzo al guado La pandemia aguzza le metafore, ma per lo più quelle di senso comune. Leggere i giornali e ascoltare i telegiornali (perché vedere è quasi inutile visto che in buona … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Umane dimenticate istorie

il centro in periferia di Katia Ballacchino, Nicola Grato, Luigi Lombardo [*] Ricordo di Pacifico Dubbioso, da Nola Per Pacifico Dubbioso di sicuro nomen omen è una espressione efficace e veritiera. Pacifico Dubbioso, sembra quasi un ossimoro, una persona che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Pratiche collettive di commemorazione delle vittime della pandemia

il centro in periferia di Giovanni Gugg La sera del 18 marzo 2020 qualcuno ha scattato col proprio smartphone una fotografia da un appartamento che si affaccia su via Borgo Palazzo a Bergamo: quell’immagine ritrae trenta camion dell’esercito che percorrono … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Luoghi della cultura e sviluppo territoriale

il centro in periferia di Claudio Bocci La sostenibilità nei luoghi della cultura Anche nella cultura nulla sarà più come prima! Il virus ha scardinato modi di pensare e, soprattutto, modelli di pensiero che ora sono alla ricerca di nuovi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Territori da vivere. Quale turismo nelle aree interne?

il centro in periferia di Rossano Pazzagli La storia del turismo Osservato in una prospettiva storica, il vasto fenomeno economico e sociale che noi chiamiamo “turismo” poggia su tre pilastri principali, che rappresentano altrettante esperienze di maturazione del settore e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un’esperienza di transumanza in Molise

  il centro in periferia di Marcella Guidoni Nel seguente testo si intende riflettere sul rapporto uomo-animale, a partire dalla partecipazione a un’esperienza di transumanza in un’area periferica del Molise, alla luce delle attuali posizioni teoriche dell’etica ambientale di orientamento … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Maestranza e gli altri. Etnografia di una comunità di “individualisti”

il centro in periferia di Fulvio Cozza Introduzione In questo saggio, raccogliendo le riflessioni lanciate da Alessandro Simonicca (2020) su aree interne e turismo pubblicate in un precedente numero di Dialoghi Mediterranei, vorrei condurre chi legge ad esplorare il contesto … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Perché il negazionismo è un fenomeno politico, dunque contemporaneo

dialoghi sul negazionismo di Davide Accardi Nel film Matrix, di Lana e Lilly Wachowski, dopo che Neo ha accettato di ingerire la pillola rossa, Morpheus, di fronte al suo evidente stato di turbamento, gli chiede: «Hai mai fatto un sogno … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Contro i negazionismi

dialoghi sul negazionismo di Alberto Giovanni Biuso Le modalità, le cause, gli effetti degli eventi contemporanei sono quasi sempre più complessi di come appaiano dalle notizie e interpretazioni della grande stampa, delle televisioni, dei social network. Uno dei compiti degli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Fakenews e Covid-19: appunti sulla manipolazione dell’informazione

dialoghi sul negazionismo di Chiara Dallavalle La pandemia al tempo dei social network non è stata soltanto un fenomeno di carattere sanitario, fatto di medici in corsia, ospedali congestionati e pazienti attaccati al respiratore; ha anche assunto le vesti di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un dialogo sui cortocircuiti del pensiero in tempo di Covid

dialoghi sul negazionismo di Maria D’Asaro e Neri Pollastri [*] Oltre la presunta dicotomia emozioni/ragione Ho letto con molto interesse le considerazioni di Neri Pollastri. Che la pandemia avrebbe evidenziato una “Caporetto” del pensiero razionale era per me scontato per … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’anno bisestile e il virus della discordia tra ragione e superstizione

dialoghi sul negazionismo di Nino Giaramidaro Mia figlia, suo marito e mio nipote per il mio recente compleanno mi hanno porto gli auguri e dolcini dalla finestra sul cortile: da tempo non vogliono entrare perché temono di contagiare me e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il dubbio, il sospetto e la credenza. Note di antropologia sul negazionismo

  dialoghi sul negazionismo di Nicola Martellozzo Credere e negare «Denial as the negation of a truth (that the illness is caused by a [...] transmitted virus) with deleterious consequences (the refusal to use medication considered at best inefficient, at … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Per l’italiano

  Lettera aperta della redazione di “Dialoghi Mediterranei” ai direttori dei telegiornali e dei quotidiani italiani Diamo avvio in questo numero 1/2021 dell’ottavo anno della nostra rivista e nell’anno di celebrazioni nazionali dell’anniversario del VII centenario della morte di Dante, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La difesa dei nostri patrimoni linguistici sopraffatti dall’inglese

per l’italiano di Ugo Iannazzi Di fronte al dilagare degli anglicismi un obiettivo primario è oggi quello della difesa attiva della nostra lingua (e anche dei nostri dialetti), che a partire dall’infanzia hanno formato quel ricco scrigno di strumenti di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Riflettendo sui sopraffatti

per l’italiano di Luciano Giannelli Credo si possa ben dire che il contributo di Ugo Iannazzi, La difesa dei nostri patrimoni linguistici sopraffatti dall’inglese, si apprezza per la sua totale lucidità. Proporrei però un passo, non voglio dire avanti, ma … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I “doni” ovvero le “importazioni” dell’inglese in italiano

per l’italiano di Salvatore Claudio Sgroi [*] Chiarisco subito con la citazione che segue, di Mario Alinei (2009), il senso del titolo di questo intervento e la ‘filosofia’ laica, non-puristica, con cui mi pongo da linguista dinanzi agli usi della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Borgo Parrini, tra Gaudì, innovazioni e distopie

  immagini di Carlo Baiamonte Con più di ventimila presenze in una estate calda e dilatata sino ed oltre il mese di ottobre, seppure appesantita dalle restrizioni della pandemia, Borgo Parrini, situato a pochi chilometri da Palermo, tra Partinico e … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Urbex e fotografia. Alla ricerca di luoghi nascosti

immagini di Mauro Baiamonte Dacchè io ricordi, sono sempre stato affascinato dal concetto di tempo: una dimensione astratta ma anche concreta in quanto ne percepiamo gli effetti; un’entità inafferrabile ed eterea che agisce però sulla nostra realtà, a volte delicatamente, … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Estremità

immagini di Samuele Formichetti I quattro anni precedenti alla crisi pandemica da Covid-19 rappresentano il periodo in cui nasce Estremità, un progetto fotografico lungamente pensato. Gli scatti ritraggono le strade, le piazze, le case abbandonate nelle periferie delle città di … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Ritratti e storie di un’altra Sicilia

immagini di Lorenzo Ingrasciotta Sarà stata la fine degli anni settanta, oppure l’inizio degli ottanta – non credo sia tanto importante conoscere i natali della mia passione per la fotografia – la passione per il ritratto. Il ritratto che, attraverso … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

C’era una volta il mare

immagini di Roberto Manfredi Negli ultimi decenni si è consumato un enorme disastro ambientale che è rimasto quasi sconosciuto in Europa e in Italia. È stato definito il più grave tra quelli causati dalla specie umana; ancor più grave perché … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

#savebussana, un paese abitato dall’estro

immagini di Ornella Massa Sono nata e vivo a Sanremo, città del festival, simbolo di vacanze, del gioco d’azzardo e di mondanità. In questo anno segnato dalla pandemia di Covid che ci ha costretto a forti limitazioni negli spostamenti, a … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Orti urbani di resistenza e sostenibilità

  immagini di Francesco Valacchi Nell’intero pianeta sono coinvolti nella coltivazione di “orti urbani”, nelle loro varie forme, milioni di persone e la pratica, introdotta nel mondo occidentale negli anni Settanta/Ottanta, nel nostro Paese si è diffusa un po’ ovunque: … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Architettura residenziale mediterranea in Spagna negli anni cinquanta-sessanta

di Cesare Ajroldi Proseguo con questo articolo la trattazione sull’architettura mediterranea, esplorata in numeri precedenti (n. 38 e n. 41) in relazione ai borghi rurali siciliani e all’esperienza di Fernand Pouillon ad Algeri e a Parigi. Il tema si inserisce … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Strategie e tecniche del corpo nel bodybuilding

di Dario Bettati Salute e fitness potranno anche sembrare sinonimi, entrambi infatti si riferiscono in generale a tutta una serie di pratiche da seguire per mantenere una condizione ottimale; tuttavia, andando in profondità, è possibile intuire come i due termini … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Greece and Greeks in Süleyman the Magnificent’s pre-Malta Siege preparations

di Arnold Cassola [*] In December 1564 Süleyman was informing Dragut (Turgut Reis) that Piyale Paşa, the beylerbeyi [1] of the Archipelago (Greek Aegean Islands), was being appointed commander of the Imperial Navy and being asked to join in the … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Massimo Campanini, un maestro prezioso e generoso

di Francesca M. Corrao Siamo stati colleghi all’Orientale di Napoli per diversi anni, Massimo era un caro amico con cui si andava a cena alla fine delle lezioni e si poteva parlare con franchezza su problemi di studio e di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Maccarruni”: storia di prossimità dei siciliani in Tunisia

di Federico Costanza Le tragedie avvenute nel Mar Mediterraneo negli ultimi anni hanno sensibilizzato sempre più l’opinione pubblica sul tema delle migrazioni. Il dibattito pubblico si è spesso acceso e, d’altronde, il fenomeno migratorio condiziona le scelte attuali e le … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La proibizione dell’incenso. Saper scrivere all’università

di Fabio Dei  Luca Ricolfi ha scritto di recente che il livello di preparazione medio offerto oggi da una laurea triennale è più o meno equivalente a quello che negli anni ‘60 garantiva il titolo di terza media. Il sistema … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I dizionari storici del Cinque-Seicento: il rapporto della lingua italiana con la lingua araba

di Meriem Dhouib Tradurre, volgarizzare, trasferire, interpretare, tutti questi verbi rappresentano il motore stesso della cultura, voci verbali consustanziali ai processi fondativi della conoscenza. Nella traduzione è la metafora della comunicazione che restituisce i contenuti dei testi ricreandoli e risignificandoli, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Noi e gli altri. Le contaminazioni identitarie

 di Salvatore D’Onofrio [*] Il problema dell’identità è al cuore del discorso sull’uomo, non tanto o non soltanto con riferimento alle scienze antropologiche che lo definiscono come uno dei suoi oggetti costitutivi, ma anche e innanzitutto con riferimento all’appellativo di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Scuola antropologica palermitana. Un’esperienza di studio e di vita

di Mario G. Giacomarra [*] Introduzione Il lavoro che qui ci apprestiamo a svolgere intende ricostruire una storia che nasce sul finire degli anni Cinquanta, ma le cui basi vengono poste tra i Trenta e i Quaranta. Il riferimento va … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Attraversamenti e divagazioni. Un dialogo oltre il lockdown

di Alessio Giussani, Sarah Waring [*] “Posso farti una domanda personale?” Anche se conosco appena il collega di fronte a me, qualcosa in questa pausa pranzo seduti su una così stretta terrazza spinge alla schiettezza. Passare del tempo insieme durante … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un canto dei mietitori e il gioco della falce

  di Eugenio Imbriani Uno strano corteo a Tricase In un articolo apparso nel 1934 sulla rivista «Rinascenza salentina», il musicista Vito Raeli segnalava una particolare pratica che si svolgeva a Tricase, cittadina del Capo di Leuca (la parte più … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un gioco da ragazzi. Arabismi giramondo

di Giuliano Mion Parole e concetti riescono a compiere dei viaggi lunghi con modalità talvolta misteriose. Rintracciare l’etimologia delle nostre parole non è certo un gioco da ragazzi, perché tanti dei vocaboli che adoperiamo mille volte al giorno hanno origini … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Cornici del mondo e soggettività. Cinque contesti

di Stefano Montes Nei paragrafi che seguono prendo in conto cinque diversi contesti, ognuno per paragrafo, al fine di esaminarne i significati – non esaustivamente intesi – acquisiti per un soggetto consapevolmente catturato nelle cornici del mondo e della soggettività … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Cultura, etica e patrimonio. Per un dialogo transculturale

di Olimpia Niglio In un mondo che è interessato da profondi cambiamenti, i progressi della scienza e della tecnologia hanno, negli ultimi anni, modificato la sensibilità dell’uomo nei confronti della storia, della natura e delle relazioni sociali. L’educazione al patrimonio … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

E Halloween oscurò la Festa dei morti in Sicilia

di Mario Sarica Ormai da tempo assistiamo rassegnati alla fatale perdita di “pezzi” sempre più consistenti delle nostre tradizioni. Espulse da un sistema di consumo, ferocemente omologante e, soprattutto, asservito ad una cieca logica di mercato del profitto a tutti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Small” gardens: civic routes in New York City

di Flavia Schiavo [*] A Green line Analysing open spaces in New York City, with particular attention to Manhattan, one of the most populated cities in the planet, is useful to understand the high density of “empty space”. The way … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il riso e il discorso sacro popolare

di Sergio Todesco Sfoglio vecchi album fotografici. Compulso nutriti corpora di ottanta, cento anni fa provenienti da paesi della mia provincia (Tusa, Tortorici, Militello Rosmarino, Mistretta), e ciò che mi colpisce è che in tutte le immagini, ritratti di singoli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ancora dentro la tempesta. Nessuna croce manca

  il centro in periferia di Pietro Clemente Con il nostro lavoro sul Riabitare l’Italia vogliamo dare centralità alle periferie mentre purtroppo siamo nel mezzo di una nuova ondata di Covid con numeri spaventosi di contagio. Eravamo forse tutti convinti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Fra mobilità turistica e aree interne

il centro in periferia di Alessandro Simonicca Questione di termini Negli anni Cinquanta del  ‘900 Manlio Rossi Doria (Dieci anni di politica agraria nel Mezzogiorno, Bari, 1958) così sintetizzava il gap di fondo dell’economia agricola italiana del Mezzogiorno, adoperando una … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Una sera d’inverno a Flumini

il centro in periferia di Marco Corrias Una sera d’inverno di alcuni anni fa chiesi a un mio amico giornalista in pensione nella sua bella casa di campagna: «Ma perchè uno come te, con le tue disponibilità economiche, con il … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Cooperativa di Comunità “Il Feudo”

il centro in periferia di Filippo Lambardi Attratti dal sempre più variegato, e vivo, mondo delle cooperative di comunità sorto in tutta Italia, nella primavera del 2019 un gruppo molto eterogeneo di murlesi iniziò a trovarsi in riunioni molto circoscritte … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Lezioni di periferia

il centro in periferia di Francesco Erbani La pandemia che stiamo vivendo ci interroga sugli interventi indispensabili che, una volta superata l’emergenza, consentono di non tornare alla normalità precedente il Covid. In molti ambienti si assiste a una tensione fra … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Tra feste e patrimonio: appunti a partire da un caso toscano

il centro in periferia di Emanuela Rossi Da diverso tempo in Toscana mi occupo di tematiche legate al patrimonio culturale e di recente ho condotto una ricerca in provincia di Pistoia che mi ha portato ad osservare da vicino un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le scuole in epoca Covid al centro e in periferia: criticità a confronto

il centro in periferia di Settimio Adriani, Giacomo Pasquetti, Lavinia Susi Di fronte a un’emergenza globale come quella del Covid-19, la sicurezza delle scuole è, ad oggi, una delle maggiori prerogative statali. La loro riapertura dopo la pandemia, è stata … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un centenario, wunderkammer di memoria. Esperienza di comunità a Castelbuono

il centro in periferia di Angelo Cucco Il 1920 è un anno particolare per la piccola comunità di Castelbuono [1], in provincia di Palermo, che, in un periodo non florido, decise di compiere uno sforzo comunitario per acquistare il castello. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Per una scuola sobria: una proposta conviviale al tempo del virus

il centro in periferia di Nicola Grato Villafrati [1], paese adagiato lungo la Statale 121, paese periferico di una periferia chiamata Sicilia Interna e non incluso, al pari dei paesi dell’ “area Busambra”, dal Comitato Tecnico Aree Interne in nessuno … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Pendoli. Nuovi e vecchi pendolarismi

  il centro in periferia di Corradino Seddaiu I pendoli sono sempre stati oggetti affascinanti; nell’infanzia quando avevo la fortuna di osservarli, venivo rapito da queste forza segreta che ne governava la perpetua oscillazione, ignaro che qualche secolo prima uno … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Dei fondamenti politici del negazionismo

dialoghi sul negazionismo di Aldo Aledda Dovrebbe essere pacifico che la negazione di un qualcosa deriva in genere dalla sua affermazione. Mentre può esistere  una affermazione fine a se stessa altrettanto non si può dire della negazione, che dipende sempre … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Verità assodate e verità presunte

dialoghi sul negazionismo di Rosolino Buccheri Premessa Mi accosto a questo scivoloso argomento con poche – ancorché concrete – certezze a causa della vastità dei suoi contenuti, i quali coinvolgono sia concetti di tipo generale che possono essere meglio affrontati … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il negazionismo come invenzione dell’impossibile

dialoghi sul negazionismo di Valeria Dell’Orzo La storia è disseminata di eventi drammatici, di scoperte rivoluzionarie, di mere condizioni di fatto che scivolano e possono impantanarsi nella viscosità della paura dell’impossibilità di far fronte a qualcosa che non si è … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Distanziati e disgregati, un mosaico di umanità. Appunti sul negazionismo

  dialoghi sul negazionismo di Lella Di Marco Come stiamo vivendo? Come è possibile opporre resilienza per non soccombere e in che modo stiamo cambiando? Abitiamo un tempo malato. Tutti hanno scritto e scrivono di tutto su tutto, le posizioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I riti di contestazione durante il confinamento pandemico

dialoghi sul negazionismo  di Giovanni Gugg  Introduzione: il pericolo invisibile Una delle caratteristiche degli esseri umani è che fanno più del “registrare” il loro ambiente: non solo vedono, ascoltano, toccano, odorano, ma interpretano. Attraverso le esperienze corporee, gli esseri umani … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Tra complottismi, razzismi, intrighi e nostalgie

dialoghi sul negazionismo di Maria Immacolata Macioti Mentre un po’ in tutto il mondo abitato sembra diffondersi il coronavirus e crescere il timore della gente, specialmente tra coloro che sono costretti dalle circostanze a vivere in povertà e in forzata … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il negazionismo al potere

dialoghi sul negazionismo di Antonio Ortoleva I primi negazionisti del Covid-19 furono proprio i leader dei grandi Paesi del globo. Finché, almeno e non tutti, non furono travolti dalla pandemia e dal crescente panico della popolazione indifesa. E infettati essi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Caporetto del pensiero razionale. Una lettura pratico-filosofica della pandemia

dialoghi sul negazionismo di Neri Pollastri La particolare situazione che abbiamo vissuto in questo periodo, che ci vede attraversare un’emergenza sanitaria internazionale di proporzioni inedite almeno per l’epoca storica che stiamo vivendo, costituisce anche un’interessante occasione di studio per comprendere … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Negare per credere

dialoghi sul negazionismo di Giuseppe Sorce Una riflessione sul negazionismo del covid-19 inizierebbe con una disamina sociolinguistica del fenomeno [1]; muovendo dalla dimensione internazionale, farebbe riferimento alle varie manifestazioni nazionali, nostre, geograficamente e precisamente collocate, dei no-mask e dei, appunto, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Tutto quello che non ci dicono”. An-negare

dialoghi sul negazionismo di Riccardo Talamo Sono tempi difficili. Le stime sulla vita media dei ghiacciai, e in generale sulla futura abitabilità del nostro pianeta, propongono impietosi countdown, una spada di Damocle sempre più vicina. Da un lato gli ignoranti, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Tra negazionismi e narrazioni pubbliche ambigue

dialoghi sul negazionismo di Lauso Zagato Poco prima di cominciare a lavorare su questo contributo, ho avuto modo di accennare al mio intento confrontandomi via cellulare con un vecchio amico. Si stava parlando di Covid, quindi il richiamo avrebbe dovuto … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Il Mediterraneo. Più che un’immagine era un concetto

immagini di Sura Bizzari e Salvatore Clemente Ho attraversato paesi per giungere fino qui. Mi sentivo forte e vigoroso quando sono partito. Ho sempre corso uscendo dal percorso assegnato e ho viaggiato tanto per raggiungere questo posto di libertà, senza … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Il Bazaar di Aleppo

immagini di Eugenio Grosso Nel giugno 2019 mi sono recato ad Aleppo per affiancare una formatrice che prepara gli operatori sociali che lavoreranno nei campi profughi. Il mio compito era quello di illustrare il metodo della documentazione fotografica affinché gli … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento