Archivi categoria: Società

Marry your rapist laws changing in Arab countries: reforming cultures, or exploring others

di  Amal Alqawasmi [*] There are kinds of actions which cannot be classified as anything but crimes, rather than be denied or justified under any circumstances, and the only judgment accepted towards their monstrosity from a sane community is to … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

«Is that what we call identity?». Una riflessione tra arte contemporanea e antropologia

di Linda Armano La sfida dell’antropologia contemporanea passa attraverso la dialogica, e a volte il conflitto, tra forme espressive ed inter- pretazioni interdisciplinari che intrecciano la loro conoscenza e metodologia sopra un oggetto di studio. Nuovi percorsi teorici e metodologici, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Islam e psicoanalisi

di Giacomo Maria Arrigo Il dibattito sul fenomeno dell’islamismo ha interessato tutte le discipline, interpellando esperti e specialisti di ambiti diversi stimolati dall’attualità e dalla necessità di trovarvi una rapida soluzione. Tuttavia, fra le varie scienze la psicoanalisi ha tardato … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Il caso Marche, terra di mezzo

di  Alfredo Bussi Nessuno è chiamato a scegliere tra l’essere in Europa e essere nel Mediterraneo, poiché l’ Europa intera è nel Mediterraneo. Aldo Moro Negli ultimi anni, all’interno della promo- zione territoriale marchigiana, è emersa una tendenza di forte … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Borgo Vecchio piazza universale della Palermo popolare

di Antonino Cangemi Chi conosce Palermo sa che Borgo Vecchio è un quartiere popolare tra i più antichi. Nel cuore del suo centro storico, pullula vitalità pur nel degrado che l’attraversa; rione povero di poveri, Borgo Vecchio è ricettacolo di … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Makorelle. Dal Madagascar con amore

di Marcello Carlotti In queste settimane, due argomenti dominano la cronaca: i processi migratori e la violenza (non solo fisica) che la società (non solo gli uomini, non solo i maschi) perpetrano sul corpo delle donne. L’anello di congiunzione fra … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Gli interessi italiani in Tunisia e il trattato del 1896

di Salvatore Costanza Avvicinandosi la scadenza del trattato italo-tunisino del 1868, la Camera italiana di Commercio di Tunisi «rimetteva al patrio Governo» un’ampia e dettagliata Relazione sulla situazione economica della Tunisia, specificando l’importanza degli interessi materiali e morali degli Italiani … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’immigrazione in Italia: dati e prospettive regionali

di Raniero Cramerotti e Franco Pittau [*] Il Dossier Statistico Immigrazione, l’an- nuario basato sui dati che opera in Italia da più tempo, ha consolidato un’analisi del fenomeno migratorio che parte dal contesto internazionale ed europeo, ritenuto indi- spensabile al … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Bangladesh: una nazione in movimento. Le origini della diaspora

di Francesco Della Puppa Secondo alcuni autori (Gardner, 2010; Samaddar, 1999) per studiare il fenomeno delle migrazioni che hanno visto protagonista il Bangladesh nell’epoca contemporanea è necessario risalire alla ripartizione amministrativa del sub- continente indiano, quando milioni di persone vennero sfollate … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il diritto alla cittadinanza: identità di carta e identità umane

 di Valeria Dell’Orzo Incuranti delle realtà che basilarmente hanno dato forma a quell’immagine societaria che le strumentalizzazioni del potere spacciano per consolidata e rassicurante, gli uomini continuano a muoversi sulla Terra, portando in sé il bagaglio personale di tutte le … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Alle origini delle migrazioni. La strage dei diritti

di Piero Di Giorgi La storia ci insegna che le civiltà che hanno opposto muri all’arrivo di popolazioni migranti sono state presto travolte, mentre l’apertura e la contaminazione tra popoli e culture diverse hanno favorito lo sviluppo sociale, economico e … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

La mezzadria nell’esperienza teatrale di Monticchiello

di Mariano Fresta Nel numero scorso abbiamo pubblicato a proposito di Piccoli Paesi un testo di presentazione delle attività culturali e sociali degli abitanti di Monticchiello (Comune di Pienza, Provincia di Siena). In quel testo si parla anche dell’attività teatrale … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’antropologo in campo. Soggetto, oggetto e contesto

di Concetta Garofalo I due termini “osservare” e “partecipare” indicano le due componenti fondamentali di una strategia di ricerca e di analisi condotta sul campo in antropologia e, più in generale, nelle scienze umane. L’accostamento dei due termini, si sa, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Madri in penombra

di Deborah Lo Re  Ci sono romanzi che trascendono il concetto stesso di trama e conferiscono uno spessore tutto particolare alle vicende narrate, così come ai personaggi che risultano ammantati di una profondità fuori dal comune. Kate Manning prende spunto … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Acqua e Sale. Rituali catartici siciliani

di Pier Luigi Josè Mannella Anche se in casi ormai limitati, in Sicilia sono ancora attestati rituali catartici finalizzati alla purificazione degli ambienti domestici da spiriti maligni, malocchio e altre “entità” negative. Essi consistono, principalmente, in suffumicazioni e in lustrazioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

In contrattempo, per stereotipi e incidenti. Antropologia di un frammento di esistenza

di Stefano Montes io sono fissato, assegnato a un luogo (intellettuale), ad una residenza di casta (se non di classe). Contro ciò una sola dottrina interiore: quella dell’atopia (dell’abitacolo alla deriva). Barthes, Barthes di Roland Barthes  Un incidente è un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il patrimonio culturale: “barometro” sociale

di Olimpia Niglio A tutti è noto che il barometro è uno strumento per misurare la pressione atmosferica ma in senso figurativo si usa questo termine anche per indicare l’indice rivelatore di una situazione particolare che si è venuta a … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Bayrutiyyàt (agosto-settembre 2017): curiosità tra storia, politica e cultura

di  Antonino Pellitteri Il mondo arabo islamico (ma la stessa cosa vale per la Turchia e Paesi musulmani del Medio Oriente) −   e lo sguardo da Beirut, da Hamra più precisamente, avvalora questa mia riflessione −  si trova oggi dopo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il viaggio come meta, il teatro come incontro

di  Silvia Pierantoni Giua  2 settembre 2017 ore 8.20, Milano. Esco di casa per iniziare un viaggio verso l’Abruzzo e dentro di me. Avrei svolto un laboratorio di teatro internazionale ed interculturale a Guardiagrele, in provincia di Chieti. Già il … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Nel Mare di mezzo. Per una storia di lungo periodo delle migrazioni mediterranee

di Chiara Maria Pulvirenti È la notte tra il 2 e il 3 ottobre 2013. Al largo dell’Isola dei Conigli un barcone di 20 metri brucia. Si capovolge, si ribalta per tre volte su stesso, poi cola a picco. A … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Territori migranti: l’abitare come viatico dell’integrazione

di Sara Raimondi  «Ero uno straniero in seno alla società […]: non è stato un salto brutale ma un passaggio impercettibile dalla posizione dell’outsider a quella dell’insider» (Todorov, 1996: 5). Con queste parole Tzvetan Todorov, bulgaro, descrive lo spaesamento del … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Vito Foderà e la pesca nel golfo di Castellammare a fine 800

di Ninni Ravazza  Accade che la vita di un territorio possa scriversi anche attraverso testimonianze di avvenimenti minimi, scartati dalla storiografia ufficiale, episodi marginali che non hanno mai trovato posto sulle pagine dei libri o nei registri conservati (dimenticati?) negli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Paesaggio museografico demoetnoantropologico siciliano

di Mario Sarica Parlare dei musei demoetnoantropologici che, come isole culturali “altre”, quasi esotiche nella percezione delle nuove generazioni, emergono qua e là in Sicilia, significa, innanzitutto, interrogarsi e, dunque, riflettere sulle profonde muta- zioni che quel territorio ha subìto … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Danzare l’ombra. The “African Dancer” a Brooklyn

di Flavia Schiavo  Brooklyn was a dream [1] Confrontare Brooklyn – Breuckelen, il suo antico antico nome olandese – uno dei cinque Boroughs (Distretti) di NYC, con una tra le maggiori città europee, come Parigi, raffrontando dimensioni e popo- lazione … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Come si abita l’Europa? Dialogo della generazione Erasmus

 di Giuseppe Sorce Quando stai per arrivare alla stazione di Liegi ti senti come dentro la pancia della balena di Pinocchio. Un grande e gigantesco costato per cui la luce del sole trapassa fluidificando le costole metalliche e luminescenti. Grandi … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Le parole di Paraloup

di Pietro Clemente Cerco un po’ di parole per fare il punto sulla esperienza di Paraloup, per scriverle su un tessuto, graffiarle nella memoria, perché restino in incontri futuri. Paraloup fine settembre 2017, quattro sessioni, tutte diverse (vedi scritto di Beatrice … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La nuova ’comunità’ della lenticchia. Rascino e il rilancio della montagna sull’Appennino Centrale

di Alessandra Broccolini [1] Misurarsi con la scrittura quando si parla di spopolamento e abbandono dei luoghi è difficile se questi luoghi non appartengono alla propria biografia, e tuttavia fa effetto sapere che oggi quasi la metà dei comuni italiani … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il racconto della Corsica dei piccoli paesi

di Toni Casalonga [1] Il sociologo portoghese José Gil parlava dell’isola come del “corpo materno” dei corsi. Questa mamma-spazio ha partorito numerosi spazi – figli. C’è chi si stanca e sparisce, chi cresce e si sviluppa. A noi interessano quelli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Alzare lo sguardo, poi sorvolare, o guardare a terra?

 di Alberto Magnaghi Gli interessi della politica e della finanza  globale sono sempre più stellarmente lontani dai mondi e dai luoghi di vita, soprattutto da quando come scriveva André Gorz nel 1981 «ogni politica… è falsa se non riconosce che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Quattro paesi in comune

di  Tommaso Pasquini Altavalle è un comune trentino della val di Cembra, un nuovo ente nato nel 2016 dalla fusione di quattro piccoli comuni di montagna: Faver, il paese più grande, che conta circa 800 abitanti; Valda, che ne conta … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

«Slouching toward utopia». Quando il marketing è la società

di Linda Armano Condizionata da «un’indigena ritrosia» (Carrier, 1995) l’antropologia non si è occupata a lungo dei beni in commercio oppure, nel farlo, li ha colti soprattutto dal momento in cui essi smettono di presentarsi come delle merci, per apparire … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Islamizzazione, nichilismo e radicalità

di Giacomo Maria Arrigo Recentemente tradotto in italiano, Generazione Isis (Feltrinelli, 2017) dell’accademico Olivier Roy è un importante contributo sulle dinamiche che conducono i giovani europei ad arruolarsi tra le fila del gruppo Stato Islamico. Roy, attuale professore all’Istituto Universitario … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Commenti disabilitati

Il caso e la necessità nel circolo virtuoso delle evoluzioni

di Rosolino Buccheri Charles Darwin apre L’origine delle specie con un “Compendio storico del progresso delle idee sull’origine delle specie” dove, riferendosi al ‘fissismo’ e al ‘creazionismo’, rispettivamente, scrive che «Fino a poco tempo fa, la grande maggioranza dei naturalisti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ambiguità dell’identità e mimetismo antropologico

di Marcello Carlotti A seguito del sempre più attivo processo migratorio mediterraneo, anche nel dibattito pubblico-politico italiano, è in auge il tema dell’identità che, normalmente, viene presentato come chiara e aproblematica giustapposizione noi/loro; italiani/migranti; cittadini/ clandestini.

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Sosta degli Afgani. Un’esperienza di inclusione

di Roberto Cavarra e Ludovica Rossotti [*] La presente ricerca restituisce un’esperienza concreta di volontariato rivolto ai rifugiati provenienti dall’Afganistan. Si tratta di un tipo di attività che va a colmare un vuoto lasciato ormai da diverso tempo dal Comune … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Se l’integrazione inizia dai cortili. La rassegna “Cinema di Ringhiera” a Milano

  di Chiara Dallavalle Difficile in questo momento storico rifarsi ad un’immagine dello straniero diversa da quella del profugo che si aggrappa ad un gommone, o da quella delle moltitudini di ragazzi di colore che troviamo fuori dai supermercati cittadini con … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Aspetti psico-giuridici della tratta

di Piero Di Giorgi  La globalizzazione offre l’esempio di un sistema complesso del mondo d’oggi, caratterizzato da interdipendenza, incertezza ed imprevedibilità, di cui la tratta è un epifenomeno, peraltro relativamente nuovo, se si considera che, precedentemente, gli unici strumenti giuridici … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

La lingua salvata. Dialoghi mediterranei in una università tunisina

di Laura Faranda A partire dal 2013, dopo aver promosso un accordo di collaborazione scientifica tra il mio Ateneo (L’Università di Roma “Sapienza”) e l’Università “La Manouba” di Tunisi, sono stata spesso ospite e testimone delle attività didattiche e scientifiche … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Memoria e impegno. Addiopizzo e la Sicilia che dice no alla mafia

  di Fabio Franzella Quando si parla di mafia il pensiero va immediatamente alla Sicilia, «terra bellissima e disgraziata», come la definiva Paolo Borsellino, falcidiata da un male antico quanto attuale. La rappresen- tazione del fenomeno mafioso ha sempre caratterizzato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Cledonomantica. Forme e pratiche femminili dell’interrogare e del conoscere

di Giuseppe Giacobello  Dal greco kledòn (‘presagio’, ‘augurio’, in particolare ‘rumore’, ‘voce’, ‘invocazione’, ‘grido’), la cledonomanzia è una modalità divinatoria applicata a parole, frasi, dialoghi e a qualsiasi fenomeno, soprattutto sonoro, percepito casualmente durante specifici rituali di propiziazione. Con atteggiamento … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sofia, la vita a ritmo di scacchiera fra tre grandi religioni

di Nino Giaramidaro Bianco il cirro sull’ala dell’aereo nella virata sopra il cielo di Sofia. Me lo aspettavo grigio d’inquinamento, ricet- tacolo di scorie volanti e della difettosa estinzione del rosso sovietico della RPB. Atterriamo nella povertà bulgara, in un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

La periferia orizzontale Un modello di etnografia collaborativa a Barcellona

di Eugenio Giorgianni  A metà dello scorso, torrido mese di agosto, un furgoncino percorre a zigzag la Rambla di Barcellona, uccidendo 13 passanti e ferendone 80. La nuova emergenza del terrorismo islamista in Europa ripropone il copione ormai consueto: il … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Immigrazione e criminalità: pregiudizi, dati e interpretazioni

di Paolo Iafrate-Franco Pittau Negli anni successivi alla grande crisi del 2008 è stata forte, in tutti gli Stati Membri dell’UE la preoccupazione nei confronti della criminalità, della sicurezza e della immi- grazione. Anche in Italia, come evidenziato da diverse … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

La rivoluzione teatrale di Gabriele d’Annunzio

di Giovanni Isgrò Nel panorama della rivoluzione della scena teatrale in Europa fra Otto e Novecento Gabriele d’Annunzio occupa un ruolo di primo piano, anche se molte delle sue originali e moderne intuizioni non poterono andare oltre la fase progettuale … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il letto della sposa. Memorie dagli archivi della Sicilia orientale

di Luigi Lombardo In un canto dell’Odissea (XXIII, vv. 183-204) Ulisse, adirato verso la consorte, che ancora non lo riconosce, nonostante abbia vestito abiti regali, così la rimbrotta stentoreo: «O donna, davvero é penosa questa parola che hai detto! Chi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sicilia e influencer turistici. Situazione e prospettive

di Lorenzo Mercurio Il settore del marketing turistico nel mondo, e di conseguenza anche in Sicilia, sta radicalmente e velocemente mutando. Le motivazioni sono diverse e alcune di esse solo casualmente co-influenti. Non se ne può negare l’evidenza: se fino … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Il senso del vivere, ovvero la vita come oggetto di studio antropologico

di Stefano Montes Per iniziare, un’immagine: sepolta da anni nella mia mente. Una piccola spinta ancora, pochi secondi, l’immagine si fa strada, sta per emergere: induce alla riflessione, spinge alla scrittura. Eccola, ce l’ha fatta: dirò dopo come. L’immagine, intanto, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un incontro a Damasco

di Silvia Pierantoni Giua «La gente più di tutto», mi risponde Samir alla domanda su cosa gli mancasse di più della sua terra. L’ho conosciuto a Damasco nell’agosto 2008. Ero andata a fare un corso di arabo classico all’Università di … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Dal silenzio alla musica, la ribellione di Damiana

di Valentina Richichi Quando raccontiamo una storia, le parole conducono il senso attraverso i loro suoni, ma non esauriscono in tal modo la loro funzione: sono infatti anche in grado di descrivere i silenzi. Il silenzio, esattamente come il suono, … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Donne musulmane d’Occidente e il femminismo “interpretativo”

di  Antonietta Sammartano Centinaia di donne in minigonna sono scese in strada a Izmir, un pomeriggio di questa estate torrida, per protestare contro il tentativo patriarcale di controllare l’abbigliamento delle donne turche. Organizzata dal gruppo femminista Kiyafetime Karisma, che significa, … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | 1 commento

Fiati pastorali siciliani. L’arcaico flauto di canna

 di Mario Sarica Strumento musicale pastorale siciliano per eccellenza, il flauto di canna diritto semplice a “bocca zeppata” costituisce un’eredità organologica plurimillenaria, giunta miracolosamente fino a noi grazie ad un “sapere” trasmesso per vie “bucoliche” da padre in figlio. Appartenente … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ettore e Nanda: una Finestra sul Mondo

di Flavia Schiavo  Dal 2003 al 2006 Ettore Sottsass tenne una rubrica “Foto dal finestrino” [1], su Domus. Uno scatto e un commento, niente affatto didascalico, quanto piuttosto poetico e immaginifico. Questa qualità sognante della scrittura, questa qualità sognante della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il ruolo della street art nella rivoluzione tunisina

  di Alberto Claudio Sciarrone Le primavere arabe, diffusesi a macchia d’olio in molti Stati, hanno portato ad accese manifestazioni e in alcuni casi alla caduta di regimi di lunga data come in Egitto, Libia e Tunisia. In quest’ultimo Paese, … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

L’ intelligenza artificiale, l’immaginario fantascientifico e le nuove frontiere dell’antropologia

di Giuseppe Sorce La questione “Intelligenza Artificiale” (AI d’ora in poi, dall’inglese Artificial Intelligen-  ce), da quando la sua creazione è stata auspicata a oggi, è stata sempre al centro di un dibattito accesissimo. Recentemente un evento ha riportato il … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il genocidio armeno nel cinema: il lungo silenzio e le rimozioni della memoria

di Fabrizia Vazzana I boati dei colpi di fucile della soldataglia di fine impero ottomano, precisi e rapidi, dritti su chiunque si opponesse alle marce forzate sotto un sole cocente; i pianti assordanti di madri impotenti e bambini terrorizzati. Nelle … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Piccoli paesi decrescono. Una rete per una battaglia di generazione

 di Pietro Clemente Verso l’autunno del 2015 l’associazione Bianchi Bandinelli, che si occupa del patrimonio culturale, lanciò un bando per un premio il cui tema era “la tutela come impegno civile”. Io proposi tre candi- dature che mi parevano davvero … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sul Teatro Povero di Monticchiello. Appunti di un dibattito

di Chiara Del Ciondolo, Gianpiero Giglioni [*] Gianpiero Giglioni Dunque, non starò tanto, ovviamente, sulla storia del Teatro Povero di Monticchiello perché molti di noi ci hanno già conosciuto. Il Teatro Povero nasce ormai cinquant’anni fa, forse qui è la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Musei e piccoli paesi. L’esperienza di Soriano

 di Matteo Enia  Era l’estate del 2011 quando un gruppo di testimoni, di studiosi dell’abbandono, di associazioni, di persone diverse, presero l’iniziativa di dar vita al primo “Festival nazionale del ritorno ai luoghi abbandonati”. Il luogo d’incontro, non a caso, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La festa di San Domenico Abate e il rito dei serpari di Cocullo. Per la candidatura Unesco

 di Valentina Lapiccirella Zingari «Tutti gli uomini per natura tendono al sapere». Parafrasando questo celebre pensiero di un grande filosofo possiamo affermare che tutti i cocullesi tendono al sapere, naturalmente non nel senso filosofico, bensì in quello che attiene alla … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Casa Lussu e Armungia. Memoria e progetto di rete

 di Tommaso Lussu  Nell’ultimo trentennio, i piccoli comuni delle aree interne sono stati investiti da processi di spopolamento e crisi del tessuto economico-sociale, con la perdita di parte del patrimonio culturale che li caratterizzava. Per contrastare questi fenomeni si sono … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I sentieri della memoria

 di Corradino Seddaiu Il piccolo borgo di Sa Pedra Bianca, frazione del comune di Padru, nella Sardegna nord- orientale è il paese natio di mia madre. I miei genitori emigrarono, come tanti altri da queste terre negli anni Settanta. Non … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Paraloup: cronaca di una rinascita

 di Beatrice Verri La borgata Paraloup si trova a 1.360 metri di quota in Valle Stura, una delle più pesantemente colpite dallo spopolamento del secolo scorso, e insiste nel Comune di Rittana, che infatti conta solamente 114 abitanti, per lo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’emigrazione degli italiani: dai picchi del dopoguerra ai nuovi flussi

di Mauro Albani e Franco Pittau L’Italia sembra godere di una buona reputazione in giro per il mondo, fenomeno quanto mai gradito. Nel 2016 si è collocata al sesto posto nella speciale classifica elaborata per cinquanta nazioni da GfK e … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Appunti sull’eutanasia nell’Islam e nei Paesi arabi

di Amal Alqawasmi Prima di giudicare una situazione o un’azione – è il primo livello di norma mentale e comportamentale secondo i princìpi nel- l’Islam – bisogna identificarla nel corretto contesto e rappresentarla effettivamente com`è nella sua applicazione reale. E … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

«Anthropology of mining»: universalismi strutturali in contesto industrializzato

di Linda Armano Molti sono gli antropologi che condividono l’idea secondo cui lo studio della materia e della tecnologia sono tra i campi meno sviluppati in antropologia. Ritengo condivisibile infatti l’opinione sostenuta da Pier Giorgio Solinas quando scrive che: «La … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La ricerca dell’equilibrio nell’intreccio ‘pirandelliano’ di istinto e ragione

di Rosolino Buccheri In un mio recente lavoro mi sono occupato di discutere la dualità cognitiva dell’uomo dove si distinguono due modalità umane di conoscenza, reciprocamente irriducibili – l’una legata al pensiero lineare che privilegia gli schemi razionali e l’altra … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 2 commenti

Dal profitto al valore. Un’esperienza in Sardegna

di Marcello Carlotti Scrivo queste righe da sardo di ritorno e lo faccio pensando sopratutto a quanti, come me, hanno dovuto abbandonare la Sardegna per completare il loro percorso umano e professionale. Tanti di noi sono rimasti altrove; alcuni, come … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Dance Additected. Il Bal Folk a Palermo: pratiche coreutiche e dinamiche identitarie

di Barbara Crescimanno [*] Durante gli ultimi cinque anni il fenomeno europeo del Bal Folk è letteralmente esploso nelle piazze e nelle strade di Palermo e di altre città della Sicilia. Bal Folk è un termine originariamente usato in area … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

In nome del pane, in nome dell’uomo

di Antonino Cusumano  [*] È noto che per quel che vi è sotteso e per quel che rivela per suo mezzo, il pane è tra quei manufatti che possiedono un particolare statuto, una speciale connotazione, una straordinaria densità simbolica. Cirese per … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Natura, cultura e diritto. Il caso delle mutilazioni genitali femminili

di Francesca Deidda L’appartenenza culturale trasuda chiara- mente dalle nostre membra. Tutto ciò che ci caratterizza, ci rende compiutamente umani, ci differenzia ed accomuna al tempo stesso, ci accompagna con molteplici forme di espressione, erette a marchio distintivo, e ci … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le oscillazioni del sentire: USA e percezioni riformulate

di Valeria Dell’Orzo Il suolo degli Stati Uniti d’America, ritmico nella divisione geometrica dei suoi confini interni, è un territorio umano e sociale poliedrico e variegato, segnato nel suo intimo dalla cultura profonda della wilderness, che ha preso forma durante … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Complessità e unitarietà delle scienze

di Piero Di Giorgi Tutta la cultura occidentale, almeno da Platone a Hegel, raggiungendo l’apice con Cartesio, è stata caratterizzata dalla ricerca dell’epistéme e delle razionalità. Anche la fisica, madre di tutte le scienze, che, per prima si è resa … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Etnografia in spiaggia

di Concetta Garofalo Non è mia intenzione considerare la spiaggia come un sottile confine, un lembo di terra, una linea limitrofa. La spiaggia è uno spazio vissuto, è un’istanza di conoscenza che procede nella bi- direzionalità prospettica. La spiaggia intrattiene … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La balena blu. Lezioni su come disfarsi della vita

di Nino Giaramidaro Dicerie, leggende urbane croniche, e agghiaccianti parlottii con la stanchezza delle chat estremamente notturne. Voci trasecolate che dicono della Balena Blu –  sul computer, Blue Whale – e sembra di ascoltare oracoli di un qualche al di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Libia è stata la pompa di benzina dell’Italia. Quali prospettive per il futuro?

 di Michela Mercuri Sarebbe impossibile ripercorrere in poche parole la storia della politica energetica italiana durante il lungo “regno” di Gheddafi [1]. In estrema sintesi po- tremmo dire che i rapporti tra l’Italia e la Libia sono stati contrassegnati dalle … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Sono arrabbiato e sono antropologo. Blues lévi-straussiano su un’emozione furente

di Stefano Montes Mi sento di cominciare così: «Ci sono inverni che non cadono e non finiscono mai/come guanciali aperti sopra la menzogna del sonno/inverni miserevoli in cui le foglie cadono pesantemente/a terra/come pietre miliari, alberghi in cui tutto trema … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il paesaggio come concetto multilocale: il caso del Parco lombardo del Ticino

di Alessandro Morello Ogni luogo viene esperito attraverso diverse dimensioni. Per Raffestin «il paesaggio è un’intersezione fra la fisiologia dell’occhio, la soggettività e i mediatori sociali» (Raffestin 2005: 48). Da questo punto di vista, la dimensione sensoriale con cui si … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Genitori a scuola. Indagine tra le famiglie straniere a Palermo

di Walter Nania Quando si parla di famiglie straniere bisogna considerare che si tratta anzitutto di famiglie migranti. Sarebbe fuorviante definirle senza partire da questa semplice osservazione. L’esperienza migratoria di sicuro rappresenta un trauma perché vengono ulteriormente modificati i legami … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il Cara di Mineo, il grande teatro dell’assurdo

di Maggie Neil Dopo tante indagini giudiziarie e inchieste di stampa, al Cara di Mineo non sembra che sia cambiato nulla, anche se, in questo scottante giorno di maggio, le T-shirt degli operatori declamano con entusiasmo: “io mi trovo al … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | 1 commento

Umm al-dunya fu anche a Palermo

di Antonino Pellitteri   Arrivo al Cairo, aeroporto internazionale e come sempre dal 2006 Muhammad viene a prendermi. È la metà di aprile di quest’anno, fuori dall’aeroporto la temperatura è già altissima, 37 ° C, ma  per fortuna il clima … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il jihadismo: un mélange esplosivo di narcisismo e vendetta

di Silvia Pierantoni Giua Piuttosto che una conversione alla religione di Allah, il jihadismo è un processo che porta l’individuo al compimento di ciò che noi chiamiamo “identità al negativo”. Con questa definizione, ci riferiamo ad un’operazione che vede l’incrocio … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Beyond the tweet: cronaca di una rivoluzione annunciata

di Lisa Riccio Troppo spesso la cronaca della rivoluzione tunisina del 2011 ha descritto questi moti come inaspettati, enfatizzando il loro carattere di imprevedibilità e andando a individuarne la causa scatenante nel disperato gesto di un giovane che, immolandosi, assurse … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Italiane in Egitto tra ’800 e ’900. Il baliatico come risorsa economica

 di Sonia Salsi È noto che l’emigrazione italiana nel mondo è pagina di storia largamente rimossa eppure centrale nella definizione della identità della nostra nazione. Sicuramente molti Paesi hanno conosciuto flussi migratori di grande portata ma difficile trovarne altri come … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

I Grattacieli. The Will to Believe

 di Flavia Schiavo [*]  Storia e Trasformazione   “Storia” e “trasformazione”, binomio pertinente alle città del mondo occidentale tra il XIX e gli inizi del XX secolo può rappresentare la tensione insita nel passaggio di stato relativo alla Rivoluzione industriale. Se … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Identità e cittadinanza delle seconde generazioni

 di Davide Sirchia La riflessione antropologica qui presentata desidera porre l’attenzione su una questione contemporanea come il diritto di cittadinanza ai figli di immigrati residenti in Italia. Questo contributo muove dall’esperienza di un incontro organizzato da Italeya, associazione culturale di … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Minori stranieri non accompagnati. Aspetti giuridici e appunti progettuali

di Pietro Soddu L’obbiettivo di questo articolo è principalmente quello di mettere a fuoco la triste e attuale problematica relativa alle migrazioni dei minori migranti non accompagnati, attraverso una prospettiva transnazionale e l’approccio di una educazione sociale specializzata in tema … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Da «berbero» ad «amazigh»: non è solo una questione di lingua

 di Maria Soresina Una cosa che ho capito a Ostana è che l’idea che avevo dell’Algeria era totalmente errata. È vero che non ci sono mai stata, ma mai avrei immaginato che paesi di montagna con belle casette in pietra … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

L’angolo della finestra d’Occidente. Estetiche e pratiche della luce nei Nebrodi Occidentali

di Sergio Todesco [*] La felice intuizione di Antonio Presti, mecenate (ma forse sarebbe ormai più corretto definirlo “creatore di nuove identità territoriali”) che nel 2010 ha promosso nel comprensorio di Motta d’Affermo nel Messinese la realizzazione della Piramide 38° … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La musica araba tra Tunisi e Palermo

di Serena  Najmah Visconti Sintesi di diversità, ecco cosa sono: sono una sintesi di diversità. Due è il numero minimo delle diversità, uno e l’altro diversi, due vite insieme, non parallele ma convergenti in una sola unità. Tutto ciò che … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Dietro le culture? Interpretazione e antropologia: appunti semiotici

  di  Marcello Carlotti [*] Clifford (2001) ci ricorda come, con l’istituzione malinowskiana della prassi scientifico-sperimentale dell’osservazione partecipante, si siano non soltanto imposti all’immaginario occidentale i miti del «camaleontismo etnografico» e quello dell’«apprendista turbo», ma anche le retoriche capaci di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Gamal Abd Al-Nasser: dalla rivoluzione egiziana al sogno infranto del panarabismo

 di Roberto Cascio Nella storia contemporanea, risulta particolarmente complesso trovare un personaggio così controverso e discusso come il presidente egiziano Gamal Abd Al-Nasser. Sebbene siano ormai trascorsi più di 40 anni dalla sua morte, avvenuta nel 1970, Nasser divide tutt’oggi … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Il Calatino: terra di braccianti e di migranti

di Antonella Elisa Castronovo Le dinamiche produttive in atto nella fase postfordista, unite alla presenza di ambiti più o meno vasti dell’economia sommersa, hanno accentuato un processo di dualizzazione della manodopera e reso assai più complessi e contraddittori i meccanismi … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Dallo stereotipo alla discriminazione. Il caso dei rimpatri forzati di cittadini nigeriani

di Chiara Dallavalle Non c’è mai un modo culturalmente neutro di accostarci alla diversità. Ogni volta che entriamo in contatto con elementi estranei, nuovi, poco famigliari, sentiamo la necessità di utilizzare quegli strumenti conoscitivi che fanno parte del nostro bagaglio, … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Serafino Amabile Guastella, autore di testi musicali

 di Alessandro D’Amato Il ruolo esercitato dagli epistolari nella ricostruzione delle vicende biografiche e intellettuali di letterati e personaggi celebri assume una notevole importanza, determinata dalla possibilità di portare alla luce notizie di prima mano, approfondire informazioni già note oppure, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Rohingya. Storia di un popolo non voluto

di Valeria Dell’Orzo Come sempre è avvenuto nella storia, l’umanità si sposta, cammina creando nuove realtà sociali, nuove appartenenze, e al tempo stesso producendo i paradossi dell’esclusione e del riconoscimento forzato in categorie inesistenti e deformate dalla costrizione delle definizioni … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

I libbra

di Nino De Vita I libri sono oggetti fatti di carta, di inchiostro e di segni neri sulle pagine. Hanno materia, volume e forma come tutte le cose. Tuttavia, non sono come tutte le altre cose. Ce lo ha insegnato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Franco Ferrarotti. L’autunno del patriarca, un’autobiografia sotto forma di diario

 di Piero Di Giorgi «Ecco l’anno della svolta. Veramente? In realtà è solo l’anno della pensione». È l’incipit della premessa dell’ultimo libro di Franco Ferrarotti, dal titolo, appunto, L’anno della svolta (Guida editori 2016). E in quell’interrogativo mi sembra si … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’ossessione occidentale del velo e il corpo della donna come prodotto sociale

di Lella Di Marco La ripresa puntuale ed ossessiva su disposizioni di legge e pseudo dibattiti su hijab, niqab, burqa, chador, etc con relative reazioni del mondo musulmano e non, a questo punto non può non provocare sensazioni di morte … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Chiese e omofobia. Le veglie ecumeniche di Palermo

di Fabio Franzella La questione dell’omofobia si è imposta nelle cronache italiane nell’estate del 2009 a seguito di reiterati episodi di violenza nei confronti delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali (lgbt).  Non era certo la prima volta che si … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La festa e il Patrimonio Culturale Immateriale

di Mariano Fresta Il lavoro svolto, a proposito dei “beni culturali”, dalle organizzazioni dell’UNESCO, in collaborazione con i Governi interessati di molti Stati, e, dopo lunghi anni di dibattiti, sfociato nelle Convenzioni del 2003 [1], è stato un importante incentivo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Interazioni e comunicazione interculturale. Il dialogo possibile

 di Concetta Garofalo Una citazione che, dopo tanto tempo, mi è tornata in mente è di Cioran «Non si abita un paese, si abita una lingua»: io sono d’accordo solo in parte e pertanto vorrei procedere con delle riflessioni dal … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Appunti sull’arte aborigena australiana

di Sasha Grishin Come tradizione artistica ancora viva, l’arte aborigena australiana può farsi risalire almeno a 40 mila anni fa. Ciò la rende la più antica e persistente cultura figurativa del mondo tant’è che ci sono molte centinaia di migliaia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sacre rappresentazioni nella Pasqua in Sicilia

 di Giovanni Isgrò La storia del sacro rappresentare in Sicilia, come in generale la storia dello spettacolo nell’Isola, registra un plurisecolare processo di stratificazione, piuttosto che una evoluzione costante, almeno fino alla seconda metà del Cinquecento quando, insieme al consolidamento … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Come distruggere manoscritti e libri senza ricorrere alle fiamme

di Rosario Lentini È risaputo, che i Beni culturali del nostro Paese – cioè l’immenso patrimonio archeologico, artistico, architettonico, etno-antropologico, librario ecc. – soffrano da sempre di vita grama e stentata. La gestione e fruizione dei siti archeologici si svolge … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’etnografia in età fascista. Le Mostre d’arte popolare del 1936 a Siracusa e Catania

 di Luigi Lombardo La scienza demologica è stata, e in parte è ancora oggi, una di quelle discipline che vedono coinvolti, accanto agli “addetti ai lavori”, tutta una schiera di ricercatori, studiosi, appassionati cultori di folklore impegnati nella (ri)scoperta delle … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un viaggio nei Balcani: la scoperta di un Mediterraneo ritrovato

di Maria Immacolata Macioti Ho potuto fare, nell’aprile 2017, con “Fuori dai paraggi” un viaggio particolarmente bello e istruttivo, nella parte meridionale dei Balcani. Ho così visto, come prima tappa, il 14, Tirana. Una Tirana molto più ampia e moderna … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il Mediterraneo. Segni e frammenti dell’araba Palermo

di Francesca Martines È una iconografia tranquilla, quasi scontata, da locale azienda del turismo, quella che vuole Palermo “città araba”. E non solo Palermo, ma la Sicilia tutta. Peraltro, gli arabi furono presenti nell’Isola due volte: la prima durante la … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Aki Kaurismäki e i linguaggi della migrazione

di Stefano Montes E allora? Ti è piaciuto? Ti va di parlarne? Di un film? Sì, perché no, perché non farlo, se mi si concede la libertà di vagare, qui e lì sul tema e sulla forma, come meglio aggrada … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Patrimonio culturale e conflitti armati. La Dichiarazione di Abu Dhabi

di Olimpia Niglio Nel 2013 la rivista “Predella” dedica il n.32 al tema monografico il Dono dei padri. Il patrimonio culturale nelle aree di crisi, curato da Elena Franchi che nell’editoriale afferma: «[…] La devastante esperienza della Seconda guerra mondiale … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Gli spazi cimiteriali per i vivi: dalla patrimonializzazione alla esorcizzazione

di Sara Raimondi L’argomento che si vuole affrontare in queste pagine è certamente ampio, complesso e richiede l’intervento di più professionisti dei vari settori. Si cercherà comunque di offrire degli spunti antropologici sul tema e delle ipotesi di riflessione per … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un tweet non fa primavera. Il ruolo dei social network nella rivoluzione tunisina

                                                                                     di Lisa Riccio Dal dicembre 2010, un mondo ritenuto immutabile, fu travolto da un’ondata di proteste che ne rivelarono la cruda realtà. Dietro una rassicurante immagine laica e turistica, la Tunisia nascondeva una triste verità, quella di una terra … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

C’è un altro cielo. Parchi e Giardini a New York

 di Flavia Schiavo  I giardini a New York, e soprattutto a Manhattan, tra le città più compatte del pianeta, mostrano come gli spazi aperti abbiano una specifica densità, rispetto al costruito e siano un “fronte di resistenza” rispetto ai processi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il razzismo degli altri: Arabi e Neri nella nuova Tunisia

di Chiara Sebastiani  «… in America vi sono degli uomini più ebrei degli ebrei: mi riferisco ai negri. In America un ebreo è sì un ebreo, ma prima di tutto è un bianco» (Joseph Roth, Juden auf der Wanderschaft, 1927, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ripensando locale e globale: la retorica dello storytelling e la cospirologia

di Giuseppe Sorce “La borsa di Tokyo apre in ribasso…”, si sente dal tg. Il programma iniziato alla sera si protrarrà per tutta la notte accompagnando lo spoglio dei vari seggi del territorio nazionale in attesa del risultato definitivo del … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Scritture in lingua madre. L’occitano, una lingua mediterranea proibita

 di Maria Soresina Vaterland, Muttersprache. I tedeschi hanno la fortuna di avere una lingua chiara, che certamente ha favorito la nascita della grande filosofia. La terra appartiene ai padri, la lingua alle madri. Ma anche in italiano: patria deriva da … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 3 commenti

Serpi, scorzoni, tarante. Mitologie di San Paolo da Malta al Salento (passando per la Sicilia)

di Sergio Todesco L’odissea mediterranea di San Paolo, così come essa ci è stata descritta nella narrazione degli Atti degli Apostoli ma anche come ci è pervenuta attraverso fonti apocrife e – ancor più – attraverso tradizioni popolari attestate in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il Papa ha quattro anni

di Marcello Vigli Ha quattro anni di pontificato papa Francesco. Sono troppo pochi per un bilancio, ma sufficienti per una prima valutazione che sfugga all’esaltazione di chi lo vuole rivoluzionario e alla denigrazione di chi lo accusa di voler distruggere … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Il Mediterraneo. Così vicino, così lontano

di Morena Anzalone Una storia ricca di invasioni, conquiste e migrazioni, di ricchezze e di povertà, tra intolleranza e comprensione, battaglie e intensi commerci. La storia dei popoli del Mediterraneo. Medius – Terraneus, dove il mare è il centro ed … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | 1 commento

Il quartiere della Guillotière di Lione: appunti etnografici

 di Linda Armano Tutto accadde nel primo periodo del mio soggiorno di nove mesi, tra il 2009 e il 2010, a Lione per il dottorato. Mentre preparavo la mia ricerca nell’ambito dell’antropologia alpina, mi trovai all’interno di un’etnografia non pro- … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

La Siria negli occhi di un bambino

 di Marta Bellingreri Dalle foto di Aleppo, di Homs, di Idlib, di Daraa, di Raqqa e da tante altre città o paesini siriani, è sempre più difficile o raro immaginare e vedere colori, tranne il rosso del sangue e il … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Immigrazione e associazionismo femminile a Bologna

 di Rosalinda Bruno Nell’immaginario collettivo eurocentrico, quando si parla di donna migrante proveniente dal Sud del Mondo, l’idea che subito ci si presenta davanti agli occhi, è quella limitata e limitante di una donna “tradizionalmente” legata al suo Paese di … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il vanto dell’escluso. Crociate americane e storia del futuro

di Valerio Cappozzo Ultimamente stiamo assistendo a dichiarazioni politiche che sembrano provenire da un altro mondo. Se un alieno dovesse osservare il nostro pianeta dallo spazio, con il suo occhio più fine di quello umano, noterebbe che la Grande Muraglia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Accordo e disaccordo: l’antropologia e l’arte della controversia

 di Marcello Carlotti Oggi più che mai, forse, fra i compiti dell’antropologia sembrerebbe rientrare quello di interrogarsi sulle controversie, analizzando attraverso questa prospettiva la costruzione posizionata e dialettica del suo sapere e discorrere, ed il «chi, come, quando e perché» … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Antropologia e Sardegna. In memoria di Clara Gallini e Giulio Angioni. Una scuola antropologica sarda?

di Pietro Clemente L’antropologia culturale è oggi in Sardegna uno spazio conoscitivo importante e riconosciuto. Lo è per una storia illustre che ha circa 60 anni e si lega ai nomi di Alberto Mario Cirese e di Ernesto De Martino. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Per una fenomenologia del Trumpismo. Marcuse profeta e le fonti americane

di Cinzia Costa  Una confortevole, levigata, ragionevole, democratica non-libertà prevale nella civiltà industriale avanzata, segno di progresso tecnico (Marcuse, 1967: 21). Il famoso incipit de L’uomo a una dimensione annunciava già con sottile ironia e amarezza l’alba di una società … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ninfe ed acque in Sicilia. Una relazione sacra

di Barbara Crescimanno  «Chi, fra i Greci, poteva vantarsi di conoscere i nomi di tutte le ninfe? Erano le divinità di tutte le acque correnti, di tutte le sorgenti, di tutte le fonti. Non le ha prodotte l’immaginazione ellenica: erano … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Antonino Buttitta, un maestro di umanità

di Antonino Cusumano Ha ragionato a lungo sul visibile e sull’invisibile, sul’aldilà dell’aldiqua, sulla sottile linea d’ombra che separa la vita dalla morte. Antonino Buttitta aveva sulla sua scrivania le bozze di un libro in preparazione, il cui titolo, Vincere … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La lingua italiana: l’ultima frontiera per la cittadinanza dei migranti. La lezione di Paulo Freire

 di Chiara Dallavalle e Anna Zumbo Apparentemente l’arrivo impetuoso e inarrestabile dei migranti nei rassicuranti spazi della nostra quotidianità sembra interrogarci soprattutto rispetto all’urgenza di cui essi sono portatori, in modo particolare nella sfera dei bisogni primari. Un posto dove … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Maschile e femminile nella natura e nella cultura. Contro l’omofobia

di Francesca Deidda Quando nel 2014 decisi di dedicare un intero lavoro di tesi magistrale all’ambiziosa analisi dei significati storico-antropologici che soggiacciono alla verginità corporale di Maria, la Madre di Gesù, non avrei mai pensato che il mio contributo avrebbe … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un’ipotesi di psicologia quantistica della mente

di Piero Di Giorgi Sin da quando l’uomo ha avuto coscienza di sé si è posto delle domande fondamentali sulla realtà che lo circonda: Cos’è la vita, l’universo, chi siamo, da dove veniamo, dove andiamo? Com’e noto, le prime congetture … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

«Noi siamo soldi e loro sono documenti». Note dal diario di campo presso un CAS

di Carolina Galli Questo contributo nasce da un’esperienza concreta e riporta estratti del diario di campo raccolti durante due mesi di stage in un Centro di accoglienza Straordinaria (CAS). Non ha importanza il luogo in cui è stata fatta l’esperienza, … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Muri, guerre di cracker, paure e vecchi fantasmi

di Nino Giaramidaro Radiosa, con un padellone dietro che la circoscrive in un alone di vicesantità, gli occhi stellari e il volto da ultima diva degli anni Quaranta oscuri. Lui bruttino, polposo, col mento fascistissimo e una voce sireno-tenorile. Non … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I Rom: genesi di uno stigma

  di Eugenio Giorgianni «La conoscenza è posizionata, non trascendente; essa deve essere impegnata, non astratta». Rifiutando la pretesa neutralità delle scienze sociali, l’etnografo canadese Dwight Conquergood (2002: 149) automaticamente coinvolgeva i sensi, le emozioni e le esperienze personali come … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

La storia in piazza. Esperienze di Public History in un paese siciliano

  di Santo Lombino  All’inizio del prossimo mese di giugno si terrà a Ravenna la IV conferenza internazionale dell’International Federa- tion of Public History e, all’interno di essa, l’assemblea fondativa della Associazione Italiana di Public History. I promotori di quest’ultima … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Medicina occidentale moderna e medicine tradizionali. Fra scienza e antropologia

di Antonella Modica Gli odierni fenomeni migratori e le nuove dimensioni sociali e culturali che ne derivano potrebbero, già da soli, giustificare l’interesse dell’antropologia nei confronti della medicina. Le problematiche della salute e della malattia assumono oggi, in società sempre … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Antropologia senza corpo, antropologia del vivere: assetti di conversazione

di Stefano Montes Devo ammetterlo, il mio cammino di studioso – di persona che ama studiare e vivere al contempo – non ha sempre seguito linee rette, un po’ per capriccio teorico, un po’ per adeguarmi alle borse di studio … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Moderne sorelle di Eva, oltre il sesso biologico

di Veronica Polese «La nostra stessa cultura, se la guardiamo storicamente, si è basata, per creare la ricca e contrastante gamma dei suoi valori, su molte distinzioni artificiali, la più sorprendente delle quali è il sesso. Non basterà semplicemente abolire … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

A te, Straniero, se passando m’incontri

di Flavia Schiavo  Into my Arms  “What’s your name?” [1] Quasi certamente questa fu la prima domanda rivolta ad Annie Moore, la ragazzina irlandese (età trascritta sulla Passengers’ List, 13; 17, sembra, quella reale) [2] registrata come una “spinster” (zitella), … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Climateconomia. Politiche agricole e cambiamento climatico nell’Eurozona mediterranea della Sicilia

di Davide Sirchia ­ Il termine climateconomia  vuole indicare la stretta relazione che passa tra il cambiamento climatico e le scelte economiche e politiche. Adattarsi alle nuove esigenze territoriali è una prerogativa dell’uomo sociale in qualità di produttore di cultura. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Tullio De Mauro, la Sicilia e la lingua “di tutti e per tutti”

di Roberto Sottile  Nel 2003, a quarant’anni dalla pubblicazione della Storia linguistica dell’Italia unita di Tullio De Mauro, il Centro di studi filologici e linguistici siciliani volle organizzare a Palermo un convegno al quale parteciparono diversi linguisti chiamati a fare … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Beni culturali e territorio. Esibire patrimoni, negoziare identità

di Sergio Todesco  Un tempo, quando i beni culturali venivano chiamati “patrimonio storico-artistico”, gli oggetti e i contesti cui si attribuiva valore “culturale” si stagliavano come stelle fisse in un firmamento privo di chiarore diffuso; essi venivano apprezzati per il … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Predrag Matvejević e il Mediterraneo: tra asilo ed esilio

di Sebastiano Tusa Le artiglierie privavano della vita inermi cittadini; stupri e violenze abbrutivano intere etnie e la violenza sembrava avere cancellato ogni parvenza di civiltà nell’intera penisola balcanica. Il sogno panslavo di un’unica nazione dove diverse etnie e religioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Come al tempo degli antipapi

di Marcello Vigli L’opposizione interna a papa Francesco dalla forma dei dubbi, pubblicamente espressi nella lettera a lui indirizzata dai quattro cardinali critici sulle “ambiguità”, sulla sua Esortazione apostolica Amoris laetitia ha assunto quella dell’attacco frontale affidato a manifesti comparsi … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Società | Lascia un commento

La Sicilia e la sua luce in Australia. La pittura metafisica di Modica

di Donatella Cannova e di Sasha Grishin  [*] Le periferie del mondo sono per definizione luoghi non dinamici, territori dove il tempo batte a velocità ridotta, senza l’adrenalinica frenesia che tanto piaceva ai Futuristi e alle Avanguardie storiche.

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Questa casa abbraccia tutta la mia vita”. La casa e la storia di Nevina

di Eva Carlestål Questa è la storia di un’antica casa situata a Nuoro, una piccola città nel centro della Sardegna, Italia. In questa casa, che ho conosciuto da quando sono arrivata a Nuoro, nella primavera del 2010, una stessa famiglia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il Mediterraneo. Parallelo Palermo-Istanbul

di Angelo Cirrincione Nel marzo del 2010 mi recai in Turchia nella speranza di produrre del materiale fotografico per un noto quotidiano nazionale. Nelle varie mete possibili c’era Istanbul, decisi quasi subito per questa splendida metropoli, convinto di andare a … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Crociate di oggi, radicalismi di ieri. Il mito di Lepanto

 di Cinzia Costa  Il pomeriggio del 25 novembre 2016 mi aggiravo, un po’ ansiosa, per le strade del centro storico di Palermo armata di carta e penna (gli unici strumenti bellici di cui abbia mai disposto) e soprattutto di buona … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Cura e educazione del corpo nella Colonia Eritrea

di Gabriella D’Agostino Quanto mi accingo a esporre non presenta caratteri di sistematicità ma intende suggerire alcuni spunti di riflessione a partire da questioni circoscritte e persino minime [1]. Il contesto di riferimento riguarda l’Eritrea, mio terreno di ricerca da … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

L’identità relazionale delle coppie miste

di Chiara Dallavalle La coppia è da sempre il luogo per antonomasia del confronto e della negoziazione, e al suo interno i partner sono ingaggiati in un costante processo di ri-adattamento e ri-scrittura delle identità individuali e famigliari. Per certi … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | 1 commento

Giuseppe Pitrè e Raffaele Pettazzoni. Una (duplice) occasione mancata

di  Alessandro D’Amato [*] Riuscire a elaborare un ragionamento complesso intorno alla relazione epistolare intercorsa, a inizio Novecento, tra Raffaele Pettazzoni e Giuseppe Pitrè appare quantomeno rischioso. Tuttavia, il poter disporre di un’unica testimonianza epistolare certa rende questa impresa non … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Guardarsi attraverso il muro. Ipotesi sulle geopolitiche dell’estrusione

di Valeria Dell’Orzo Geografie fortificate, pareti di pietra ingabbiata, di concertine spiralate con lame di rasoio: quello che sta avvenendo nella morfologia contemporanea dei luoghi è un anacronistico ritorno al concetto di barricata, è la costruzione del baluardo, della geografia … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il sistema funzionale dei Centri di Accoglienza Straordinaria: un’emergenza strutturale

 di Carolina Galli Ad oggi, secondo i dati dell’UNHCR risultano essere arrivati sulle coste italiane attraverso la rotta mediterranea, dal 1 dicembre 2016, 158.062 persone contro le 153.842 del 2015.  Il Ministero dell’Interno al termine del 2015, nel piano di … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Dario Fo, giullare dei sudditi

di Nino Giaramidaro Sono le idi di dicembre, santa Lucia, tre trigesimi dalla morte di Dario Fo. Il mio amico Toti Librizzi, ex chef barman al Grand Hotel et des Palmes – dove passava la storia siciliana – mi offre … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | 1 commento

Il punto sul fenomeno migratorio in Italia: nuovi dati, vecchi problemi

di Paolo Iafrate e Franco Pittau In questo saggio abbiamo deciso di premettere al commento dei nuovi dati sul fenomeno migratorio in Italia un breve excursus sull’evoluzione delle leggi e dei dati sull’immigrazione, cercando di trovarvi gli spunti di commento … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Lo sguardo antropologico per capire il nostro tempo

di Tommaso India Vivere in una società complessa, frenetica, individualizzata e frammentata è molto difficile. Ci si lascia prendere dal momento, ci si lascia trascinare dalla precarietà pervasiva e spesso dimentichiamo dove siamo, qual è il contesto generale in cui … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

La visione scenica di Pitrè e Salomone Marino

di Giovanni Isgrò [*] Quando si parla dell’“anomalia” siciliana nel campo delle arti sceniche e della conseguente assenza dai manuali di storia del teatro al di qua della soglia ottocentesca, si percepiscono i segni di una mancanza grave da parte … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Una raccolta inedita di “cantici” del popolo di Palazzolo

di Luigi Lombardo La Sicilia era stata terra di fertili e cospicui interessi dialettologici (e in nuce folklorici) almeno dai secoli XVI-XVII, e soprattutto per tutto il ‘700. Proprio in questo secolo e precisamente nel 1786 era stato edito il … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Minori stranieri non accompagnati e modelli di accoglienza

di Luisa Messina Il fenomeno migratorio investe, con flussi sempre crescenti, le coste della Sicilia. Rispetto a questo processo in continua crescita, si è cercato di indagare, andando direttamente sul campo, sulla questione delicata quanto caotica che coinvolge una categoria … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Da vicino, da lontano. L’antropologia di Milan Kundera

di Stefano Montes Sembrerebbe che i cinesi se la ridano da matti quando sentono che noi occidentali portiamo a passeggio i cani, li teniamo al guinzaglio, gli facciamo fare il bisognino, raccogliamo (talvolta) il risultato delle loro urgenze fisiologiche, ci … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un mare di sfumature. Universo Mediterraneo

di Alessandro Morello Il mare porta in sé diverse accezioni, ognuna delle quali cambia il rapporto che i soggetti hanno con i luoghi. Può essere un luogo di transito, un confine, un luogo mitologico e dell’ignoto. Si può osservare dalla … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un Comitato per la Stanza del Silenzio o dei Culti: prime risposte per spazi multifede

di Sara Raimondi  Nell’ultimo numero di Dialoghi Mediterranei è stato aperto un dibattito sul tema della pluralità religiosa, dei suoi spazi e delle sue modalità grazie all’input di Marco Ventura, autore di Un milione di euro per la super-religione pubblicato … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Per un decalogo del dialogo

di Brunetto Salvarani [*] «Un re, un giorno, rese visita al grande mistico sufi Farid. Si inchinò davanti a lui e gli offrì in dono un paio di forbici di rara bellezza, tempestate di diamanti. Farid prese le forbici tra … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Bolognetta: crocevia della storia e spunto di riflessione metodologica

di Antonino Scarpulla  Lo studio di Santo Lombino (Un paese al crocevia. Storia di Bolognetta, Istituto Poligrafico Europeo, Palermo, 2016), sulla comunità di Bolognetta chiamata Santa Maria dell’ Ogliastro sino alla fine dell’Ottocento, presenta una molteplicità di aspetti e temi … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Urban Swing

di Flavia Schiavo Se avessimo ascoltato da oltre oceano il ritmo di NYC, ai primi del Novecento, ci avrebbe raggiunto una lunga nota d’inizio pari al Big Bang. Il prolungato boato urbano proveniva dal movimento dei fatti, persone, contraddizioni, “incidenti” … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Antrospettiva di una piazza nell’uso di una comunità andina

 di Davide Sirchia Le indagini etnografiche hanno come principio di ricerca non solo l’osservazione diretta dei fatti sociali, ma soprattutto l’interesse a cogliere il punto di vista degli informatori. L’antropologo ha il compito di interpretare i risultati dell’indagine per capirne … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Dal macro al micro nelle dinamiche dell’alterità. Lo smartphone e i migranti

 di Giuseppe Sorce  Avete presente quel particolare tipo di piano sequenza in cui l’inquadratura parte da un occhio (azzurro possibilmente), poi si allarga piano piano: prima il viso, poi l’intero corpo, la strada, il quartiere? Lo zoom si dilata senza … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Un grande siciliano. Giuseppe Pitrè nel centenario della morte

di Sergio Todesco Il palermitano Giuseppe Pitrè, del quale quest’anno ricorre il centenario della morte, è stato – e credo rimarrà ancora per lungo tempo – il più importante studioso di tradizioni popolari in Italia. Medico di professione ma folklorista … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il mare alimento del corpo e della mente

 di Sebastiano Tusa Anche nelle rappresentazioni parietali paleolitiche francesi compaiono talvolta rappresentazioni di pesci. Tuttavia anche se si trattasse, come invero appare probabile, di specie marine e non fluviali o lacustri, è indubbio che nel panorama della quotidianità dei popoli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Complessità culturale e salute mentale: percorsi tra subalternità e alterità

di Giovanni Cordova Definire l’umano Le considerazioni contenute in questo articolo traggono spunto da una due giorni che ha avuto luogo il 3 e il 4 settembre scorso a Villa San Giovanni, in provincia di Reggio Calabria, presso il Centro … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Lo specchio intelligente del mondo. Fotografare per curare

di Cinzia Costa Osservare e cercare di codificare il mondo che ci circonda è un’operazione che, per quanto connaturata alla specie umana, poiché diffusa universalmente, è tutto fuorché un’attività naturale; essa si traduce, infatti, in quei processi ormai ampiamente noti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Cina d’Africa. Colonialismi e migrazioni

di Valeria Dell’Orzo Se è storicamente assodato che la storia umana dei continenti è frutto dell’insieme inscindibile di spostamenti, mescolanze, impegno e sfruttamento, è altrettanto evidente che la terra d’Africa continua più di tutte a pulsare di un violento potere … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il mito di Scanderbeg nell’universo culturale della sua nazione

        di  Alberto Frasher Il 7 agosto 2016 lo scrittore Pierfranco Bruni ha pubblicato un articolo molto interessante sulla figura mitica di Giorgio Castriota Scanderbeg, eroe nazionale degli albanesi. Nel suo articolo lo studioso interpreta l’importanza dei … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Pasta di Gragnano per Charlie Hebdo

di  Nino Giaramidaro Un cane che ulula alla luna pisciando sulle tombe. Forse Karl Kraus, visionario dai pensieri appuntiti, aveva avuto la veggenza che un giorno un Felix francese avrebbe usato l’ironia per mingere sulle tombe: le macerie facenti funzioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il debito come marcatore culturale del capitalismo contemporaneo. Divagazioni intorno a Graeber

di Tommaso India Il mondo è appena uscito da una delle crisi economiche più gravi e devastanti della sua storia e già un’altra crisi finanziaria sembra affacciarsi carica di conseguenze funeste, soprattutto per i meno abbienti. In questo senso, infatti, … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Il Mediterraneo. Sicilia, fulgido centro del mondo

di Giuseppe Leone e Emanuela Alfano Fulgido centro del mondo mediterraneo, la Sicilia è luogo di frontiera, di approdo; anima antica dalla natura profonda. In essa si affastellano i segni di molteplici culture, di miti, di contraddizioni, di  “gorgoneschi impietrimenti”. 

Pubblicato in Immagini, Società | 1 commento

Postille al quadro di Antonello da Messina

di Luigi Lombardo Il 23 agosto del 1474 il venerabile don Giuliano Maniuni, beneficiato della chiesa dell’Annunziata di «Palacioli», firma a Messina davanti a testimoni il contratto con cui obbliga lo «honorabilis magister Antonius de Antonio», cioè Antonello da Messina, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Esperienze delle piccole medie imprese italiane in Marocco

di Fatiha Mamhoud Questo articolo [1] è un approfondimento sulla presenza degli imprenditori italiani in Marocco attraverso un’indagine qualitativa svolta sul posto a mezzo di un’intervista discorsiva agli imprenditori ivi operanti. L’indagine illustra questa esperienza, le dinamiche e le cause … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il portale di Tripadvisor tra narrazioni e pianificazione turistica

  di Alessandro Morello In questo articolo intendo fornire un’analisi degli strumenti multimediali che vengono utilizzati durante una delle fasi della pratica turistica, quella nella quale i soggetti stanno pianificando il loro viaggio cercando sul web dei feedback che diano loro … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Gli alunni stranieri a scuola. Dinamiche relazionali e culturali

di Walter Nania Secondo quanto espresso dalla letteratura, quando si tratta dei rapporti con gli studenti, specie se immigrati, gli insegnanti non assumono un atteg- giamento uniforme nei confronti degli alunni e delle alunne. Sarebbero più tolleranti con le ragazze … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Ricordando Oriana Fallaci, a dieci anni dalla morte

di Pier Franco Quaglieni Oriana Fallaci è mancata dieci anni fa e mancano le distanze storiche per darne un giudizio distaccato perché le vicende di cui si è occupata a partire dal 2001, anno dell’attentato alle Torri Gemelle, sono tuttora … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un tesoro di carta nascosto a Fes

di  Nassih Redouan La città di Fez (فاس in arabo),  come racconta un aneddoto e come sostengono alcuni storici che si sono occupati della storia del Marocco, prese il suo nome dal colpo dei picconi che i muratori hanno dato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il corpo delle altre, tra affaire del velo e farsa del burkini

  di  Annamaria Rivera Chaque voile qui tombe, chaque corps qui se libère de l’étreinte traditionnelle du haïk, chaque visage qui s’offre au regard hardi et impatient de l’occupant, exprime en négatif que l’Algérie commence à se renier et accepte le … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’immigrazione italiana delle donne in Francia

 di Sonia Salsi Il dibattito sull’emigrazione italiana sembra spesso escludere l’importanza del contributo lavorativo ed economico delle donne all’interno dei contesti familiari.Vari studi hanno invece testimoniato dell’attiva partecipazione della figura femminile agli spostamenti geografici, spesso mascherati dietro la logica familiare … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Mito, leggenda e tradizioni della vendemmia e del vino in Sicilia

di Mario Sarica  Fa’ circolare il vino vecchio, dorato, e bevi da mane a sera: bevi al suono del liuto e dei canti degni di Ma’ bad! Non c’è vita serena, se non all’ombra della dolce Sicilia Sotto una dinastia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Note di un viaggio in Israele. Agosto 2016

di Susanna Sinigaglia Il mio viaggio si è svolto in quattro tappe, in parte da sola e in parte con Casa per la Pace. Sono stata a Maabarot e Haogen, i kibbutz dove vive un ramo della mia famiglia, approfittandone … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

L’Occidente e l’Islam: interrogativi sul dialogo interreligioso

di Adelkarim Hannachi Dal punto di vista teorico, il dialogo interculturale in generale e quello interreligioso in particolare favoriscono la conoscenza reciproca, sfatano gli stereotipi e i pregiudizi, promuovono l’inclusione sociale e l’integrazione culturale e contribuiscono alla lotta contro il … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Chiese, moschee e sinagoghe: la luce di Dio scrive la città

di Flavia Schiavo  I sistemi urbani sono tra i cardini del rapporto tra “soggetto” e “mondo”, rappresentano il pensiero, le teorie, le figure filosofiche, le credenze, i riti, le relazioni di potere, che prendono corpo nella città, luogo di affermazione, … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Lo sbarco, l’isola e l’odore di capra

di Alessio Angelo Un uomo ingrigito dagli anni si avvicina, mezzo sigaro in bocca, ferma la macchina, scende, mostra dei fogli al sottoufficiale della Guardia Costiera: «devo andare in barca – dice – prendo delle misure, rifaccio la tappezzeria». «C’è … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

“Perchè Dio mi ha fatto così!”

di Gabriella Argento  «Perché non sono nero?» Mi disse Giuliano. «Vorrei essere nero come Kalidou!». E qualche giorno dopo: «mamma, oggi, la maestra all’asilo mi ha detto che i miei capelli sono castani. Non mi piacciono: io li voglio neri … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Scontro di valori e fine di un mondo possibile. Limiti dei valori occidentali postmoderni

    di Linda Armano Amalia Signorelli, nell’Introduzione al suo lavoro Ernesto de Martino. Teoria antropologica e metodologia della ricerca scrive che, quando un gruppo umano è in crisi, è perché cerca valori altri rispetto a quelli che rifiuta o … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Suggestioni giovanili nella Sicilia degli anni Sessanta e Settanta

di Rosario Atria In Pittata d’argento (Ancona, Italic Pequod, 2014), opera d’esordio di Aldo Pera, rivive la Sicilia degli anni Sessanta e Settanta del Novecento, una Sicilia marinara e contadina, legata a usanze e segreti che si tramandano di generazione … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

L’origine della vita fra fisica e metafisica

di Rosolino Buccheri Le teorie sull’evoluzione della specie ci permettono di interpretare l’origine dell’uomo come il risultato dello sviluppo della vita a partire da originari elementi organici; elementi che potrebbero essere stati generati sulla Terra o portati, insieme all’acqua, da … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

In memoria di “Danino”

 di Federico Costanza C’erano una volta le cosiddette “Primavere arabe”. Poi è arrivato l’autunno islamista, il fallimento delle elezioni, le fragili istituzioni democratiche, l’avanzata del jihadismo internazionale, la minaccia del terrorismo globale. La paura  si è impossessata dell’entusiasmo rivolu- zionario, … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Alla ricerca di se stessi. Adolescenti e nuove forme di famiglia

 di  Chiara Dallavalle La peculiarità dei fenomeni migratori contemporanei sta nel loro essere eventi globalizzati, ma al tempo stesso collegati ad esperienze di vita assolutamente locali e personali. Arjun Appadurai teorizza proprio la distinzione tra spazio come àmbito in cui … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Memoria dei frutti dimenticati

di Nicola De Gregorio  I frutti che oggi chiamiamo “antichi” sono il risultato di quel lungo processo evolutivo che ha generato, attraverso la selezione dei contadini, la molteplicità di animali e vegetali addomesticati. A partire da ottomila anni fa, a … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Suicidio e società. L’estrema rivolta dell’io sopraffatto

 di Valeria Dell’Orzo  La morte, fra i momenti personali della quotidianità umana, è di certo quello meno privato. Il decesso, quale punto irreversibile, esclude lo spazio fattivo di un’azione capace di alterarne o invertirne l’esito, lasciando campo all’interiorizzazione corale di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il bilancio post mortem di un terrorista

 di Marta Gentilucci «Ricordate che stanotte, figli miei, numerose sfide vi aspettano. Ma dovete affrontarle e comprenderle. Non è più il momento del gioco. Il momento del giudizio è arrivato. Dunque dobbiamo utilizzare queste poche ore per chiedere perdono a … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Uomini chimici nell’avvenire

di Nino Giaramidaro Vivranno senza un fratello, soli, forse in grandi orfanotrofi lindi, muniti di balie e nutrici. In camerate senza odore di cipolla. Sopporteranno le malattie senza conforto, fra camici bianchi, azzurri, verdi di uomini e donne travisate e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

L’astronomia nella lingua araba e nella cultura arabo-islamica

di Francesca Morando «La fraseologia di una lingua è un valido patrimonio linguistico che riflette la visione del mondo dei parlanti, la loro cultura strettamente legata agli usi e costumi, alle leggende e credenze, alla fantasia e alla storia della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le guide turistiche, uno strumento ambiguo per orientarsi

 di Alessandro Morello Qualsiasi esperienza di viaggio comincia con una fase preliminare in cui il soggetto consulta una serie di strumenti che dovrebbero guidarlo verso la scelta della destinazione. Le guide turistiche in quanto attori sociali e mediatori tra il … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento