Archivi categoria: Società

Continuando a riabitare l’Italia

il centro in periferia di Pietro Clemente Buon compleanno a “Dialoghi Mediterranei”  «Ci sono diverse ragioni perché una rivista di cultura vada in rete….Le fondamenta sulle quali si articoleranno i nostri contenuti sono le tematiche antiche dell’uguaglianza, della libertà, della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il richiamo della “remoteness”. Ambivalenze e potenzialità dell’estrema lontananza nelle aree interne e montane

il centro in periferia di Andrea Membretti [*] Remotezza, remoteness, estrema lontananza  Nella lingua italiana è abbastanza raro trovare il sostantivo remotezza, ormai desueto: si incontra invece più facilmente l’aggettivo remoto, di solito come specificazione di luoghi, di territori, di regioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Cos’è un paese? Tenere acceso il fuoco

il centro in periferia di Nicola Grato  Non è purtroppo una novità lo spopolamento in atto nei paesi, nei nostri paesi. Parlo di Villafrati, Mezzojuso, Vicari, Cefalà Diana, Godrano fino a Lercara Friddi e Campofelice di Fitalia, paese oltre il … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La carta dei principi delle latterie turnarie

   il centro in periferia di Maurizio Tondolo  «Dietro ogni formaggio c’è un pascolo d’un diverso verde sotto un diverso cielo», scrive Italo Calvino in Palomar. Con queste parole il grande scrittore italiano mette a fuoco un elemento fondamentale: il … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Immaginare il passato come risorsa per il futuro: il Museo etnografico “Sa Domu de is Ainas” ad Armungia

il centro in periferia di Alberto Cabboi  Il Museo etnografico “Sa Domu de is Ainas” è allestito negli spazi del vecchio palazzo comunale di Armungia, edificato intorno alla metà dell’Ottocento a ridosso del nuraghe che ancora oggi s’innalza all’interno dell’abitato, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Filadelfia: L’associazione Angra e l’esperienza del museo diffuso

il centro in periferia di Vito Rondinelli Il museo diffuso di Filadelfia, in provincia di Vibo Valentia), è costituito da un   patrimonio culturale che condensa le espressioni artistiche, archeologiche, architettoniche, storiche, agricole, antropologiche, geografiche che innervano il territorio. È costituito da … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Antichi e nuovi mestieri a Taipana

il centro in periferia di Angela Zolli Suggestive strade immerse nei boschi portano a Prossenicco, un piccolo paese di confine disposto ad anfiteatro in una verde vallata delle Prealpi Giulie, a soli 2 km dalla Slovenia, in un’area di bilinguismo. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sardegna, quale energia? Il dibattito sul Piano di riconversione energetica

il centro in periferia di Costantino Cossu C’era una volta il governo Draghi. I fuochi della guerra non si erano ancora accesi, ma c’era la pandemia, con il suo pesante bilancio non soltanto di morti, ma anche di devastazione economica. … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

La transizione disordinata: il caso delle auto elettriche

il centro in periferia di Antonio Muscas  Che la transizione stia avvenendo in maniera disordinata è probabilmente un fatto chiaro a tutti, che si stia rivelando oltre che inefficace deleteria è forse meno chiaro. Prima la pandemia e ora la … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Il ritorno del lupo

il centro in periferia di Paolo Nardini [*]  Cacciato dalle foreste di tutta Europa per secoli, dopo aver raggiunto il livello più basso della sua presenza, il lupo sembra tornare in forza, popolare di nuovo le foreste, razziare greggi, minacciare … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Bisinchi. L’esperienza dell’Erasmus rural in Corsica

il centro in periferia di Corradino Seddaiu Sempre vo e sempre vo, e sempre sotto u borgu so. Strada bella un fù mai longa [1]. Avevamo lasciato la Corsica lo scorso maggio dove a Corte con l’associazione “Realtà virtuose” dalla … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Salento e buoni propositi

il centro in periferia di Eugenio Imbriani Il Salento è la parte più meridionale della Puglia, una penisola nella penisola. Oggi se ne ha genericamente una nozione piuttosto ristretta dal punto di vista geografico, perché lo si fa coincidere con … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Volontariato come stile di vita

di Aldo Aledda  Non posso parlare di solidarietà sotto il profilo esclusivamente teorico come ho fatto altre volte. Non ne avrei le competenze. Mi posso esprimere solo in chiave personale, avendo trascorso gran parte della mia esistenza nell’impegno gratuito e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Appunti di solidarietà e spunti antropologici

di Linda Armano  Il moderno concetto sociologico e antropologico di solidarietà ha avuto origine con il filosofo e politico francese Pierre Leroux e ha assunto il suo significato moderno definitivo durante la Terza Repubblica francese, influenzato dal pensiero progressista della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Solidarietà e sollecitudine, tra cronache e storia

di Franca Bellucci  Mentre si trasformano, a causa delle nuove tecnologie, i mezzi d’informazione, mi rendo conto che scorro sui fatti accaduti giornalmente in modo anche troppo rapido: a meno che non incontri cronache, situazioni umane o culturali, che mi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Dal welfare state alla cittadinanza attiva. Il ruolo del Terzo Settore

di Chiara Dallavalle A partire dal Secondo Dopoguerra il sostegno alle persone più fragili avviene in Italia, come nella maggior parte dei Paesi europei, secondo il modello del Welfare State. L’assunto di base è che attraverso l’intervento dello Stato sia … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il volontariato e le sfide aperte nel contesto economico-sociale globalizzato

di Giuseppe Lumia Premessa Il Volontariato moderno, strutturato in gruppi e reti, è immerso nei travagli del proprio momento storico. Non è infatti una realtà disincantata, avulsa dalle dinamiche più generali sul versante sociale, culturale, economico e politico. I volontari … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Mons. Luigi M Di Liegro: una vita tra fede e promozione umana

di Franco Pittau        Il mio ricordo come suo collaboratore  Nei tempi confusi di ripiegamento individuale la politica sembra aver smarrito l’importanza sociale e civile della solidarietà. Ecco perché è necessario recuperare alla memoria figure che hanno interpretato e … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

L’ottavo miliardo. Note a margine di una crisi silenziosa

di Giovanni Altadonna  In occasione di un’intervista rilasciata allo storico delle religioni Marcello Massenzio il 26 giugno 2000, l’antropologo Claude Lévi-Strauss (uno degli intellettuali più acuti del Novecento e fra i più longevi, essendo morto nel 2009 sulla soglia dei … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Felicità e bucce di cipolle. Come (ci ) costruiamo la realtà

di  Alfredo Ancora .. .un po’ di possibile, altrimenti soffoco..    (Gilles Deleuze)  La felicità è come una cipolla, bisogna soltanto avere il coraggio di cominciare a sbucciarne strato dopo strato e non spaventarsi di tutti quei pesi che ci impediscono di liberare … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Mettere in scena il sacro

di Igor Baglioni Ci sono libri che sono l’epilogo di lavori solitari e individuali. E sono la maggior parte. Ma ci sono opere – forse ancor più efficaci – che maturano da ricerche collettive, all’interno di progetti che coinvolgono più … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Una comunità, la mafia e i media

di Francesco Saverio Calcara A che serve dire, anche e soprattutto dopo la cattura del superlatitante, che non è giusto infilare nel tritacarne mediatico tutta una comunità (due, se si vuole, quella di Castelvetrano e quella di Campobello) tacciata di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I covi di Matteo Messina Denaro e la secolarizzazione della mafia siciliana

di Augusto Cavadi  Matteo Messina Denaro è l’unico – o almeno uno dei rarissimi – boss nei cui covi non si sono trovati né Bibbie né crocifissi. Al posto di rosari e immagini di santi patroni, Rolex e Viagra. Solo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Archeologia è caccia

di Fulvio Cozza  Le ragioni di una similitudine Nella sua celebre illustrazione del paradigma indiziario, Ginzburg (1986) ha richiamato l’attenzione sulla forte similitudine esistente tra l’esperienza della caccia e quella dell’inchiesta scientifica. Fin dalle prime righe lo storico mostra come … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Vivienne Westwood. Punk, Icona, Attivista

di Laura D’Alessandro Il mio dovere è comprendere. Comprendere il mondo. Questo è il prezzo da pagare per la fortuna di essere vivi. Grazie alle persone che sono vissute prima di noi possiamo riscoprire diverse visioni del mondo tramite l’arte … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Passione in Sicilia: codici sonori e sacre rappresentazioni

  di Giuliana Fugazzotto, Mario Sarica [*]  I canti tradizionali della Settimana Santa in Sicilia e il repertorio di Barcellona Pozzo di Gotto  La Settimana Santa in Sicilia è caratterizzata dalla presenza, in molti casi ancora vitale, di repertori tradizionali … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Femminismo e pacifismo: un binomio carsico?

di Liliana Gazzetta  Lo choc che ha rappresentato e sempre più rappresenta la guerra russo-ucraina mi richiama alla memoria un altro momento di choc collettivo avvenuto, nel cuore dell’Europa, in età contemporanea: quello della guerra franco-prussiana. La comparazione implicita che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Divagazioni su tv, musiche e dintorni

di Nino Giaramidaro        Si dice “plas”. Un latino sguaiato che nemmeno i peggiori interpreti del latinorum riuscirebbero a pronunciare. Qualcosa di simile al “neologismo” plas-tica che identifica anche l’eternità. Meno male che spesso è parola scritta sullo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il gioco

di Antonietta Iolanda Lima  Prologo  La certezza non mi appartiene, tranne qualche rara volta. Ma quel giorno, in un ormai molto lontano, mi possedeva. Dopo anni di intransigente faticoso e pur tuttavia ‘gioioso’ lavoro – perché terreno allora inesplorato che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Gli ultimi carbonai negli Iblei

di Luigi Lombardo  In questi ultimi tempi, a seguito della crisi energetica scaturita dal conflitto russo-ucraino, si è riproposto il tema delle fonti energetiche alternative ai fossili come petrolio, gas, carbone. Se la ricerca e l’impiego di queste fonti sono … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’uomo che sognò Godranopoli

di Santo Lombino L’8 agosto dell’anno di grazia 1983 i giornali siciliani riportano in prima pagina la notizia degli scontri davanti alla base missilistica di Comiso: un gruppo di giovani pacifisti, che contestano la scelta della NATO e del governo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

The Most Serene Republic and the trade of Ottoman carpets

di Roberta Marin [*] During the Renaissance the cultural and commercial ties between the opposite shores of the eastern Mediterranean were strong. These ties dated back to the Medieval period (Mack 2002: 73) when the final legs of the caravan routes … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I “Fasci dei lavoratori” (1892-94) a Marettimo

Ricordando Salvatore Costanza  di Emilio Milana  Tra il 1893 e il 1894 la comunità di Marettimo ebbe a vivere un momento di grande rilevanza sociale, non riscontrabile, in quel periodo, in altri centri della marineria siciliana: proprietari di barche (patruna) … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sul significato di “Paesaggio Culturale” in Italia

di Olimpia Niglio L’interesse dell’uomo per il paesaggio trova radici antiche. In tutte le culture e nelle differenti epoche storiche l’uomo ha cercato sempre di stabilire un dialogo con il paesaggio, ossia quell’insieme di risorse naturali alle quali sono riconosciute … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Dopo Messina Denaro

di Antonio Ortoleva Follow the money, segui il denaro e scopri il boss e il complice in doppiopetto, il borghese mafioso. Giovanni Falcone, che inventò quel metodo investigativo, raccontò nel libro Cose di Cosa nostra che la morte di Boris … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Un ostinato in patria alla prova della fuga

di Enrico Palma  Una delle cose che mi colpiscono profondamente dell’oggi così apparentemente soddisfatto, ma in verità più inquieto e angosciato di prima, è la mancanza di un sentimento posto a governare la propria esistenza, o, se guardiamo alla cosa … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La maschera fàtica

di Rosario Perricone  [*]  Ho avuto la fortuna di conoscere lo scrittore nigeriano e premio Nobel Wole Soyinka. Nel corso di una delle sue ultime visite al Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino di Palermo, Soyinka si fermò davanti a un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Vivere è improvvisare. Riflessioni su una pratica negletta

di Neri Pollastri  L’homo sapiens è un animale fisicamente assai poco dotato, che deve la sua sopravvivenza e gran parte delle proprie fortune evolutive al modo in cui ha nei millenni sviluppato le proprie capacità di pensiero, grazie alle quali … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’ostricoltura in Campania dal mondo antico ai giorni nostri

        di Maria Sirago L’ostricoltura in epoca antica L’ostricoltura nel mondo greco romano era molto diffusa: Aristotele cita nei suoi scritti la formazione di banchi di ostriche ‘artificiali’ creati col trasferimento di giovani ostriche in aree dove … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il peso che schiaccia l’Algeria e l’eredità del rapporto coloniale con l’Europa

di Francesco Valacchi  Sulle sponde meridionali del nostro Mar Mediterraneo l’Algeria, oltre alla comunanza geografica con l’Europa, è stato pressoché parte integrante del territorio politico europeo sino alla sua indipendenza. Sul suo territorio continua a pesare enormemente la sanguinolenta eredità … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Io li chiamo artisti della vita

di Valeria Laudani  Gli ‘’artisti’’ sono tra la gente comune che incontro grazie alla mia passione per la fotografia. Mi capita spesso di incontrare tante persone e tra queste, c’è sempre, ‘’il creativo’’ di turno, l’estroso che, con la sua spontaneità, … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Dentro le cose. Tra erba e cemento nella primavera della Repubblica

di Silvia Mazzucchelli Scorriamo le immagini di Ernesto Fantozzi e possiamo indovinare, a seconda delle emozioni che ci suscitano, da quale era anagrafica proveniamo. Per i millenials e i nativi digitali, quelle fotografie hanno lo stesso effetto e svolgono la … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Alfama è un animale mitologico

di Giulia Panfili  Pretesto per sentimentalismi di vario colore, sardine che molti hanno voluto mettere sulle loro braci, non sbarra il cammino a chi vi entra, ma il viaggiatore sente che l’accompagnano sguardi ironici. Non sono i volti seri e … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Scarti ovvero le dissonanze del quotidiano

di Angelo Pitrone Ho scattato queste foto in Sicilia a partire dai primi anni 2000. Il titolo che ho dato, Scarti, un po’ paradossale, vuole indicare un modo diverso di guardare, ponendo l’attenzione sui soggetti e le architetture del quotidiano, … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Artur Pastor, poeta della luce

di Ambra Zambernardi [*] Ricorreva nel 2022 il centenario dalla nascita di Artur Pastor (1maggio 1922, Alter do Chão – 17 settembre 1999, Lisbona), fotografo portoghese. Queste righe sono un modesto tentativo di ricordo e celebrazione di un gigante, trascurato, della … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Gli stranieri e l’associazionismo come motore di integrazione: un’indagine in provincia di Bolzano

  di Paolo Attanasio [*] Introduzione L’associazionismo rappresenta una delle più rilevanti manifestazioni dell’alterità delle persone straniere o di origine straniera [1] nel territorio di inserimento, ma costituisce allo stesso tempo un potente strumento relazionale nei rapporti “esterni” della comunità … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Per una Via siciliana dei gessi. Quando le parole portano alle cose

di Marina Castiglione  Lavorando ormai quasi venticinque anni fa al lessico degli zolfatai e dello zolfo (ricerca confluita nella mia prima monografia, Parole del Sottosuolo. Lessico e cultura delle zolfare nissene, «Materiali e Ricerche dell’Atlante Linguistico della Sicilia» 8, Centro … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Tornare a Pieve Santo Stefano. Riflessioni su una istituzione della cultura

di Pietro Clemente  Pieve Santo Stefano – città del diario  Così si legge in un cartello giallo all’inizio del paese. Gemellata con La Roca del Vallès, paese catalano dei diari. Siamo nell’alta Val Tiberina toscana, in provincia di Arezzo, a un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il funerale del ghiacciaio nell’era del cambiamento climatico

  di Elisabetta Dall’Ò e Giovanni Gugg  1. Tribolazioni della Marmolada Il 3 luglio 2022, a 3.250 metri d’altezza sul massiccio della Marmolada, tra Trentino e Veneto, è stata registrata la temperatura record di 10,3° alle ore 14. In quegli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il futuro dell’educazione tra sovranismi linguistici e pratiche di libertà

  di Dario Inglese  L’insediamento del nuovo esecutivo, espressione della coalizione uscita vincitrice dalle elezioni del 25 settembre 2022, è stato accompagnato da una decisa svolta linguistica, ancora più netta se paragonata alla comunicazione formale e un po’ ingessata degli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Demologia, antropologia e beni culturali oggi: qualche disorganica riflessione

  di Antonello Ricci  Dal secondo dopoguerra e fino alla metà degli anni Ottanta del Novecento gli studi italiani di ambito antropologico culturale riguardanti il territorio italiano hanno avuto un importante e rinnovato filone di ricerca e di riflessione incentrato … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Configurazione commerciale-contrattuale della “gestazione per altri”: una riflessione critica

  di Laura Sugamele  Introduzione  Il progetto politico del femminismo che, sin dagli inizi, si delinea nell’enfasi del superamento dicotomico, procede nel suo sviluppo come approccio articolato analiticamente. Le rivendicazioni femminili sorte in seno alla Rivoluzione francese [1], si possono … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Quando si dice che il re è nudo. Cronache dello sport moderno

  di Aldo Aledda  Il 2022 è stato per l’Italia l’anno d’oro dello sport, che ha visto le nostre nazionali imporsi nei campionati europei e mondiali del calcio e della pallavolo, eccellere nei giochi olimpici e nelle altre competizioni internazionali … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Comunicare l’esperienza subacquea in un museo. Il caso del Museo Nacional de Arqueología Subacuática di Cartagena (Spagna)

di Antonio Cosseddu  Il Museo Nacional de Arqueología Subacuática. ARQUA di Cartagena (Murcia, Spagna) è uno dei pochi musei al mondo interamente dedicati all’archeologia subacquea; ma, a differenza di altre istituzioni simili, non si limita a garantire la conservazione, la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

In bocca al lupo

  di Chiara Dallavalle Sempre più spesso, durante le mie escursioni in montagna, mi capita di ascoltare racconti in cui altri camminatori si sono imbattuti in uno dei grandi carnivori in passato scomparsi e ora ritornati nelle nostre terre. A … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La cultura artistica del Seicento in Sicilia: i pittori, i mercanti e i collezionisti al tempo di Matthias Stom

di Salvatore Denaro  Con l’aprirsi del Seicento la Sicilia trascinava ancora in campo artistico la lezione che i decreti tridentini, stabiliti sul finire del XVI secolo, imposero per una pittura più decorosa, che si avvicinasse il più possibile ai testi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Through the TV screen

di Ginestra Faeta [*] “Mommy don’t go”, he moans softly against her ear, passing his tiny, plumb hands through the woman’s hair. They are soft and long, when they’re not covered by the ḥijāb she always wears. Her mother taught … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un’epidemia comportamentale della società contemporanea

  di Vita Fortunati I dati demografici più recenti indicano che la popolazione del pianeta ha raggiunto gli otto miliardi. Se a questo fenomeno si aggiunge lo straordinario, recentissimo sviluppo di tutte le forme di comunicazione e delle possibilità di … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Voci, versi e canti che vengono da lontano

  di Giuliana Fugazzotto e Mario Sarica [*]  “Li multi vuci”. Il Contrasto cantato di tradizione popolare e la poesia della corte di Federico II  Fra i documenti musicali più interessanti della tradizione popolare siciliana, spesso ancora in uso o … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Troina, città medievale, restauri e ricerche in corso

di Paolo Giansiracusa [*]  Una roccia aspra, nuda, lunga e stretta, generatasi attraverso spinte tettoniche come tutto l’Appennino di cui le montagne dei Nebrodi e delle Madonie, nonché gli speroni isolati fino al Monte di Erice, sono la parte emergente … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Memorie ferroviarie siciliane

di Nino Giaramidaro Correvo alla finestra richiamato dall’angosciato fischio e lo vedevo subito sotto l’aureola di fumo: il treno, con i vagoni che potevo contarli ad uno ad uno. Passeggeri e merci, marroncini e rossicci che camminavano lungo l’orizzonte scandito … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Società | Lascia un commento

3C: Creatività, Comunità, Condivisione. Un’esperienza accademica

                                                                                … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il Gesù Giallo di Scopello

di Monica Pendlebury  La tradizione artistica del cristianesimo è costellata di immagini di Gesù – il Cristo, il salvatore, il risorto, il pantocratore, il medico, l’orante, il maestro, il figlio di Dio, il figlio dell’uomo – rese con ogni materiale … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La regina Maria Carolina “madre amorevole” nella Napoli dei lumi

  di Mario Rastrellli Una Capitale illuminista Napoli, insieme a Milano fu una delle capitali dell’Illuminismo europeo. Dopo l’arrivo di Carlo di Borbone (1734) e la ritrovata indipendenza, «La città capitale divenne simbolo e nodo degli entusiasmi e delle delusioni, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il migrante sfrattato dalla casa dell’essere

di Gianluca Serra “Carico residuale”, “sbarchi selettivi” (6/11/2022). Scelgo queste parole come pretesto per una riflessione che vuole in ogni caso andare oltre la loro contingenza mediatica. Il nuovo governo italiano di centro-destra ha aperto l’ennesima stagione della politica migratoria … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La “pesca da diporto” di Ferdinando di Borbone

  di Maria Sirago Dagli anni Quaranta del Settecento re Carlo di Borbone, appassionato di caccia, ma anche di pesca, per quest’ultima attività aveva deciso di riservare per uso proprio il territorio concesso anticamente al Monastero di San Sebastiano, che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le sacre schiume

  di Sergio Todesco  In gran parte della Sicilia sono presenti raffigurazioni plastiche dei santi; si tratta in genere di composizioni in legno, gesso, stoffa e metallo, quelle tridimensionali sotto campana, nelle quali le figure sacre vengono rappresentate secondo l’iconografia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

L’albero del tonno ovvero scene del dopo-sindemia nella città d’acqua

  di Lauso Zagato  Gli scenari del dopo sindemia [1] non rispettano alcuna delle promesse di “nuovo inizio” messe in circolazione durante il periodo di massima chiusura. Tralasciamo pure il fatto che tale periodo era stato accompagnato a partire da … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

2023: nel buio, delle luci

il centro in periferia di Pietro Clemente Buona fine e miglior principio Questo numero di Dialoghi Mediterranei, redatto come ultimo del 2022, è anche il numero uno del 2023: chiude un anno e ne apre un altro. È un ponte, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Paesi appenninici e aree marginali: un dibattito distante dalle comunità locali?

                                                                                … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Economie e cooperative di comunità. Appunti dalla Scuola di Sviluppo Locale di Seneghe

  il centro in periferia di Giovanni Teneggi [*]  La necessità di aree interne fragili e terze Tempi e Spazi rarefatti aiutano a vedere e provocano visioni e parole ancora incolte. Delle giornate di Seneghe ricordo l’interesse per l’incolto e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Turismo rurale e sviluppo: il progetto di Montiferru Alto Campidano Planaria e La Scuola di Sviluppo Locale

il centro in periferia di Norma Baldino, Benedetto Meloni, Francesca Uleri  Introduzione Attualmente nel settore del turismo si assiste a una crescente diversificazione della domanda orientata sempre più verso la conoscenza e l’esperienza diretta dei territori rurali a cui corrisponde … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“È una Casamicciola”! Il paesaggio fragile senza memoria

  il centro in periferia di Antonella Tarpino [*]  Nelle Memorie della mia vita. Appunti che sono stati adoprati sostituiti dal Contributo alla critica di me stesso, il 10 aprile 1902, Benedetto Croce scrive:  «Nel luglio 1883 mi trovavo da … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La mappa di comunità della Parrocchia di S. Maria Maddalena a Montenars

il centro in periferia di Roberta Tucci [*]  La mappa di comunità rappresenta sicuramente uno dei risultati più interessanti e più specifici dell’attività ecomuseale (de Varine 2021: 115-116, 164-167). Alla sua base vi sono due condizioni imprescindibili: la ricerca del … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Musealizzare l’immateriale: il museo-archivio della festa dell’uva di Impruneta

il centro in periferia di Emanuela Rossi  Se la festa non c’è, si fa un museo Ho cominciato ad incuriosirmi al museo della festa dell’uva, dopo aver letto alcuni articoli su un quotidiano locale, il Gazzettino del Chianti, che ne … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un progetto per mille memorie

  il centro in periferia di Paola Bertoncini  22 Febbraio 2022 esce sui giornali una notizia: il borgo fantasma di Castelnuovo dei Sabbioni torna a vivere. Castelnuovo, frazione del Comune di Cavriglia, ha vinto per la Toscana il bando del … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ecomusei per rigenerare e abitare. Tre casi studio nella cintura esterna della Città Metropolitana di Torino

  il centro in periferia di Claudio Agulli, Marianna Sasanelli  Il paesaggio non è mai naturale. Questa frase spesso viene utilizzata per ricordarci che il paesaggio è frutto di una serie di stratificazioni storiche e di una continua relazione tra l’uomo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Dopo cinquant’anni e poco più. Un dipinto, una piazza, una comunità

  il centro in periferia di Settimio Adriani, Claudia Giuliani, Veronica Paris  Tra i danni che il Covid ha prodotto nel nostro territorio, c’è il mancato festeggiamento del mezzo secolo dall’istituzione della Pro Loco di Fiamignano e il contemporaneo avvio … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Talè cu c’è

  immagini di Salvatore Clemente  “Talè cu c’è!” È l’esclamazione che ogni tanto rimbomba per le vie di Palermo quando, senza averlo in alcun modo previsto, ci si incontra inaspettatamente fra amici.  Questa volta è stato Pino che, bighellonando per … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Meteora: gli eremiti del nord della Grecia

  immagini di Alessandro Curatolo È il 12 settembre 2021 ed è ancora l’alba. La metropolitana che mi porta alla stazione centrale brulica di gente, tutti stanno raggiungendo la piazza principale per un evento sportivo simile alla maratona. Il treno … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

La Guinea, appunti di un viaggio

immagini di Silvana Grippi Nell’agosto del 2008 ho intrapreso un viaggio nella Repubblica di Guinea, Paese dell’Africa occidentale, geologicamente ricco di notevoli risorse minerarie e con un clima che rende la vegetazione molto fertile. La popolazione è di quasi dieci … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Il Genius loci per immagini

  immagini di Luigi Lombardo e Carla Sigona [*] Dove siamo? Questa domanda vale più delle altre due quasi connesse che recitano “Da dove veniamo?”, “dove andremo?”: domande oziose e senza senso. Altra cosa è chiedersi “Dove siamo?”, “dove ci … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Daliran

  immagini di Nahid Rezashateri e Debora Valentini [*]  Sono in piedi, sulla terra./ Il mio corpo uno stelo d’erba che,/ per esistere, succhia il sole,/ il vento, l’acqua (Forough Farrokhzad) Forough Farrokhzad attraverso la poesia parla di sé, colloquia e familiarizza con … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Precarizzazione. Sul futuro incerto degli esperti nel settore demo-etno-antropologico

  di Linda Armano David Platzer e Annie Allison (2018) riflettono sulla precarietà dei dottorandi statunitensi in antropologia socioculturale. Sebbene il 90% degli studenti laureati in discipline antropologiche affermi di aspirare ad una carriera accademica (Ginsberg 2016), gli studiosi mettono in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La “crisi della presenza” dell’antropologia nello spazio pubblico

  di Dario Inglese  Nell’ultimo numero di Dialoghi Mediterranei (n. 57, settembre 2022) hanno cominciato a delinearsi i contorni di un interessante dibattito sul futuro della scienza demologica italiana e, in generale, sul peso accademico e sociale dell’antropologia tutta. I … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Realismo accademico. Note a margine della riforma universitaria

   di Nicola Martellozzo  On n’échappe pas de la machine Gilles Deleuze  Premessa sul tempo e il potere  Ogni accademico dispone di due indicatori per misurare indirettamente il successo della propria carriera: la frequenza con cui si viene assillati dalle … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ripensare le mafie

  di Patrizia Resta  Giancarlo Caselli, indiscussa e indiscutibile autorità in tema di contrasto alla criminalità organizzata, ancora quest’anno ha definito la mafia, la principale disgrazia del nostro Paese, «un padrone armato che deruba i poveri e ingrassa i ricchi» … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il “giullare della scienza” in Sicilia. Brevi note su Rafinesque-Schmaltz

di Giovanni Altadonna  «Eccomi dunque in Sicilia, la più grande e la più bella delle isole del Mediterraneo e un soggiorno forzato di 10 anni me la fece conoscere perfettamente, così come le sue produzioni. Vi sono pochi viaggiatori o … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ai confini dell’umanità: per una antropologia dei limiti

  di Nicolò Atzori  Incontrovertibilmente, esistere significa contribuire a quanto chiamiamo umanità, cui apparteniamo secondo i vantaggi e le mancanze che la stessa ha riconosciuto per dirigere e disciplinare i modi di vita mediante una macchina normativa (situata fra inibizione … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il paesaggio “espressionista” di Grünewald

  di Salvatore Denaro  …Bisogna essere esteticamente assai corrotti per godere della bella pittura davanti a quest’opera [la crocifissione di Colmar N.d.A.], i cui mezzi sono violenti, esagerati, radicali… (Hamann, 1933: 53)  L’ambiguità che si cela sotto il nome di Grünewald … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Migranti che scrivono, storie che rompono il silenzio

   di Lella Di Marco Come alberi in cammino è il titolo del libro che riporta nella sua ultima edizione del 2021 i sedici testi arrivati alla selezione finale del concorso nazionale DIMMI, Diari Multimediali Migranti (Terre di Mezzo edizione, 2022). … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

La piccola ferrovia che passava fra i templi

di Nino Giaramidaro I pulcini con il loro pio pio contrastavano l’ansimare pesante della locomotiva che si avvolgeva anche in spire di fumo biancastre e basse. Erano scesi quasi tutti i passeggeri del piccolo treno che doveva attraversare due province … Continua a leggere

Pubblicato in Città, Società | Lascia un commento

Da Procida a Palermo: migranti di guerra 1806-1814

  di Rosario Lentini Il 21 dicembre 1798, Ferdinando IV di Borbone, con la consorte Maria Carolina e il ministro del Commercio e della Marina John Acton, si imbarcò sul Vanguard dellʼammiraglio Horatio Nelson con destinazione Palermo, costretto ‒ per … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Africa “terra nullius”? Ucronie dal Continente

  di Elena Nicolai Je vois un pays là où d’autres voient un continent, et dans ce pays, je suis Moi. (Khadra Y., L’équation africaine, Pocket, Paris 2011: 135).  Dove sta l’Africa? C’è stato un momento in cui, dopo aver … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Bussola della Cultura. Educazione per un futuro sostenibile. Mondiacult Mexico 2022

  di Olimpia Niglio   Let us join our co-pilgrimage on the pathway of RWYC: Let us believe CULTURE will save our common heritage. Let every day we work together, also realise together. Let us follow on, proceed on, march on this sacred path. Let … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Canada: evoluzione dei flussi migratori dall’Italia e della collettività italo-canadese

  di Franco Pittau [1]  Nadia Deisori ha iniziato un suo articolo, dedicato all’emigrazione italiana in Canada, con la seguente riflessione: «Con uno tra i più alti livelli della qualità della vita registrata, un ecosistema economico innovativo e dinamico e un … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Fra ricerca etnomusicologica e performance. L’esperienza di Gemino Calà polistrumentista

di Mario Sarica  L’etnomusicologia italiana, negli ultimi quarant’anni, ha conquistato sul campo titoli di merito di assoluto rilievo. Oltre a salvare dall’estinzione forme musicali di tradizione orale, che per secoli hanno plasmato i sentimenti di vita delle comunità rurali disseminate … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le Confraternite e i Monti delle “arti di mare” nella Campania in età moderna (1505-1806)

di Maria Sirago  Introduzione La storiografia di fine Novecento ha definito l’organismo delle confraternite in età moderna come una “associazione volontaria di laici” con finalità religiose, provvista di un proprio regolamento redatto per disciplinarne le attività. Le confraternite sorte in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La metafisica della materia e la vittoria delle destre

 di Marcello Spampinato All’indomani dei risultati delle elezioni politiche italiane del 25 settembre 2022, la struttura socio-economica del Paese ha nuovamente evidenziato la decisiva affermazione e il rafforzamento nella capacità di influenzare la collettività di un certo blocco sociale che … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La presenza italiana in Algeria tra l’Ottocento e la prima metà del Novecento

di Nabil Zaher La presenza degli italiani in Algeria resta un tema poco studiato sino ad oggi. Infatti, ben poco si sa degli italiani che ci emigravano. Questo saggio intende offrire una descrizione panoramica della comunità italiana trapiantatasi in questo … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Una difficile transizione

  il centro in periferia di Pietro Clemente  Aspettando il PNRR Sono pervenuti, per Il centro in periferia (CIP) e di seguito li pubblichiamo, testi assai interessanti per la  discussione che continua dalle ‘puntate precedenti’ (Broccolini, Barbera,  Adriani e altri, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Si scrive “Contro i borghi”, si legge “Per i Paesi”.

il centro in periferia di Filippo Barbera  A pochi mesi dall’uscita di Contro i borghi (F. Barbera, D. Cersosimo, A. De Rossi, Donzelli ed., 2022), è possibile trarre un primo bilancio dell’iniziativa editoriale promossa dall’associazione “Riabitare l’Italia” e curata da … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Odi spesso un tonar di ferree canne”

  il centro in periferia di Settimio Adriani, Claudia Giuliani, Veronica Paris  Sui sempre più brevi affollamenti estivi dei piccoli paesi e i bruschi ritorni alla solitudine autunnale, è particolarmente appropriata e profonda la riflessione di Pietro Clemente, probabilmente maturata durante … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Valorizzazione del patrimonio industriale e agroalimentare: il ruolo degli ecomusei

  il centro in periferia di Barbara Caneparo, Giuseppe Pidello, Laura Salvetti, Gabriele Varalda   «La fabbrica non può guardare solo all’indice dei profitti. Deve distribuire ricchezza, cultura, servizi, democrazia. Io penso la fabbrica per l’uomo, non l’uomo per la fabbrica, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

A proposito del corso di formazione “Il pastore è un guardiano di futuro”: un bilancio prima di ripartire

  il centro in periferia di Letizia Bindi, Paolo Coppari, Grazia Di Petta Una piccola comunità di apprendimento  «Perché mi sono iscritta a questo corso? Perché amo studiare ed informarmi e perché ho necessità di approfondire e capire tanti aspetti del … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Cronache di un disastro annunciato. Dialogo sulle Marche

  il centro in periferia di Leonardo Animali, Marco Giovagnoli  Leonardo Animali Questo nostro dialogo avviene all’indomani di un nuovo episodio grave accaduto nel pomeriggio di lunedì 10 ottobre a Matelica, dove un nubifragio molto intenso in pochi minuti ha … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Catastrofi in-naturali e crisi ambientali nelle Marche del 2022

  il centro in periferia di Marco Moroni  L’alluvione che nel settembre 2022 ha devastato il territorio anconitano e in particolare la valle del Misa fino a Senigallia è l’ennesima prova del cambiamento climatico. Agli occhi di uno storico marchigiano … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Dai crinali al mare un modello di sviluppo da cambiare radicalmente

  il centro in periferia di Paolo Piacentini  Vandana Shiva nel suo ultimo libro parla delle “sette generazioni”. Una società che si prende cura del territorio deve avere lo sguardo lungo e largo. Pensare alle future generazioni vuol dire utilizzare al … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le terre alte tra crisi climatica e sostenibilità. Quale futuro per la montagna?

il centro in periferia di Chiara Dallavalle  Oggi è particolarmente diffusa una lettura semplificata del mondo contemporaneo, che scarta la senz’altro faticosa analisi degli aspetti complessi e contraddittori dei fenomeni umani in favore di una visione polarizzata, dove i termini … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Feste sospese e ripensamenti in tempo di pandemia. La Santissima Trinità di Vallepietra e la sua migrazione sui social

  il centro in periferia di Emanuela Panajia Questioni metodologiche in spazio e tempo sospeso Mentre i mesi passavano in questa situazione di emergenza, mi sono chiesta perché? Perché scegliere la sospensione dei riti come oggetto, perché abbandonarsi all’idea della … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un passo oltre il limite

immagini di Ivana Castronovo  Procrastinare fino all’inevitabile la mappatura di questi pensieri è stato un atto di allontanamento errante, un lungo periplo alla ricerca di parole adatte dal quale non ho ancora fatto ritorno. Rimetto insieme i pezzi su una … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Quattro giorni a Ballarò

  immagini di Salvo Cuccia  Nel 2022 Netflix ha acquistato i diritti non in esclusiva per cinque anni in 30 Paesi in 18 lingue di alcuni miei documentari. Tra questi “Prospettiva Ballarò”, un instant movie girato in quattro giorni nella … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Porticello. Una comunità

  immagini di Anna Fici La comunità è in sofferenza. Perché siamo stati separati da un eccesso di informazioni e di interpretazioni che hanno messo in crisi la capacità di accettazione che la comunità richiede. La comunità si basa sulla … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Nitassinan

  immagini di Elena Perlino  Perlustrare il Nitassinan, il territorio ancestrale del popolo Innu, diventa possibile grazie ad una residenza fotografica promossa dai Rencontres internationales de la photographie en Gaspésie. 

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Oleg sulla tavola del vernissage. Nuove collezioni, mercato delle culture e sistemi esperti nella ri-progettazione culturale del MUCIV

   di Letizia Bindi  Annunci  Tra la fine di luglio e i primi giorni di agosto 2022, il Museo delle Civiltà, ha presentato, dando all’evento un considerevole riverbero mediatico, il nuovo programma di attività e la linea espositiva impressa dal … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Place shaming”, razzismo territoriale, razzismo geografico

  di Antonello Ciccozzi  Scrivo queste righe prendendo spunto da una recente boutade giornalistica assurta per qualche giorno a vicenda di rilevanza nazionale, che mi ha suggerito uno spazio di riflessione su un concetto che definirei in termini di “place … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La valutazione interna dei demo-etno-antropologi tra corporativismi e forze centrifughe

di Lia Giancristofaro Il presente documento propone un pensiero critico e costruttivo sulla valutazione ASN dei (e tra i) demo-etno-antropologi, ed è tratto dalla relazione che ho presentato nell’incontro Intersezioni. Primo forum dell’antropologia italiana (13-15 luglio 2022, Fisciano, Salerno). L’elaborazione … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Dis-astrologie belliche nella Russia del 2022

di Giovanni Gugg  Il disordine negli astri Gli esseri umani volgono lo sguardo al cielo da tempi remotissimi; l’esistenza di osservazioni dei cicli astronomici e dei mutamenti stagionali, nonché di riti celebrati in corrispondenza delle principali fasi del ciclo delle … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“In Abortion We Mistrust”. Tre interpretazioni della sentenza Dobbs v. Jackson nel complottismo americano

di Nicola Martellozzo  Vite contestate, vite sostituite  It is so ordered. Con queste quattro parole è stato siglato l’esito del contenzioso Dobbs v. Jackson Woman Health Organization, quattro parole che aprono una revisione delle leggi sull’aborto in tutti gli Stati … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento