Archivi categoria: Società

Architettura residenziale mediterranea in Spagna negli anni cinquanta-sessanta

di Cesare Ajroldi Proseguo con questo articolo la trattazione sull’architettura mediterranea, esplorata in numeri precedenti (n. 38 e n. 41) in relazione ai borghi rurali siciliani e all’esperienza di Fernand Pouillon ad Algeri e a Parigi. Il tema si inserisce … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Strategie e tecniche del corpo nel bodybuilding

di Dario Bettati Salute e fitness potranno anche sembrare sinonimi, entrambi infatti si riferiscono in generale a tutta una serie di pratiche da seguire per mantenere una condizione ottimale; tuttavia, andando in profondità, è possibile intuire come i due termini … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Greece and Greeks in Süleyman the Magnificent’s pre-Malta Siege preparations

di Arnold Cassola [*] In December 1564 Süleyman was informing Dragut (Turgut Reis) that Piyale Paşa, the beylerbeyi [1] of the Archipelago (Greek Aegean Islands), was being appointed commander of the Imperial Navy and being asked to join in the … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Massimo Campanini, un maestro prezioso e generoso

di Francesca M. Corrao Siamo stati colleghi all’Orientale di Napoli per diversi anni, Massimo era un caro amico con cui si andava a cena alla fine delle lezioni e si poteva parlare con franchezza su problemi di studio e di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Maccarruni”: storia di prossimità dei siciliani in Tunisia

di Federico Costanza Le tragedie avvenute nel Mar Mediterraneo negli ultimi anni hanno sensibilizzato sempre più l’opinione pubblica sul tema delle migrazioni. Il dibattito pubblico si è spesso acceso e, d’altronde, il fenomeno migratorio condiziona le scelte attuali e le … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La proibizione dell’incenso. Saper scrivere all’università

di Fabio Dei  Luca Ricolfi ha scritto di recente che il livello di preparazione medio offerto oggi da una laurea triennale è più o meno equivalente a quello che negli anni ‘60 garantiva il titolo di terza media. Il sistema … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I dizionari storici del Cinque-Seicento: il rapporto della lingua italiana con la lingua araba

di Meriem Dhouib Tradurre, volgarizzare, trasferire, interpretare, tutti questi verbi rappresentano il motore stesso della cultura, voci verbali consustanziali ai processi fondativi della conoscenza. Nella traduzione è la metafora della comunicazione che restituisce i contenuti dei testi ricreandoli e risignificandoli, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Noi e gli altri. Le contaminazioni identitarie

 di Salvatore D’Onofrio [*] Il problema dell’identità è al cuore del discorso sull’uomo, non tanto o non soltanto con riferimento alle scienze antropologiche che lo definiscono come uno dei suoi oggetti costitutivi, ma anche e innanzitutto con riferimento all’appellativo di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Scuola antropologica palermitana. Un’esperienza di studio e di vita

di Mario G. Giacomarra [*] Introduzione Il lavoro che qui ci apprestiamo a svolgere intende ricostruire una storia che nasce sul finire degli anni Cinquanta, ma le cui basi vengono poste tra i Trenta e i Quaranta. Il riferimento va … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Attraversamenti e divagazioni. Un dialogo oltre il lockdown

di Alessio Giussani, Sarah Waring [*] “Posso farti una domanda personale?” Anche se conosco appena il collega di fronte a me, qualcosa in questa pausa pranzo seduti su una così stretta terrazza spinge alla schiettezza. Passare del tempo insieme durante … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un canto dei mietitori e il gioco della falce

  di Eugenio Imbriani Uno strano corteo a Tricase In un articolo apparso nel 1934 sulla rivista «Rinascenza salentina», il musicista Vito Raeli segnalava una particolare pratica che si svolgeva a Tricase, cittadina del Capo di Leuca (la parte più … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un gioco da ragazzi. Arabismi giramondo

di Giuliano Mion Parole e concetti riescono a compiere dei viaggi lunghi con modalità talvolta misteriose. Rintracciare l’etimologia delle nostre parole non è certo un gioco da ragazzi, perché tanti dei vocaboli che adoperiamo mille volte al giorno hanno origini … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Cornici del mondo e soggettività. Cinque contesti

di Stefano Montes Nei paragrafi che seguono prendo in conto cinque diversi contesti, ognuno per paragrafo, al fine di esaminarne i significati – non esaustivamente intesi – acquisiti per un soggetto consapevolmente catturato nelle cornici del mondo e della soggettività … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Cultura, etica e patrimonio. Per un dialogo transculturale

di Olimpia Niglio In un mondo che è interessato da profondi cambiamenti, i progressi della scienza e della tecnologia hanno, negli ultimi anni, modificato la sensibilità dell’uomo nei confronti della storia, della natura e delle relazioni sociali. L’educazione al patrimonio … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

E Halloween oscurò la Festa dei morti in Sicilia

di Mario Sarica Ormai da tempo assistiamo rassegnati alla fatale perdita di “pezzi” sempre più consistenti delle nostre tradizioni. Espulse da un sistema di consumo, ferocemente omologante e, soprattutto, asservito ad una cieca logica di mercato del profitto a tutti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Small” gardens: civic routes in New York City

di Flavia Schiavo [*] A Green line Analysing open spaces in New York City, with particular attention to Manhattan, one of the most populated cities in the planet, is useful to understand the high density of “empty space”. The way … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il riso e il discorso sacro popolare

di Sergio Todesco Sfoglio vecchi album fotografici. Compulso nutriti corpora di ottanta, cento anni fa provenienti da paesi della mia provincia (Tusa, Tortorici, Militello Rosmarino, Mistretta), e ciò che mi colpisce è che in tutte le immagini, ritratti di singoli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ancora dentro la tempesta. Nessuna croce manca

  il centro in periferia di Pietro Clemente Con il nostro lavoro sul Riabitare l’Italia vogliamo dare centralità alle periferie mentre purtroppo siamo nel mezzo di una nuova ondata di Covid con numeri spaventosi di contagio. Eravamo forse tutti convinti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Fra mobilità turistica e aree interne

il centro in periferia di Alessandro Simonicca Questione di termini Negli anni Cinquanta del  ‘900 Manlio Rossi Doria (Dieci anni di politica agraria nel Mezzogiorno, Bari, 1958) così sintetizzava il gap di fondo dell’economia agricola italiana del Mezzogiorno, adoperando una … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Una sera d’inverno a Flumini

il centro in periferia di Marco Corrias Una sera d’inverno di alcuni anni fa chiesi a un mio amico giornalista in pensione nella sua bella casa di campagna: «Ma perchè uno come te, con le tue disponibilità economiche, con il … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Cooperativa di Comunità “Il Feudo”

il centro in periferia di Filippo Lambardi Attratti dal sempre più variegato, e vivo, mondo delle cooperative di comunità sorto in tutta Italia, nella primavera del 2019 un gruppo molto eterogeneo di murlesi iniziò a trovarsi in riunioni molto circoscritte … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Lezioni di periferia

il centro in periferia di Francesco Erbani La pandemia che stiamo vivendo ci interroga sugli interventi indispensabili che, una volta superata l’emergenza, consentono di non tornare alla normalità precedente il Covid. In molti ambienti si assiste a una tensione fra … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Tra feste e patrimonio: appunti a partire da un caso toscano

il centro in periferia di Emanuela Rossi Da diverso tempo in Toscana mi occupo di tematiche legate al patrimonio culturale e di recente ho condotto una ricerca in provincia di Pistoia che mi ha portato ad osservare da vicino un … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Le scuole in epoca Covid al centro e in periferia: criticità a confronto

il centro in periferia di Settimio Adriani, Giacomo Pasquetti, Lavinia Susi Di fronte a un’emergenza globale come quella del Covid-19, la sicurezza delle scuole è, ad oggi, una delle maggiori prerogative statali. La loro riapertura dopo la pandemia, è stata … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un centenario, wunderkammer di memoria. Esperienza di comunità a Castelbuono

il centro in periferia di Angelo Cucco Il 1920 è un anno particolare per la piccola comunità di Castelbuono [1], in provincia di Palermo, che, in un periodo non florido, decise di compiere uno sforzo comunitario per acquistare il castello. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Per una scuola sobria: una proposta conviviale al tempo del virus

il centro in periferia di Nicola Grato Villafrati [1], paese adagiato lungo la Statale 121, paese periferico di una periferia chiamata Sicilia Interna e non incluso, al pari dei paesi dell’ “area Busambra”, dal Comitato Tecnico Aree Interne in nessuno … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Pendoli. Nuovi e vecchi pendolarismi

  il centro in periferia di Corradino Seddaiu I pendoli sono sempre stati oggetti affascinanti; nell’infanzia quando avevo la fortuna di osservarli, venivo rapito da queste forza segreta che ne governava la perpetua oscillazione, ignaro che qualche secolo prima uno … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Dei fondamenti politici del negazionismo

dialoghi sul negazionismo di Aldo Aledda Dovrebbe essere pacifico che la negazione di un qualcosa deriva in genere dalla sua affermazione. Mentre può esistere  una affermazione fine a se stessa altrettanto non si può dire della negazione, che dipende sempre … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Verità assodate e verità presunte

dialoghi sul negazionismo di Rosolino Buccheri Premessa Mi accosto a questo scivoloso argomento con poche – ancorché concrete – certezze a causa della vastità dei suoi contenuti, i quali coinvolgono sia concetti di tipo generale che possono essere meglio affrontati … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il negazionismo come invenzione dell’impossibile

dialoghi sul negazionismo di Valeria Dell’Orzo La storia è disseminata di eventi drammatici, di scoperte rivoluzionarie, di mere condizioni di fatto che scivolano e possono impantanarsi nella viscosità della paura dell’impossibilità di far fronte a qualcosa che non si è … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Distanziati e disgregati, un mosaico di umanità. Appunti sul negazionismo

  dialoghi sul negazionismo di Lella Di Marco Come stiamo vivendo? Come è possibile opporre resilienza per non soccombere e in che modo stiamo cambiando? Abitiamo un tempo malato. Tutti hanno scritto e scrivono di tutto su tutto, le posizioni … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I riti di contestazione durante il confinamento pandemico

dialoghi sul negazionismo  di Giovanni Gugg  Introduzione: il pericolo invisibile Una delle caratteristiche degli esseri umani è che fanno più del “registrare” il loro ambiente: non solo vedono, ascoltano, toccano, odorano, ma interpretano. Attraverso le esperienze corporee, gli esseri umani … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Tra complottismi, razzismi, intrighi e nostalgie

dialoghi sul negazionismo di Maria Immacolata Macioti Mentre un po’ in tutto il mondo abitato sembra diffondersi il coronavirus e crescere il timore della gente, specialmente tra coloro che sono costretti dalle circostanze a vivere in povertà e in forzata … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il negazionismo al potere

dialoghi sul negazionismo di Antonio Ortoleva I primi negazionisti del Covid-19 furono proprio i leader dei grandi Paesi del globo. Finché, almeno e non tutti, non furono travolti dalla pandemia e dal crescente panico della popolazione indifesa. E infettati essi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La Caporetto del pensiero razionale. Una lettura pratico-filosofica della pandemia

dialoghi sul negazionismo di Neri Pollastri La particolare situazione che abbiamo vissuto in questo periodo, che ci vede attraversare un’emergenza sanitaria internazionale di proporzioni inedite almeno per l’epoca storica che stiamo vivendo, costituisce anche un’interessante occasione di studio per comprendere … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Negare per credere

dialoghi sul negazionismo di Giuseppe Sorce Una riflessione sul negazionismo del covid-19 inizierebbe con una disamina sociolinguistica del fenomeno [1]; muovendo dalla dimensione internazionale, farebbe riferimento alle varie manifestazioni nazionali, nostre, geograficamente e precisamente collocate, dei no-mask e dei, appunto, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Tutto quello che non ci dicono”. An-negare

dialoghi sul negazionismo di Riccardo Talamo Sono tempi difficili. Le stime sulla vita media dei ghiacciai, e in generale sulla futura abitabilità del nostro pianeta, propongono impietosi countdown, una spada di Damocle sempre più vicina. Da un lato gli ignoranti, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Tra negazionismi e narrazioni pubbliche ambigue

dialoghi sul negazionismo di Lauso Zagato Poco prima di cominciare a lavorare su questo contributo, ho avuto modo di accennare al mio intento confrontandomi via cellulare con un vecchio amico. Si stava parlando di Covid, quindi il richiamo avrebbe dovuto … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Società | Lascia un commento

Il Mediterraneo. Più che un’immagine era un concetto

immagini di Sura Bizzari e Salvatore Clemente Ho attraversato paesi per giungere fino qui. Mi sentivo forte e vigoroso quando sono partito. Ho sempre corso uscendo dal percorso assegnato e ho viaggiato tanto per raggiungere questo posto di libertà, senza … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Il Bazaar di Aleppo

immagini di Eugenio Grosso Nel giugno 2019 mi sono recato ad Aleppo per affiancare una formatrice che prepara gli operatori sociali che lavoreranno nei campi profughi. Il mio compito era quello di illustrare il metodo della documentazione fotografica affinché gli … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Aspra. Il mio incontro con Ignazio

di Sebastiano Burgaretta                                     Batteva lentamente, coniugando dito indice e medio, aveva ripreso e ribatteva a macchina una lunga poesia dedicata a Eduardo De Filippo. Fu l’ultima volta che andai a trovare il poeta di Bagheria, che, quando non era in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Si scrive “Arabpop”, si legge avanguardie

di Federico Costanza Da qualche mese è in vendita nelle librerie un volume importante, assolutamente da leggere. Arabpop. Arte e letteratura in rivolta dai paesi arabi (a cura di Chiara Comito e Silvia Moresi, edito da Mimesis) è il libro … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Società | Lascia un commento

Antropologia dello sviluppo e sviluppo dell’Antropologia

di Francesco David Cos’è lo sviluppo? Cosa possiamo intendere con tale termine, in particolare dal punto di vista dell’antropologia? Una riflessione sull’argomento al giorno d’oggi sembra più che legittima. Anzi, se pensiamo a questioni come le conseguenze derivanti dai cambiamenti … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Dalle violenze del razzismo alla lotta ai simboli della supremazia: uno sguardo sulla cronaca

di Valeria Dell’Orzo La capacità di riconoscere nel riflesso degli occhi dell’altro l’ombra della nostra stessa figura è la più forte leva per un vigoroso sviluppo della conoscenza, di quel processi di evoluzione culturale che si allarga, si estende, si … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Riscoperte, contaminazioni, riappropriazioni contemporanee: oralità, scrittura e danza nei canti di Pomigliano d’Arco

di Annalisa Di Nuzzo  Premessa Questo lavoro nasce da una ricerca svolta negli ultimi anni nell’area metropolitana di Napoli, in particolare nella zona vesuviana e del comune di Pomigliano d’Arco. Nelle pagine che seguono si definiscono e ricostruiscono i caratteri … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Cosmologie vegetali e rituali di nascita

di Sonia Giusti I rimedi empirici a difesa della salute che si basano sulle proprietà benefiche delle erbe e che si praticano nell’ambito della cultura folklorica, sono accompagnati, generalmente, da rituali di protezione magico-religiosa che, anche se ormai in declino … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

U Mastru Vilanzaru

di Luigi Lombardo Un mestiere che è ormai scomparso è quello del vilanzaru, cioè l’artigiano che fabbricava e riparava le bilance meccaniche, come la bilancia a due piatti, u vilanzuni, ma, soprattutto, le stadere (statii) a piatto o ad anelli. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Quando cadono le statue. Memorie contestate e counter-heritage nelle proteste di Black Lives Matter

di Nicola Martellozzo Nella pietra e nella memoria La statua del Gattamelata rappresenta un riferimento immediato, per chi come me vive a Padova. La Repubblica di Venezia volle celebrare il suo generale commissionando a Donatello la famosa scultura in bronzo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Ragazze invisibili: identità di genere e bacha-posh in Afghanistan

di Marianna Mazzetto L’Afghanistan è stato definito da molti un Paese difficile, soprattutto per le donne. Nonostante gli  accordi di pace firmati a Doha, Qatar, tra Stati Uniti e Talebani nel febbraio 2020 (primo passo verso una possibile attenuazione di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Flessibilità, riflessività

di Stefano Montes La panchina (e la foto) come contesto di riflessività Ho bisogno di un contesto per le mie riflessioni, ne ho bisogno per non perdermi nelle – sempre – incombenti e spesso nefaste generalizzazioni. Una panchina (e una … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Da Pitagora alla Società 5.0. Verso un processo di valorizzazione del Patrimonio Umano

di Olimpia Niglio Il contributo prende spunto da una serie di Lectures che l’autrice in questi mesi sta svolgendo in diverse istituzioni accademiche internazionali tra Asia ed America sul ruolo delle istituzioni e della comunità per lo sviluppo delle politiche … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

«Andreotti siamo noi, le nostre famiglie, lo Stato, il clientelismo». L’eterno odore di mafia. Dialogo con Attilio Bolzoni

  di Antonio Ortoleva A Palermo e in Sicilia, ai tempi della guerra di mafia, e ancora prima della notte dei lunghi kalashnikov, da una parte c’erano i giornalisti che davano le notizie cercando riscontro ai fatti. Non erano giornalisti … Continua a leggere

Pubblicato in Interviste, Società | Lascia un commento

Rais, padroni e faratici nelle tonnare di Tripolitania

di Ninni Ravazza Fin dalla seconda metà del XIX secolo Trapani è stato il porto di armamento delle tonnare mediterranee più importante del Paese. Avviati al tramonto, o già “spenti”, gli impianti “di corsa” palermitani (Solanto, S. Elia, Mondello, Trabia), … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Le mani sulla città” di Rosi. Comunità, politica urbana, speculazione edilizia in Italia

di Flavia Schiavo [*] Il progetto INA–Casa nel dopoguerra italiano La vicenda raccontata da Rosi ne Le mani sulla città, un film in bianco e nero del 1963 ambientato a Napoli, va esplorata considerando il complesso periodo italiano, contraddistinto in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

State of Play. Uno sguardo possibile sul “mercato dell’immaginario”

di Giuseppe Sorce Assistere allo State of Play significa andare a vedere a che punto siamo con l’immaginario. La lascio così questa frase. Sbilenca e dalla derivazione spiccatamente orale. Ci ho pensato a lungo, perché volevo il miglior incipit possibile … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Per uscire migliori dalla pandemia. Prove di resistenza

il centro in periferia di Pietro Clemente Orti e creatività Una estate pesante. Caldissima. Intrecciata con nuove stime di contagio e di crescita di esso. Con nuovi negazionismi e vecchie e proterve pretese che dopo il virus, per rilanciare l’economia, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

“Ci hanno salvato le api”. Rinascita, resistenza e giri di boa tra Niguarda e i quartieri del Nord Milano

il centro in periferia di Alessandra Micoli In un momento in cui, usciti timidamente di casa dopo uno stretto e pesante lockdown, si prova a descrivere che cosa ne sia dei territori del Nord Milano, torna utile tenere a mente … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Un’estate nel Fortore molisano al tempo del covid-19. Note antropologiche

il centro in periferia di Antonio Fanelli King Kong a Jelsi: la festa del grano in onore di S. Anna al tempo del covid-19 Nella settimana di ferragosto, da buon emigrante, sono tornato in Molise per trascorrere le ferie estive … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

I piccoli paesi e il (non) senso della statistica

  il centro in periferia di Settimio Adriani Da molto tempo seguo con regolarità e vivo interesse una rivista online che si occupa dei paesi di montagna. Di quegli ambienti e delle sue comunità esamina autorevolmente i problemi e le … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Terre sane. Il distanziamento da problema a opportunità per le aree interne

il centro in periferia di Rossano Pazzagli Nel corso del Novecento, con l’affermarsi del modello industriale e della società urbanocentrica basata sui consumi, gli italiani sono scesi a valle, discesi inesorabilmente verso le pianure e il mare. Soprattutto dopo la … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Sui musei etnografici piemontesi in area alpina al tempo del Covid-19

il centro in periferia di Diego Mondo La presente riflessione prende spunto dall’attuale emergenza sanitaria e intende porre l’attenzione su alcune questioni riguardanti i musei etnografici e le infrastrutture rurali per lo più uscite dal circuito produttivo e d’uso sociale … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Storia di una foto

il centro in periferia di Linetta Serri Se un giorno è come tutti, tutti sono come uno solo Thomas Mann Sono giornate strane, tutti chiusi a casa. Un pericolo invisibile incombe su di noi. La TV ci inonda di notizie … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Emigrazione e fobie italiane in epoca di Covid 19

dialoghi antivirus di Aldo Aledda [*] Il fenomeno pandemico che ha investito nei mesi scorsi l’Italia ha finito, com’è noto, per incidere maggiormente sui segmenti più fragili della realtà nazionale, nel nostro caso i flussi migratori, e ciò è avvenuto … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

Il flit di Bosa e le “code” pandemiche

  dialoghi antivirus di Luca Bertinotti Recita un vecchio ritornello inauditamente feroce [1]: «Ammazza la vecchia col flit», cui i più spietati “compositori”, spesso e volentieri, aggiungono: «E se non muore… col gas!». Il motivetto si è diffuso in Italia … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

La funzione curativa della letteratura al tempo delle pandemie. Boccaccio, l’onesta brigata e un mazzetto di basilico

dialoghi antivirus di Valerio Cappozzo Con l’avvento della pandemia è ritornato in auge uno dei classici più noti della letteratura italiana scritto in occasione della peste del 1348. Negli ultimi mesi sul Decameron sono state organizzate letture pubbliche, conferenze accademiche, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Vulnerabilità invisibili. I migranti forzati ai tempi del Coronavirus

dialoghi antivirus di Chiara Dallavalle La pandemia da COVID-19 ci ha costretto, nel bene e nel male, a modificare il nostro sguardo sul mondo. L’umanità ha dovuto, forse per la prima volta da diversi decenni, ripensare a sé stessa e … Continua a leggere

Pubblicato in Migrazioni, Società | Lascia un commento

L’Italia vista da Bologna

dialoghi antivirus di Lella Di Marco Io non sono triste – io non sono allegra – io non gioisco – io non soffro, perché io non sono nessuno – io non conto nulla. Perché improvvisamente sono colta da crisi di … Continua a leggere

Pubblicato in Interviste, Società | Lascia un commento

I riti della pandemia

dialoghi antivirus di Giovanni Gugg Ogni disastro ha un carattere totalizzante che, oltre al dolore e alle perdite, causa disordine a livello spaziale, morale e sociale. Ogni disastro sconvolge i luoghi e le comunità che li abitano perché accanto ai … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Solidarietà intermittente

dialoghi antivirus di Riccardo Talamo Sono giorni di caldo. Clima torrido sulla nostra pelle che scommette sui soliti “noliti” e frasi fatte, una stagione prevista che come ogni anno dà avvio ai soliti disastri. Si potrebbe calcare la mano sui … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Covid-19 e lavoro antropologico di cura

dialoghi antivirus di Piero Vereni Nel suo intervento al primo webinar SIAC della serie «Pandemia e accelerazione digitale» del 29 giugno 2020, Berardino Palumbo ha fatto notare che la sanitarizzazione del fieldwork potrebbe rendere di fatto impossibile condurre ricerca con … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

The loneliness behind the mask. The time after covid19 in NYC

il mondo delle mascherine. Immagini di Sandro Battaglia [*] These days, we have arrived at a point in which we are asked to do only one thing, more or less. Wear a mask! While mask wearing is easy enough, it … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

La mascherina, la cornice del nostro sguardo

il mondo delle mascherine. Immagini di Michele Di Donato Quanto è cambiato il modo di guardarsi, di accorgersi dell’altro in questi giorni di pandemia? Guardarsi negli occhi era diventato un atto ostile, generava imbarazzo. A volte erano sufficienti la fretta, … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

La maschera proibita riabilitata dal virus

il mondo delle mascherine. Immagini di Nino Giaramidaro “‘Nfaccialati, eccellenza, erano tutti ‘nfaccialati”. L’omertà siciliana e mafiosa si disvelava con questa formula antica di secoli. La diligenza Wells & Fargo galoppava con dietro, sino all’arrivo dei “nostri”, un nugolo di … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Mascherine da lavoro, mascherine da passeggio

il mondo delle mascherine. Immagini di Nino Pillitteri Il 2020, l’anno del COVID-19, del lockdown, ha segnato tutti. Dal 18 maggio, dalla fine dell’autoisolamento a casa, si è ripreso ad uscire. I TG hanno dato, subito dopo la riapertura, notizie … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Io, la mia macchina fotografica e il mondo dentro e fuori casa

il mondo delle mascherine. Immagini di Francesca Riggi Le quattro mura di casa, la mascherina, i guanti, gli igienizzanti, il computer, la tv, i miei familiari sono la mia seconda pelle in questi ultimi mesi di pandemia. Mesi di solitudine … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

Il sorriso ha l’oro in bocca

il mondo delle mascherine. Immagini di Giuseppe Sinatra «Se sei muto ridi con gli occhi, se sei cieco ridi con la bocca. Se sei muto e cieco c’è ben poco da ridere» Roberto Freak Antoni  Ogni giorno, un buongiorno, un … Continua a leggere

Pubblicato in Immagini, Società | Lascia un commento

La scultura: uno scheletro che avvolgo di emozioni

per Consagra di Giuseppe Appella Nel 1983, in Giornale di manovra, uno dei tanti libretti che hanno costellato la sua lunga attività e sono stati utili per commentare, chiarire e teorizzare il suo lavoro e quello di altri artisti di … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Omaggio a Pietro Consagra

  per Consagra    di Francesca M. Corrao La magia Una scultura/ per essere magica/ è lo scultore/ che deve essere/ magico/ se non c’è magia in sè/ non si può trasmettere/ nella materia disponibile/ credere è inventare/ non c’è invenzione/ … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Consagra scenoscultore: fra Mazara e Gibellina

per Consagra di Giovanni Isgrò In occasione del centenario della nascita di Pietro Consagra, nel dedicare al grande Maestro alcune mie personali riflessioni sulla sua originale figura che a me piace definire di “scenoscultore”, non posso non sottolineare come alla … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Il segno in Pietro Consagra

per Consagra di Paola Nicita Pietro Consagra ha rivoluzionato la scultura reinventandone il centro, azzerandone i volumi, riscrivendo il rapporto tra oggetto e soggetto. Ha modificato il senso della visione, la geometria dei valori e delle scale gerarchiche, limando concettualmente, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Accumulation of capital and privatization of federal duties, in North West Territories of Canada

di Linda Armano [*] Canada has a long history of mineral extraction. Before the arrival of Europeans, indigenous people used copper from the Coppermine River to make tools and weapons. According to the Assembly of First Nations (AFN): «The First … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Una storia semplice. Nel tempo di Andromeda come teatro

Il compito attuale dell’arte è di introdurre caos nell’ordine. Theodor L. W. Adorno di Giacomo Bonagiuso  Assabenedica «Sei il benvenuto, chiamami per nome, che qui, chiamiamo per nome e diamo del tu anche a Dio. Mio padre mi voleva pastore … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Cronache attorno alla spazzatura a cavallo tra due secoli

di Rosy Candiani Tunisi 2020, Ramadan di confinamento, due mesi di sospensione della vita reale in una bolla dove i suoni arrivano attutiti, i giorni si appiattiscono nella dimensione lineare del giorno prima e del giorno dopo. Tunisi è sempre … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento

Islam, veli, modernità. Note sulla liberazione di Silvia Romano

  di Giovanni Cordova Silvia Romano è rientrata in Italia dopo 18 mesi di prigionia, l’ultima parte della quale trascorsa in mano ai gruppi di Al Shabaab, formazione somala legata alla galassia di Al-Qaeda. Com’è noto, la notizia della liberazione … Continua a leggere

Pubblicato in Religioni, Società | Lascia un commento

«Nuba 2, gli appassionati della vita»: una produzione tunisina, un fenomeno sociale

di Meriem Dhouib Ogni anno nel mese di Ramadan (il mese di digiuno per tutti i musulmani del mondo) si offre al pubblico tunisino dopo il tramonto una serie di produzioni televisive, da quelle più religiose a quelle più trasgressive, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Società | Lascia un commento