Archivi categoria: Politica

Literature review on corruption and human rights

di Paola Barbuzzi [*] Since human rights are indivisible and interdependent, their relationship with corruption leads inevitably to negative consequences. Whenever corruption violates a human right, it simultaneously produces a domino effect among other rights.  The question that arises from … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Politica | Lascia un commento

Resilienza: l’azione umanitaria tra deresponsabilizzazione internazionale e ritorno al locale

di Lisa Riccio Si può affermare che, durante quasi tutto il ’900, l’aiuto umanitario è stato dominato da un paradigma fondato su una lettura estremamente eccezionale delle crisi e della risposta che ne deriva[1]. Sin dalla sua prima codificazione, infatti, … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

Cronache di agosto in Vaticano

di Marcello Vigli Una sentenza, che ripristinasse l’equilibrio raggiunto con la legge 194 sull’aborto, era attesa da molti. Della sua approvazione dà notizia, con evidente soddisfazione, il ministro Speranza. Tale ripristino, duramente contestato dagli antiabortisti, rappresenta una vittoria per la … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Religioni | Lascia un commento

Dalle rivolte arabe alla Libia attuale: come è mutato il Mediterraneo

di Federico Costanza A partire dalla fine del 2010 e l’inizio del 2011, le cosiddette “Primavere arabe” hanno, per diverse ragioni, sconvolto l’intera area mediterranea, determinando drammatiche crisi belliche e un radicale mutamento delle politiche estere di molti Stati. Immaginiamo … Continua a leggere

Pubblicato in Interviste, Politica | Lascia un commento

In memoria di Lina Ben Mhenni

di Emanuele Venezia Il 27 gennaio scorso la giovane attivista tunisina Lina Ben Mhenni ci ha lasciati a causa di una malattia autoimmune di cui soffriva fin dall’infanzia. Considerata dalla stampa internazionale, la più influente “blogger” e “cyberattivista” tunisina, definizioni … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Sovranità e poteri ai tempi del Covid-19

dialoghi oltre il virus di Emanuela Del Re La riflessione sulla teocrazia come forma di governo assume accenti fortemente politici oggi nell’attuale pandemia da Covid-19, e la tecnocrazia – spesso considerata una patologia politica e spesso associata a visioni utopistiche … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Politica | Lascia un commento

Diritti civili, leggi speciali e xenofobie. Quando il virus non è democratico

dialoghi intorno al virus 10 aprile di Antonio Ortoleva Ogni società politica riflette il tipo umano che la compone, diceva Platone. E se la comunità è permeabile alla paura, la tirannia è il governo che ci vuole. Tentazioni tiranniche, o … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Politica | Lascia un commento

Virus, imperialismi, strategie: tra meta-complotti (quasi tutti) inventati e complotti reali

dialoghi intorno al virus di Lauso Zagato 4 aprile Premessa  Malattie contagiose ed epidemie hanno sempre rappresentato armi politico-militari, hanno forgiato e fatto crollare imperi, prodotto genocidi: vuoi in quanto arma consapevole di sterminio con tanto di target, cioè con … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Politica | Lascia un commento

Dalla parte delle donne. Vita di una partigiana

di Piero Di Giorgi Leggere un libro che ti richiama alla memoria parte della tua vita giovanile è un fatto coinvolgente, ti attiva mondi vitali, passioni lontane, ideali incarnati nella prassi, entusiasmi ma anche sofferenze e delusioni vissute e, perché … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Politica | Lascia un commento

Il profeta e il generale. Lo scontro tra eroi-fondatori nell’immaginario coloniale sudanese

 di Nicola Martellozzo La definizione di “fenomeno politico” nelle scienze sociali copre una casistica tanto vasta quanto eterogenea. Dalle istituzioni governative alle rivoluzioni, dalle Signorie medievali alle leadership etniche, ciascuno di questi fenomeni si offre all’analisi con caratteristiche uniche, inestricabilmente … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Tunisia, le voci raccolte tra impasse politico e conflitto generazionale

di Simone Casalini Fuori piove, le gocce cadono con millimetrica devozione sugli abiti degli studenti che si tuffano nel traffico per scomparire nelle auto dei genitori o in un taxi. Anche il poliziotto di guardia lascia l’atrio spoglio alle spalle … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Sogni rubati e il rabbioso disincanto. Dall’Algeria all’Iraq

di Giovanni Cordova Mentre scrivo queste note, vengono diffusi i risultati delle elezioni politiche algerine, indette dal governo per sostituire il vecchio e malato presidente dimissionario Abdelaziz Bouteflika, costretto a ritirarsi dopo la vampata di proteste diffusesi a macchia d’olio … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Politica | Lascia un commento

Il limite delle pene: espianti e torture nella Cina contemporanea

di Valeria Dell’Orzo La consapevolezza del giudizio, esterno e pubblico, familiare o strettamente personale, ha da sempre governato il vivere sociale, lo ha sostenuto ingabbiandolo nell’armatura della pena, della colpa, dell’espiazione, ancor prima di fissare i suoi capisaldi sul diritto, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Politica | Lascia un commento

Riscatto ed emancipazione del Mezzogiorno nella politica di Nunzio Nasi

di Salvatore Girgenti Nasi venne eletto deputato al Parlamento italiano in rappresentanza del collegio di Trapani nel 1886. Avvocato, libero docente in Filosofia del diritto, grazie al suo carisma, alla sua dialettica ammaliatrice e a una profonda cultura giuridica e … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Politica | Lascia un commento

La Tunisia tra opportunità e crisi. Quale ruolo per l’Italia?

di Michela Mercuri La Tunisia è uno dei Paesi nordafricani con cui l’Italia ha storicamente sviluppato rapporti economici e politici di primo piano. Tuttavia negli ultimi anni sembra essere stata accantonata dall’agenda politica italiana. Si tratta di un grave errore … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

L’inquinamento dell’antimafia. Dialogo con Umberto Santino

di Salvatore Palidda Una breve storia dei fatti. Prima ha cominciato il presidente della Camera di commercio, Roberto Helg, in prima fila nelle iniziative antimafia, che ha chiesto il pizzo a un pasticciere che chiedeva il rinnovo dell’uso di uno … Continua a leggere

Pubblicato in Interviste, Politica | Lascia un commento

I carabineros e i canti. Cronaca di una protesta in Cile

di Cristina Siddiolo “Il Cile si è svegliato” è stato uno degli slogan maggiormente letti e ascoltati nei giorni immediatamente successivi all’esplosione della protesta, iniziata venerdì 18 ottobre. E in effetti, arrivando in Cile il 15 novembre, una delle prime … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Le sfide e le prospettive della Tunisia dopo le elezioni

di Simone Casalini La transizione democratica tunisina prosegue, per certi versi si omologa alle dinamiche di voto e consenso delle democrazie occidentali, ma la nuova direttrice non insisterà sui diritti civili e sociali come leva di emancipazione collettiva e di … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Politica | Lascia un commento

Fabbricare l’emergenza. Le radici delle rotte mediterranee verso l’Italia

  di Giuliano Fleri La nuova centralità di posizioni e partiti anti-immigrazione nel panorama politico italiano spinge ad una riflessione riguardo al peso delle politiche migratorie mediterranee all’interno del dibattito pubblico del Paese. In otto anni, l’immigrazione è passata dall’essere … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

Tunisia, democrazia e FMI: un caso emblematico di cortocircuito

di Lisa Riccio Lo scorso 3 gennaio 2018, in occasione dell’anniversario delle Rivolte del Pane del 1983-1984, la Tunisia è scesa ancora una volta in piazza. Oggi come allora, le ragioni dei moti di protesta vanno ricercate nel vertiginoso aumento … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

I giovani e il voto in Tunisia

di Emanuele Venezia Sono appena terminate le tornate elettorali in Tunisia (elezioni legislative e presidenziali) che, pur confermando alcuni “trend strutturali” del Paese non hanno risparmiato veri e propri colpi di scena e anomalie uniche al mondo a partire dal … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Politica | Lascia un commento

L’Italia e la Corte europea dei diritti umani: tra un passato internazionalmente aperto e il rischio del “sovranismo” giuridico

di Giuseppe Bertini e Franco Pittau Un saggio sulla Convezione europea dei diritti umani ha naturalmente delle implicazioni specifiche e ciò potrebbe portare i lettori, specializzati in altri ambiti, a trascurarne l’importanza. Sarebbe, comunque, un errore assumere questa posizione perché, … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Crispi tra ricordi, revisioni e rievocazioni. Un secolo fa

  di Salvatore Costanza Poteva, Crispi, con la sua loquacità tribunizia, rappresentare i Siciliani che «parlano poco e non si agitano, che si rodono dentro e soffrono»? Al garibaldino Nievo della metafora narrativa del Quarantotto di Leonardo Sciascia, non piacevano … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Politica | Lascia un commento

Un’umanità dis-umanizzata: dalla narrazione delle migrazioni alla criminalizzazione della solidarietà

di Francesco David In principio fu il caso del respingimento della nave Aquarius, fino a quelli più recenti della Sea Watch 3 e dell’Open Arms, imbarcazioni delle Organizzazioni Non Governative impegnate in operazioni di Search and Rescue nel Mar Mediterraneo … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

Uomo in mare: il decreto di un’umanità che affonda

di Valeria Dell’Orzo Che cos’è un uomo in rivolta? Un uomo che dice no. Ma se rifiuta non rinuncia tuttavia: è anche un uomo che dice di sì, fin dal suo primo muoversi. (Camus, 2016: 17) È un polverone la … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

Kandaka, un’icona di ribellione nelle proteste popolari in Sudan

di Nicola Martellozzo  Dopo cinque mesi di proteste, l’11 aprile 2019 il presidente del Sudan Omar al-Bashir viene deposto da un colpo di stato militare. Fu sempre un colpo di stato a portarlo al potere nel 1989, nel pieno della … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

La retorica ingannevole. Per un’analisi critica del discorso pubblico

di Alessandro Prato Seguendo l’evoluzione che i processi e le forme della comunicazione politica hanno registrato negli ultimi anni possiamo notare quanto oggi l’oratoria politica punti sempre più, per portare l’opinione pubblica dalla sua parte, a provocare un surriscaldamento percettivo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Politica | Lascia un commento

Were the sanctions placed on Iraq by the international community genocidal?

di Paola Barbuzzi [*] The United Nation Security Council (UNSC) imposed on Iraq harsh economic sanctions on 6th August 1990   under the Resolution 661 in response to Iraq’s invasion of Kuwait and to the threat that the invasion had provoked … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Ripartire dalla povertà per recuperare umanità

di Piero Di Giorgi Il mondo in cui siamo stati gettati, abbiamo gradualmente imparato a conoscerlo man mano che crescevamo e perdevamo l’innocenza della prima infanzia. L’abbiamo scoperto nelle sue contraddizioni, nella sua doppiezza, nella dialettica degli opposti (bene e … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Politica | Lascia un commento

Stato di guerra necessario?

di Giorgia Durantini,  Hamza Younis «Quando penso a Gaza ricordo il rumore degli aerei militari israeliani che passavano sopra le nostre teste ogni giorno, il rumore era così forte che non ti lasciava dormire di notte…a Gaza direi che non … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

New Kush, Puntland e il regno di Axum. Miti e costruzione identitaria in Africa orientale

di Nicola Martellozzo Intrecci nel Corno d’Africa Nonostante la tesi di Lyotard sulla condizione post-moderna, comunità e nazioni utilizzano ancora grandi narrazioni sul passato per costruire la propria identità. Da questo punto di vista il continente africano si presenta come … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Dalla Libia all’Italia. Tutte le incognite della “questione migratoria”

di Michela Mercuri Nel 2018 il tema delle migrazioni si è confermato al primo posto tra le sfide che, secondo l’opinione pubblica dei Paesi membri, l’Unione europea deve affrontare. Il 40% dei cittadini intervistati, infatti, ha posto la questione migratoria … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

Culture, etnicità e religiosità dei migranti: ingenuità, ambiguità, imposture e manipolazioni

di Salvatore Palidda «Quando mi si parla di identità o religione  penso sempre di avere a che fare con …qualche sbirro che mi chiede i documenti». Spero che questo testo possa essere uno strumento utile per chi si occupa di … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

La gestione dei rifiuti in Sicilia. Capitale, logistica e trasformazioni sociali di un grande business

di Tommaso India Nell’articolo pubblicato sul n. 33 del 2018 di Dialoghi Mediterranei e intitolato Capitale e classi subalterne. L’ importanza delle etnografie nel settore logistico  [1], ho tentato di mettere in luce il fatto che il capitalismo storico ha … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Il “reth” è morto, evviva il “reth”. La detronizzazione del sovrano Shilluk nella guerra civile sud-sudanese

di Nicola Martellozzo The king must be killed to save the kingship and with it the whole Shilluk people [...] The unpopularity which national misfortune brings on a king enables a prince to raise rebellion.  (Evans-Pritchard 1948: 20-34) Occuparsi di … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Sono musulmano, sono arabo palestinese e sono israeliano

di Hamza Younis Ricordo la prima volta che andai a vedere una partita di calcio, ero insieme ai miei cugini. Durante il viaggio da casa allo stadio, sul telefono di mio padre, che in quel momento avevo io, chiamò lo … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Identità e prospettive della Tunisia nello sguardo di Kmar Bendana

di Simone Casalini La Tunisia ha cominciato il suo nono anno dalla rivoluzione che, dal dicembre 2010 al gennaio 2011, ha cancellato il regime di Ben Ali e dischiuso le porte alla transizione democratica. Nel terzo trimestre del 2018 la … Continua a leggere

Pubblicato in Interviste, Politica | Lascia un commento

Il secolo breve e gli stermini di massa

di Piero Di Giorgi La questione dei migranti, coi loro itinerari di dolore, stupri, torture e violenze di ogni genere, dall’attraversamento del deserto ai lager libici e ai gommoni, spesso inghiottiti dal mare, ci pone una domanda fondamentale: qual è … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Politica | Lascia un commento

Identità, confini ed etnie. La polarizzazione dell’immaginario etnico nel conflitto civile sud-sudanese

di   Nicola Martellozzo Il Sud Sudan è conosciuto come lo Stato più giovane al mondo, nato nel 2011 con un referendum che ne sancì l’indipendenza dal Sudan. Gli accordi di Naivasha del 2006 chiusero mezzo secolo di conflitti civili nella … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

La guerra alle migrazioni: il fatto politico totale del XXI secolo

  di Salvatore Palidda  [*] In questo contributo cerco di capire l’attuale situazione delle migrazioni facendo riferimento a Sayad, in particolare al suo ultimo testo “Immigrazione e pensiero di Stato” [1] nonché ad altre opere. Il concetto di “fatto politico … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

L’Europa delle Patrie

di Davide Sirchia Uno studio antropologico incentrato sul tema del “sovranismo” non può prescindere da un tema importante noto come la costruzione dell’Altro. La riflessione antropologica si basa su materiali di ricerca incentrati sullo studio delle differenze e delle analogie … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Politica | Lascia un commento

Italia e Tunisia: due Sud nel processo di accumulazione del capitale

di Emanuele Venezia Italia e Tunisia, nonostante siano Paesi completamente diversi sul piano economico (il primo ottava potenza mondiale se guardiamo al PIL e quindi considerato Paese “sviluppato”,  il secondo definito invece “in via di sviluppo” anche se tra i … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Le sfide e le contraddizioni dell’umanitario

di Martina Mugnaini In un momento storico nazionale caratterizzato dalla destrutturazione dei valori fondamentali dell’accoglienza e dell’asilo, invalidati da implausibili ipotesi di accordi bilaterali tra Stati europei e africani, mirati a arginare la partenza di milioni di persone, appare ancora … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

La transizione tunisina e il ruolo degli intellettuali

di  Simone Casalini Mai come nel caso della Tunisia vale la considerazione sulla doppia narrazione. C’è quella rappresentativa – per ricorrere al lessico di Edward Said – dei media occidentali che enfatizza la “primavera araba”, la “rivoluzione dei gelsomini”, il … Continua a leggere

Pubblicato in Interviste, Politica | Lascia un commento

Dalla Padania tribale alla Nazione sovrana: l’identità secondo la Lega

di Francesco David Sin dalle sue origini, nei primi anni 90, la Lega si identifica come un movimento federalista e indipendentista. Grazie alla visione politica di Umberto Bossi, il quale ne è stato segretario per oltre 20 anni, essa intende … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Politica | Lascia un commento

Reti Cas e Sprar: due diverse prospettive nel sistema di accoglienza

 di Carolina Galli Da poco tempo in vigore il decreto n. 113/2018, che riporta “Disposizioni urgenti” in materia di protezione internazionale e immigrazione e sicurezza pubblica, è già oggetto di acute critiche. La dicitura con cui è chiamato il decreto … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

Integration, assimilation and the respect of the cultural differences in migration policies: in Germany and the United Kingdom

di Shkelzen Hasanaj [*] Currently the German nation is one of the countries with the highest number of immigrants in Europe (about 9% of the resident population is of foreign origin). Despite this fact, Germany finds it difficult to identify … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

La diplomazia culturale. Un progetto di solidarietà

di Olimpia Niglio L’eredità culturale ha un valore universale per la società, per le singole comunità, per ogni persona. Costituisce un fondamento importante da conservare, valorizzare e trasmettere alle generazioni future. In generale si è propensi a pensare all’eredità culturale … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Politica | 2 commenti

La politica, la democrazia, la scuola

di Marcello Vigli Siamo tutti politici. Ė vero! Con le nostre scelte determiniamo la vita della collettività. Non tutti/e allo stesso modo, ovviamente, con la stessa consapevolezza e con lo stesso impegno. Anzi la grande maggioranza lo sono inconsapevolmente, ma … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Politica | Lascia un commento

Integration, assimilation and the respect of the cultural differences in migration policies: in France and Spain

di Shkelzen Hasanaj [*] The history of French migratory flows is usually traced back to the French colonial past in Morocco, Tunisia and Algeria, but these have also developed for internal causes, such as the need for foreign labor to … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Politica | Lascia un commento

Il ruolo della Russia in Libia. Un possibile alleato strategico per l’Italia?

di Michela Mercuri La Libia, oramai è cosa nota, è divenuta il teatro delle guerre per procura di molti attori regionali e internazionali. Tra questi la Russia, estromessa dalla partita libica nel 2011 perché contraria ai bombardamenti, è, oggi, uno … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Politica | Lascia un commento

Egitto: faraoni di ieri e di oggi, nazisti imboscati e diritti negati

di Eugenia Parodi Giusino Uno dei parametri per quantificare la presenza di democrazia di un Paese è il riconoscimento e il rispetto reale dei diritti umani fondamentali. Un aspetto costante dei regimi dove questi vengono negati è il ricorso alle … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | 1 commento

Iran. Politica estera e processi dinamici di settarizzazione

di Lisa Riccio In Medio Oriente l’imposizione del sistema westfaliano di matrice occidentale fondato sul concetto di “Stato-Nazione” ha prodotto una realtà composta da un «insieme di organismi interconnessi separati soltanto da membrane porose»[1] in cui la totale assenza di … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

L’Algeria in bilico perenne, tra Islam e islamismo

di Roberto Cascio Tra le molteplici proposte della letteratura non specialista che tenta di addentrarsi dentro il labirinto del radicalismo islamico, è compito decisamente difficile indicare testi che possano risultare quanto meno interessanti per la comprensione del fenomeno islamista. Le … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | 2 commenti

Migrazioni, sciacallaggio e fascismi

di Piero Di Giorgi La globalizzazione neoliberista ha prodotto disuguaglianze oscene, guerre e terrorismo, che hanno messo in mobilità milioni di persone. Una sarabanda tragica ruota intorno ai migranti che continuano ad arrivare sulle nostre coste per sfuggire a guerre … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Politica | Lascia un commento

Tutte le mire della Francia in Libia. È ancora possibile un ruolo per l’Italia?

di Michela Mercuri Era il 1881 quando il governo della Terza Repubblica francese, con un’azione di forza, stabilì il protettorato sulla Tunisia, già obiettivo dei propositi coloniali del Regno d’Italia. Fu un attacco durissimo per il nostro governo tanto che l’allora … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Politica | Lascia un commento

Aspetti psico-giuridici della tratta

di Piero Di Giorgi  La globalizzazione offre l’esempio di un sistema complesso del mondo d’oggi, caratterizzato da interdipendenza, incertezza ed imprevedibilità, di cui la tratta è un epifenomeno, peraltro relativamente nuovo, se si considera che, precedentemente, gli unici strumenti giuridici … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

La Chiesa cattolica una pur se diversa? La politica e la lezione di Franzoni

di Marcello Vigli I rapporti fra lo Stato italiano e la Santa Sede nelle ultime settimane si sono arricchiti di una inedita modalità. Il ministro Marco Minniti e lo stesso Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni. si sono incontrati: il primo, … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Politica | Lascia un commento

La Libia è stata la pompa di benzina dell’Italia. Quali prospettive per il futuro?

 di Michela Mercuri Sarebbe impossibile ripercorrere in poche parole la storia della politica energetica italiana durante il lungo “regno” di Gheddafi [1]. In estrema sintesi po- tremmo dire che i rapporti tra l’Italia e la Libia sono stati contrassegnati dalle … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Beyond the tweet: cronaca di una rivoluzione annunciata

di Lisa Riccio Troppo spesso la cronaca della rivoluzione tunisina del 2011 ha descritto questi moti come inaspettati, enfatizzando il loro carattere di imprevedibilità e andando a individuarne la causa scatenante nel disperato gesto di un giovane che, immolandosi, assurse … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Gamal Abd Al-Nasser: dalla rivoluzione egiziana al sogno infranto del panarabismo

 di Roberto Cascio Nella storia contemporanea, risulta particolarmente complesso trovare un personaggio così controverso e discusso come il presidente egiziano Gamal Abd Al-Nasser. Sebbene siano ormai trascorsi più di 40 anni dalla sua morte, avvenuta nel 1970, Nasser divide tutt’oggi … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Turkey’s Foreign Policy and the Western Exigency before and after the Military Coup

di Shaimaa Magued Abstract Il colpo di stato militare che si è verificato in Turchia questa estate contribuisce a fare chiarezza sulla leadership che dà forma alla politica estera turca. In questo articolo, l’obiettivo è quello di fornire una panoramica … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Politica | Lascia un commento

Del Muslim Ban e dell’identità del disfare

di Gianluca Solera Avevo conosciuto Predrag Matvejević una decina di anni fa, a Napoli, durante un incontro della fondazione Anna Lindh. L’autore di Breviario mediterraneo era un personaggio leggero, eloquente narratore di episodi e faits divers, sorridente e ironico, mai … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Politica | Lascia un commento

Per le strade del Guatemala. Una conversazione con Gerard Lutte

di Piero Di Giorgi Il 7 aprile del corrente anno sono stato a Roma per incontrare Gerard Lutte, che era tornato dal Guatemala, dove vive da anni.  Professore emerito di Psicologia dello sviluppo presso l’università di Roma “La Sapienza”, aveva … Continua a leggere

Pubblicato in Interviste, Politica | Lascia un commento

Jihad andata e ritorno. Storia ed evoluzioni recenti del radicalismo in Tunisia

di Michela Mercuri Il fronte del jihad, nella storia recente del Mediterraneo, sembra costantemente ridefinirsi attraverso nuove direttrici. Da alcuni Stati del Nord Africa verso altri teatri, come quello afghano e iracheno –  e più di recente siriano – e … Continua a leggere

Pubblicato in Attualità, Politica | Lascia un commento