Archivi categoria: Società

History, Politics and Education in Israel and in the Occupied Palestinian Territories

di Francesco Andriollo The intimate relationship between education and nationalism is fundamental to the present social and political situation in Israel and in the Occupied Palestinian Territories (oPt). Understanding the ideological function of history and memory, particularly through the powerful … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

“The misogynist killing of women”. The honour Killing

di Paola Barbuzzi e Jupinderjit Singh The shocking criminal cases [1] on honour killings reported in the UK in the late 90s onwards, predominantly from Middle Eastern and South Asian immigrant communities, have drawn attention to the way the victims … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | 1 commento

Un antropologo in Sardegna

di Marcello Carlotti Ne La luna e i falò, Cesare Pavese riflette sul fatto che «un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’Algeria in bilico perenne, tra Islam e islamismo

di Roberto Cascio Tra le molteplici proposte della letteratura non specialista che tenta di addentrarsi dentro il labirinto del radicalismo islamico, è compito decisamente difficile indicare testi che possano risultare quanto meno interessanti per la comprensione del fenomeno islamista. Le … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | 2 commenti

In fuga dal clima

di Chiara Dallavalle Milon è un cittadino bengalese poco più che ventenne, costretto a lasciare il suo Paese a causa delle ripetute alluvioni che lo hanno forzato a vendere la propria terra, unica fonte di reddito per la famiglia. Ritrovatosi … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Materialità e immaterialità in un culto greco-bizantino del Salento

di  Alessandro D’Amato Pur se pertinente al mondo della storia dell’arte, l’argomento che dà il titolo a questo breve saggio si intreccia con aspetti storici e storico-religiosi ben più vicini alle competenze del funzionario demoetno- antropologo, ruolo con il quale … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Traiettorie e mobilità della migrazione bangladese in Italia

di Francesco Della Puppa Con il presente contributo si conclude l’approfondimento sulla migrazione bangladese in Italia ospitato negli ultimi tre numeri della rivista. In questa sede, dopo un rapido sguardo sulle “storiche” rotte migratorie percorse dai migranti bangladesi orientati verso … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Le identità dell’identità: mondi speculari e vite parallele

di Valeria Dell’Orzo L’individuo, il suo modo di relazionarsi con gli altri e con se stesso, è il risultato di un doppio processo, personale e collettivo, frutto delle relazioni comunitarie entro cui si agisce, degli scambi tra l’io e quell’habitus … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La ferita della migrazione. Incontri con donne pakistane a Bologna

di Lella Di Marco [*] Con le donne e gli uomini provenienti dal Nord Africa, in fondo ci si sente più simili, anche se le contraddizioni e spesso anche i conflitti non mancano. Gli arabi, ad esempio, sono stati sempre … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | 1 commento

Il folklore e la cultura moderna: dibattiti e sperimentazioni in Toscana

di Mariano  Fresta Alla fine della seconda guerra mondiale, presagendo quasi le profonde trasformazioni economiche, sociali e culturali che avrebbero in meno di un decennio investito l’Italia, un gruppo di giovani intellettuali, tra cui Umberto Eco, Italo Calvino, Roberto Leydi, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Con tanto di barba. Da Sparta ad oggi

di Nino Giaramidaro Non si può più dire. Diventa rischioso lasciarsi scappare l’antica locuzione-sfogo che tanti malcapitati ha salvato da severe crisi di nervi. Ma che barba! Attenzione, meglio mordersi la lingua, assediati come siamo da barbe molteplici, dalle più … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Diario di un mediatore culturale. Storie dall’interno di un ambulatorio

di Paolo Grande La struttura di R., si trova in una zona periferica del paese e nonostante sia lontana dalla confusione del centro cittadino, non sorge isolata ma si colloca perfettamente nel mezzo di una serie di villette. Immersa nel … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Appunti sulla filosofia della storia del pluralismo culturale

di Shkelzen Hasanaj È ampiamente condivisibile la tesi secondo la quale, quando si parla di pluralismo culturale, si fa riferimento al rapporto tra diverse culture in una prospettiva universalistica, che vede le proprie origini negli anni Sessanta del secolo scorso. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Della rinuncia e della sconfitta. La strategia della post-precarietà

di Tommaso India Il mondo politico ha altre priorità rispetto alle questioni legate al lavoro. Priorità importanti e fondamentali nel mondo contemporaneo, legate a questioni cogenti, che richiedono interventi immediati e, a volte, strutturali. Fra queste priorità, però, non vi … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Società | Lascia un commento

La misura del tempo. Almanacchi, lunari, calendari e oroscopi nella cultura popolare

di Luigi Lombardo Chi non ricorda un famosissimo “Dialogo” leopardiano, precisamente quello Di un venditore d’almanacchi e di un Passeggere? Ne riporto l’attacco per quei pochi che non lo hanno letto: «Venditore: Almanacchi, almanacchi nuovi; lunari nuovi. Bisognano Signore almanacchi? … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Dialogo sul Contemporaneo nell’arte

di Giuseppe Modica Che cosa è il contemporaneo? Ogni epoca e periodo storico è contemporaneo a se stesso. La presenza del tempo che vivi è ineludibile ed inevitabile. Federico Zeri in un noto libro intitolato Dietro l’immagine ci diceva, a … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Palazzo Piccolomini Clementini a Siena. Una storia tutta da scrivere

di Olimpia Niglio Si trova nel centro storico di Siena a pochi passi da piazza del Campo e prospiciente il più famoso Palazzo Piccolomini, voluto da papa Pio II e attuale Archivio di Stato. Si tratta di Palazzo Piccolomini Clementini … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Alle radici del caso siriano. Da Assad ad Assad

di Manuela Oretano Alla luce delle rivolte popolari e degli sconvolgimenti politici che dal 2010 – sulla scia della rivoluzione dei Gelsomini in Tunisia – continuano ad infiammare il Medio Oriente arabo, questo articolo intende analizzare le ragioni e le … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Società | Lascia un commento

Il mio “essere” a scuola

di Silvia Pierantoni Guia Chi sono, cosa desidero, dove sto andando, perchè vivo.  Sono solo alcuni dei quesiti più profondi che ci poniamo durante l’arco della vita. Mi è accaduto spesso di chiedermi cosa desiderassi, cosa cercassi. Poi, scegliere. Che, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Noi, Tech Girls: una prospettiva inedita sul digitale e la tecnologia

di Sara Raimondi Questo articolo nasce da alcune riflessioni che sono emerse nel corso di un anno in seguito a numerose ore passate in un luogo che frequento nel tempo libero; eppure, si sa, per un antropologo ogni situazione genera … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Breviario trapanese, una storia di mare

di Ninni Ravazza La storia scritta dagli ultimi. Piccole storie che sommate l’una alle altre compongono un mosaico al quale guardare per conoscere l’insieme. Capita così che le testimonianze di chi mai avrebbe pensato di essere un protagonista diventino la … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Il paesaggio dei Nebrodi, una risorsa primaria del territorio

di Mario Sarica Spingere lo sguardo nel paesaggio, oltre il fluire distratto delle immagini del nostro quotidiano, credo sia oggi quanto mai necessario per riconoscere la nostra storia e la nostra cultura di comunità, così com’è andata stratificandosi sul territorio, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Due Città. Dalla forma urbis ottocentesca alla metropoli contemporanea: la retorica dello spazio

di Flavia Schiavo [*] Guardando la città come un “testo visuale” – “la città è una scrittura”, ha sostenuto V. Hugo – è possibile riflettere su due città, Parigi e New York, anche esplorandodue rappresentazioni urbane:

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La rivincita del dialetto. Non al posto ma accanto all’italiano

 di Roberto Sottile Diverse inchieste multiscopo condotte a partire dalla metà degli anni ’70 dagli Istituti Doxa e Istat permettono di trarre importanti informazioni sulla recente evoluzione degli usi linguistici degli italiani. I rilevamenti mostrano una progressiva tendenza all’uso dell’italiano … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Garibaldi e il folklore. Il popolo siciliano e l’epopea risorgimentale

di Sergio Todesco Di cosa parliamo quando parliamo di folklore?  Per molti tale termine designa le tradizioni popolari, quel complesso di usi e costumi che caratterizzano la vita del popolo. Il termine ha finito però con l’assumere una connotazione “pittoresca” … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un Paese fatto essenzialmente di paesi

di  Pietro Clemente  Per la quinta volta mi accingo a scrivere una riflessione (una premessa o un editoriale, insomma un testo – cornice) sulle pagine che Dialoghi Mediterranei dedica alla rete dei piccoli paesi con il titolo Il centro in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il borgo Fantino: dinamiche di abbandono

di Emanuela Filomena Bossa L’Italia presenta un elevato numero di paesi dell’interno abbandonati, villaggi fantasma ormai dimenticati, dove nessuno abita e nessuno torna, veri e propri borghi cancellati dalla geografia, e in questo immenso spazio, la Calabria si configura come … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La frontiera dentro. Confini, nostalgia strutturale e intimità culturale a Topolò /Topolove

 di Donatella Cozzi Quella che vedete nella fotografia è una scultura-installazione a Topolò / Topolove, il luogo dove ho svolto la ricerca. Composta da parti di vecchi strumenti agricoli, questa scultura, installata nel 1995,  rappresenta un animale che urla verso … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Desertificazione demografica dell’Italia

di Giancarlo Macchi Jànica Nel 2011, Sabbia, piccolo comune piemontese vicino al confine con la Svizzera contava una popolazione di 57 abitanti. Sempre nello stesso anno, il 49% della popolazione censita era anziana o composta da ultrasessantacinquenni; parallelamente una sola … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Perché fuggire?

di Tommaso Pasquino – Devo andare? Dove devo andare? – Così Giuseppe Perini, ultimo abitante di Larìo, un insediamento di casolari sparsi lungo la sponda destra del fiume Avisio, in Val di Cembra, rispondeva in una fredda giornata del 1968 … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Per una interpretazione strutturale del fenomeno migratorio

di Mauro Albani, Zsuzsanna Pásztor e Franco Pittau [*]            Il numero dei cittadini stranieri residenti in Italia nel 2017 (5.047.028 al 1° gennaio) è variato solo di poche migliaia di unità rispetto al 2016 (+20.875, … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Suono rituale. I campanacci nei Carnevali alpini di Sappada, Sauris e Imst

di Linda Armano Questo contributo prende le mosse dalla mia ricerca di tesi magistrale il cui obiettivo è stato quello di individuare, all’interno di un’area geografica relati- vamente ristretta, corrispondente alla zona compresa tra l’alto bellunese, la Carnia e il … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Più uomini che santi nella Semana Mayor di Siviglia

di Sebastiano Burgaretta Il 12 aprile del 2017, mercoledì santo, alle ore 14:00 alla Puerta de la Carne di Siviglia, là dove l’avenida Menedez y Pelayo s’incrocia con calle Demetrios de los Rios si registravano 39 gradi all’ombra degli alberi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ri-tratta: fotoreportage antropologico sul razzismo

di Marcello Carlotti È inizio ottobre del 2008, il mio amico Nicola mi chiama per propormi un progetto. Io sono un antropologo, lui ha da poco cominciato il percorso che lo porterà in breve a diventare un fotoreporter professionista. Ad … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Come nominare l’arte di e-sistere ?

di Augusto Cavadi [*] Oggi siamo propensi ad accettare l’intuizione di Democrito: al posto di “atomi” scriviamo corpuscoli, onde o stringhe, ma riteniamo che la stoffa dell’universo sia omologa per minerali, piante, animali. Tuttavia non è agevole scacciare il sospetto … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Della cultura del lavoro nel tempo della crisi

di Giovanni Cordova Lo stabilimento Fiat di Termini Imerese viene ufficialmente dismesso il 31 dicembre del 2011, al termine di una complessa e pluriennale vertenza tra sindacati, istituzioni locali e nazionali e gruppo industriale. La fabbrica era sorta nel 1970, … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Le Alpi: barriera o luogo di incontro? La via del Monginevro

di Chiara Dallavalle Le Alpi sono oggi soggette a due fenomeni strettamente interconnessi ma al tempo stesso di segno profondamente diverso. Entrambi hanno a che fare con i flussi migratori che attraversano la nostra Penisola e che percorrono il bacino … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Essere probashi al femminile. Le bangladesi in Europa

di Francesco Della Puppa Riprendendo il percorso di ricostruzione e analisi della così detta “Diaspora bangladese”, ci si concentrerà, in questa sede, sull’ultima “fase storica” che ha contraddistinto le migrazioni dal Bangladesh: quella caratterizzata anche dalla maggior visibilità nel “mercato … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Intorno a Sorella Morte

di Johnny Dotti [*] Il tema è molto impegnativo, molto affascinante e mi viene da dire anche molto pericoloso. Proverò ad affrontarlo così: con una premessa di metodo, una divisione in alcuni piccoli capitoli che sono la morte come luogo, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Orientamento sessuale dei migranti: discriminazioni e persecuzioni

di Fabio Franzella In 72 nazioni è possibile essere imprigionati, violentati o torturati solo perché si è gay, lesbiche, bisessuali o transgender. In 27 di questi Paesi le leggi si applicano solo agli uomini, negli altri anche alle donne. La … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Albania: luci e ombre nel cammino verso la democrazia

 di Alberto Frasher  Siamo a quasi trent’anni dalla caduta del muro di Berlino. Un evento epocale che avrebbe dovuto spianare la strada verso la democrazia ai tanti Paesi dell’Est Europa. Si tratta di molte nazioni, vittime a pieno titolo, della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Dell’esistenza della proprietà intellettuale nel mondo del folklore

di Mariano Fresta Nei giorni 25-26-27 gennaio 2018, organizzato dall’Istituto di Musica Com- parata, diretto da Giovanni Giuriati, sezione della Fondazione Cini di Venezia, si è svolto un seminario avente come tema: “Diritto d’autore nelle musiche di tradizione orale: una … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Io scrivo, voi leggete!

di Concetta Garofalo Dice Paul Valéry: «Se mi osservo, trovo … che ci sono delle cose che si possono dire agli altri; e altre che si possono dire solo a se stessi … E altre che non si possono dire … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Diario di un mediatore culturale. Il porto e l’approdo

di Paolo Grande Il porto di Augusta ha rivestito e riveste ancora oggi un ruolo di primaria importanza per lo sviluppo delle città. Questa tipologia di struttura, costruita a ridosso delle fonti d’acqua, ha reso possibile sin dai tempi antichi … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Religious symbols in the European public space: the role of the European Court of Human Rights

 di Shkelzen Hasanaj [*] The procedure introduced with appeal No. 30814/06 by Mrs Soile Lautsi, ended on November 3, 2009, by unanimous decision of the judges of the ECHR that condemned Italy for the violation of article 2 of Protocol … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | 1 commento

L’Islam nel contesto italiano: aspetti socio-giuridici

di Paolo Iafrate La globalizzazione religiosa è ormai un fattore strutturale, che con gli immigrati aumenterà anche nel futuro. Prepararsi meglio a questo scenario è fondamentale, combattendo i fanatismi con il dialogo interreligioso da impostare con chiarezza, prudenza, cortesia e … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Per la creazione di una nuova comunità di lavoratori

di Tommaso India Una parte consistente e fondamentale della produzione antropologica mondiale riguarda principalmente delle dettagliate e profon- dissime analisi di fenomeni socio-culturali che sono stati provocati dai processi di globalizzazione economica dell’ultimo secolo. Fin dalle origini della disciplina stessa, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il giorno che Marlene Dietrich visitò la Casa Museo

di Luigi Lombardo Ancora una volta ero alla Casa Museo, anziché pensare alla mia tesi di laurea in Letteratura Greca su Eubulo di Atene e la Commedia di Mezzo, ero là a dare una mano ad Antonino Uccello, data la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le strategie del Cane a sei zampe di Gela: il nuovo piano industriale

di Alessandro Lutri  5 dicembre 2017 Era da circa due anni che non tornavo a Gela percorrendo la SS115 su cui c’è l’ingresso centrale alla raffineria del cane a sei zampe, da quando con una certa frequenza venivo in questo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Impieghi fitoterapici in Sicilia. Il Ricettario della zza Pina

di Pier Luigi Josè Mannella In diversi rilevamenti effettuati in Sicilia e dedicati alle ritualità curative d’ambito folklorico, sono state individuate pratiche simboliche spesso fuse a operazioni e metodi empirici, alcuni di ascendenza tradizionale, altri edotti e diffusi dalla medicina … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I Beni Culturali Ecclesiastici in dialogo: dal Museo Diocesano al territorio

di Francesca Paola Massara La recente pubblicazione dei corposi volumi degli Atti del Convegno Conoscere, conservare, valorizzare. Il patrimonio culturale religioso, curati da Olimpia Niglio e Chiara Visentin nel 2017, ripropone all’attenzione italiana e internazionale questioni di interesse comune legati … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Cosa scrivere da antropologo, come scrivere sull’Alzheimer

di Stefano Montes Il narratore dunque si lascia narrare Derrida, Il fattore della verità, 113 Vorrei produrmi qui in «uno studio sul come pensare il pensare» (Bateson 1979: 92) e al contempo perdermi nel suo corso al fine di individuare … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le donne della medina di Tetuán in Marocco e il patrimonio immaginario

di Olimpia Niglio-Minerva Parra Peralbo Il concetto di patrimonio culturale non si basa su definizioni che è possibile generalizzare e solo viaggiando e conoscendo le altrui culture si può comprendere la diversità di contenuto che ogni contesto sociale associa a … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Associazionismo e identità. L’esperienza di un’associazione di migranti a Genova

di Cristina Notarangelo e Luca Jourdan  Le associazioni dei migranti sono state oggetto di numerose ricerche antropo- logiche [1]. Indagare il tema dell’identità in connessione all’associazionismo è molto stimolante poiché, in tale contesto, emergono complessità e contraddizioni che segnano il … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Muhammad ‘Abduh a Palermo (1902): sulla Siqilliyyah halqah li’l-wasl

di Antonino Pellitteri Lo shaykh egiziano al-imam Muhammad ‘Abduh (1849-1905), mufti di al-Azhar al-Cairo, considerato tra i principali esponenti del moderno movimento ri-formatore musulmano (al-harakah al-islahiyyah), fu in Sicilia nel 1902 (1321 dell’egira) nel quadro di un viaggio in Nord Africa … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il caso del ragazzo selvaggio dell’Aveyron e il rapporto tra natura e cultura

di   Alessandro Prato [*] Il caso del ragazzo selvaggio dell’Aveyron riguarda un bambino di circa dodici anni ritrovato in Francia nel 1798 nei boschi, dopo essere vissuto molti anni in isolamento, nello stato più selvaggio e per questa ragione del tutto … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Carnevale, o della rifondazione del tempo

di Mario Sarica Festa per eccellenza, che racchiude in sé tutte le altre feste possibili, il Carnevale, nella sua accezione di istituto folklorico geneticamente proteiforme, ha certamente pagato, nel corso del XX secolo, rispetto ad altri rituali di tradizione, a … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Storie di corpi in fiamme: «We Mourn Our Loss»

di Flavia Schiavo In un’agghiacciante immagine d’archivio, in bianco e nero, scattata da un anonimo reporter, tre uomini, vigili del fuoco e agenti di polizia in una strada di Manhattan, tengono tra le mani alcuni cesti di vimini, illuminati da … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Società liquida e nuove solitudini

di Simona Scotti La perdita di traiettorie certe, lo sfumare dei confini territoriali, l’accorciamento delle distanze spazio-temporali insito nella globalizzazione, sono tratti di quella “liquidità” che connota la realtà contemporanea, caratterizzandola con tratti ambivalenti. L’ampliamento delle possibilità, da risorsa e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Entomofagia. Una desuetudine alimentare

di Davide Sirchia «Sarà per voi in abominio anche ogni insetto alato, che cammina su quattro piedi. Però fra tutti gli insetti alati che camminano su quattro piedi, potrete mangiare quelli che hanno due zampe sopra i piedi, per saltare sulla … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il Mediterraneo e la rotta delle madreperle incise

di Sergio Todesco Le rappresentazioni di figure sacrali nell’arte popolare ha spesso privilegiato supporti materici di particolare natura. Ad esempio, le pitture su vetro (o sotto vetro, come potrebbero più correttamente chiamarsi) traggono gran parte del loro fascino e della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

Il Mediterraneo. Sulle tracce di Braudel

di Luisa Vazquez Sono nata e cresciuta a Valencia (Spagna), sulle sponde del Mar Mediterraneo, e questo luogo ha influenzato le mie scelte di vita, cosa di cui mi sono resa conto nella piena maturità della mia vita. Ho conseguito … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Il velo oltre la tradizione, oltre la religione

di Serena Naghma  Visconti Ogni individuo, uomo o donna, ha la facoltà di scegliere e di sicuro possiede la razionalità o maturità di prendere determinate decisioni. Molti di noi, chi più chi meno, disponiamo di un bagaglio culturale che ci … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

“Non rimarremo qui senza uno scopo”. Piccoli paesi, tra convegni e sogni

di Pietro Clemente [*] Aree interne Introd, Paraloup, Moggio Udinese, Dordolla, Suvereto, Mammola, Africo, Orani, Armungia (ma anche Flamignano, Padru, Soriano, San Lorenzo, di cui si è parlato nei numeri precedenti di Dialoghi Mediterranei). Così da ovest ad est e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Beni immateriali e microeconomie locali: Maison Bruil e Casa Lussu

di Mathieu Champretavy e Tommaso Lussu Nell’ambito del progetto europeo IMP (Intangible Cultural Heritage and Museum project), si stanno svolgendo cinque conferenze internazionali per analizzare lo stato delle cose a quindici anni di distanza dalla Convenzione Unesco sul Patrimonio culturale … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Orani nel cuore della Barbagia, dove il cuore batte meglio

di Giacomo Mameli Oràni, un paese sardo in provincia di Nùoro, 540 metri sul livello del mare, oggi è definito “paese d’arte”. Perché molte Muse sono venerate ai piedi di Gonàre: pittura e scultura, architettura, politica, poesia e prosa, l’uso … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I volti del territorio: declino e rinascita di una comunità maremmana

di Rossano Pazzagli Tra Sette e Ottocento due rappresen- tazioni cartografiche, distanti sessant’anni tra di loro, testimoniano un periodo di cambiamenti territoriali per la comunità di Suvereto e indicano al tempo stesso gli elementi centrali della vita di un piccolo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La memoria come patrimonio territoriale

di Antonella Tarpino La memoria ha a che fare con i luoghi, anche quelli comuni (non solo con i celebrati luoghi della memoria della storia del ‘900): siano i piccoli paesi, spesso in via di spopolamento, siano i borghi abbandonati. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il clamore del silenzio. “80 mq di silenzio” di Domenico Fazzari

di Vito Teti Nel periodo in cui il mondo rischia di diventare un insieme di macerie (come avverte in Rovine e macerie Marc Augè) che non produrranno più memorie, le rovine – quelle maestose e quelle minute, quelle «magnifiche» e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Documentare il presente storico. Dordolla e il film “The New Wild. Vita nelle terre abbandonate”

di Costanza Travaglini  Christopher Thomson, a Dordolla, è arrivato per caso. Da Londra, circa sette anni fa. Tra Christopher e Dordolla è nata una relazione forte, tanto forte da generare una serie di riflessioni, anche grafiche, due libri di fotografie … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le mongolfiere del poeta di strada

di Antonino Cangemi «Un c’è festa, un c’è alligrizza”/ si nun c’è Petru Sasizza». Nulla meglio di questi versi in rima baciata possono presentare Pietro Ulmo, conosciuto dai più come Petru Sasizza. Nomade per vocazione, Pietro Ulmo girovagò per mezza … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Nel cuore della notte occidentale. Interpretazione dei sogni e scienze mediorientali

di Valerio Cappozzo I sogni combinano le immagini del vissuto creando dei quadri mentali in movimento. Possono essere verisimili, irrazionali, assurdi, incomprensibili, strani o perfettamente chiari. Di qualunque natura siano, i sogni hanno una particolarità, quella di esistere da quando … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Lavoro migrante e mediazione antropologica nei contesti dell’accoglienza

di Giovanni Cordova e Mariangela Zema [*] Indagare il nesso intercorrente tra migrazioni e lavoro si pone come un compito certamente gravoso per l’osservatore. Anzitutto per la ricchezza del ventaglio semantico e concettuale che queste due categorie aprono; ricchezza che, … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Ossimori immaginari

di Cinzia Costa I concetti astratti nascono sempre per definire qualcosa che esiste già concretamente nella realtà. È avvenuto così per i principali teoremi matematici o le leggi della fisica, per le correnti filosofiche o le ideologie politiche. Le menti … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Dal Bangladesh al bidesh

di  Francesco Della Puppa Ricollegandosi a quanto presentato nel precedente numero della rivista, in questo contributo verrà proposta una periodizzazione della diaspora bangladese in Europa e un’analisi delle sue caratteristiche. L’evoluzione di tale fenomeno è stato fortemente segnato dall’esperienza coloniale … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Felici commistioni. Le risorse dell’imprenditoria femminile migrante

di Valeria Dell’Orzo L’avvento di quella spasmodica corsa produttiva che si sintetizza nella espressione tempi moderni ha travolto e ribaltato la realtà originaria del produrre e con questa tutto il quotidiano dei singoli produttori e degli imprenditori; ha investito il … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

L’immigrazione invisibile. Storie di donne

 di Lella Di Marco Crediamo sia giusto e utile, nella presente fase storico-sociale, raccontare la nostra esperienza, lunga quindici anni, con donne immigrate a Bologna. Piena di entusiasmi, passione, scoperte, spinte culturali e politiche, sorellanza, reciprocità, ansia di ricerca, ma … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Tradurre, una pratica essenziale nello scambio culturale

di Mario G. Giacomarra L’idea che la traduzione costituisca un tradimento del testo originario è antica e ribadita più volte nel corso del tempo nelle più diverse situazioni: la coppia di termini si rifà a un etimo comune presente nelle … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il terremoto nel Belice raccontato su L’Ora

di Nino Giaramidaro I falò si vedevano uscendo dall’ultima curva della Castelvetrano-Santa Ninfa. Lassù, sulla collinetta delle case Genco. Vecchi col fasciacollo sulle orecchie, sotto la coppola, bambini imprigionati nei plaid a quadri, nelle coperte e in qualsiasi altra lana. … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Diario di un mediatore culturale

di Paolo Grande Il mediatore culturale è una figura professionale che ha il compito di rimuovere, attraverso conoscenze acquisite in precedenza, le barriere linguistiche e culturali che si vengono a creare dall’incontro fra due persone provenienti da Paesi diversi. Egli … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Le illusioni digitali e gli inganni populisti

di Dario Inglese Nel 2013, dopo il trionfale ingresso del MoVimento5 Stelle in Parlamento [1], il sociologo Alessandro Dal Lago pubblicava un agile pamphlet dal titolo Clic. Grillo, Casaleggio e la demagogia elettronica (ed. Cronopio). Il testo, introdotto da un … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Forme iconografiche e teatrali dell’Adorazione in Sicilia

di Giovanni lsgrò Il dramma liturgico, come è noto, è la prima forma di rappresentazione sacra nata al fine di spettacolarizzare l’ufficio della Santa Messa con l’innesto di brevi dialoghi in latino detti “tropi”. Ideato dai monaci benedettini già in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I Florio: in origine fu vera impresa

di Rosario Lentini  Nel 1967 lo storico Carmelo Trasselli così scriveva nella prefazione a un libro sui Florio del giornalista e scrittore Mario Taccari: «Con tutto quel poco che sappiamo e col molto di più che intuiamo, una storia dei … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Tra fasti e feste. In viaggio nel Mediterraneo (1752-1753)

di Luigi Lombardo Presso la Biblioteca Nazionale di La Valletta (Malta) è custodito un quaderno manoscritto [1] in bella grafia sette- centesca, in un italiano abbastanza corretto, sotto forma di diario o giornale di bordo. Si apre senza alcun titolo, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Aspettare e aspettualizzare. Uno sguardo semioantropologico su esistenza e fieldwork

di Stefano Montes Il tema del saggio potrà apparire poco saggio, poco avveduto: sembrerà strano, persino arbitrario a chi pratica poca linguistica o semiotica. Chiamare in causa la nozione di ‘aspettualizzazione’ (o aspetto) sembrerà fuori luogo in un saggio – … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’industria turistica tra realtà e finzione

di Alessandro Morello Il turismo è considerato uno dei settori economici più importanti del nostro secolo, avendo ripercussioni in diverse attività sociali, e per questo motivo ritenuto da diversi studiosi come un fatto sociale totale [1] in grado di condizionare … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Dalla elemosina alla giustizia. L’evoluzione nella Chiesa cattolica

di Franco Pittau e Nadia-Elena Vacare [*] Proponiamo la nostra riflessione su come è andata evolvendosi la sensibilità della Chiesa cristiana nel primo millennio (e di quella cattolica nel secondo) dalla elemosina ai poveri e dall’assistenza agli emarginati fino alla … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Al-Jazeera ovvero le ambiguità politiche di un fenomeno mediatico

di Lisa Riccio L’ultima crisi del Golfo ha posto al centro dell’attenzione mondiale non solo le ormai vecchie rivalità e antagonismi fra le due più potenti petromonarchie, ma anche il nuovo peso che una rete televisiva, che dovrebbe essere mezzo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Accogliere uomini, accogliere parole. Lampedusa: una storia esemplare

di Giovanni Ruffino Per chi proviene dall’Africa, Lampedusa è la porta d’ingresso in Europa. Situata a 200 km dalla Sicilia e ancor meno dalla Tunisia, oggi è nota nel mondo per la generosità della sua gente nell’accogliere moltitudini di migranti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Verba et incantamenta carminum. Sulla medicina popolare siciliana

di Giovanni M. Sales Pandolfini Il frutto di questa indagine matura in anni di studi personali e alla luce dei contributi formativi, attinenti la sfera magico-rituale tradizionale, per i quali la conoscenza di Elsa Guggino, di cui sono stato allievo, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’Universo sotto di noi. Progetto per una indagine nel sottosuolo di NY

 di Flavia Schiavo Il 27 ottobre del 1904, alle 2.35 del pomeriggio, George B. McClellan Jr., Mayor di New York (dal 1904 al 1909), inaugurò la prima linea della subway newyorchese. Non si trattava certo della first underground negli States … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il fascino dell’altrove

di Sergio Todesco [*] Questo libro parla di viaggiatori, e degli sguardi che essi dispiegano nel loro viaggiare. Quelli presenti nel volume (ben centonovantacinque!) sono però per noi viaggiatori di particolare interesse. I loro viaggi li hanno infatti condotti a … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Chiesa di base in movimento

di Marcello Vigli In questo dicembre la Chiesa di base ha testimoniato la sua presenza vitale con tre eventi, diversi fra loro, ma ugualmente significativi. Nei primi giorni del mese, a Roma si è svolta l’assemblea di Chiesa di tutti, … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Chi sono oggi i ragazzi di Barbiana?

di Pietro Clemente La legge dei piccoli paesi Nel piccolo mondo dei piccoli paesi che stiamo cercando di costruire, anche con queste pagine, l’evento principale è l’approvazione del Senato il 28 settembre della legge sui piccoli comuni, detta anche giornalisticamente … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Per un piatto di lenticchie. Le vicende di recupero e valorizzazione di un ecotipo

                                                           di Settimio Adriani, Elisa Morelli, Rosita Massimetti È la «fame d’erba», menzionata da Annibale Salsa [1], che spinge gli allevatori a muovere stagionalmente gli armenti laddove il pascolo è più abbondante. Così, al pari della migrazione autunnale di pastori … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Da borghi “dimenticati” a borghi “ritrovati”

di Luca Bertinotti  Stime più o meno attendibili riportano che fra i 6000 paesi abitati da meno di 5000 persone (il 70% dei comuni d’Italia) circa la metà sono completamente o quasi totalmente deserti. È pensiero comune che a questa … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 4 commenti

Dai “nuovi” usi civici alla nuova legge sui piccoli comuni

di Giuseppe Romanini Le ultime settimane sono state, sul piano legislativo, particolarmente importanti per le piccole comunità locali perché hanno visto l’approvazione di due provvedimenti di legge da lungo tempo attesi che, nel susseguirsi delle legislature, sono stati vittime di … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Società | Lascia un commento

I Casali peloritani come luoghi identitari di rinascita collettiva

di Mario Sarica Nella centrifuga vorticosa della contemporaneità, che tutto azzera nel nome di oscuri algoritmi, ai quali ci si affida ciecamente in cerca di nuove fortune, producendo come effetti collaterali altre disuguaglianze sociali ed economiche e nuove povertà, sullo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

San Lorenzo tra incanto e sfasciume

di Vito Teti Sono addossate alle cime dei monti e delle colline le nuvole bianche che danno luce ai piccoli borghi che, dall’alto, sembrano guardarsi e chiamarsi per sentirsi meno soli e meno vuoti. Sono appiccicate ai tetti di quei … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Marry your rapist laws changing in Arab countries: reforming cultures, or exploring others

di  Amal Alqawasmi [*] There are kinds of actions which cannot be classified as anything but crimes, rather than be denied or justified under any circumstances, and the only judgment accepted towards their monstrosity from a sane community is to … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

«Is that what we call identity?». Una riflessione tra arte contemporanea e antropologia

di Linda Armano La sfida dell’antropologia contemporanea passa attraverso la dialogica, e a volte il conflitto, tra forme espressive ed inter- pretazioni interdisciplinari che intrecciano la loro conoscenza e metodologia sopra un oggetto di studio. Nuovi percorsi teorici e metodologici, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Islam e psicoanalisi

di Giacomo Maria Arrigo Il dibattito sul fenomeno dell’islamismo ha interessato tutte le discipline, interpellando esperti e specialisti di ambiti diversi stimolati dall’attualità e dalla necessità di trovarvi una rapida soluzione. Tuttavia, fra le varie scienze la psicoanalisi ha tardato … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Il caso Marche, terra di mezzo

di  Alfredo Bussi Nessuno è chiamato a scegliere tra l’essere in Europa e essere nel Mediterraneo, poiché l’ Europa intera è nel Mediterraneo. Aldo Moro Negli ultimi anni, all’interno della promo- zione territoriale marchigiana, è emersa una tendenza di forte … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Borgo Vecchio piazza universale della Palermo popolare

di Antonino Cangemi Chi conosce Palermo sa che Borgo Vecchio è un quartiere popolare tra i più antichi. Nel cuore del suo centro storico, pullula vitalità pur nel degrado che l’attraversa; rione povero di poveri, Borgo Vecchio è ricettacolo di … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Makorelle. Dal Madagascar con amore

di Marcello Carlotti In queste settimane, due argomenti dominano la cronaca: i processi migratori e la violenza (non solo fisica) che la società (non solo gli uomini, non solo i maschi) perpetrano sul corpo delle donne. L’anello di congiunzione fra … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Gli interessi italiani in Tunisia e il trattato del 1896

di Salvatore Costanza Avvicinandosi la scadenza del trattato italo-tunisino del 1868, la Camera italiana di Commercio di Tunisi «rimetteva al patrio Governo» un’ampia e dettagliata Relazione sulla situazione economica della Tunisia, specificando l’importanza degli interessi materiali e morali degli Italiani … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’immigrazione in Italia: dati e prospettive regionali

di Raniero Cramerotti e Franco Pittau [*] Il Dossier Statistico Immigrazione, l’an- nuario basato sui dati che opera in Italia da più tempo, ha consolidato un’analisi del fenomeno migratorio che parte dal contesto internazionale ed europeo, ritenuto indi- spensabile al … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Bangladesh: una nazione in movimento. Le origini della diaspora

di Francesco Della Puppa Secondo alcuni autori (Gardner, 2010; Samaddar, 1999) per studiare il fenomeno delle migrazioni che hanno visto protagonista il Bangladesh nell’epoca contemporanea è necessario risalire alla ripartizione amministrativa del sub- continente indiano, quando milioni di persone vennero sfollate … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il diritto alla cittadinanza: identità di carta e identità umane

 di Valeria Dell’Orzo Incuranti delle realtà che basilarmente hanno dato forma a quell’immagine societaria che le strumentalizzazioni del potere spacciano per consolidata e rassicurante, gli uomini continuano a muoversi sulla Terra, portando in sé il bagaglio personale di tutte le … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Alle origini delle migrazioni. La strage dei diritti

di Piero Di Giorgi La storia ci insegna che le civiltà che hanno opposto muri all’arrivo di popolazioni migranti sono state presto travolte, mentre l’apertura e la contaminazione tra popoli e culture diverse hanno favorito lo sviluppo sociale, economico e … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

La mezzadria nell’esperienza teatrale di Monticchiello

di Mariano Fresta Nel numero scorso abbiamo pubblicato a proposito di Piccoli Paesi un testo di presentazione delle attività culturali e sociali degli abitanti di Monticchiello (Comune di Pienza, Provincia di Siena). In quel testo si parla anche dell’attività teatrale … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’antropologo in campo. Soggetto, oggetto e contesto

di Concetta Garofalo I due termini “osservare” e “partecipare” indicano le due componenti fondamentali di una strategia di ricerca e di analisi condotta sul campo in antropologia e, più in generale, nelle scienze umane. L’accostamento dei due termini, si sa, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Madri in penombra

di Deborah Lo Re  Ci sono romanzi che trascendono il concetto stesso di trama e conferiscono uno spessore tutto particolare alle vicende narrate, così come ai personaggi che risultano ammantati di una profondità fuori dal comune. Kate Manning prende spunto … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Acqua e Sale. Rituali catartici siciliani

di Pier Luigi Josè Mannella Anche se in casi ormai limitati, in Sicilia sono ancora attestati rituali catartici finalizzati alla purificazione degli ambienti domestici da spiriti maligni, malocchio e altre “entità” negative. Essi consistono, principalmente, in suffumicazioni e in lustrazioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

In contrattempo, per stereotipi e incidenti. Antropologia di un frammento di esistenza

di Stefano Montes io sono fissato, assegnato a un luogo (intellettuale), ad una residenza di casta (se non di classe). Contro ciò una sola dottrina interiore: quella dell’atopia (dell’abitacolo alla deriva). Barthes, Barthes di Roland Barthes  Un incidente è un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il patrimonio culturale: “barometro” sociale

di Olimpia Niglio A tutti è noto che il barometro è uno strumento per misurare la pressione atmosferica ma in senso figurativo si usa questo termine anche per indicare l’indice rivelatore di una situazione particolare che si è venuta a … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Bayrutiyyàt (agosto-settembre 2017): curiosità tra storia, politica e cultura

di  Antonino Pellitteri Il mondo arabo islamico (ma la stessa cosa vale per la Turchia e Paesi musulmani del Medio Oriente) −   e lo sguardo da Beirut, da Hamra più precisamente, avvalora questa mia riflessione −  si trova oggi dopo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il viaggio come meta, il teatro come incontro

di  Silvia Pierantoni Giua  2 settembre 2017 ore 8.20, Milano. Esco di casa per iniziare un viaggio verso l’Abruzzo e dentro di me. Avrei svolto un laboratorio di teatro internazionale ed interculturale a Guardiagrele, in provincia di Chieti. Già il … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Nel Mare di mezzo. Per una storia di lungo periodo delle migrazioni mediterranee

di Chiara Maria Pulvirenti È la notte tra il 2 e il 3 ottobre 2013. Al largo dell’Isola dei Conigli un barcone di 20 metri brucia. Si capovolge, si ribalta per tre volte su stesso, poi cola a picco. A … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Territori migranti: l’abitare come viatico dell’integrazione

di Sara Raimondi  «Ero uno straniero in seno alla società […]: non è stato un salto brutale ma un passaggio impercettibile dalla posizione dell’outsider a quella dell’insider» (Todorov, 1996: 5). Con queste parole Tzvetan Todorov, bulgaro, descrive lo spaesamento del … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Vito Foderà e la pesca nel golfo di Castellammare a fine 800

di Ninni Ravazza  Accade che la vita di un territorio possa scriversi anche attraverso testimonianze di avvenimenti minimi, scartati dalla storiografia ufficiale, episodi marginali che non hanno mai trovato posto sulle pagine dei libri o nei registri conservati (dimenticati?) negli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Paesaggio museografico demoetnoantropologico siciliano

di Mario Sarica Parlare dei musei demoetnoantropologici che, come isole culturali “altre”, quasi esotiche nella percezione delle nuove generazioni, emergono qua e là in Sicilia, significa, innanzitutto, interrogarsi e, dunque, riflettere sulle profonde muta- zioni che quel territorio ha subìto … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Danzare l’ombra. The “African Dancer” a Brooklyn

di Flavia Schiavo  Brooklyn was a dream [1] Confrontare Brooklyn – Breuckelen, il suo antico antico nome olandese – uno dei cinque Boroughs (Distretti) di NYC, con una tra le maggiori città europee, come Parigi, raffrontando dimensioni e popo- lazione … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Come si abita l’Europa? Dialogo della generazione Erasmus

 di Giuseppe Sorce Quando stai per arrivare alla stazione di Liegi ti senti come dentro la pancia della balena di Pinocchio. Un grande e gigantesco costato per cui la luce del sole trapassa fluidificando le costole metalliche e luminescenti. Grandi … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Le parole di Paraloup

di Pietro Clemente Cerco un po’ di parole per fare il punto sulla esperienza di Paraloup, per scriverle su un tessuto, graffiarle nella memoria, perché restino in incontri futuri. Paraloup fine settembre 2017, quattro sessioni, tutte diverse (vedi scritto di Beatrice … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La nuova ’comunità’ della lenticchia. Rascino e il rilancio della montagna sull’Appennino Centrale

di Alessandra Broccolini [1] Misurarsi con la scrittura quando si parla di spopolamento e abbandono dei luoghi è difficile se questi luoghi non appartengono alla propria biografia, e tuttavia fa effetto sapere che oggi quasi la metà dei comuni italiani … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il racconto della Corsica dei piccoli paesi

di Toni Casalonga [1] Il sociologo portoghese José Gil parlava dell’isola come del “corpo materno” dei corsi. Questa mamma-spazio ha partorito numerosi spazi – figli. C’è chi si stanca e sparisce, chi cresce e si sviluppa. A noi interessano quelli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Alzare lo sguardo, poi sorvolare, o guardare a terra?

 di Alberto Magnaghi Gli interessi della politica e della finanza  globale sono sempre più stellarmente lontani dai mondi e dai luoghi di vita, soprattutto da quando come scriveva André Gorz nel 1981 «ogni politica… è falsa se non riconosce che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Quattro paesi in comune

di  Tommaso Pasquini Altavalle è un comune trentino della val di Cembra, un nuovo ente nato nel 2016 dalla fusione di quattro piccoli comuni di montagna: Faver, il paese più grande, che conta circa 800 abitanti; Valda, che ne conta … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

«Slouching toward utopia». Quando il marketing è la società

di Linda Armano Condizionata da «un’indigena ritrosia» (Carrier, 1995) l’antropologia non si è occupata a lungo dei beni in commercio oppure, nel farlo, li ha colti soprattutto dal momento in cui essi smettono di presentarsi come delle merci, per apparire … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Islamizzazione, nichilismo e radicalità

di Giacomo Maria Arrigo Recentemente tradotto in italiano, Generazione Isis (Feltrinelli, 2017) dell’accademico Olivier Roy è un importante contributo sulle dinamiche che conducono i giovani europei ad arruolarsi tra le fila del gruppo Stato Islamico. Roy, attuale professore all’Istituto Universitario … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Commenti disabilitati

Il caso e la necessità nel circolo virtuoso delle evoluzioni

di Rosolino Buccheri Charles Darwin apre L’origine delle specie con un “Compendio storico del progresso delle idee sull’origine delle specie” dove, riferendosi al ‘fissismo’ e al ‘creazionismo’, rispettivamente, scrive che «Fino a poco tempo fa, la grande maggioranza dei naturalisti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ambiguità dell’identità e mimetismo antropologico

di Marcello Carlotti A seguito del sempre più attivo processo migratorio mediterraneo, anche nel dibattito pubblico-politico italiano, è in auge il tema dell’identità che, normalmente, viene presentato come chiara e aproblematica giustapposizione noi/loro; italiani/migranti; cittadini/ clandestini.

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Sosta degli Afgani. Un’esperienza di inclusione

di Roberto Cavarra e Ludovica Rossotti [*] La presente ricerca restituisce un’esperienza concreta di volontariato rivolto ai rifugiati provenienti dall’Afganistan. Si tratta di un tipo di attività che va a colmare un vuoto lasciato ormai da diverso tempo dal Comune … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Se l’integrazione inizia dai cortili. La rassegna “Cinema di Ringhiera” a Milano

  di Chiara Dallavalle Difficile in questo momento storico rifarsi ad un’immagine dello straniero diversa da quella del profugo che si aggrappa ad un gommone, o da quella delle moltitudini di ragazzi di colore che troviamo fuori dai supermercati cittadini con … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Aspetti psico-giuridici della tratta

di Piero Di Giorgi  La globalizzazione offre l’esempio di un sistema complesso del mondo d’oggi, caratterizzato da interdipendenza, incertezza ed imprevedibilità, di cui la tratta è un epifenomeno, peraltro relativamente nuovo, se si considera che, precedentemente, gli unici strumenti giuridici … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

La lingua salvata. Dialoghi mediterranei in una università tunisina

di Laura Faranda A partire dal 2013, dopo aver promosso un accordo di collaborazione scientifica tra il mio Ateneo (L’Università di Roma “Sapienza”) e l’Università “La Manouba” di Tunisi, sono stata spesso ospite e testimone delle attività didattiche e scientifiche … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Memoria e impegno. Addiopizzo e la Sicilia che dice no alla mafia

  di Fabio Franzella Quando si parla di mafia il pensiero va immediatamente alla Sicilia, «terra bellissima e disgraziata», come la definiva Paolo Borsellino, falcidiata da un male antico quanto attuale. La rappresen- tazione del fenomeno mafioso ha sempre caratterizzato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Cledonomantica. Forme e pratiche femminili dell’interrogare e del conoscere

di Giuseppe Giacobello  Dal greco kledòn (‘presagio’, ‘augurio’, in particolare ‘rumore’, ‘voce’, ‘invocazione’, ‘grido’), la cledonomanzia è una modalità divinatoria applicata a parole, frasi, dialoghi e a qualsiasi fenomeno, soprattutto sonoro, percepito casualmente durante specifici rituali di propiziazione. Con atteggiamento … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sofia, la vita a ritmo di scacchiera fra tre grandi religioni

di Nino Giaramidaro Bianco il cirro sull’ala dell’aereo nella virata sopra il cielo di Sofia. Me lo aspettavo grigio d’inquinamento, ricet- tacolo di scorie volanti e della difettosa estinzione del rosso sovietico della RPB. Atterriamo nella povertà bulgara, in un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

La periferia orizzontale Un modello di etnografia collaborativa a Barcellona

di Eugenio Giorgianni  A metà dello scorso, torrido mese di agosto, un furgoncino percorre a zigzag la Rambla di Barcellona, uccidendo 13 passanti e ferendone 80. La nuova emergenza del terrorismo islamista in Europa ripropone il copione ormai consueto: il … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Immigrazione e criminalità: pregiudizi, dati e interpretazioni

di Paolo Iafrate-Franco Pittau Negli anni successivi alla grande crisi del 2008 è stata forte, in tutti gli Stati Membri dell’UE la preoccupazione nei confronti della criminalità, della sicurezza e della immi- grazione. Anche in Italia, come evidenziato da diverse … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | 1 commento

La rivoluzione teatrale di Gabriele d’Annunzio

di Giovanni Isgrò Nel panorama della rivoluzione della scena teatrale in Europa fra Otto e Novecento Gabriele d’Annunzio occupa un ruolo di primo piano, anche se molte delle sue originali e moderne intuizioni non poterono andare oltre la fase progettuale … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il letto della sposa. Memorie dagli archivi della Sicilia orientale

di Luigi Lombardo In un canto dell’Odissea (XXIII, vv. 183-204) Ulisse, adirato verso la consorte, che ancora non lo riconosce, nonostante abbia vestito abiti regali, così la rimbrotta stentoreo: «O donna, davvero é penosa questa parola che hai detto! Chi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sicilia e influencer turistici. Situazione e prospettive

di Lorenzo Mercurio Il settore del marketing turistico nel mondo, e di conseguenza anche in Sicilia, sta radicalmente e velocemente mutando. Le motivazioni sono diverse e alcune di esse solo casualmente co-influenti. Non se ne può negare l’evidenza: se fino … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Il senso del vivere, ovvero la vita come oggetto di studio antropologico

di Stefano Montes Per iniziare, un’immagine: sepolta da anni nella mia mente. Una piccola spinta ancora, pochi secondi, l’immagine si fa strada, sta per emergere: induce alla riflessione, spinge alla scrittura. Eccola, ce l’ha fatta: dirò dopo come. L’immagine, intanto, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un incontro a Damasco

di Silvia Pierantoni Giua «La gente più di tutto», mi risponde Samir alla domanda su cosa gli mancasse di più della sua terra. L’ho conosciuto a Damasco nell’agosto 2008. Ero andata a fare un corso di arabo classico all’Università di … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Dal silenzio alla musica, la ribellione di Damiana

di Valentina Richichi Quando raccontiamo una storia, le parole conducono il senso attraverso i loro suoni, ma non esauriscono in tal modo la loro funzione: sono infatti anche in grado di descrivere i silenzi. Il silenzio, esattamente come il suono, … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Donne musulmane d’Occidente e il femminismo “interpretativo”

di  Antonietta Sammartano Centinaia di donne in minigonna sono scese in strada a Izmir, un pomeriggio di questa estate torrida, per protestare contro il tentativo patriarcale di controllare l’abbigliamento delle donne turche. Organizzata dal gruppo femminista Kiyafetime Karisma, che significa, … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | 1 commento

Fiati pastorali siciliani. L’arcaico flauto di canna

 di Mario Sarica Strumento musicale pastorale siciliano per eccellenza, il flauto di canna diritto semplice a “bocca zeppata” costituisce un’eredità organologica plurimillenaria, giunta miracolosamente fino a noi grazie ad un “sapere” trasmesso per vie “bucoliche” da padre in figlio. Appartenente … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ettore e Nanda: una Finestra sul Mondo

di Flavia Schiavo  Dal 2003 al 2006 Ettore Sottsass tenne una rubrica “Foto dal finestrino” [1], su Domus. Uno scatto e un commento, niente affatto didascalico, quanto piuttosto poetico e immaginifico. Questa qualità sognante della scrittura, questa qualità sognante della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il ruolo della street art nella rivoluzione tunisina

  di Alberto Claudio Sciarrone Le primavere arabe, diffusesi a macchia d’olio in molti Stati, hanno portato ad accese manifestazioni e in alcuni casi alla caduta di regimi di lunga data come in Egitto, Libia e Tunisia. In quest’ultimo Paese, … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

L’ intelligenza artificiale, l’immaginario fantascientifico e le nuove frontiere dell’antropologia

di Giuseppe Sorce La questione “Intelligenza Artificiale” (AI d’ora in poi, dall’inglese Artificial Intelligen-  ce), da quando la sua creazione è stata auspicata a oggi, è stata sempre al centro di un dibattito accesissimo. Recentemente un evento ha riportato il … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il genocidio armeno nel cinema: il lungo silenzio e le rimozioni della memoria

di Fabrizia Vazzana I boati dei colpi di fucile della soldataglia di fine impero ottomano, precisi e rapidi, dritti su chiunque si opponesse alle marce forzate sotto un sole cocente; i pianti assordanti di madri impotenti e bambini terrorizzati. Nelle … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Piccoli paesi decrescono. Una rete per una battaglia di generazione

 di Pietro Clemente Verso l’autunno del 2015 l’associazione Bianchi Bandinelli, che si occupa del patrimonio culturale, lanciò un bando per un premio il cui tema era “la tutela come impegno civile”. Io proposi tre candi- dature che mi parevano davvero … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sul Teatro Povero di Monticchiello. Appunti di un dibattito

di Chiara Del Ciondolo, Gianpiero Giglioni [*] Gianpiero Giglioni Dunque, non starò tanto, ovviamente, sulla storia del Teatro Povero di Monticchiello perché molti di noi ci hanno già conosciuto. Il Teatro Povero nasce ormai cinquant’anni fa, forse qui è la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Musei e piccoli paesi. L’esperienza di Soriano

 di Matteo Enia  Era l’estate del 2011 quando un gruppo di testimoni, di studiosi dell’abbandono, di associazioni, di persone diverse, presero l’iniziativa di dar vita al primo “Festival nazionale del ritorno ai luoghi abbandonati”. Il luogo d’incontro, non a caso, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La festa di San Domenico Abate e il rito dei serpari di Cocullo. Per la candidatura Unesco

 di Valentina Lapiccirella Zingari «Tutti gli uomini per natura tendono al sapere». Parafrasando questo celebre pensiero di un grande filosofo possiamo affermare che tutti i cocullesi tendono al sapere, naturalmente non nel senso filosofico, bensì in quello che attiene alla … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

Casa Lussu e Armungia. Memoria e progetto di rete

 di Tommaso Lussu  Nell’ultimo trentennio, i piccoli comuni delle aree interne sono stati investiti da processi di spopolamento e crisi del tessuto economico-sociale, con la perdita di parte del patrimonio culturale che li caratterizzava. Per contrastare questi fenomeni si sono … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I sentieri della memoria

 di Corradino Seddaiu Il piccolo borgo di Sa Pedra Bianca, frazione del comune di Padru, nella Sardegna nord- orientale è il paese natio di mia madre. I miei genitori emigrarono, come tanti altri da queste terre negli anni Settanta. Non … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Paraloup: cronaca di una rinascita

 di Beatrice Verri La borgata Paraloup si trova a 1.360 metri di quota in Valle Stura, una delle più pesantemente colpite dallo spopolamento del secolo scorso, e insiste nel Comune di Rittana, che infatti conta solamente 114 abitanti, per lo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’emigrazione degli italiani: dai picchi del dopoguerra ai nuovi flussi

di Mauro Albani e Franco Pittau L’Italia sembra godere di una buona reputazione in giro per il mondo, fenomeno quanto mai gradito. Nel 2016 si è collocata al sesto posto nella speciale classifica elaborata per cinquanta nazioni da GfK e … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Appunti sull’eutanasia nell’Islam e nei Paesi arabi

di Amal Alqawasmi Prima di giudicare una situazione o un’azione – è il primo livello di norma mentale e comportamentale secondo i princìpi nel- l’Islam – bisogna identificarla nel corretto contesto e rappresentarla effettivamente com`è nella sua applicazione reale. E … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento

«Anthropology of mining»: universalismi strutturali in contesto industrializzato

di Linda Armano Molti sono gli antropologi che condividono l’idea secondo cui lo studio della materia e della tecnologia sono tra i campi meno sviluppati in antropologia. Ritengo condivisibile infatti l’opinione sostenuta da Pier Giorgio Solinas quando scrive che: «La … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La ricerca dell’equilibrio nell’intreccio ‘pirandelliano’ di istinto e ragione

di Rosolino Buccheri In un mio recente lavoro mi sono occupato di discutere la dualità cognitiva dell’uomo dove si distinguono due modalità umane di conoscenza, reciprocamente irriducibili – l’una legata al pensiero lineare che privilegia gli schemi razionali e l’altra … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 2 commenti

Dal profitto al valore. Un’esperienza in Sardegna

di Marcello Carlotti Scrivo queste righe da sardo di ritorno e lo faccio pensando sopratutto a quanti, come me, hanno dovuto abbandonare la Sardegna per completare il loro percorso umano e professionale. Tanti di noi sono rimasti altrove; alcuni, come … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Dance Additected. Il Bal Folk a Palermo: pratiche coreutiche e dinamiche identitarie

di Barbara Crescimanno [*] Durante gli ultimi cinque anni il fenomeno europeo del Bal Folk è letteralmente esploso nelle piazze e nelle strade di Palermo e di altre città della Sicilia. Bal Folk è un termine originariamente usato in area … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

In nome del pane, in nome dell’uomo

di Antonino Cusumano  [*] È noto che per quel che vi è sotteso e per quel che rivela per suo mezzo, il pane è tra quei manufatti che possiedono un particolare statuto, una speciale connotazione, una straordinaria densità simbolica. Cirese per … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Natura, cultura e diritto. Il caso delle mutilazioni genitali femminili

di Francesca Deidda L’appartenenza culturale trasuda chiara- mente dalle nostre membra. Tutto ciò che ci caratterizza, ci rende compiutamente umani, ci differenzia ed accomuna al tempo stesso, ci accompagna con molteplici forme di espressione, erette a marchio distintivo, e ci … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le oscillazioni del sentire: USA e percezioni riformulate

di Valeria Dell’Orzo Il suolo degli Stati Uniti d’America, ritmico nella divisione geometrica dei suoi confini interni, è un territorio umano e sociale poliedrico e variegato, segnato nel suo intimo dalla cultura profonda della wilderness, che ha preso forma durante … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Complessità e unitarietà delle scienze

di Piero Di Giorgi Tutta la cultura occidentale, almeno da Platone a Hegel, raggiungendo l’apice con Cartesio, è stata caratterizzata dalla ricerca dell’epistéme e delle razionalità. Anche la fisica, madre di tutte le scienze, che, per prima si è resa … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Etnografia in spiaggia

di Concetta Garofalo Non è mia intenzione considerare la spiaggia come un sottile confine, un lembo di terra, una linea limitrofa. La spiaggia è uno spazio vissuto, è un’istanza di conoscenza che procede nella bi- direzionalità prospettica. La spiaggia intrattiene … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La balena blu. Lezioni su come disfarsi della vita

di Nino Giaramidaro Dicerie, leggende urbane croniche, e agghiaccianti parlottii con la stanchezza delle chat estremamente notturne. Voci trasecolate che dicono della Balena Blu –  sul computer, Blue Whale – e sembra di ascoltare oracoli di un qualche al di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Libia è stata la pompa di benzina dell’Italia. Quali prospettive per il futuro?

 di Michela Mercuri Sarebbe impossibile ripercorrere in poche parole la storia della politica energetica italiana durante il lungo “regno” di Gheddafi [1]. In estrema sintesi po- tremmo dire che i rapporti tra l’Italia e la Libia sono stati contrassegnati dalle … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Sono arrabbiato e sono antropologo. Blues lévi-straussiano su un’emozione furente

di Stefano Montes Mi sento di cominciare così: «Ci sono inverni che non cadono e non finiscono mai/come guanciali aperti sopra la menzogna del sonno/inverni miserevoli in cui le foglie cadono pesantemente/a terra/come pietre miliari, alberghi in cui tutto trema … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il paesaggio come concetto multilocale: il caso del Parco lombardo del Ticino

di Alessandro Morello Ogni luogo viene esperito attraverso diverse dimensioni. Per Raffestin «il paesaggio è un’intersezione fra la fisiologia dell’occhio, la soggettività e i mediatori sociali» (Raffestin 2005: 48). Da questo punto di vista, la dimensione sensoriale con cui si … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Genitori a scuola. Indagine tra le famiglie straniere a Palermo

di Walter Nania Quando si parla di famiglie straniere bisogna considerare che si tratta anzitutto di famiglie migranti. Sarebbe fuorviante definirle senza partire da questa semplice osservazione. L’esperienza migratoria di sicuro rappresenta un trauma perché vengono ulteriormente modificati i legami … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il Cara di Mineo, il grande teatro dell’assurdo

di Maggie Neil Dopo tante indagini giudiziarie e inchieste di stampa, al Cara di Mineo non sembra che sia cambiato nulla, anche se, in questo scottante giorno di maggio, le T-shirt degli operatori declamano con entusiasmo: “io mi trovo al … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | 1 commento

Umm al-dunya fu anche a Palermo

di Antonino Pellitteri   Arrivo al Cairo, aeroporto internazionale e come sempre dal 2006 Muhammad viene a prendermi. È la metà di aprile di quest’anno, fuori dall’aeroporto la temperatura è già altissima, 37 ° C, ma  per fortuna il clima … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il jihadismo: un mélange esplosivo di narcisismo e vendetta

di Silvia Pierantoni Giua Piuttosto che una conversione alla religione di Allah, il jihadismo è un processo che porta l’individuo al compimento di ciò che noi chiamiamo “identità al negativo”. Con questa definizione, ci riferiamo ad un’operazione che vede l’incrocio … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Beyond the tweet: cronaca di una rivoluzione annunciata

di Lisa Riccio Troppo spesso la cronaca della rivoluzione tunisina del 2011 ha descritto questi moti come inaspettati, enfatizzando il loro carattere di imprevedibilità e andando a individuarne la causa scatenante nel disperato gesto di un giovane che, immolandosi, assurse … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Italiane in Egitto tra ’800 e ’900. Il baliatico come risorsa economica

 di Sonia Salsi È noto che l’emigrazione italiana nel mondo è pagina di storia largamente rimossa eppure centrale nella definizione della identità della nostra nazione. Sicuramente molti Paesi hanno conosciuto flussi migratori di grande portata ma difficile trovarne altri come … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

I Grattacieli. The Will to Believe

 di Flavia Schiavo [*]  Storia e Trasformazione   “Storia” e “trasformazione”, binomio pertinente alle città del mondo occidentale tra il XIX e gli inizi del XX secolo può rappresentare la tensione insita nel passaggio di stato relativo alla Rivoluzione industriale. Se … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Identità e cittadinanza delle seconde generazioni

 di Davide Sirchia La riflessione antropologica qui presentata desidera porre l’attenzione su una questione contemporanea come il diritto di cittadinanza ai figli di immigrati residenti in Italia. Questo contributo muove dall’esperienza di un incontro organizzato da Italeya, associazione culturale di … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Minori stranieri non accompagnati. Aspetti giuridici e appunti progettuali

di Pietro Soddu L’obbiettivo di questo articolo è principalmente quello di mettere a fuoco la triste e attuale problematica relativa alle migrazioni dei minori migranti non accompagnati, attraverso una prospettiva transnazionale e l’approccio di una educazione sociale specializzata in tema … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Da «berbero» ad «amazigh»: non è solo una questione di lingua

 di Maria Soresina Una cosa che ho capito a Ostana è che l’idea che avevo dell’Algeria era totalmente errata. È vero che non ci sono mai stata, ma mai avrei immaginato che paesi di montagna con belle casette in pietra … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 2 commenti

L’angolo della finestra d’Occidente. Estetiche e pratiche della luce nei Nebrodi Occidentali

di Sergio Todesco [*] La felice intuizione di Antonio Presti, mecenate (ma forse sarebbe ormai più corretto definirlo “creatore di nuove identità territoriali”) che nel 2010 ha promosso nel comprensorio di Motta d’Affermo nel Messinese la realizzazione della Piramide 38° … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La musica araba tra Tunisi e Palermo

di Serena  Najmah Visconti Sintesi di diversità, ecco cosa sono: sono una sintesi di diversità. Due è il numero minimo delle diversità, uno e l’altro diversi, due vite insieme, non parallele ma convergenti in una sola unità. Tutto ciò che … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Dietro le culture? Interpretazione e antropologia: appunti semiotici

  di  Marcello Carlotti [*] Clifford (2001) ci ricorda come, con l’istituzione malinowskiana della prassi scientifico-sperimentale dell’osservazione partecipante, si siano non soltanto imposti all’immaginario occidentale i miti del «camaleontismo etnografico» e quello dell’«apprendista turbo», ma anche le retoriche capaci di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Gamal Abd Al-Nasser: dalla rivoluzione egiziana al sogno infranto del panarabismo

 di Roberto Cascio Nella storia contemporanea, risulta particolarmente complesso trovare un personaggio così controverso e discusso come il presidente egiziano Gamal Abd Al-Nasser. Sebbene siano ormai trascorsi più di 40 anni dalla sua morte, avvenuta nel 1970, Nasser divide tutt’oggi … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Il Calatino: terra di braccianti e di migranti

di Antonella Elisa Castronovo Le dinamiche produttive in atto nella fase postfordista, unite alla presenza di ambiti più o meno vasti dell’economia sommersa, hanno accentuato un processo di dualizzazione della manodopera e reso assai più complessi e contraddittori i meccanismi … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Dallo stereotipo alla discriminazione. Il caso dei rimpatri forzati di cittadini nigeriani

di Chiara Dallavalle Non c’è mai un modo culturalmente neutro di accostarci alla diversità. Ogni volta che entriamo in contatto con elementi estranei, nuovi, poco famigliari, sentiamo la necessità di utilizzare quegli strumenti conoscitivi che fanno parte del nostro bagaglio, … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Serafino Amabile Guastella, autore di testi musicali

 di Alessandro D’Amato Il ruolo esercitato dagli epistolari nella ricostruzione delle vicende biografiche e intellettuali di letterati e personaggi celebri assume una notevole importanza, determinata dalla possibilità di portare alla luce notizie di prima mano, approfondire informazioni già note oppure, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Rohingya. Storia di un popolo non voluto

di Valeria Dell’Orzo Come sempre è avvenuto nella storia, l’umanità si sposta, cammina creando nuove realtà sociali, nuove appartenenze, e al tempo stesso producendo i paradossi dell’esclusione e del riconoscimento forzato in categorie inesistenti e deformate dalla costrizione delle definizioni … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

I libbra

di Nino De Vita I libri sono oggetti fatti di carta, di inchiostro e di segni neri sulle pagine. Hanno materia, volume e forma come tutte le cose. Tuttavia, non sono come tutte le altre cose. Ce lo ha insegnato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Franco Ferrarotti. L’autunno del patriarca, un’autobiografia sotto forma di diario

 di Piero Di Giorgi «Ecco l’anno della svolta. Veramente? In realtà è solo l’anno della pensione». È l’incipit della premessa dell’ultimo libro di Franco Ferrarotti, dal titolo, appunto, L’anno della svolta (Guida editori 2016). E in quell’interrogativo mi sembra si … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’ossessione occidentale del velo e il corpo della donna come prodotto sociale

di Lella Di Marco La ripresa puntuale ed ossessiva su disposizioni di legge e pseudo dibattiti su hijab, niqab, burqa, chador, etc con relative reazioni del mondo musulmano e non, a questo punto non può non provocare sensazioni di morte … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Chiese e omofobia. Le veglie ecumeniche di Palermo

di Fabio Franzella La questione dell’omofobia si è imposta nelle cronache italiane nell’estate del 2009 a seguito di reiterati episodi di violenza nei confronti delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali (lgbt).  Non era certo la prima volta che si … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La festa e il Patrimonio Culturale Immateriale

di Mariano Fresta Il lavoro svolto, a proposito dei “beni culturali”, dalle organizzazioni dell’UNESCO, in collaborazione con i Governi interessati di molti Stati, e, dopo lunghi anni di dibattiti, sfociato nelle Convenzioni del 2003 [1], è stato un importante incentivo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Interazioni e comunicazione interculturale. Il dialogo possibile

 di Concetta Garofalo Una citazione che, dopo tanto tempo, mi è tornata in mente è di Cioran «Non si abita un paese, si abita una lingua»: io sono d’accordo solo in parte e pertanto vorrei procedere con delle riflessioni dal … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | 1 commento