Archivi categoria: Società

I quartieri ad Algeri e a Parigi di Fernand Pouillon architetto mediterraneo

di Cesare Ajroldi Fernand Pouillon è un protagonista tra i più significativi nel campo della architettura mediterranea. Non ha avuto molta fortuna critica per un lungo periodo, ed è stato “riscoperto” in anni abbastanza recenti. La sua figura si caratterizza … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Due secoli di emigrazione negli Stati Uniti. Storie di italiani

 di Mauro Albani, Franco Pittau Introduzione Questo saggio su due secoli di emigrazione italiana negli Stati Uniti (1820-2019) ha preso l’avvio da uno studio di natura statistica promosso dal Centro studi e ricerche Idos. I dati aiutano a rendersi conto … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Vermeer’s originality in representing his subjects through the genre painting

di Paola Barbuzzi Women in their “unguarded moments” in Vermeer’s paintings The majority of scholars agree with the idea that the originality and diversity of Vermeer’s art derives from his elegant and sophisticated manner of exposing light upon objects, making … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Morte 2.0. Condivisione e ri-socializzazione dell’esperienza di morte

di Dario Bettati Il mondo in cui viviamo non è più esclusivamente reale, tangibile, è possibile oramai trasferirci in un mondo parallelo, immateriale e fittizio, dove la nostra presenza è testimoniata “soltanto” da una serie di bit. Sicuramente poca cosa … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Quella flebile voce

di Antonino Cangemi Quella flebile voce – un gemito fievole – che invoca soccorso e reclama la vita tra le macerie, gli resterà sempre dentro, gli rimbomberà come un eco – martellante, ossessivo, incessante – per tutti i suoi giorni. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Tunisia, le voci raccolte tra impasse politico e conflitto generazionale

di Simone Casalini Fuori piove, le gocce cadono con millimetrica devozione sugli abiti degli studenti che si tuffano nel traffico per scomparire nelle auto dei genitori o in un taxi. Anche il poliziotto di guardia lascia l’atrio spoglio alle spalle … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Un sogno lungo una vita. Una storia familiare

 di Salvo Cuccia Ho la fortuna di fare il regista. Non è un lavoro qualunque, è una passione. È uno di quei lavori in cui ti immergi completamente e in cui tutto quello che vivi è legato ad esso, un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Voci Altre. Donne in esilio e tattiche di resistenza al potere

di Maria Rosaria Di Giacinto Portare la Siria a Palermo Tra il 2 e il 9 dicembre scorsi, durante quella che è stata battezzata come la “Settimana siriana”, a Palermo si sono svolti, in varie parti della città, una serie … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’eterno ritorno di Joker. Un trickster della postmodernità

di Annalisa Di Nuzzo L’uomo che ride La prima apparizione del personaggio di Joker nella storia dei fumetti risale al 1940 e continua la sua evoluzione attraverso più di mezzo secolo tra fumetti, serie televisive, cinema. Nel percorso che segue, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’antropologo del quotidiano

di Concetta Garofalo «Buongiorno – Buongiorno – Un croissant? – Si, certo! Classico, con farina integrale o vegano? – Classico – Con crema gialla, crema di pistacchio, di nocciole, cioccolato, miele, marmellata di albicocca, ciliegie o fragola… o vuoto? – … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il sì suona sempre meno nella lingua del Belpaese

  di Nino Giaramidaro Non saremo mai più accorati. Dopo otto secoli circa questa parola di tristezza scomparirà dai dizionari e dal nostro lessico, il quotidiano dire per cercare relazioni con il prossimo. Come diremo? Forse ci rifugeremo nell’heartfelt, inglese … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

In fuga dall’implosione siriana

di Eugenio Grosso La tregua è finita. La frase è scandita dai colpi d’artiglieria che si schiantano al suolo. La scadenza ufficiale era il 29 ottobre alle 6pm, ora di Qamishlo. In realtà il cessate il fuoco, un accordo siglato … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Antropologia, diversità e disabilità. Osservazioni a scuola

di Sabina Leoncini Premessa L’insegnante di sostegno dovrebbe cercare di influenzare il contesto e migliorare la qualità della vita di tutti i bambini, non solo di quelli certificati e di non lavorare solo con il bambino disabile, ma ciò spesso … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Se si scrive al papa, se si scrive a un quotidiano

di Maria Immacolata Macioti Scrivere a qualcuno, con carta e penna, prima ancora che con e.mail o invece di mettersi in contatto attraverso messaggi telefonici, sembra essere, ancora oggi, una scelta diffusa e condivisa, più utilizzata di quanto in genere … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Tunisia tra opportunità e crisi. Quale ruolo per l’Italia?

di Michela Mercuri La Tunisia è uno dei Paesi nordafricani con cui l’Italia ha storicamente sviluppato rapporti economici e politici di primo piano. Tuttavia negli ultimi anni sembra essere stata accantonata dall’agenda politica italiana. Si tratta di un grave errore … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Ética del viaje y Patrimonio Cultural

di Olimpia Niglio Introducción. El valor del viaje y el significado del turismo A nivel internacional, el concepto de Patrimonio Cultural está muy ligado al tema de turismo. Si generalizamos, el patrimonio natural y cultural, las civilizaciones y las distintas … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Per un Archivio siciliano delle scritture popolari

  di Giuseppe Paternostro Premessa Alla fine di novembre del 2019, il Centro di studi filologici e linguistici siciliani, attraverso il suo presidente, Giovanni Ruffino, ha annunciato l’istituzione di un grande Archivio siciliano di scritture popolari. Saranno raccolti e opportunamente … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il peso delle parole. Un terreno comune tra retorica e antropologia

 di Alessandro Prato La retorica e l’antropologia sono certamente due discipline molto eterogenee, sia per campo d’indagine, sia per le metodologie adottate, tuttavia presentano alcuni elementi comuni di grande interesse e rilevanza, al punto che è possibile disegnare un ambito … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Moby Dick è anche mio

di Ninni Ravazza Avrei voluto intitolare questo contributo Il mio Moby Dick ma ci aveva già pensato William Humphrey. E pure col Il Vecchio e il mare c’è chi mi ha preceduto. Pazienza, mi metto in fila e approfitto degli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Musica da ballo in Sicilia tra XIX e XX secolo. Appunti di ricerca sul campo

di Mario Sarica «Due suonatori l’uno costantemente col contrabbasso e l’altro col zufolo o col violino, non mancano mai in comune: e questi, la domenica, si piantano in una piazza, dove, non appena hanno dato l’aire a due note, veggonsi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’Agorà delle piante. “Best practices” per una Rivoluzione verde: dagli Orti botanici alla Città

 di Flavia Schiavo Affermando che l’originaria “missione” degli Orti botanici (dalla catalogazione, agli intenti scientifici, alla fruizione)[1] si sia trasformata, si dovrebbe inquadrare tale mutazione in un ambito più ampio, riferendola al cambiamento che le strutture museali hanno vissuto negli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La narrazione familiare a tavola tra socializzazione e agency politica

di Maura Scimeca Oltre a essere un prodotto individuale, testuale e cognitivo, la narrazione può essere considerata come una pratica sociale discorsiva in grado di assolvere vari scopi interazionali. In quanto pratica sociale, l’attività narrativa svolge un compito essenziale nella … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Buone e cattive intenzioni”. Dal Marocco un racconto popolare

di Erika Scopelliti Ho raccolto questa storia durante dieci mesi di permanenza a Marrakech, frequentando ogni settimana le storytelling sessions del Cafè Clock tra settembre 2015 e luglio 2016. Dopo aver individuato le storie che a mio parere erano più … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I carabineros e i canti. Cronaca di una protesta in Cile

di Cristina Siddiolo “Il Cile si è svegliato” è stato uno degli slogan maggiormente letti e ascoltati nei giorni immediatamente successivi all’esplosione della protesta, iniziata venerdì 18 ottobre. E in effetti, arrivando in Cile il 15 novembre, una delle prime … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Greco Milanese, metamorfosi di un luogo

di Davide Sirchia Oggi Milano è per molti considerata il motore economico dello Stato italiano: è la sede della Borsa, il luogo delle sfilate,il centro delle start up, la città dell’innovazione. Nel senso comune Milano è una città con poca … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Performance corporea: lo statuto de-costruttivo del corpo come “narrazione” politica

di Laura Sugamele La società odierna, caratterizzata dall’iper-tecnologia, ha attribuito al corpo una centralità: il corpo è “postumano”, soggetto ad esposizione visiva. È un corpo “messo in scena” (Di Stefano 2013: 437). La ridefinizione del corpo e del suo significativo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Tre scene e un addio

di Pietro Clemente Prima scena: i musei e lo sviluppo locale È da tempo che il dibattito sui musei ha perso rilievo e passione. Da anni cerchiamo di rispondere alla tendenziale emarginazione del museo come polo della vita civile con … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I musei etnografici. Forme e pratiche di resilienza alpina

  di Piercarlo Grimaldi, Davide Porporato [*] Introduzione Scopo del lavoro è di dar conto di un lungo percorso di riflessione e di ricerca riguardante uno specifico settore antropologico: i musei etnografici locali. Questo istituto folklorico di recente invenzione, e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le ragioni dei musei etnografici locali. A proposito del saggio di Grimaldi e Porporato

di Claudio Rosati Piercarlo Grimaldi e Davide Porporato contribuiscono a far luce su «un progetto culturale per molti versi intraducibile o comunque letto in modo superficiale» e, allo stesso tempo, aggiornano una visione del «museo etnografico locale». I risultati dell’indagine, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I musei etnografici locali. Questioni di sopravvivenza. Note sull’intervento di Grimaldi e Porporato

di Mario Turci L’articolo di Grimaldi e Porporato è datato a quegl’anni (che possiamo definire di “precrisi”) in cui in molte regioni si registrava un aumento quantitativo di esperienze espositive orientate all’etnografia. Sono stati anche anni di incontri, discussioni, scambi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ricordando Nuto Revelli

di Giulia Ferraris Nuto Revelli è stato un testimone importante del Novecento: protagonista di battaglie per la giustizia e la libertà, ricercatore “sul campo” della civiltà contadina, osservatore attento e sensibile degli sviluppi di una società in trasformazione. La sua … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

AlpFoodway Final Community Forum

  di Carlotta Colombatto A partire dalla fine degli anni Novanta, in Italia e in Europa si sono moltiplicati progetti di ricerca e di valorizzazione del patrimonio alimentare in chiave culturale. Lavori di analisi ma anche strategie di marketing che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Minoranze culturali e turismo. Il caso di “Muse diffuse” nel territorio Walser

di Gabriella Anedi Nell’ambito del recente programma di promozione turistico-culturale sperimentato nel territorio di Gressoney-Saint-Jean in Val d’Aosta, l’arte si è trasformata in un ponte proteso tra sguardi contemporanei e una cultura locale segnata, nel paesaggio e nella lingua, dalla … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Maschera bianca, pelle rossa. Negoziazione del diritto di autogoverno indigeno in Canada

di Linda Armano Nel 1991 Ralph Johnson, dell’University of Washington, pubblicò un importante articolo intitolato “Fragile Gains: Two Centuries of Canadian and United States Policy Toward Indians” in cui comparava la storia della politica federale degli Stati Uniti con quella … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Per una mistica dello stupore. Antonio Presti e il suo itinerario ex plena et vacua

 di Giacomo Bonagiuso Anapodittica preliminare Su Fiumara d’Arte e sul suo fondatore Antonio Presti – quello che tutti chiamano “il mecenate” – sono state scritte pagine a migliaia [1]; fosse nello stesso segno, didascalico o turistico, nessuna utilità avrebbe la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Gli immigrati africani invasori disfunzionali? Una diversa lettura

di Godwin Chuckwu, Stephen Emejuru, Ngana Ndjock, Franco Pittau, Angela Plateroti Introduzione: storia, statistiche, prospettive Questo articolo, dedicato alle migrazioni africane, si rifà idealmente agli approfondimenti che nel 2010 il Centro Studi e Ricerche IDOS, con la collaborazione di diverse … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Gioventù, rivoluzione, futuro. Alcune riflessioni dalla Tunisia

di Giovanni Cordova In questo contributo per Dialoghi Mediterranei vorrei trovassero ospitalità alcune considerazioni ricavate dal mio lavoro di ricerca di dottorato ormai prossimo alla conclusione e dedicato all’esplorazione etnoantropologica dei processi di soggettivazione politica nella Tunisia post-rivoluzionaria. In particolare, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il metodo di Bruno Munari e l’infanzia come futuro

di Lella Di Marco È difficile parlare in sintesi di Bruno Munari, ma realmente come diceva lui stesso «quando non si è capaci di spiegare in poche parole un’idea, un pensiero… vuol dire che non si può essere chiari e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’Ora, edizione straordinaria

di Mario Genco [*] La lingua dell’Ora erano anche le sue inchieste, fu il primo giornale in Sicilia a istituzionalizzare l’inchiesta. Nei quasi trentotto anni, da quando alla fine del 1954 era cominciata l’èra Nisticò – chiamiamoli così quegli anni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Memoria di un indimenticabile quotidiano

di Nino Giaramidaro Una rosa per la moglie di Vittorio Nisticò, una rosa rossa per Jole Calapso, scrittrice e vedova dell’indimenticabile direttore del giornale rosso che fu L’Ora. Un sole da ultimo settembre, con riverberi incomprensibili che illuminano volti e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Uguaglianze e differenze: l’inclusione delle minoranze a scuola in varie esperienze di ricerca

di Sabina Leoncini «Non c’è nulla che sia ingiusto quanto far le parti eguali fra disuguali». I principi ai quali si riferiva Don Milani e la Scuola di Barbiana (1967: 55) sono sanciti anche dalla Costituzione italiana in particolare dall’articolo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Qualche giorno a Tétouan, Marocco

di Maria Immacolata Macioti È il 23 luglio 2019 quando andiamo a Ciampino con Fiamma, antropologa culturale e artista nota per le sue istallazioni, che risentono dei suoi studi, della impostazione interiorizzata – ieri, laureata con Lombardi Satriani alla Sapienza, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La “patente” di Colobraro: la certificazione della sfortuna come strategia di patrimonializzazione

di Nicola Martellozzo È difficile decidere quale sia la più bella città d’Italia. Venezia, Firenze, Roma, sono solo alcune delle città che possono a buon diritto disputarsi il titolo. Pure su un piano più “locale” le cose non sono affatto … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Social media e modelli di genere

di Vincenzo Matera I social media esercitano un impatto sulla nostra vita quotidiana, la trasformano? Molto probabilmente chiunque di noi risponderebbe senza esitare con un “sì, certo”. Se domandassimo, però, “che tipo di impatto? Quali trasformazioni?”, le risposte diverrebbero meno … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Politics of Nature: sacred object and accumulation

di Enrico Milazzo [*] Introduzione In our way to understanding the Politics of Nature as the paradigmatic, which pouring out of the relationship between Labor and Economics, tries equating Matter – or simply, as the limitless expansion of the rule … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

In ricordo di Bruno Caruso

di Giuseppe Modica È già passato un anno dalla sua scomparsa, il 4 novembre 2018, e in quella occasione avevo preferito non scrivere per evitare di fare coincidere l’ennesima nota di memoria di amici artisti con la loro scomparsa. Avevo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’antropologo come pellegrino e la costruzione della biografia simbolica

di Stefano Montes Nei primi giorni di settembre di ogni anno, a Palermo, i pellegrini si recano al Santuario di Santa Rosalia. Festeggiano la santa patrona della città, intraprendendo il cammino che porta alla sommità di Monte Pellegrino dove si … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Gli alberi, i boschi, la vita. Per una nuova etica della Terra

di Hilda Maria Morgan Hai mai camminato in un bosco, guardandoti attorno – totalmente circondato di verde, di alberi, di aghi, di muschio, di foglie – odorato, respirato, guardato verso il cielo e sentendoti come se tu fossi in tutte … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Tunisia, democrazia e FMI: un caso emblematico di cortocircuito

di Lisa Riccio Lo scorso 3 gennaio 2018, in occasione dell’anniversario delle Rivolte del Pane del 1983-1984, la Tunisia è scesa ancora una volta in piazza. Oggi come allora, le ragioni dei moti di protesta vanno ricercate nel vertiginoso aumento … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Con la vela latina nel mare di Sicilia. Appunti dall’Atlante Linguistico Mediterraneo (ALM)

di Giovanni Ruffino Nel capitolo su “Barche e attrezzi da pesca” che Giuseppe Pitrè – il più grande studioso della vita tradizionale in Sicilia – dedicò alle attività marinare, la vela latina è menzionata una sola volta, precisamente quando si … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I Cuntasanti. Novenatori a Messina tra XIX e XX secolo

di Mario Sarica [*] Prima di posare lo sguardo sui “cuntasanti”, ovvero i “nuviniddari” o “sonaturi orbi” di area messinese, per fare poi conoscenza di Vito e Felice Pagano, ultime eredi di una pratica devozionale popolare plurisecolare, è necessario, per … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

We have a shared dream. Il giardino botanico in America, fra trasmigrazioni e radicamenti

di Flavia Schiavo Quando, tra il 1845 e il 1849, a causa della “Great Famine”, la carestia di patate che colpì l’Irlanda, numerose persone perirono e una consistente porzione di Irish salpò verso l’America, pochi, forse nessuno, sapevano che la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La pittura narrativa ed epico-cavalleresca in Sicilia: Nerina Chiarenza e dintorni

di Sergio Todesco [*] La figura del narratore girovago è presente in ogni in ogni tempo e sotto ogni latitudine; le sue origini mitologiche stanno probabilmente a significare – gli studi di Anita Seppilli ce lo indicano – il suo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Narrazioni ed educazione nell’Israele arabo

di Hamza Younis «I do not agree that the dog in a manger has the final right to the manger even though he may have lain there for a very long time. I do not admit that right. I do … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Umanità dei paesaggi e ospitalità come dono

di Pietro Clemente Il silenzio e il paesaggio Nella sua riflessione di artista poliedrica, sarda e mondiale, Maria Lai aveva segnalato l’importanza del paesaggio. Il «paesaggio che precede le vite umane», dal quale ogni storia comincia, che si converte nella … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il paesaggio come bene comunitario. A proposito del progetto “Idrusa”

di Salvatore Colazzo e Ada Manfreda [*] 1.  Cosa è “Idrusa” Idrusa è il nome di un progetto di ricerca, finanziato dal CUIS, il Consorzio universitario che alcuni comuni salentini e la Provincia di Lecce costituirono negli anni Cinquanta del … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il patrimonio territoriale come mezzo di produzione sociale della felicità pubblica

di Alberto Magnaghi Sulla collina di Montuslin (Monte Uccellino)[1], fra i campi incolti e il bosco, ci era apparso un rudere: mucchi di pietre e ciape del tetto, con un nudo camino ancora in piedi. Il profilo del camino nel … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Pellegrini dei piccoli paesi

di Corradino Seddaiu Con l’ingresso nella Rete dei piccoli paesi anche le occasioni di viaggio si sono trasformate, sia nelle destinazioni sia nelle motivazioni. Pur non amando particolarmente le grandi metropoli spesso mi son ritrovato in balia di queste per … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Emigrazione di ritorno, capitale umano e risorse economiche

di Aldo Aledda Com’è noto l’Italia oggi attraversa una delle crisi più acute dell’ultimo Dopoguerra. Sprofonda nel baratro del debito pubblico incapace di risalire la china anche per effetto di una popolazione stanca e invecchiata che, fedele allo stereotipo dell’anziano … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il paesaggio: una trama significativa. Emozioni, percezioni e categorizzazioni

  di Linda Armano «Il sentiero serpeggia attraverso un paesaggio bellissimo – la landa bruna, disseminata qua e là di pini e betulle con chiazze di sabbia gialla, e la montagna in lontananza, contro il sole. Più che di un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’Italia e la Corte europea dei diritti umani: tra un passato internazionalmente aperto e il rischio del “sovranismo” giuridico

di Giuseppe Bertini e Franco Pittau Un saggio sulla Convezione europea dei diritti umani ha naturalmente delle implicazioni specifiche e ciò potrebbe portare i lettori, specializzati in altri ambiti, a trascurarne l’importanza. Sarebbe, comunque, un errore assumere questa posizione perché, … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Intellettuali, engagement e società postmoderna

  di Marcello Carlotti In memoria di Marcelo Dascal (Sao Paulo, 1940 – Tel Aviv 19.04.2019) Quando mi fu chiesto di pensare ad una ricerca per il Dipartimento di Filosofia della Tel Aviv University, pensai che sarebbe stato interessante proporre … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Oltre la psiche. Un approccio antropologico alla malattia mentale

di Chiara Dallavalle  «Sia detto ancora una volta, e a chiare lettere, a scanso si equivoci: accettare i sistemi degli altri non significa, come nel relativismo da salotto, smettere di farsi e di fare domande e lasciare che il mondo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Aspettando gli esami di maturità 2019

di Lella Di Marco La scena dell’incontro è Bologna, il quartiere san Donato che non è periferia ma continuazione del centro. Per sua struttura urbanistica, perché vicina al centro storico, perché sede di strutture sociali e associazioni molto attive, studentati … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Nella Lisboa antigua fra baccalà e saudade

di Nino Giaramidaro Potevano evitare. «Tornar da te o mia romantica città per rivedere il mio amore tra fiore e fior a cuore a cuor…» Versione italiana di Lisboa antigua «Piena di incanto e bellezza», ora «un velo di nostalgia … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Carichi di viaggio e pesi della storia

di Eugenio Grosso Da quando nell’antichità i popoli hanno iniziato a navigare i mercanti hanno dato vita a rotte commerciali e scambi culturali attraverso il Mediterraneo. Per questa ragione, circa tremila anni fa dei commercianti fenici, provenienti dall’attuale Libano, hanno … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Nei vigneti di Pachino: tra documenti d’archivio e ricerca etnografica

 di Luigi Lombardo Fino agli anni ’80 del secolo passato (che sembra un tempo remoto) non solo la presenza del vigneto a Pachino caratterizzava il paesaggio, ma si poteva assistere ancora alla messa in campo di antiche tecniche e di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Kandaka, un’icona di ribellione nelle proteste popolari in Sudan

di Nicola Martellozzo  Dopo cinque mesi di proteste, l’11 aprile 2019 il presidente del Sudan Omar al-Bashir viene deposto da un colpo di stato militare. Fu sempre un colpo di stato a portarlo al potere nel 1989, nel pieno della … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Perché le storie di vita. Una riflessione antropologica

di Stefano Montes L’ambito delle storie di vita è talmente vasto e complesso che, anche una breve riflessione sull’argomento, sovente paralizza lo studioso. Mi conforta tuttavia il fatto che la paralisi, almeno quella momentanea ed euforica, ha affinità con la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ai confini della Via della Seta. La Repubblica di Corea e il nuovo “Rinascimento” culturale

di Olimpia Niglio Il desiderio di conoscenza ha sempre rappresentato un importante incentivo per andare “oltre” quelle certezze quotidiane che sembrano garantire stabilità ma se non opportunamente alimentate rischiano di avvilire le più prospere comunità. Lo hanno inteso molto bene … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

A un passo dalla Brexit, tra mille contraddizioni

di Silvia Pierantoni Giua Camminando per le strade londinesi sembra quasi impossibile che l’Inghilterra si stia avvicinando sempre di più all’uscita dall’Europa. L’atmosfera che si respira, infatti, trasmette sensazioni esattamente opposte a quelle che si potrebbero associare alla Brexit: un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Trapanesi alla pesca delle spugne in Tunisia

 di Ninni Ravazza I mari e la marineria trapanese hanno una ricca tradizione, confortata da notevoli refluenze economiche e culturali (arte, antropologia, iconografia), relativamente a due attività alieutiche: la pesca del tonno e quella del corallo. Della prima restano soprattutto … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Nata per correre. New York City tra il XIX e il XX secolo

  di Flavia Schiavo [*]  Il Grid  Sulla base della cartografia di William Bridges (il Bridges Plan del 1807), adattata da John Randel jr [1], iniziò l’elaborazione del Grid del 1811, il Piano che suddivideva in isolati rettangolari quasi l’intera … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ostreopsis ovata. Narrazione e percezione di un epifenomeno antropocenico

di Giuseppe Sorce Il nostro nemico oggi è il maestrale. Quando arriva e si alza forte, dobbiamo rinchiuderci dentro casa. Non si può uscire. È pericoloso. Non si può uscire più. Ti gratta la gola. Ti gira la testa. Ti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento