Stampa Articolo

SOMMARIO N. 52

Il mercato di Bozoum, Repubblica Centrafricana, marzo 2018 (ph. Jacopo Lentini)

Il mercato di Bozoum, Repubblica Centrafricana, marzo 2018 (ph. Jacopo Lentini)

EDITORIALE; Maurizio Ambrosini, Vent’anni dopo l’11 settembre. Il nesso tra sicurezza, terrorismo e immigrazione. Per una nuova politica; Giuseppe Appella, Achille Perilli esploratore dell’universo; Giuseppe Bea, Alessia Montuori, Franco Pittau, Michele Schiavone, Gli italiani in Svizzera: prima precari, poi inseriti; Kais Ben Salah*, I rinnegati e la leggenda rosa dell’Inquisizione romana; Alessandro Bonardi, Le Stanze del Silenzio e dei Culti: lo stato dell’arte in Italia; Augusto Cavadi, La domenica ieri, oggi e (forse) domani; Antonino Cusumano, Il “Cuore” di De Amicis continua a battere; Mariza D’Anna, Dalle donne, non in nome delle donne; Valeria Dell’Orzo*, La didattica di Pasolini nel globalismo dei margini; Annalisa Di Nuzzo, Uno studio di antropologia urbana: laboratorio della complessità postmoderna; Leo Di Simone, Il Sinodo dei popoli. Per una Chiesa fuori di sé?; Clelia Farina*,Al di là” del Mediterraneo, voci e suoni della “harga” maghrebina; Mariano Fresta, L’antropologia italiana: un percorso storiografico tra monumenti e documenti; Marco Gardini, Elogio della pausa caffè e tensioni verso il futuro: note a margine del convegno SIAC2021; Giovanni Gugg, Il Vesuvio, tra quiescenza vulcanica ed eruzione mediatica. Il contributo dell’antropologia; Giovanni Isgrò, Gli spettacoli della rivoluzione russa: il teatro urbano di massa da Kerzencev a Ejzenstejn; Rosario Lentini, La pesca del tonno e la cultura d’impresa nelle tonnare di Capo Granitola e di Sciacca; Laura Leto, Il prezioso aiuto di Mr. George Gery Milner-Gibson Cullum; Luigi Lombardo, La festa dei morti/la festa dei vivi; Emilio Milana, Il culto di Iside nella “sacra” Marettimo; Francesca Morando, Le donne nei media italiani: dalla banalizzazione della violenza alla manipolazione; Alessandra Morelli, Fabio Sebastiani, Tra pandemia e “climate change”, educare all’umano; Lina Novara, Il Crocifisso coronato del Museo Pepoli di Trapani;  Olimpia NiglioD. Paul Schafer, Tokyo charter. Reconnecting with your culture. Education, culture, heritage, and children; Antonio Pane, Consolo cartografo; Antonio Pioletti, Da Isnello al Piemonte, l’umanesimo contadino nella microstoria di un partigiano; Alessandro Prato, L’abuso delle parole. Un esempio emblematico di manipolazione disonesta; Maria Sirago, L’evoluzione delle costruzioni navali napoletane in epoca borbonica (1734 -1861); Orietta Sorgi, Ripensare la natura, ripensare l’umano; Sergio Todesco, Lacrime, sangue e altre scritture. Due epifanie; Emanuele Venezia*Laboratorio politico Tunisia: tra fughe in avanti e ingerenze esterne; Cristina Vernizzi, Salvatore Costanza e il Centro Internazionale di Studi Risorgimentali Garibaldini di Marsala; Francesco Virga, Un sorprendente Sciascia arabo tra letteratura, politica e storia; Nabil Zaher*, La presenza italiana in Marocco tra l’800 e la prima metà del 900; Nuccio Zicari, La giustizia della legalità, e il caso Lucano.

Armungia (ph. Pietro Clemente)

Armungia (ph. Pietro Clemente)

IL CENTRO IN PERIFERIA

Pietro Clemente, In viaggio, senza illusioni, sui confini tra coscienza di luogo e pesantezza del mondo; Paolo Piquereddu, Cirese all’Istituto Superiore Regionale Etnografico; Settimio Adriani, Vaccari e pastori tra gli altipiani del Kenya e dell’Aquilente; Nicolò Atzori, Musei, persone, presenza: esperienze in Campidano; Salvatore Colazzo, Comunità locali, salute dell’ambiente e salute individuale: il caso Salento; Maria Lucia Piga e Daniela Pisu, La speranza dei paesi: l’organizzazione sociale di comunità per la rinascita dell’Alta Marmilla; Marina Berardi, Domenico Copertino, Vita Santoro, L’invenzione delle aree interne. Produzioni discorsive, retoriche della località nei margini e forme di auto ed etero rappresentazione; Alessandro Triulzi, Storie migranti a Pieve; Silvia Mascheroni, Un diario di viaggio nel mondo inedito delle periferie; Maria Molinari, La scuola di Soria: incontri di studio sul ripopolamento di territori; Felice Tiragallo, Giovanna, un cortile, un telaio e una videocamera; Maria Gabriella Da Re, «...Il fiore stesso te lo insegna…». L’eredità di Giovanna Serri (1926-2021), contadina, tessitrice, intellettuale di Armungia.

Roberto Sottile

Roberto Sottile

PER ROBERTO

Francesco Scaglione, Roberto Sottile: modello di uomo e di studioso, una lezione di metodo e di passione; Salvatore Claudio Sgroi, Un’amicizia umana e scientifica, “da remoto” con il “Voi”; Massimo Genchi, Le Madonie: memoria e futuro nella vita di Roberto; Domenico Giannopolo, Roberto, un’intelligenza fuori dal Comune; Lorenzo Castellana, Nieta Gennuso, Riccardo Rizzitello*, Roberto Sottile: l’amico, il maestro.

Saman Abbas

Saman Abbas

DOPO SAMAN

Davide Accardi*, L’ Occidente immaginato; Aldo Aledda, A proposito di migrazioni e scontri di civiltà; Alberto Giovanni Biuso, Differenze. Oltre il politicamente corretto; Roberto Cipriani, Per un approccio scientificamente corretto. A proposito della estraneità ostile; Giovanni Cordova, Istituzioni, conflitto e pandemia. Una riflessione; Aldo Nicosia, Dallislamofobia alla dittatura neo-liberista; Enzo Pace, Solidarietà fra estranei; Giuseppe Sorce, Esclusivismo culturale. I luoghi come via di fuga, l’antropologia come mappa.

o-618853PER LA CITTADINANZA

Linda Armano, Immaginario di un cittadino e cittadino immaginario; Valerio Cappozzo, Uno svincolato vincolo di appartenenza. La cittadinanza dei piatti in cucina; Antonello Ciccozzi, Migrazioni, cittadinanza, polarizzazioni; Luigi M. Lombardi Satriani, Oltre la cittadinanza, nel nome di una comune umanità; Nicola Martellozzo, Nuove appartenenze, nuove comunità: fare cittadinanza nelle aree interne; Franco Pittau, Perché stenta a essere approvata una nuova legge sulla cittadinanza: un punto di vista.

Hotel Eremo (ph. Luigi Scarpato)

Hotel Eremo (ph. Luigi Scarpato)

IMMAGINI

Silvia Mazzucchelli, Quello che la parola non dice, quello che limmagine nasconde;  Ivana Castronovo*, La fotografia, ovvero del possibile; Gianluca Ceccarini, Nahid Rezashateri*, Nella geografia dei volti la mappa per capire un Paese; Salvina Chetta, Nicola Grato, Del problematico restare: appunti su una idea di paese; Michele Di DonatoIbridazione e smaterializzazione. La nuova via della fotografia; Silvana Grippi*, Le donne in Iran e la grazia dello sguardo sotto il hijāb; Jacopo Lentini, Breve introspezione di un viaggio in Africa; Luigi Scarpato*, Ritorno all’Eremo. 

Dialoghi Mediterranei, n. 52, novembre 2021 
[*] Testi sottoposti a procedura di revisione

 

 

 

 

 

 

Print Friendly and PDF
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>